Torino, Vagnati si prende le colpe. Ipotesi Faggiano? Lui smentisce

News / Assunzione pubblica di responsabilità da parte dell’attuale responsabile dell’area tecnica del Torino. Nel frattempo l’ex direttore di Parma e Genoa si candida per la prossima stagione

di Redazione Toro News

_LA SMENTITA – Il direttore sportivo Daniele Faggiano, a seguito del qui presente articolo, ha contattato la nostra Redazione per spiegare: “Non è vero che io mi sia proposto col presidente Cairo, questo non rientra nel mio modus operandi. Inoltre Davide Vagnati è un collega che rispetto e col quale spesso mi siedo a cena. Al momento non c’è niente tra me e il Torino”. 


I risultati negativi fanno sì che all’interno del Torino siano tutti sotto esame e non potrebbe essere altrimenti. E tra gli addetti ai lavori sono in tanti a fiutare questa situazione. È delle ultime ore la candidatura dell’ex ds di Parma e Genoa Daniele Faggiano, che nel corso degli ultimi giorni avrebbe fatto pervenire al presidente Urbano Cairo la sua candidatura per il ruolo di direttore sportivo del Torino in vista della prossima stagione. Una candidatura che potremmo definire “spontanea” quella dell’ex dirigente del Grifone, sollevato dal suo precedente incarico il 28 novembre scorso a causa di una divergenza di vedute con il presidente rossoblu Enrico Preziosi.

PARMA, ITALY – JULY 28: Daniele Faggiano of Parma Calcio looks on during the Serie A match between Parma Calcio and Atalanta BC at Stadio Ennio Tardini on July 28, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

FAGGIANO – Dopo il divorzio con il Genoa infatti, secondo quanto raccolto da Toro News, Faggiano nel corso di questi ultimi giorni avrebbe intrapreso contatti con Cairo tramite canali diretti ed indiretti con il fine di proporsi come direttore sportivo in vista della prossima stagione. Non una mossa casuale quella del dirigente quarantatreenne, che ha visto nel Torino un’opportunità visto il momento professionale complicato attraversato dal responsabile dell’area tecnica granata Davide Vagnati, che nella giornata di ieri si è assunto pubblicamente gran parte responsabilità del deludente avvio di stagione del Torino. “Sono molto dispiaciuto per quello che è accadutoha detto Vagnati, a margine della presentazione del nuovo allenatore Davide Nicola -. Ritengo che il presidente abbia poche colpe perché le scelte sono state fatte in primis dal sottoscritto, la prima responsabilità deve essere mia“. Un’assunzione di colpa pubblica sicuramente coraggiosa e sincera, quella fatta ieri dal responsabile dell’area tecnica del Torino. Parole che nel mondo del calcio si sentono raramente. Ma ora oltre alle parole servono le azioni, e soprattutto i risultati.

Nicolò Muggianu – Gianluca Sartori

35 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabrizio - 1 mese fa

    anora… il nulla al comando ha cambiato tanti DS quanti allenatori con gli stessi risultati. possibile sia sempre colpa degli altri. ma non fanno mai riunioni in tre a parlare delle mosse di mercato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    No, state sicuri che dopo il fallimento di Vagnati torna a fare tutto lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 1 mese fa

      Si perché ha capito che deve demandare ma anche capito che lo deve fare, non come al solito sulle scommesse di cui poi si prende i meriti, ma su uno competente……gli sta costando parecchio la cappella di Vagnati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fantomen - 1 mese fa

    Basta liberarsi di Vagnati…..non è presentabile in serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Garnet Bull - 1 mese fa

    Faggiano a Parma ha fatto un ottimo lavoro, e si è proposto esattamente come fanno tutti i procuratori con i propri assistiti, niente di nuovo, poi per esempio a me piacerebbe dare una possibilità al ds del cittadella, che con due tozzi di pane costruisce squadre che arrivano sempre ai play off

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roberto - 1 mese fa

    Il nome…. È tutto un programma….poi uno che si propone in questo modo…..!!!???… Sarà…. Io non ci credo…. E comunque, sicuramente sarà sulla linea con Vagnati…. Non ci capisce nulla…. E non cambierebbe nulla. Io credo che il ds di una squadra di promozione, che lo fa nei ritagli di tempo… dopo una giornata di lavoro il sabato e la domenica e con 1/100 del budget che hanno loro, lo farebbe con risultati migliori..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. spiritolibero - 1 mese fa

    Faggiano è uno che di calcio ne capisce e parecchio Magari arrivasse al Toro Però è uno che non fa compromessi e non vuole che i presidenti interferiscano nel suo lavoro Capito Cairo ? Cairo è arrivata l’ora che tu deleghi ad uno che sa di calcio ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. dattero - 1 mese fa

    articolo depistante,una cimice x sentire cosa diceva faggiano,watergate moderno? ai posteri..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

    No, il Faggiano ci vende sicuramente il Gallo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

      oops, non so come sia successo, avrò visto una coppia di Faggiani…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fantomen - 1 mese fa

    Va bene chiunque anche sto faggiano …….meglio di Vagnati anche se no a caso di questo forum

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

    No,il Faggiano ci vende sicuramente il Gallo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. christian85 - 1 mese fa

    invece con Cairo pensa di non avere in futuro divergenze ? 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. MartinVasquez - 1 mese fa

    Me li vedo, Faggiano e Comi, in grande spolvero, in prima fila al buffet

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lake - 1 mese fa

      Forse non compra nessuno proprio perché prevede enormi spese in companatico e libagioni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ALESSANDRO 69 - 1 mese fa

    Ammazza che classe….Persona che fa dell’etica la sua ragion d’essere.
    Se questa è la sua professionalità non mi stupisco che sia stato cacciato dal Genoa. Quindi dovendo cercare un’ altro posto dove far danni ha annusato l’odore dello scalpo di Vagnati, che almeno ha avuto la decenza di assumersi le responsabilità in pubblico, proponendosi come ” degno successore…..Chapeau………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

      Etica ed estetica sono le principali qualità del Faggiano da caccia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prussianblu_2420880 - 1 mese fa

      Questo Fagiano si muove quando il cadavere e’ ancora caldo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Casagrande - 1 mese fa

    Società squallida attira gente ancora più squallida.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Panthers - 1 mese fa

    La nuova propieta’ sceglierà il nuovo direttore sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. gm - 1 mese fa

    Più che fagiano, avvoltoio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prussianblu_2420880 - 1 mese fa

      Non offendere gli avvoltoi animali utili in natura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. dattero - 1 mese fa

    lo squallore umano del proprietario,si riflette sulla pochezza ed impalpabilita’ del suo staff,una perfetta simbiosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Granatapersempre - 1 mese fa

    Bel personaggino anche quello… se Cairo vuole davvero svoltare dovrebbe investire su una figura come Braida o gente con le palle che lo liberi dal fardello di fare danni..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. otto88 - 1 mese fa

    Ma piccione …….0 gabbiano ….non sono disponibili?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. subcomandante - 1 mese fa

    Minchia che gentil uomini questi che si fanno le scarpe a vicenda. Direi un ds in linea..tiene le squadre in zona retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 1 mese fa

      Io credo che alla fine la maggior parte siano così, per avere successo in quell’ambiente devi avere una faccia di bronzo non da poco. Considera che devono trattare con gente come Raiola e simili, se non sei uno st***zo ti mangiano vivo. E infatti il buon Bava, che mi sembra una bravissima persona, ha faticato parechio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 mese fa

        Bava detto “invisible man”?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Simone - 1 mese fa

    Basta che Vagnati sparisca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. andrea.messineo - 1 mese fa

    Faggiano come DS. Magari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. AustraliaGranata - 1 mese fa

    RICETTA DEL FAGIANO ALLA FRUTTA

    INGREDIENTI
    1 fagiano
    750 g di uva bianca e nera
    3 arance
    20 gherigli di noce
    50 g di burro
    1 bicchiere di vino bianco secco
    1 bicchierino di brandy
    1 cucchiaio di farina
    sale
    pepe.
    PER DECORARE:
    1 arancia
    1 grappolino d’uva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BarberaPa - 1 mese fa

      La provo di sicuro 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    Un faggiano, in una società di allocchi diretta da un avvoltoio, per continuare a trattare i tifosi come polli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gian - 1 mese fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lake - 1 mese fa

      Speriamo che tutti questi uccelli finiscano tu sai dove a tu sai chi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy