Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Toro, Ansaldi è in crescita: e il rinnovo di un anno è sempre più vicino

Focus / L'esterno argentino ha una clausola che permette il prolungamento di un anno al raggiungimento di 25 presenze

Federico De Milano

Crisitian Ansaldi nelle ultime partite è risultato uno dei migliori del Toro. Anche il tecnico granata, Davide Nicola, ha riconosciuto questo suo momento di forma tanto che lo ha mandato in campo per tutti e 90 i minuti in 4 delle ultime 5 partite. La pausa per le nazionali potrebbe risultare molto utile per l'esterno argentino che, data l'età non più giovanissima, può approfittare di questa sosta per ricaricare le pile in vista di un finale di stagione che vivrà da protagonista. Anche i tifosi granata stanno apprezando le recenti prestazioni di Ansaldi dato che è stato votato dai nostri lettori come il migliore in campo nell'ultima partita con la Sampdoria.

 TURIN, ITALY - JANUARY 16: Lucien Agoume of Spezia is challenged by Cristian Ansaldi of Torino during the Serie A match between Torino FC and Spezia Calcio at Stadio Olimpico di Torino on January 16, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

MOMENTO DI FORMA - Ansaldi nelle ultime partite del Toro è risultato essere molto in forma, l'argentino sta dando segnali importanti a livello di presenza offensiva e di creazione di occasioni, come testimoniato dall'assist decisivo per Zaza nella sfida contro il Sassuolo. Sembra che Ansaldi stia entrando in questo momento di grazia quando il Toro ne ha più bisogno perché in queste ultime partite di campionato il Toro si giocherà un pezzo di salvezza anche in base alle prestazioni dei suoi due esterni. Singo e lo stesso Ansaldi sono tra gli esterni che eseguono più cross in tutta la Serie A e si tratta di un'arma che Nicola sembra voler utilizzare spesso. Non deve però diventare l'unica via per arrivare a creare azioni pericolose perché sarebbe sintomo di cattivo funzionamento della squadra e la manovra granata diventerebbe facilmente prevedibile.

CONTRATTO - Ad inizio mese Ansaldi era stato premiato dalla società per le sue 100 presenze in maglia Toro, sinonimo del fatto che c'è grande apprezzamento per le qualità dell'ex Genoa. In questa stagione il numero 15 granata ha già saputo collezionare 20 presenze, condite da 1 gol (su rigore contro l'Inter) e 3 assist che testimoniano le qualità offensive del giocatore. L'attuale contratto di Ansaldi scadrà il 30 giugno 2021, ma l'argentino si garantirà un altro anno in granata al raggiungimento delle 25 presenze, traguardo al raggiungimento del quale è previsto il rinnovo automatico per un'ulteriore stagione. Intanto il Toro si tiene stretto un Ansaldi in crescita, come dimostrato nelle ultime gare: la salvezza passerà anche dalle sue prestazioni e dai suoi cross.

Potresti esserti perso