Giampaolo e il nuovo Toro: “Vogliamo comandare il gioco, ma ci serve tempo”

Le parole / Le dichiarazioni di Giampaolo verso la Fiorentina, tra realismo e voglia di stupire

di Nicolò Muggianu

Tra realismo e voglia di stupire: comincia così la nuova stagione del Torino di Marco Giampaolo. Un Torino che si presenterà ai blocchi di partenza della Serie A quasi da cantiere aperto, con ancora diversi nodi tecnico-tattici da sciogliere e un mercato (sia in entrata che in uscita) dal quale ci si aspetta ancora qualche sorpresa. “La squadra ha lavorato bene, ma adesso dobbiamo andare a scoprire chi siamo” ha detto Giampaolo nella conferenza stampa di ieri (LEGGI QUI), ribadendo un concetto già espresso dal tecnico in sede di presentazione: per iniziare a vedere i primi frutti del suo lavoro servirà tempo e pazienza.

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Torino, i convocati di Giampaolo: out Djidji e Rodriguez

PAROLE – Prudenza ma nessun alibi per Giampaolo, che ci ha tenuto a sottolineare: “Non voglio alibi, domani si gioca e basta. So che c’è tanto lavoro da fare ma lo avevo già detto un po’ di tempo fa”. Intanto, c’è curiosità di sapere qualcosa di più su quel che sarà il nuovo Torino edizione 2020/2021. E una prima indicazione Giampaolo l’ha già data. “Ai ragazzi – ha svelato il mister – dico sempre che bisogna giocare la partita e non farsi giocare dalla partita”. Una netta inversione di tendenza rispetto al recente passato, specie quello targato Mazzarri, con cui si era visto un Toro accorto e interessato innanzitutto a non prendere gol. “Al centro della nostra idea – ha concluso Giampaolo – c’è il risultato da conseguire attraverso un’idea di gioco. Tutti vogliono partire al meglio. Anche se il risultato è sempre il sale delle partite”. In altre parole: bisognerà avere pazienza, ma questo Toro ha voglia di stupire e di farlo con la forza delle idee.

34 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro amore mio - 1 mese fa

    Oggi il nostro grande amore va al ballo dei debuttanti e come dei buoni padri possiamo solo accompagnare il nostro piccolo grande tesoro e rimanere a guardare sperando che sia la serata più bella della sua vita… forza Grande Toro facci sognare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Robs - 1 mese fa

      Secondo me come i padri nei telefilm americani speriamo che la nostra figliola non se la facciano tutti.. Ma alla fine le vorremo cmq bene. Nell’immediato DAI TORO, CAXXO!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ardi - 1 mese fa

    Quale nuovo Toro. Per dominare il gioco ci vogliono i giocatori adatti e di qualità, se no puoi avere tutto il tempo del mondo, ma non servirà. È come pretendere di fare una torta alle mele senza mele e senza farina. Non ne posso più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 1 mese fa

      Dimentichi l’ottimismo. Gli altri comprano i calciatori, noi mettiamo l’ottimismo. Io confido in Gpaolo e Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ALELUX777 - 1 mese fa

    Con la fiorentina Mancheranno ancora tante cose, così come a loro… È la prima di campionato, la squadra è incompleta da un punto di vista di uomini, forma meccanismi di gioco, minuti sulle gambe… Ma lo stesso si può dire della fiorentina. È la prima di campionato il risultato conta in quanto partita ufficiale, ma non darà indicazioni tanto diverse da quello che già sappiamo. Quello che non può mancare sono lo spirito battagliero, la grinta e la determinazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 mese fa

      hanno il vantaggio di aver cambiato poco,mantanendo lo stesso allenatore e suppongo il medesimo modo di giocare,con il poco tempo a disposizione non è cosa da poco,inoltre non è certo una “squadretta” ammesso ce ne siano,il mio pronostico è negativo,ma ovviamente si spera di essere smentiti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FORZA TORO - 1 mese fa

    che ci vorrà temppo si è detto e ridetto,con nuovo allenatore nuovo modulo e poche occasioni per provare non potrebbe essere altrimenti,prima di poter dare giudizi ci vorranno almeno una decina di partite,ho già detto che da parte mia l’appoggio non mancherà,io tifo Toro,il resto è contorno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toronelcuore74 - 1 mese fa

    Mi auguro che non gli serva lo stesso tempo dell’ex braccio destro del nano di Arcore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. GiaguaroGranata - 1 mese fa

    Dopo tanti anni di tifo, ho imparato che il Toro stupisce sempre, negli ultimi anni spesso in peggio, a volte in meglio. Stasera mi aspetto la sorpresa positiva, cui seguiranno lodi sperticate a Gianpaolo, ma il Toro è il Toro… nelle partite successive verranno fuori le magagne e i risultati negativi e allora tutti a dire Gianpaolo fuori dalle balle, etc etc.. il film non é nuovo credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Messere Granata - 1 mese fa

    Giusto per assecondare un pochino l’acido umore dei “catastrofisti”, visto che sicuramente non vinceremo più lo Scudetto, né ora e né mai, si impone la solita Litania beneaugurante e foriera di serenità. Cairo Vattene!!! Va bene così? Nel frattempo io continuerò a tifare Toro, accettando le regole “scritte” dello Sport e ahimè quelle anche più scritte e anzi “marchiate a fuoco”, dal Potere del Denaro. Sempre se non vi dispiace. O dovremmo urlare anche “Tifosi Andatevene”? Fateci sapere. Cordialità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 mese fa

      approvo in pieno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tarzan - 1 mese fa

    Ma che gioco vuoi comandare con Rincon in regia????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Numero7 - 1 mese fa

    Più che ci serve tempo ci vogliono giocatori di qualità a centrocampo…per carità bravi ragazzi ma quelli dell’anno scorso sono quello che sono, difficile comandare con loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Nero77 - 1 mese fa

    Perché essere pessimisti?Giampaolo ha sempre fatto bene ,con i calciatori da lui richiesti ha ottenuto risultati prestigiosi d ovunque sia andato ad allenare.Metti che abbiamo fatto un favore al Milan togliendogli l ingaggio in cambio di Rodriguez, avere un allenatore aziendalista che promette gioco e spettacolo a basso costo fa luccicare gli occhi del nostro presidentissimo!!Prepariamoci all ennesima stagione travagliata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granataLondinese - 1 mese fa

      Leggevo ieri un commento di un milanista su Giampaolo, Suso fuori ruolo, Rodriguez lentissimo, fissato con alcuni giocatori rispetto ad altri che meritano la maglia.
      Mi sa tanto di deja vu. E per carità pure Giampiero aveva le sue fisse e pure Gianpiero si portò un tot di senatori fedeli a lui per fare gruppo.
      Il dejavu poi ce l’ho pure con l’anno scorso dove gli interisti postarono, WM ha perso la verve che aveva al Napoli, allenatore timoroso, insicuro.

      Detto. Questo ovvio che si tifa sempre e solo forza toro, spero che si veda del calcio anche solo a sprazzi, perché son due anni che non si vede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lighthouse - 1 mese fa

      Soprattutto con il tuo ottimismo. Questi (pseudo)tifosi pessimisti e negativi a prescindere, visto che al momento non c’è alcun motivo per esserlo, non si sopportano più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Già solo passare dal “non far giocare gli altri” a “cercare di giocare” mi rende Giampaolo simpatico e degno di rispetto.
    Lascio volentieri il ruolo di Cassandra ad altri, ce ne sono di molto dotati.
    Come immaginavo, conoscendo Cairo e il suo modus operandi, faremo le prime tre giornate con quello che passa il convento, e forse (forse, ripeto) a fine mercato arriveranno un paio di giocatori a completare la rosa in funzione dei desiderata dell’allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granataLondinese - 1 mese fa

      Chiaro, quindi finché non arriva qualcuno che imposta il gioco siamo fregati, meglio prepararsi al peggio.

      Spero anche io che un paio di innesti arrivino e un colpo da venti e più milioni alla fine, fino a li sarà tanta passione ma anche tanto calvario

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Robs - 1 mese fa

        Che poi serve chi muove la palla, ma anche chi si muove per riceverla.. L’anno scorso di gente che correva e tagliava ne vedevo poco. Avessero già imparato questo magari anche Rincon o un Ansaldo dalla fascia la palla giusta la mette

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Robs - 1 mese fa

          Ovviamente Ansaldi..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granataLondinese - 1 mese fa

    Tra entusiasmo per un tecnico nuovo e preoccupazione con solo due innesti.
    L’anno scorso non facevano due passaggi giusti di fila, sono curioso di vedere che fanno oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. eurotoro - 1 mese fa

    ebbe’ se poi chi c’era prima in panchina non lo voleva assolutamente comandare il gioco..è chiaro che serve ancora piu tempo!..ma io confido proprio nei giocatori uno spirito di rivalsa e quella voglia di tornare a fare gioco..d’altronde posso pure pensare che se i concetti di Mazzarri non andarono a buon fine forse forse in rosa avevamo gia giocatori piu adatti ad un allenatore propositivo…nkoulu ansaldi baselli lukic meite berenguer verdi jago non erano giocatori da fargli fare 90 minuti di fase difensiva e solo rottura del gioco avversario…secondo me tutti questi hanno una gran voglia di rirornare a fare fase offensiva finalmente propositivi..diverso fu il discorso x rincon e belotti che essendo anche grandi faticatori e di sostanza..vanno bene x qualsiasi concetto calcistico..anche x il piu difensivo e distruttivo come quello livornese…si volta pagina oggi alle 18.00 dovremmo iniziare la partita non solo x difendere…lo spero! forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dattero - 1 mese fa

    veramente piu che tempo ti servono giocatori che hai chiesto e non hai avuto. per logica aspetto il 5 ottobre,ma la sensazione non è positiva.
    poi,anche io x 3ml mi faccio andare bene tutto,no problem

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Tommydado - 1 mese fa

    Il prossimo anno in B cominceremo….se non scappi prima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Tommydado - 1 mese fa

    Si dai il prossimo anno in B avremo un sacco di tempo ….se non scappi prima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toro52anni - 1 mese fa

      ma che sei un seguace di Schopenhauer e del suo “pessimismo cosmico” ?
      Dai su …almeno 5 o 6 partite aspettiamo altrimenti non partiamo nemmeno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tommydado - 1 mese fa

        Si si aspettiamo pultroppo a me Giampaolo non piace la squadra è praticamente quella dell’anno scorso salva alla penultima giornata + qualche scarto Doria e milan…in più cairo decide tutto e siamo il toro ….insomma io non sono Leopardi ma diciamo guardo in faccia la realtà….poi spero di sbagliarmi e essere smentito

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rock y Toro - 1 mese fa

          Ma se l’anno scorso cisiamo salvati e la squadra è quella dell’anno scorso… ci salviamo anche quest’anno!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. filippo67 - 1 mese fa

          Ovviamente!Ormai è un partito preso,quelli che prendiamo noi sono tutti scarti vero?Scommetto che anche se dovesse arrivare Hazard sarebbe uno scarto.Mah!considerare Linetty uno scarto mi sembra del tutto fuori luogo
          e senza senso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Tommydado - 1 mese fa

            Ma fosse arrivato keita sinceramente sarei stato più positivo forse perché lo reputo un buon giocatore… linetty non dico che sia scarso ma non lo reputo un valore aggiunto è giocatore di quantità spero possa far bene mi sembra un buon professionista ma ripeto non è il giocatore che ci voleva per migliorarci anche a livello di mentalità nello spogliatoio quando ai campioni la convinzione di poter far bene cresce non so se mi spiego ripeto spero di essere smentito …sempre forza toro

            Mi piace Non mi piace
          2. filippo67 - 1 mese fa

            Si vero!mancano ancora 2 o 3 pedine importanti,perchè con Rincon in regia non si va da nessuna parte a meno di miracoli.In ogni caso la
            colpa non sarà di Giampaolo se le cose dovessero ancora una volta andar male.Sappiamo bene chi è l’unico vero responsabile.

            Mi piace Non mi piace
    2. eurotoro - 1 mese fa

      tommydado quanto sei…agghiaggiande!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Al tuo leopardi era un ottimista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Robs - 1 mese fa

      Meriteresti 2meno insieme.. Uno perché parli di b uno perché è ovvio che in quel caso rescinde con buona uscita.. A parte gli scherzi di retrocessione vorrei non parlarne, comunque continuiamo ad avere il miglior portiere inA , alcuni buoni giocatori, e dalla Lazio in giù di squadre fatte che non fanno lamentare la tifoseria e coperte in tutti i ruoli non ne vedo poi molte.. La b ancora non voglio prenderla in considerazione..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy