Toro, la Battle Royale su Pes si chiude al primo turno: granata fuori ai rigori con la Spal

Toro, la Battle Royale su Pes si chiude al primo turno: granata fuori ai rigori con la Spal

sSports / Ultimo appuntamento stagionale per i granata di Highlander: appuntamento al campionato 2020/2021

di Alberto Giulini, @albigiulini

Si chiude senza grande fortuna la stagione del Toro nel mondo virtuale di Pes 2020. Dopo il torneo di ieri pomeriggio su Fifa (Qui i dettagli), oggi è toccato a Christian “Highlander” Alloa cimentarsi nella competizione amichevole per chiudere l’anno sportivo.

LA GARA – Al primo turno i granata hanno affrontato la Spal. All’iniziale vantaggio del Gallo Belotti, a segno anche nella realtà virtuale, ha risposto pochi minuti più tardi Sergio Floccari. Nel prosieguo della gara non sono mancate le occasioni da ambo le parti, ma non sono bastati nemmeno i tempi supplementari perché una delle due squadre trovasse il vantaggio. La sfida è stata dunque decisa ai calci di rigore, dove le reti di Belotti e Lukic non sono bastati: gli errori di Verdi (parato) e Zaza (palo) sono costati l’eliminazione ad Highlander. Le attenzioni sono ora rivolte alla prossima stagione, quando inizierà il campionato vero e proprio.

Calciomercato, Piccioli (ag. Joao Pedro): “ll Torino ci ha contattati”

IL SECONDO – Per quanto riguarda il futuro rimane da capire anche la posizione di Marco Bernardini. Il ventisettenne romano è stato infatti scelto dal club granata al draft, dove ogni club di Serie A aveva l’obbligo di selezionare un giocatore tra coloro che avevano passato un lungo percorso di selezione online. Bernardini è entrato dunque a fare parte della squadra granata come secondo giocatore di Pes ed ha esordito in alcune amichevoli. Ora si attendono comunicazioni dalla Lega per sapere se l’esito del draft rimarrà valido anche per la prossima stagione.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy