Toro, riecco Izzo: tra gol e voci di mercato, contro l’Inter sarà una partita particolare

Toro, riecco Izzo: tra gol e voci di mercato, contro l’Inter sarà una partita particolare

Focus on / Dopo la squalifica scontata contro il Brescia, il difensore ritornerà titolare in difesa nello scacchiere di Moreno Longo

di Marco De Rito, @marcoderito
izzo

Dopo aver scontato la squalifica, Armando Izzo è pronto a ritornare titolare lunedì sera a San Siro nel match contro l’Inter. Il difensore aveva preso un ammonizione nell’ultimo derby della Mole e, poiché diffidato, è stato costretto a saltare il successivo match contro il Brescia poi vinto per 3-1 dal Torino. Contro i nerazzurri si prospetta una gara importante per il Toro che ha la possibilità di ipotecare il discorso salvezza contro un avversario in difficoltà. Anche se Belotti e compagni sono consapevoli delle qualità del Biscione e della quarta posizione che ricopre in classifica.

I GOL – Una sfida che per il difensore ex Genoa ha dei corsi e dei ricorsi storici. I nerazzurri sono stati infatti la prima vittima del classe 1992 in Serie A, anche se in quell’occasione il Genoa di Izzo perse per 3-1. Quella però non è stata l’unica volta in cui il difensore granata andò a segno contro l’Inter. L’ex Genoa e Napoli, infatti, ha fatto male all’Inter anche in maglia granata: nella 21° giornata della stagione 2018/19. A differenza della rete in maglia rossoblù, quella volta la sua marcatura fu decisiva e valse la vittoria del Toro per 1-0.

Leggi anche: Inter-Torino, Zaza squalificato: chi schierereste al suo posto? 

MERCATO – Per cercare di avere qualche chance con la squadra di Antonio Conte, Moreno Longo deve cominciare a sistemare la difesa, che ha dimostrato non poche lacune nel girone di ritorno. Izzo, nonostante un rendimento in netto calo rispetto allo scorso campionato, rappresenta comunque una pedina fondamentale per gli equilibri difensivi del Torino. E ne sono consapevoli anche a Milano, dove Beppe Marotta e il suo staff stanno osservano Izzo da mesi. L’ex Genoa potrebbe rappresentare un innesto ideale per rafforzare la difesa di Antonio Conte e nei prossimi mesi se ne potrebbe parlare. Anche se, per il momento, i granata se lo tengono stretto. Alla fine del campionato però si preannuncia una rivoluzione in casa Toro sul fronte calciomercato e in pochi sono sicuri della permanenza. Per tutte queste motivazioni, per Izzo si preannuncia un ritorno in campo particolare, dopo l’assenza contro il Brescia.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianTORO - 4 settimane fa

    com’è rapida la discesa da idolo a reietto per qualcuno…forse esagerata a mio avviso.
    da cioccolata a merda in un amen. su dai…
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. grammelot - 4 settimane fa

    Via da Torino, subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. UnoGranata - 4 settimane fa

    La panchina di San Siro mi sembra, per lui, più consona della maglia Granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabrizio - 4 settimane fa

    puo’ rimanere a Milano gia’ da lunedi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Appunto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy