UFFICIALE – Torino, Celesia firma il primo contratto da professionista

News / La notizia è arrivata da poco, il difensore classe 2002 sarà legato alla società granata per i prossimi tre anni

di Redazione Toro News
Celesia Torino Primavera

Christian Celesia ha firmato il suo primo contratto da professionista. Il giovane difensore – classe 2002 – è cresciuto nel settore giovanile del Toro e sarà legato alla società granata per i prossimi tre anni avendo firmato un accordo sino al 2023. Celesia, che può disimpegnarsi da difensore centrale o da laterale sinistro, ha raccolto lo scorso 2 agosto la sua prima presenza in Serie A, esordendo nei minuti finali dell’ultima giornata del campionato appena conclusosi contro il Bologna. Nella prossima stagione potrà essere uno degli elementi di punta della Primavera di Marcello Cottafava, ma anche una risorsa per la prima squadra di Marco Giampaolo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, l’agente di Sepe: “Merita uno step superiore”. E il Toro ci pensa per il post-Sirigu

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, il punto: si tratta per Rodriguez, spunta l’ipotesi Vecino

IL COMUNICATO DEL TORINO:

Il Torino Football Club è lieto di comunicare che il calciatore Christian Celesia, classe 2002, ha firmato il suo primo contratto da professionista che lo legherà al Toro per i prossimi tre anni. Il giovane difensore, cresciuto calcisticamente nelle giovanili granata, ha esordito in Serie A nei minuti finali della sfida contro il Bologna, nell’ultima giornata del campionato appena conclusosi.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forzatoro - 3 mesi fa

    Molto bene! Grande promessa, forse l’unica della primavera di quest’anno insieme a greco e Lewis, che gli sono comunque sotto. Speriamo che non si perda come la miriade di giovani del toro negli ultimi anni. Per l’anno prossimo spero sia il perno della primavera e spero che Giampaolo lo consideri per fagli fare una decina di partite in prima squadra ( da subentrato e magari titolare alle prime in coppa Italia contro le squadre di serie b), perché è così che si fanno crescere i giovani, buttandoli nella mischia.
    Non vorrei gufarla ma vedo un po’ di giovani del toro in rampa di lancio nei prossimi anni: celesia, segre, Singo, rauti, buongiorno e fiordaliso mi sembrano i più avanti ma nutro ancora speranze per ferigra, kone (annata sfortunata) e magari anche cucchietti (22 anni per un portiere sono ancora pochi). Adopo da mandare in prestito in serie b per vedere di che pasta è fatto. Ultimo ma non ultimo Millico che se si fa un bagno di umiltà e si sveglia può diventare veramente un bel giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. generazionenuova - 3 mesi fa

    Per evitare errori già commessi in passato, adesso che si é finalizzata la promessa di tenerlo sotto contratto per i prossimi tre anni, sarebbe giusto fargliene una seconda: vai in prestito, gioca e fai esperienza e se farai bene c’é una maglia granata che ti aspetta qui.

    Diverso il discorso per Singo. Lui invece lo lancerei già con noi. Oltretutto con il modulo di GP é perfetto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luigi65 - 3 mesi fa

    speriamo che non segua l’esempio di Millico e di tanti altri giovani che ancora devono dimostrare tutto e che per festeggiare i contratti passano le ore a farsi tatuare e rovinare irrimediabilmente la pelle e l’aspetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bastone e Carota - 3 mesi fa

    Bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata - 3 mesi fa

    Bella notizia. Questo è un ragazzo serio!!! Umile, lavoratore, grintoso, duttile. È il classico giocatore che non vedi molto ma se manca te ne accorgi eccome. Lui, Jarre , Giammaglichella , La Marca ed altri stanno crescendo bene, non come altri….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Secondo me Jarre è di due categorie superiori alla media.
      Tu cosa ne pensi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 3 mesi fa

        Io penso che Jarre sia si tecnicamente superiore a tantissimi giovani. Il problema è capire come reagirà quando gli punteranno i riflettori addosso. Sino ad ora direi bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Forzatoro - 3 mesi fa

      Jarre baby fenomeno. Quest’anno ha giocato con i suoi pari età ma fino ad ora aveva sempre giocato con gente di uno- due anni più grandi di lui. Assolutamente da non farci scappare… certo è un 2005 e quindi è ancora un po’ presto, ma se il buongiorno si vede dal mattino…
      P.S tra l’altro l’annata dei 2005 sembra veramente ottima, come tutti i giovani che hai citato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 3 mesi fa

        @Forzatoro, li conosco bene sia in campo che fuori. Ti dico che se ci fossero pochi soldi in più si potrebbero far crescere molti più giovani promettenti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Ottima notizia!!!
    In bocca al lupo, fatti onore onorando la nostra maglia.
    Un umile tifoso che qualcuno ha definito “antivivaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 3 mesi fa

      Di, @antivivaio, a settembre Maria riparte, come vanno i casting ? 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Maria è un po’ in imbarazzo.
        Alcuni preferiscono partecipare al Salone delle meraviglie con Federico l’ideatore delle capigliature di alcuni nostri eroi ex eroi.
        Aina Mbapedera, Bonifazi, Meite per citarne alcuni.
        Per cui non so, però il nostro presidentissimo potrebbe andare al casting come tronista per la sua categoria. Secondo me tea Groupie e cougars qualcosa raccatta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 3 mesi fa

          Hahaha uno si è iscritto a chi l’ha visto più….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            La sciarelli è sull’orlo di una crisi di nervi per le continue telefonate disperate da Torino

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy