L’inviato della Rai Antinelli “bersagliato” a Coverciano

Multimedia / Impegnato nella registrazione di un servizio sulla Nazionale, Antinelli rischia di beccarsi un pallone in testa

Il video dello scherzo lo ha postato su Twitter – con una faccina che ride fino alle lacrime – lo stesso Alessandro Antinelli, giornalista di Raisport inviato a Coverciano. Impegnato nella registrazione di un servizio sulla Nazionale, Antinelli rischia di beccarsi un pallone in testa calciato da qualcuno degli azzurri impegnati in allenamento. Fortunatamente il tiro finisce di poco a lato. “Coverciano può essere anche un posto pericoloso”, commenta scherzando il giornalista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy