Mattia Aramu: “I sei mesi al Toro? Mea culpa. Ma voglio riprovarci”

Esclusiva TN / Il fantasista granata in prestito alla Pro Vercelli: “Belotti e Maxi Lopez mi sono stati di grande sostegno”

Davanti ai microfoni di Toro News, in quel del “Silvio Piola” di Vercelli, dopo Moreno Longo è Mattia Aramu a parlare del suo momento attuale, ma soprattutto di quello che non ha funzionato nei sei mesi passati al Torino in questa stagione. Da agosto a gennaio, solo una presenza in campionato con Sinisa Mihajlovic: ecco come il giovane fantasista granata, uno dei migliori giocatori sfornati negli ultimi anni dal Settore Giovanile granata, parla di quanto accaduto.

Servizio di Gianluca Sartori e Marco Parella

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 3 anni fa

    Giocatore di cristallina tecnica che va recuperato in tutti i modi, e insieme a lui Edera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bertu62 - 3 anni fa

    Grande MATTIA! Grande giocatore ma anche e soprattutto GRANDE UOMO! Così come sono da sottolineare alcuni passaggi della Sua intervista, primo fra tutti dove parla di come i compagni di gioco allora del Toro gli siano stati sempre vicino, Belotti e Maxi Lopez su tutti: questo è sintomo di UN GRUPPO, UNO SPOGLIATOIO UNITO!!!
    DAI RAGAZZI!!! KAMMOOOOONN!!! FVCG!! SEMPRE!! E COMUNQUE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy