Trento: fischio dell’arbitro, scatta la protesta del prete

Multimedia / In clergyman e collarino, il sacerdote gesticola animatamente contro gli arbitri (con tanto di gesto che sembra riferirsi alla corruzione) che hanno appena fischiato un fallo contro la sua Trento nella gara 6 della finale che ha dato lo scudetto numero 28 all’Olimpia Milano

In clergyman e collarino, il sacerdote gesticola animatamente contro gli arbitri (con tanto di gesto che sembra riferirsi alla corruzione) che hanno appena fischiato un fallo contro la sua Trento nella gara 6 della finale che ha dato lo scudetto numero 28 all’Olimpia Milano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy