Video – Bava su Verdi: “Soddisfatti? Molto. Il Presidente è stato un grande”

Multimedia / Il ds Massimo Bava soddisfatto all’uscita dagli uffici di Cairo

Lapidario ma emblematico il commento di Massimo Bava all’uscita dagli uffici di Urbano Cairo dopo aver concluso la trattativa che ha portato Simone Verdi a vestire di nuovo la maglia del Toro: “Il Presidente è stato un grande”. Quanto siete soddisfatti? “Molto”.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata1950 - 2 mesi fa

    VORREI RICORDARE CHE E DA POCO E IL DT DEL TORO E DEVE RICOSTRUIRE TUTTO.DAI COLLABORATORI HAI CHI DEVE SCOPRIRE NUOVI TALENTI ECC.ECC.E OCCHIO ANCHE ALLA PRIMAVERA E SEGUIRE IL ROBALDO NON MI SEMBRA POCO.MA COME SEMBRA HA TOTALE FIDUCIA DA PARTE DI CAIRO ANCHE SE ULTIMISSIMA PAROLA SAPPIAMO DI CHI E’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. marione - 2 mesi fa

    Anche tu sei stato un grande. Notevole il deposito di contratto a tempi scaduti. Non si poteva mettere un leccaculo qualsiasi? Un bacigalupo o altro? Magari arrivava in orario. Grandi tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RM74 - 2 mesi fa

      Lei è una persona molto esperta di queste trattative?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

      Mari1 anche il dr. BAVA è arrivato in orario. Riguardo poi al leccare le terga altrui…la invito a esplicitare quando ciò è avvenuto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. resio6_13716448 - 2 mesi fa

    Ed è cosi, alla fine é arrivato ció che voleva il mister, credo che la sua strategia sia più di lungo respiro ma i maicuntent preferiscono. protestare a prescindere, non si rendono conto dei lenti, per carità, ma inesorabili passi, il Filadelfia, il *ettore giovanile che vince scudetti e coppe, il Robaldo, la prima squadra che vince con Lazio, Milan, Atalanta, Inter, Sampdoria , un girone di ritorno da quarto posto, un arco giocatori di proprietà, g8ocatori in nazionale, più visibilità e più sponsor, un fatturato in lenta ma costante crescita, una maggiore visibilità, anche grazie ai suoi media. La perfezione, no, un ?igliardario cinese arabo russo no, uno spregiudicato che si rovina per il calcio no, un imprenditore con delle idee e una notevole esperienza manageriale si, uno che ha passione ed é vicino alla squadra , che non si perde una partita, che é granata di famiglia si, piemontese . Non ne ha sbagliata una? No, ma dagli errori impara, cerca di imparare in un campo dove non si po*ono applicare le regole di una scienza esatta, é uno che al momento giusto si é fatto sentire con forza contro le infamie sul grande Torino e i progetti di campionati europei di élite, insomma molto più granata e coinvolto di certi leoni da tastiera che magari non fanno un abbonamento da anni, o che un seggiolino al Filadelfia non lo comprerebbero neanche a 50€ ma insultano a prescindere, ora perché ha speso troppo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pyter - 2 mesi fa

      Quoto in toto tutto il ragionamento!
      Soddisfatti i Maicuntent??

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy