Video – Djidji: “Metto all’asta la mia maglia del Torino, il devoluto andrà ai medici”

Multimedia / Asta di solidarietà! Sono orgoglioso e felice di unirmi al movimento sportivo solidale creato da Cyril Dumoulin

Un’altro gesto di solidarietà arriva dal Torino. Koffi Djidji si lancia in un’iniziativa benefica in questo momento di difficoltà dovuto al Coronavirus. Il difensore mette all’asta la sua maglia del Torino con dedica sul profilo Instagram e promette che il ricavato sarà devoluto in Francia al personale medico che sta combattendo contro il Covid-19. Di seguito il messaggio tradotto dal francese del giocatore del Toro:

“Asta di solidarietà! Sono orgoglioso e felice di unirmi al movimento sportivo solidale creato da Cyril Dumoulin (giocatore di pallamano francese dell’HBC Nantes e della nazionale francese, ndr) a favore del personale medico che combatte giorno e notte, per salvare la tua e la nostra vita! Ti chiedo di partecipare a questa asta di solidarietà sotto forma di promesse donazione! Quindi metto la mia maglia del Torino Fc con dedica. Conto su di voi e so che molti di voi si offriranno per aiutarli! Il regalo che il vincitore farà darà accesso a una riduzione fiscale fino al 66% o di € 100!

La regola è semplice! Puoi fare offerte nei commenti su questo post fino a domenica 5 aprile alle 20:00! L’offerta più alta vincerà la maglia grazie a myhandball e Yatus (gli invieremo un link diretto) e invieremo il tutto al termine. 

Se non puoi fare offerte come e condividi il mio post, è già molto affinché il  massimo di persone possa partecipare. Uniti e tutti insieme!”. 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dijon - 4 mesi fa

    Ma va a caghè gi ggi ma chi se la piglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy