Video – Torino, Mazzarri non cerca alibi: “È colpa mia”

Multimedia / L’allenatore granata ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta casalinga contro il Lecce

L’allenatore granata ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta casalinga contro il Lecce.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Martin - 4 settimane fa

    5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. marco.cassian_11922550 - 4 settimane fa

    Ma scusate, due settimane fa mazzarri valeva più di gasperini, adesso non capisce nulla.
    Avete mai provato a guardarvi dentro ed a capire chi siete voi e quanto valere prima di giudicare una persona che fa un lavoro che tutti noi gli invidiano, che viene pagata benissimo per farlo e che, lo dice il fatto che si trovi sulla nostra panchina, è probabilmente uno dei 10 allenatori migliori in Italia, voi siete tra i 10 migliori nei vostri rispettivi lavori?
    Chiunque può sbagliare, di sicuro mazzarri contro il Lecce ha sbagliato a non motivare la squadra, è lui che deve farlo, ma ha chiesto scusa e non va dimenticato quello che ha fatto negli ultimi 2 anni
    Marco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 4 settimane fa

      Ha vinto con l’atalanta ok ma non meritava di perdere…. A livello di gioco e occasioni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Garra - 4 settimane fa

    troppo blande queste scuse. “Colpa mia perché li ho scelti io” = “loro hanno giocato male”.
    Avrei preferito:
    1) colpa mia per come li ho messi in campo
    2) colpa mia perché ho sbagliato la preparazione e non correvano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. sarino - 4 settimane fa

    Mister ma mi faccia il favore. Certe presunzioni le metta da parte per il bene di tutti. Giuro che mi vergogno ad oggi provo ancora vergogna .ma come si fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. DARIOGRANATA - 4 settimane fa

    certo che se un allenatore “esperto” come dovrebbe essere Mazzarri non capisce che non si puo’ giocare con una sola punta isolata davanti e che spessissimo torna in difesa in una partita da vincere a tutti i costi come quella di lunedi siamo messi molto male
    Mazzarri pensa sempre e solo a non perdere, sistema perfetto per perdere
    non capisco a cosa sia servito comprare prima Zaza, poi Verdi, tenere Millico, Parigini e Rauti se si gioca (quasi) sempre con una punta sola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. carlitomarinell_369 - 4 settimane fa

    Spero di vedere presto un attacco a tre con gallo, falque e verdi con berenguer a far fiatare i titolari. Mai più Zaza . E se poi sparisce anche de silvestri faccio festa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fscuticchio - 4 settimane fa

    ecco come attacca il toro: testa in giu’ e tanti cross in area….La maggior parte delle palle sono intercettate dai difensori avversari. in attacco abbiamo un solo attaccante, Belotti, che non credo sia un fenomeno di testa. Zaza e’ uno spettatore in mezzo al campo. Quello di Mazzarri e’ uno schema prevedibile, lo sanno anche le pietre. Questo spiega perche’ tiriamo in porta..una due volte a partita ed abbiamo segnato tanti goal su piazzati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ToroSardo - 4 settimane fa

    Mamma mia quanto sei scarso eliminato dalla coppa da Traorè preso a pallate da Falco e Mancosu, senza avere un minimo di inventiva o un pizzico di coraggio. dai continua a farte cose penose che ti cacceranno come meriti a calci nel sedere. Vergognoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy