Video – Torino-Roma, attenti a quei tre: i gol di Dzeko, Nainggolan e Perotti

Multimedia / Le migliori giocate del trio giallorosso

Come ogni settimana, torna sulle nostre colonne la rubrica “Attenti a quei tre”, l’analisi dei tre giocatori avversari da tenere particolarmente d’occhio: in occasione di Torino-Roma, la scelta è andata sul bomber capitolino Edin Dzeko, sul tuttofare Radja Nainggolan e sull’esterno di qualità Diego Perotti.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ottobre1955 - 3 anni fa

    Si gioca sempre in 11, 11 siamo noi 11 sono loro. Però per amore di verità la vedo come, domenica se giochiamo con un centrocampo a due finisce come la rubentus. Ovviamente felice di sbagliare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. spelli_446 - 3 anni fa

    Attenti a quei tre mi sembra l’eufemismo di giornata…come se gli altri fossero robetta. Sono curioso di vedere la nostra armata di centrocampo ( se giocheranno Baselli e Rincon ) opposta al trio Strootman-DeRossi-Nainggolan. Con in più una difesa colabrodo che poggia sui validi pilastri DeSilvestri-Molinaro. Ci sarà da divertirsi. Chiamatela vigliaccheria ma penso che Domenica andrò a spasso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 3 anni fa

      L’hai scritto te : vigliaccheria .
      Io pur non potendo andare allo stadio in quanto lontano da Torino , andrò a vedermela al TC, locale, se ci sarà da soffrire , soffrirò fino in fondo.
      Ma visto che il risultato non è ancora scritto, Forza Toro semipro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 anni fa

        Sempre

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. spelli_446 - 3 anni fa

          Il termine vigliaccheria era un po’ provocatorio mi spiace se non l’hai capito. Il fatto di andare a spasso non è per menefreghismo o per non attaccamento ai nostri colori è solo per non soffrire necessariamente per 90 minuti. Te lo dice uno che andava allo stadio dai tempi di Pulici & C.e di partite con sofferenza e insieme di incoraggiamento ai nostri ragazzi ne ho viste tante…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 3 anni fa

            Non ti offendere, ma sta storia delle cose scritte per “provocazione” mi ha davvero rotto le scatole, scusa se te lo dico ma se leggi i vari post e’ pieno di bloggers, che scrivono per provocare.
            Visto che parli di tempistiche e sofferenze , ai tempi di Pulici & C, io avevo già 24 anni.
            Ma non mi sogno neanche per un minuto che sia uno, di far mancare il mio sostegno ai nostri colori. O di venire a provocare sul web.
            Nonostante tutto ciò che abbiamo visto e subito in 40 anni.
            Magari ho poco humor , chissà .
            Ciao e sempre
            FVCG

            Mi piace Non mi piace
        2. spelli_446 - 3 anni fa

          Stai tranquillo non mi offendo, mi pare anche che siamo coetanei. Il mio termine “vigliaccheria” era provocatorio in senso buono ma forse la differenza era troppo sottile. Quello che non mi sta bene è essere paragonato ai bloggers che dici tu che provocano. Io non ho provocato nessuno salvo forse me stesso basta leggere i miei altri post. E con ciò chiudo la questione perchè credo che agli altri non interessi tutto questo.
          Cordialmente..

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy