Calciomercato Torino, a centrocampo piace Lerager. Ma la pista Kurtic è sempre viva

In entrata / D’Aversa vorrebbe trattenere il centrocampista sloveno, ma la trattativa con i granata è sempre in piedi, mentre il nome del danese può piacere a Nicola

di Redazione Toro News

Manovre in atto per il sostituto di Soualiho Meité, ceduto al Milan: per questo Davide Vagnati si sta muovendo per rinforzare il centrocampo di Nicola. Il responsabile dell’area tecnica granata stesso ora si gioca la conferma e di sicuro questi ultimi giorni di mercato saranno fondamentali per fare valutazioni sul suo futuro.

GENOA, ITALY – NOVEMBER 26: Lukas Lerager of Genoa CFC celebrates after scoring second goal during the Coppa Italia match between UC Sampdoria and Genoa CFC at Stadio Luigi Ferraris on November 26, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

LERAGER – Il nome nuovo è quello di Lukas Lerager, centrocampista danese del Genoa arrivato la passata stagione dal Bordeaux. Il genoano, nonostante un minutaggio più che sufficiente, è un giocatore che i Grifoni cederebbero e sarebbe un nome che potrebbe tornare utile in casa Toro visto che l’anno scorso è stato allenato proprio da Davide Nicola, con il quale ha raggiunto buoni livelli di rendimento. L’operazione è ancora da imbastire e stando a quanto riportato da gianlucadimarzio.com, l’affare potrebbe farsi con la formula del prestito, anche se c’è chi ipotizza l’inserimento di qualche contropartita.

PARMA, ITALY – DECEMBER 16: Razvan Marin of Cagliari Calcio competes for the ball with Jasmin Kurtic of Parma Calcio during the Serie A match between Parma Calcio and Cagliari Calcio at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

KURTIC – Ma per il Torino rimane comunque in piedi la pista che porta a Jasmin Kurtic del Parma. La situazione dello sloveno appare legata a quella del danese: difficilmente arriverebbero entrambi alla corte di Davide Nicola. Come raccontato nei scorsi giorni, lo scoglio per arrivare a Kurtic è legato alla volontà di D’Aversa, che vorrebbe trattenere il ragazzo che era arrivato l’anno scorso dalla Spal e aveva fatto bene proprio con l’attuale tecnico dei ducali a Parma. Il giocatore, invece, ha dato segnali di apertura al Torino e la trattativa rimane assolutamente in piedi. Più facile da questo punto di vista l’operazione che porterebbe a Lerager, visto che il Genoa sta cercando di piazzare il danese in uscita. Il Torino deve valutare su quale dei due centrocampisti buttarsi con più decisione per l’arrivo della mezzala mancante.

46 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sandro - 1 mese fa

    E intanto purtroppo anche Stocazzevic è sfumato….aveva il tel scarico! adesso virata decisa su Minchierovic grandissimo panchinaro nella C rumena posizionata a centrocampo…..una garanzia perchè conosce l’itagghiano. Da sperare che pur lavorando a fari spendi nessuno soffi per spegnere la candela……Ma un suggerimento alla società che più ama le virate: una strambata alle volte? fosse mai che vi capita na botta di culo! Oramai la prendo a ridere se no……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rimbaud - 1 mese fa

    A mio avviso serve schone o diawara anche in prestito. Insomma un play centrale. Abbiamo Baselli, Lukic,Gojak,Linetty, Segre e anche Rincon che possono giocare mezzali. Assurdo cercane un’altra, peraltro qualitativamente inferiore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 1 mese fa

    
Parafrasando Dalla, ‘Attenti al Coco’. Perché a gennaio nell’era Cairo il mercato è stato spesso popolato di mezze figure, giocatori che erano poco più di scommesse (Menga su tutti), riciclati (Jonathas e Carlao per fare esempi) o a fine carriera come Coco, appunto. Baste legger i nomi che abbiamo raccolto: ci sono solo gli acqiisti, non io rientri daik prestiti e non quelli arrivati per la Primavera, come Singo due anni fa. Ma bastano e avanzano.
    2005-2006
    Matteo Melara 
    Claudio Ferrarese
    Fabio Gallo
    Nikola Lazetić
    Elvis Abbruscato
    Zīsīs Vryzas
    2006-2007
    Cesare Bovo
    Francesco Coco
    2007-2008
    Marco Pisano
    Kwadwo Asamoah
    Aimo Diana
    2008-2009
    Paolo Dellafiore
    Claudio Rivalta
    Andrea Gasbarroni
    2009-2010
    Davide Morello
    Rocco D’Aiello
    Danilo D’Ambrosio
    Agostino Garofalo
    Filippo Antonelli Agomeri
    Ahmed Barusso
    Gaël Genevier
    Manolo Pestrin
    Luigi Scaglia
    Giuseppe Statella
    Inacio Piá
    Mario Salgado
    2010-2011
    Luís Pedro Cavanda
    Alessandro Budel
    Denilson Gabionetta
    Biagio Pagano
    Mirko Antenucci
    2011-2012
    Francesco Benussi
    Gabriele Franchino
    Salvatore Masiello
    Matteo Rubin
    Umberto Miello
    Riccardo Meggiorini
    Cristian Pasquato
    Cessioni
    2012-2013
    Ferdinando Coppola
    Paulo Vitor Barreto
    Jonathas
    Nathan Kabasele
    Dolly Menga
    2013-2014
     Marko Vešović
    Jasmin Kurtić
    Panagiōtīs Tachtsidīs
    2014-2015
    Salvador Ichazo
    Álvaro González
    Maxi López
    2015-2016
    Juan Sánchez Miño
    Ciro Immobile

2016-2017
    Carlão
    C Martin Remacle
    Juan Manuel Iturbe
    2017-2018
    Nessuno
    2018-2019
    Nessuno
    2019-2020

    Di male in peggio, ci sarebbe da ridere se fossi un tifoso di un’altra squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. policano67 - 1 mese fa

    una societa come la nostra che ha un piede e mezzo gia in b ha come priorita vendere.il problema e che per venderli nn basteranno due sessioni di mercato.nn vendi e nn compri perche nn ha soldi il toro e il magnate di suo nn ci mette nulla.il bilancio e sano a detta di cairo ma lo dice lui questo.vorra dire che anke in b esibiremo il bilancio come trofeo.io nn so nicola con questa accozzaglia cosa potra inventarsi.ora sara il campo a dire.gia alla prossima se il problema era il maestro dovremmo vede i risultati ma a fatti e nn con i se e i ma.spero che nicola abbia le idee chiare e sappia cosa fare ma io con questi giocatori nn credo ai miracoli e sarei felice di sbagliarmi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toroaddosso - 1 mese fa

    Il miglior acquisto sarebbe il cambiò di presiniente!!!!!!!!????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    Schone servirebbe, perchè è il tipo di calciatore che a noi manca, certo sarebbe bello se avessimo per le mani prospetti più giovani e affidabili ma tant’è. Per il resto della truppa elencata potete tirare l’acqua che abbiamo già i nostri campioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. MarchigianoGranata - 1 mese fa

    Segnalo a Vagnati che Dolly Menga è svincolato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    Dunque Nicola gradirebbe Lerager, Behrami, Sanabria, Schone, tutti suoi ex calciatori. Però nessuno s’indigna (e fa bene) come faceva invece con Giampaolo (sbagliando). Chissà perché…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rambo Policano - 1 mese fa

      Perché col Genoa eravamo gemellati…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese Granata - 1 mese fa

      Ti sbagli Mimmo, direi che più che indignati siamo proprio schifati, e questo trapela dalle decine di commenti sarcastici che puoi leggere ovunque sotto a tutte queste indiscrezioni, perché solo di questo si tratta, di mercato. Oltretutto in questo caso è anche peggio, visto che nel caso della Samp si è parlato comunque di giocatori di un certo livello, come i vari Torreira, Andersen, Praet, Ramirez o lo stesso Linetty. Col Genoa stiamo veramente parlando di gente alla frutta, o giù di lì, impossibile quindi non indignarsi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

        Eppure…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 1 mese fa

          Eppur si muove, disse Galileo! Ma nel nostro caso, invece…
          shhhhhhhhhhh, non disturbiamo il manovratore!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. MarchigianoGranata - 1 mese fa

        Ma infatti si parla solo giocatori di squadre messe appena meglio del Toro e presumo che se danno via certi giocatori qualche motivo ci sarà.
        Sono convinto che all’ estero ci siano giocatori per il Toro a prezzi decenti per il mandrogno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Toro_felix - 1 mese fa

          Si se hai tempo di insegnargli la lingua, ambientarli alla serie A ecc ecc

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Garnet Bull - 1 mese fa

      Ma scusami @Mimmo… Li leggi i commenti o vuoi fare polemica come se già non c’è ne fosse abbastanza XD tra l’altro ho visto pochi tifosi prendersela con Giampaolo per l’immobilismo sul mercato, che ovviamente non era causa sua

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

        A qualcuno fischieranno le orecchie, fidati.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fabio.tesei6_13657766 - 1 mese fa

      Ma ancora difendi Gianpaolo? Ma lascia perdere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Nicola ha allenato anche De Paul… che dici lo ha richiesto a Vagnati?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Prima abbiamo levato alla Sampdoria un po’ di ragnatele con i pacchi Murru Bonazzoli e Linetty …
    Ora non facciamo la stessa cosa con il Genoa …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. MarchigianoGranata - 1 mese fa

    Per il Toro tanti bla bla bla e intanto la Fiorentina punta il Papu Gomez e le nostre concorrenti per non retrocedere si sono rinforzate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Scott - 1 mese fa

    Diawara e Torreira sono gli unici in grado di risolvere i problemi a centrocampo. Gli altri scarti o non adatti, ipotesi di un ds senza potere contrattuale e di un presidente che pensa di cambiare allenatori per ritrovarsi una squadra di campioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. iugen - 1 mese fa

    Ci sono Pippo Falco che costa 1,5 milioni e Vasquez che anche è a prezzo di saldi perché a fine contratto, ma a noi a quanto pare i giocatori tecnici proprio non piacciono, meglio prendere la solita mezz’ala con i piedi quadrati o l’ennesima prima punta per fare giocare Belotti da numero 10 lontano dall’area manco fosse Roberto Baggio, ok

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 1 mese fa

      Concordo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giancarlo - 1 mese fa

    Mezze ali come quelle proposteci ne abbiamo, infoltiamole ancora per creare altre tensioni nello spogliatoio. Di play maker però non se ne sentono. Per continuare con la solita confusione forse è meglio fare fuoco con i ramoscelli che abbiamo, li conosciamo nei loro limiti e nei loro “pregi”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Garnet Bull - 1 mese fa

    Onesto ed umile mestierante = mediocre… Ecco dove ci ha portati la gestione micraniosa di cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. miele - 1 mese fa

    Il fatto che “piacciano” tati giocatori sarà una bella cosa, ma assolutamente inutile. Cairo, hai cambiato allenatore con due mesi di ritardo; ora cerca di darti una mossa per gli elementi che servono in campo, senza arrivare sempre all’ultimo minuto di mercato. Sta per iniziare il girone di ritorno. Essendo penultimi in classifica e volendo tentare la risalita, non si può più perdere altro tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Tifoso da Malta - 1 mese fa

    1. Il Toro ha bisogno di un leader a centro campo.
    Abbiamo bisognio di un play-maker pieno di energija e intelligenza.
    2. Il Toro ha bisogno anche di un vice-Belotti… un giocatore forte di giocare in fianco a Belotti come Graziani-Pulici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Serve un laterale sinistro xke Ansaldi non garantisce continuita’ e Vojvoda non è capace a sx

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Baveno granata - 1 mese fa

    Come prossimo acquisto vorrei
    UN PRESIDENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      lo vorrei anche io, dove si firma?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Baveno granata - 1 mese fa

        Per ora è un sogno,ma vorrei tanto che diventasse realtà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Ardi - 1 mese fa

    OT

    I gol del granata sono fermati da sei giornate a quota nove, va però detto che non è mai mancato il suo apporto complessivo al gioco della squadra che include tanti palloni recuperati in fase difensiva, molti dei quali pure decisivi, i falli subiti e relativi cartellini gialli imposti agli avversari (e non sempre estratti, spesso a torto, dai rispettivi direttori di gara) e soprattutto i cinque assist vincenti. E’ questo il motivo per cui la gara contro lo Spezia, nonostante tutto, ha segnato il suo sorpasso in vetta alla classifica di Serie A al bianconero Cristiano Ronaldo, in ombra da qualche partita, che scivola dietro al Gallo per la media voto nazionale. Ad una giornata dal termine del girone di andata, dunque, a Belotti basterà una buona prestazione per chiudere davanti a tutti. Una certezza da cui Davide Nicola dovrà ripartire nel difficilissimo compito di rilanciare questo Toro. Fonte TMW, giusto per ricordare a qualche fine intenditore tifoso del Toro che se ne esce con critiche al Gallo, per carità lecite, ma appunto da fine intenditore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Baveno granata - 1 mese fa

    Come prossimo acquisto vorrei
    UN PRESIDENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Baveno granata - 1 mese fa

    Mi raccomando,procedere con molta calma perché la squadra è difficilmente migliorabile,Messi non è in vendita e l’ottima posizione in classifica ci rasserena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. lake - 1 mese fa

    Interessano anche Balengovic,Badolevic e Fulatenko

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MarchigianoGranata - 1 mese fa

      Ho letto che sono interessati anche al croato Mandrognovic; ci stanno però lavorando sotto traccia…..shhhhh non deve sapere niente nessuno!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Marco Toro - 1 mese fa

    Diawara no? Certo non per fare la mezzala ma per fare il mediano davanti alla difesa andrebbe bene, la Roma vuole darlo via, lui non sarà un regista classico ma gioca a 2 tocchi, ha fisico è giovane e tecnicamente valido.. Mezzali abbiamo Segre, Lukic, Baselli, Linetti e volendo Gojak non saranno il massimo ma per la salvezza va bene..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Simone - 1 mese fa

    Qualcuno lo avro’ dimenticato ma ricapitolando ci piacciono:
    Lammers
    Kurtic
    Krunic
    Kouame
    Sanabria

    Arrivati?
    NESSUNO!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio00ari - 1 mese fa

      Schone
      Lerager
      Diaw
      Pavoletti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 1 mese fa

        Joao Pedro
        Torreira
        Kouame
        Pulgar
        e ci metterei anche un bel Donsah che ci sta sempre bene!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 mese fa

          sempre che abbia riacceso il cell

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. smncast_93 - 1 mese fa

    Tranquilli…. noi viaggiamo a fari spenti… sottotraccia… e….
    prendiamo solo bidoni o scarti degli scarti (es.il genoa prende strootman e noi forse schone/lerager)…
    CHE TRAVAI…. 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iard68 - 1 mese fa

      Niente da dire sul fatto che noi prendiamo scarti… Strootman però è un bello scarto anche lui, neanche una partita da titolare nel Marsiglia quest’anno, solo spezzoni. Non è più nemmeno il lontano parente del giocatore che era pre infortuni. Un po’ come Pavoletti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Toro71 - 1 mese fa

    L’importante è che arrivi qualcuno!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rambo Policano - 1 mese fa

      Attento che tra poco potresti essere accontentato….è spuntato pure il profilo di Behrami…cartellino quasi gratis e ingaggio ampiamente nei parametro cairesi….troppo goloso per farselo sfuggire…ah si…l’età e l’usura…vabbè dettagli….per una volta sulla programmazione si può chiudere un occhio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renato (quello vero) - 1 mese fa

        Però vuoi mettere Lara Gut che passeggia per via Roma con al seguito un codazzo di ammiratori?
        Magari riuscirebbe perfino a farci riaprire le piste da sci! Due piccioni con una fava. Questi sì che sono acquisti interessanti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy