Calciomercato Torino, il punto: Berenguer saluta, Ramirez è vicino

La giornata / Oukhadda passa al Gubbio a titolo definitivo, dalla Spagna rilanciano il nome di Rafihna del Barcellona per la trequarti

di Redazione Toro News

BERENGUER

Tutto fatto tra Torino ed Athletic Club per il passaggio di Alejandro Berenguer a Bilbao. L’ex Osasuna tornerà presto in Spagna, dove nelle prossime ore svolgerà le visite mediche di rito prima di firmare un contratto che lo legherà per i prossimi 4 anni al club basco. Al Torino una cifra vicina ai 12 milioni di euro.

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granataLondinese - 4 settimane fa

    Quindi come giocheremo?
    Rincon regista, con Segre pronto a sostituirlo, Ramirez dietro le Punte.

    Mi chiedo se il Maestro abbia intenzione di provare Verdi seconda punta.

    O facciamo altri acquisti?

    Mi pare folle andare su Andersen a 20+ Milioni quando i buchi sono altrove.

    Comunque avete notato che tutte le vendite sono verso l’estero? Non ci sono soldi in Italia, o comunque non ci casca nessuno a prendersi i bidoni di Cairo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 4 settimane fa

    Se c’è Ramirez, cosa c’entra Rafinha? E il regista chi lo farà?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torello di Romagna - 4 settimane fa

    Ma la priorità non era il regista ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LeoJunior - 4 settimane fa

    Inutile farci il sangue amaro per il fatto che arriveremo come sempre all’ultimo giorno. Nel calcio, come in ogni azienda e direi nella vita in generale, c’è chi programma e chi improvvisa sperando nel miracolo dell’ultima ora. Con la differenza che spesso i primi hanno successo e i secondi si affidano alla Provvidenza. Non serve che dica da che parte sta Cairo e il Toro.
    Quindi W la Provvidenza. Che vuol dire sperare di prendere qualche buon last minute e non, come probabile, qualche bidone (leggi Ounas).
    Io credo che Izzo alla fine trovi qualche squadra, se non altro perché c’è Raiola.
    Lyanco lo molleremo a minor prezzo.
    Dentro Ramirez e spero Torregrossa. Andersen o più probabile qualche bollito in difesa.
    Sul regista il grande punto interrogativo. E se lì arrivasse la sorpresa?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata69 - 4 settimane fa

    Poi leggo che con Ramirez non c’è ancora l’accordo sull’ingaggio, ma quanto vuole questo? Comunque non si può perdere tempo a 3 giorni dalla chiusura. O ti metti d’accordo e chiudi oppure salta e provi con un altro. Qua ormai arriviamo all’ultimo giorno e ancora si tratta?? Molto preoccupato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata69 - 4 settimane fa

    A questo punto speriamo proprio che arrivi, Ramirez. Anche perché se salta poi chi prendiamo? Siamo a 03 giorni dalla fine, spero si chiuda domani. Poi al massimo arriverà una seconda punta, ma se và proprio bene. Del regista proprio non si parla più, non credo arrivi nessuno. Mi sembra strano che a Giampaolo vada bene Rincon titolare, incomprensibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rimbaud - 4 settimane fa

    VA bene tutto, ma alzi la mano chi non crede che se la prossima giochiamo con Ramirez al posto di Berenguer il Toro sarà molto più pericoloso. Oltre i 12 milioni che ci mettiamo in tasca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gatsu7_903 - 4 settimane fa

    ragazzi ma falco del lecce no a 3 ml

    Alberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

      Falco è molto bravo…ma è uno a cui piace partire dalla fascia accentrarsi ed andare al tiro..diciamo un gioco un po come Iago..io un pensiero lo avrei già fatto sia a lui che a Torregrossa del Brescia che come seconda punta va più che bene..tante volte si cerca il nome..ma questi oltre ad essere bravi hanno fame di calcio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Forzatoro - 4 settimane fa

        Torregrossa lo prenderei subito, è molto sottovalutato. Dal Lecce, più che Falco, prenderei Mancosu come trequartista, ma se arriva Ramirez o, impossibile Rafinha, prenderei un giovane come riserva, tipo marchwinski. Ammesso che non arrivino tutti e due e Ramirez non faccia la riserva di Rafinha… no, mi sa che sto sbarellando.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 4 settimane fa

      ricordate il gol che ci fece in coppa italia a soli 18 anni mi pare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

    Stasera ho seguito in po la partita tra viola e ciclisti per vedere se Ramirez era presentabile sopratutto a livello fisico e devo dire che ha fatto una più che buona partita..segno di una buona preparazione fisica e professionalità se verrà da noi oggi ha dato l’anima in campo giocando per i compagni e sfiorando anche il gol….issomma ho visto un buon giocatore gran fisico e tecnico ma questo6 gia lo sapevo..vedremo se e quando arriverà di sicuro dietro le punta o punte si vede che si trova bene e noi uno così non lo abbiamo..ai voglia di addattare…detto questo anche oggi compro domani con la storia del rinvio immagino se qualcuno gli avesse fatto domanda sul mercato al presidente Torino fc avrebbe risposto con l’ennesima balla..ero pronto a dare il o i giocatori a Giampaolo ad inizio settimana ma visto poi questa situazione abbiamo deciso di aspettare per vedere se possiamo fare anche qualcosa di meglio…se arriva qualcuno( credo Ramirez) e spero una seconda punta( anche Torregrossa andrebbe bene basta togliere di mezzo Zaza) arriverà al 5 a poco6 fal termine del mercato..per cercare di risparmiare il.più possibile..solito film..alla faccia del.DOBBIAMO ESSERE CELERI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 4 settimane fa

      ..@69 grazie x queste informazioni su gaston…allora se integro e combattivo ben venga..sulle tempistiche hai ragione però ha influito molto il covid e l’incertezza fino all’ultimo di restare in A…difficile programmare il mercato quest’anno…a questo punto meglio accontentare il piu possibile giampaolo e se azzeccano acquisti e cessioni last minute magari si ricrea un bel gruppo e torniamo a vedere uno straccio di gioco..un torello rampante propositivo senza pretese ma ripartire alzare un po la testa..far diventare capocannoniere il gallo e mandarlo con sirigu agli europei …programmare bene con calma per un progetto vincente a medio termine..diciamo puntare all’europa tra un paio di anni se questo in corso col gioco propositivo di giampaolo i baselli lukic meite e qualcun altro magari ci stupiscono..magari nkoulu ritorna al top..ansaldi si fa una ventina di partite al suo livello…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

        Speriamo..si Ramirez stasera molto molto bene..sia atleticamente che per come si e messo a dispisizione dei compagni..se la Doria ha vinto a firenze di sicuro c’e anche del.suo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Forzatoro - 4 settimane fa

        eurotoro, mi ha fatto venire positività con il tuo commento, mi sembra un bello scenario… speriamo che sia anche realizzabile. perchè sia perfetto, a mio avviso va tolto meite dai giocatori che ci potebbero stupire perchè spero di non vederlo mai più con la maglia del toro, al suo posto metterei millico e segre, invece.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bucci-ole-ole - 4 settimane fa

    Boh io avevo capito nuovo ciclo, non nuovo ciclista. Errore mio, chiedo venia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ddavide69 - 4 settimane fa

    Spero una buona volta di essere smentito dai fatti e che la società ci stupisca tutti. Ma più realisticamente vedremo fra tre giorni quanti rimarranno a difendere Cairo su questo forum.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. extremoduro - 4 settimane fa

    Redazione buona notte, domani sorprendeteci sicuro avrete in mente altri tre nomi visto che mancano ancora 3gg e tutto può succedere…. Il nuovo ciclo sta per iniziare e allora sarà tutta un’altra fazenda… Notte a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. gantonaz64 - 4 settimane fa

    Quindi si prende una mezzapunta che seppure in Italia, nessuno aveva considerato. Allora vi faccio io un paio di nomi anziché quei dilettanti che abbiamo alla ricerca di chi abbiamo bisogno. Il primo Arrascaeta ,il numero 10 della nazionale uruguaiana ,procuratore Daniel Fonseca,attualmente giocatore del Flamenco . Valore 15 milioni ,in Brasile 100 milioni di Reais. Soldoni laggiu’, quindi trattabili. Visto giocare nel Cruzeiro quando ero in Brasile per lavoro. Fortissimo.
    Il secondo e’ Ganso della Fluminense, che assieme a Neymar fece le fortune del Santos. Regista ,centrocampista,anche mezzapunta, visione di gioco eccelsa. Fidatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mancio 74 - 4 settimane fa

      Anche io vivo in Brasile ,Concordo con il primo,ma Paulo Hernique Ganso no,tecnica molto molto sopraffina ,veramente sopra la media ,ma anche molto molto lento,in Italia lo triturano ,non è un campionato per lui,altrimenti sarebbe arrivato molto tempo fa in Europa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filippo67 - 4 settimane fa

      Amen!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Garnet Bull - 4 settimane fa

      Su ganso io ho una teoria, se avesse giocato negli anni 60 staremmo parlando di uno dei giocatori più forti di sempre, proprio perché tecnicamente fa paura ma I tempi di gioco attuali non fanno per lui, mentre appunto negli anni 60 sarebbe stato tra i top mondiali… Su arrascaeta confermo che è veramente un bel giocatore, ormai con la giusta esperienza per fare il salto di qualità in Europa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Nero77 - 4 settimane fa

    Manco stesse venendo a piedi da Genova questo Ramirez che ogni giorno si avvicina..!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. come un pugno chiuso - 4 settimane fa

      ce la farà ad arrivare a Torino prima del 5 di ottobre ?
      chiediamo a Urbanetto di fargli avere un monopattino, sempre che l’affitto dello stesso non vada ad inficiare l’Oscar del bilancio che a quello ci teniamo tutti tantissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy