Calciomercato, Vera tra il rinnovo e il sogno europeo. Ma la trattativa col Toro è in stand-by

Calciomercato, Vera tra il rinnovo e il sogno europeo. Ma la trattativa col Toro è in stand-by

Calciomercato / Nessuna clausola rescissoria nel nuovo contratto del classe 2000, ma il suo sogno rimane l’Europa

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

In casa Toro tiene ancora banco la questione regista: se quello per Torreira è un discorso avviato ma ancora difficile, la trattativa per Fausto Vera – mediano classe 2000 dell’Argentinos Juniors – sembra essersi indirizzata su un binario morto. “Siamo entrati in impasse con il Torino per Fausto Vera, perché non siamo riusciti a risolvere una questione economica” ha dichiarato Cristian Malaspina, il numero uno degli argentini. Nel frattempo, secondo quanto filtra dall’Argentina, Fausto Vera è vicinissimo a rinnovare il suo contratto sino al 2023.

LEGGI ANCHE: Tuttosport: “Torreira, l’Arsenal è seccato con il Toro”

SENZA CLAUSOLA – Il nuovo accordo con l’Argentinos Juniors non prevede alcuna clausola rescissoria. L’impasse con il Torino e l’imminente rinnovo di contratto, però, non escludono il trasferimento di Fausto Vera. Gli interessi del giocatore e del proprio club di appartenenza coincidono: il regista dell’U23 albiceleste vuole tentare il grande salto in Europa e l’Argentinos Juniors vuole monetizzare la cessione di uno dei numerosi prodotti del proprio settore giovanile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, il punto: Aina-Fulham ufficiale, la pista Torreira tiene banco

ALTERNATIVA – La distanza economica tra Toro e Argentinos non è insormontabile, ma la pista che porta a Vera si è indubbiamente raffreddata. Il primo obiettivo dei granata rimane comunque Lucas Torreira, soprattutto ora che la Fiorentina sembra essersi defilata dalla corsa al regista dei gunners. Vagnati e Cairo proveranno fino alla fine ad accontentare le richieste di Marco Giampaolo e proprio per questo stanno concentrando i propri sforzi per puntare al centrocampista uruguaiano ex Sampdoria. Il toto-regista tiene banco e Vera rimane comunque una delle possibilità: l’impressione, però, è che il suo destino dipenda dalla fattibilità dell’operazione Torreira.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. crew_389 - 1 settimana fa

    Ad ora il centrocampo della viola è superiore al nostro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emilianozapata - 1 settimana fa

    Sondaggio. Secondo voi:
    -Arriverà Torreira ovviamente all’ultimo secondo di mercato
    -Arriverà Vera
    -Arriverà un outsider preso “a fari spenti”
    -Non arriverà nessuno, Rincon farà il regista, il Toro continuerà a praticare il peggior calcio della serie A, Giampaolo mangerà il panettone ma non la colomba pasquale, tornerà Longo ma stavolta forse si finisce in B.

    Io ho già votato.
    Buon weekend ai fratelli granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Messere Granata - 1 settimana fa

      Gentile Emiliano, credo che tu abbia formulato tutte le ipotesi possibili. E tutte potrebbero verificarsi. Difficile votare. Pensiamo e speriamo in positivo. Chissà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Garnet Bull - 1 settimana fa

    È chiaro che non sia mai stato e tuttora non è un obiettivo primario, però bisogna accelerare, abbiamo urgenza, anzi giampa ha urgenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ALESSANDRO 69 - 1 settimana fa

    E nel frattempo mettiamo Rincon a fare il regista……

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy