Il Torino e una difesa da rimodellare: con due uscite può esserci un’entrata

Il Torino e una difesa da rimodellare: con due uscite può esserci un’entrata

Il tema / Trattative per le cessioni di Lyanco e Djidji, in entrata piace Ferrari ma la pista è complicata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Toro, movimenti in difesa. E non solo sulle fasce, dove a breve sarà annunciato l’arrivo di Nicola Murru che completerà la batteria dei laterali (Vojvoda, Ansaldi e Rodriguez gli altri, con Singo e Fiordaliso che dovrebbero essere prestati). Ma anche al centro della difesa. Laddove i titolari di Marco Giampaolo ad oggi sono Nicolas Nkoulou e Gleison Bremer (non trovano riscontri concreti, ad oggi, le voci nate in Inghilterra su un ipotetico interessamento dell’Everton per il brasiliano). Ma dietro di loro?

LEGGI ANCHE: Torino, a Firenze è sfida Verdi-Berenguer per la trequarti

Come noto, il Torino ha due giocatori di certo in uscita: uno è Koffi Djidji (Spezia in pole per un prestito con diritto di riscatto), l’altra per Lyanco con lo Sporting Lisbona (che punta a ottenere il brasiliano a titolo definitivo). Quando e se si concretizzassero i due affari, in rosa rimarrebbero Armando Izzo (adattabile anche a terzino, ma il suo futuro è ancora un rebus) e i giovani Alessandro Buongiorno ed Erick Ferigra, che probabilmente verranno prestati. Ecco allora che un’operazione in entrata potrebbe rendersi necessaria.

LEGGI ANCHE: Toro, Murru cambierebbe l’assetto delle corsie: Singo in prestito, Ansaldi a destra

A quel punto servirebbe un difensore affidabile e a costi ridotti che al contempo accetti di non avere la certezza di partire titolare. Per questo appare impraticabile la pista Andersen del Lione, pupillo di Giampaolo. Piace Gian Marco Ferrari del Sassuolo, ma la trattativa appare complicata: quel che si può dire è che, a due affari in uscita nel reparto di centrali, può corrispondere un colpo in entrata.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marcogol - 5 giorni fa

    quel che si può dire è che, a due affari in uscita nel reparto di centrali, può corrispondere un colpo in entrata… ferrari no andersen nemmeno, allora quale sarebbe il colpo? c’è una seconda parte dell’articolo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iugen - 5 giorni fa

    Per Ferrari il Sassuolo chiede più di 10 milioni. Un po’ tantini per uno che “accetti di non partire titolare”. A meno che non si retroceda Bremer, ma non mi sembra il caso di spendere soldi per un ruolo in cui siamo coperti. Con meno della metà ci compri una discreta riserva, e il quarto centrale lo fa Buongiorno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatasky - 5 giorni fa

    Azzz….solo la difesa da “rimodellare”…???

    Che ottimisti…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcogol - 5 giorni fa

      quest’anno abbiamo già migliorato le fasce, la difesa il prossimo anno siamo all’inizio del nuovo ciclo, l’unica cosa che non ho chiaro, quanto durerà il ciclo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granatasky - 5 giorni fa

        28 giorni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granataLondinese - 5 giorni fa

      In effetti siamo aposto solo sulle fascie e sugli interni di centrocampo, l’attacco e’ una bufala da quando e’ arrivato Zaza, il 3/4 e’ adattato, il regista e’ adattato..
      La difesa da rifare… Ah il portiere pare che resti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy