Toro, Murru cambierebbe l’assetto delle corsie: Singo in prestito, Ansaldi a destra

Toro, Murru cambierebbe l’assetto delle corsie: Singo in prestito, Ansaldi a destra

Focus on / Il sardo e Rodriguez sulla sinistra, dall’altra parte l’argentino e Vojvoda. Per il giovane talento granata, invece, ci sarebbe una quasi certa partenza in prestito

di Andrea Calderoni

L’arrivo di Nicola Murru (LEGGI QUI) modificherebbe l’assetto delle corsie difensive del Torino di Marco Giampaolo. La prima notizia è la seguente: se Murru arriverà come sembra sotto la Mole, Wilfried Singo dovrebbe andare in prestito a fare esperienza. Nel corso delle scorse settimane si pensava che Singo sarebbe potuto diventare il vice-Mergim Vojvoda sulla fascia destra. Invece, il probabile arrivo di Murru dalla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto modificherà anche il futuro prossimo del giovane laterale granata. Inoltre, Murru rimescolerebbe completamente le carte in tavola.

CAMBIA LO SCACCHIERE – Murru con Ricardo Rodriguez si dividerebbe chilometri e partite sulla sinistra, mentre Cristian Ansaldi verrebbe adattato sulla destra e si alternerebbe con il kosovaro Vojvoda. Non bisogna dimenticare, tra l’altro, che in rosa c’è ancora Armando Izzo. Il difensore napoletano sembra ormai prossimo a salutare il Torino. La Roma ha accelerato per lui e nei prossimi giorni si potrebbero avere aggiornamenti in merito. Ad oggi, tuttavia, non si può escludere dalla rosa granata Izzo, che è stato schierato da terzino destro nelle amichevoli effettuate con Giampaolo. Proprio le corsie sono state le più rivoluzionate da Davide Vagnati in questa sessione di calciomercato. Vojvoda e Rodriguez sono già due acquisti in archivio, mentre la trattativa con Murru appare in dirittura d’arrivo. In più si deve aggiungere il prolungamento del contratto di Ansaldi e la partenza direzione Bologna di Lorenzo De Silvestri.

PROFILO IDEALE – Dopo l’accelerata delle ultime ore per Murru, lo scenario sulle fasce granata potrebbe notevolmente modificarsi: non più Singo, ma il terzino di origini sarde, e non più Ansaldi sulla sinistra, ma sulla destra. Basterebbe un tassello, perciò, per cambiare veramente tante cose nello scacchiere di Giampaolo, che con Murru ritroverebbe un giocatore che già conosce. C’è bisogno di calciatori pronti alle idee del tecnico abruzzese il prima possibile perché sabato parte il campionato e il tempo stringe. Murru, in tal senso, è un profilo ideale.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forzatoro - 2 settimane fa

    Io continuo a non capire l’acquisto di murru nel ruolo in cui eravamo più coperti.
    Si è infortunato rodriguez? Ansaldi non è al meglio? Intanto fai giocare quelle 2-3 partite a Buongiorno, al massimo a Izzo o adatti Vojvoda o SIngo sull’altra fascia, metti berenguer, che a inizio carriera all’osasuna giocava terzino. Opzioni ce ne sono. Dobbiamo dare fiducia ai giovani buoni e in questo senso per me cedere Singo sarebbe un delitto.
    Perchè l’anno prossimo rientra dal prestito e il loop si ripete all’infinito fino a quando non ha 23-24 anni e probabilmente verrebbe ceduto a titolo definitivo, o se si dimostra subito buono rischi di cederlo subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forzatoro - 2 settimane fa

      Mi sono accorto ora che l’ultima parte del mio discorso non ha senso… scusate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mah... - 2 settimane fa

    Va beh…Adesso anche Singo vogliono mandare via…sempre peggio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giustoro - 2 settimane fa

    Per quel poco che l’ho visto giocare, io Singo l’avrei promosso titolare.
    Singo ha subito dimostrato non solo di saper giocare, ma anche di avere personalità e di sapersi assumere le responsabilità.
    Ma si sa al Torino non vogliono certo bruciare i giovani, così aspettiamo che compia 30 anni, poi forse potrà diventare titolare.
    Così come altri giovani del resto, a cui non viene mai data la possibilità di giocare almeno 2 o 3 partite per capire quanto valgono.
    Se avessimo un Rivera, invece di farlo esordire a 16 anni, aspetteremo almeno che ne abbia 20/22 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. miele - 2 settimane fa

    Ansaldi non è adatto ad una difesa a 4 e non dà affidabilità soyyo l’aspetto fisici. Può servire solo come uomo panchina. Per i titolari, meglio tenersi Singo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Singo per me non andrà in prestito..perché si gioca 6 turni infrasettimanali e ci sono 5 cambi..Ansaldi nnn può reggere un campionato intero, ogni tanto rifiaterà, ogni tanto farà degli spezzoni sperando che gli infortuni gli stiano alla larga..Vojvoda può essere pronto?? Si ma anche no nel senso un conto giocare in Belgio un conto in Italia…Singo avrà le sue chanchee chissà e magari fa le scarpe agli altri e diventa lui il titolare…basta rose corte..si gioca spesso non dico avere 30 giocatori..alcuni adesso sono esuberi..ma a fine mercato anche il Toro avrà piazzato qualcuno..ma una rosa da 22 giocatori serve tutta..con Mazzarri nel gironr di ritorno ne avevamo 15 più i giovani..mai più questo sbaglio..infatti Longo quando rimarcava che non è stato facile sicuramente oltte al fattore testa e balle varie era per dire ragazzi giochiamo ogni 3 giorni con gli stessi e ho 2/3 cambi..gli altri infatti ne facrvano 5..noi 2 forse 3..con 5 cambi tutti avranno le loro chance.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granataLondinese - 2 settimane fa

    Ma non scherzate che rodriguez lo vediamo a natale e ansaldi gioca part time

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Salentogranata - 2 settimane fa

    Dobbiamo prendere in considerazione delle cose però:
    1) Singo è un centrale che fa bene anche da terzino
    2) come centrali abbiamo Nkoulou,Bremer, buongiorno più lyanco, Izzo,diji che sono in uscita più Celesia che sicuramente farà primavera/prima squadra.. dunque può essere che lo consideri come il quarto di difesa se non arrivi qualcun’altro!
    3) se deve rimanere e fare la fine che ha fatto Millico un anno in prestito non può fargli che bene stile Segre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. nonnogranata - 2 settimane fa

    Ripeto un commento già inviato in altra occasione : mandare in prestito Singo, con il potenziale che ha, è come darsi una gran martellata su i cosiddetti……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 2 settimane fa

    10+10+3portieri+3giovani…. tra questi 3 avrei tenuto singolo buongiorno e segre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 2 settimane fa

      Segre lo metto nei primi 10

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lemmy - 2 settimane fa

    Premessa: Ansaldi è un ottimo giocatore e grande uomo, lo ha dimostrato in tutti questi anno al Torino. Io però (e credo valga per tutti) lo ricordo principalmente per le finte e contro-finte e successivi cross al centro ma ricordo anche le (anche se poche) brutte prestazioni come difensore (mi pare a Verona addirittura scandalosa). Come difensore nella linea a 4 secondo me serve altro e subito che Giampaolo non se ne sia accorto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata69 - 2 settimane fa

      Tutto giusto, facile ricordarsi delle cose buone, ma io ricordo anche quanto male difende e come non corra dietro all’avversario dopo aver perso palla.
      Essendo poi il terzino di una difesa a 4 e non più l’esterno di un 352, avrà compiti più difensivi perché dietro di lui non c’è nessuno che lo copre. E io, come tutti credo, lo ho apprezzato tantissimo in questi tre anni,ma bisogna analizzare sempre tutto con obiettività.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Leojunior - 2 settimane fa

    Bah, immagino che ci siano motivazioni valide per fare l’acquisto. Qua non vorrei che ci trovassimo pieni di terzini, come lo siamo di attaccanti esterni …. poi cambia l’allenatore e non sappiamo più cosa farcene.
    Inoltre non vorrei che diventassimo una Sampdoria 2, come siamo stati il Bari 2 al tempo di Ventura. Poi caposco l’infortunio di Rodriguez, ma un mese passa veloce. Quanto a Singo sicuramente fare un’annata da titolare altrove gli farebbe bene, però per come lo ho visto nelle poche volte che ha giocato secondo me potrebbe anche essere che a metà campionato abbia asfaltato tutti e diventi titolare nel Toro. Io francamente i soldi per Murru li avrei utilizzati per altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Guevara2019 - 2 settimane fa

    Che fenomeni se cedono Singo in prestito, con tutti gli infortuni del calcio moderno, andrà a finire che attingeremo dalla primavera in alcune partite.
    Mica sono più tempi dell’ultimo scudetto Toro, dove la rosa era composta da 15-16 giocatori e i titolari difficilmente avevano problemi fisici,si giocava molto più lentamente rispetto ai nostri tempi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Capisco le esigenze di sfoltire ma io Singo non lo darei in prestito. Secondo me potrebbe esplodere quest’anno, e confortando la fragilità di Ansaldi e le incognite di Voyvoda e Rodriguez ci penserei prima di darlo in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata69 - 2 settimane fa

      Per dare i giocatori in prestito a squadre di seria B, per fare esperienza, esiste anche il mercato di gennaio ( che quest’anno è gia’ molto vicino).
      Si potrebbe anche cominciare il campionato tenendo Singo, poi se vedi che sei ben coperto, non hai molti infortuni, lo mandi via a gennaio, a giugno lo riprendi. Se esplode il prossimo anno potrebbe gia’ regalare soddisfazioni.
      Seconfo me non c’è bisogno di aspettare i 22-23 anni, se un giocatore è valido a 21 anni deve gia’ dimostrarlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renato (quello vero) - 2 settimane fa

        Perfettamente d’accordo, da noi si parla dei ventenni come se fossero ancora dei lattanti. Soprattutto nello sport uno di quell’età è già formato, se è bravo gioca, che cosa vuol dire che lo mando in prestito a farsi le ossa? Le ossa uno se le fa a 16 anni, non a 20! Per parlare di un altro sport Michaela Shiffrin ha esordito in Coppa del Mondo di sci a 18 anni e ha vinto la Coppa! I nostri li mandiamo a maturare a 22 o 23 anni? Diciamo piuttosto che li mandiamo a marcire più che a maturare…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Granata69 - 2 settimane fa

    Quanto a Murru, non so che dire, già a destra avrei preso Faraoni con gli stessi soldi spesi per Voyvoda, che almeno sapevo cosa e chi compravo. Adesso speriamo che Voyvoda si riveli un buon acquisto. Ma a sinistra obiettivamente manca l’alternativa a Rodriguez perché Ansaldi è un punto di domanda grande come una casa. Murru? Speremo ben , certo un acquisto di contorno, anche se il riscatto, anche se con opzione, a sei milioni non è proprio un affarone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bastone e Carota - 2 settimane fa

    Ansaldi può benissimo giocare come interno di centrocampo, là dove le sue qualità si possono manifestare al meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata69 - 2 settimane fa

      No,non può, perché perde troppi palloni e se già è grave perderli sulla fascia, figuriamoci a centrocampo. Darebbe sicuramente qualità in avanti,ma sarebbe un rischio continuo. Singo va tenuto perché Ansaldi non va neanche contato, se poi sarà in condizione giocherà eccome, ma meglio fare conto di non averlo numericamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 2 settimane fa

        Vabbe ma che discorso è? Avrà perso qualche pallone ma non è un difetto per forza, vuol dire che ne gioca anche tanti. Ansaldi è uno dei giocatori più tecnici che abbiamo, se il suo difetto è questo dobbiamo vendere tutti gli altri! Poi io credo che quest anno vedremo tanti palloni persi, perché sarà un gioco diverso, di prima, più veloce e sarà un problema per i piedi buoni non li ha…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy