Toro, chi è Chiquinho? Ottima tecnica, ma pochissima esperienza fuori dal Portogallo

Profilo / Trequartista all’occorrenza seconda punta. E’ alto 174 centimetri e gioca nel Benfica dal 2019

di Andrea Calderoni

Francisco Leonel Lima Silva Machado, per tutti Chiquinho è un altro nome che circola in casa Torino da alcuni giorni, come sottolineato da Toro News. Si tratta di una valida alternativa adocchiata da Davide Vagnati. Nato il 19 luglio 1995, si tratta di un trequartista che all’occorrenza si può trasformare in seconda punta. E’ di Santo Tirso in Portogallo e gioca al Benfica, società con la quale ha un contratto fino al giugno 2024. Chiquinho è assistito da Jorge Mendes, uno dei procuratori più influenti del mondo. Fin qui ha praticamente sempre giocato nella propria terra natale. L’unica eccezione è stata rappresentata da una parentesi in Croazia con la Lokomotiva Zagabria.

LEGGI ANCHE: Torino, da Bournemouth assicurano: “King è adatto a qualsiasi contesto”

GOL E ASSIST – Il curriculum di Chiquinho comprende 60 presenze nella massima serie del calcio lusitano con 10 reti e 13 assist. Ha vissuto le ultime due stagioni in Liga NOS e sta iniziando la terza. Nel 2018/2019 ha vestito la maglia della Moreirense, mentre l’anno scorso si è guadagnato il Benfica. Nella Moreirense ha segnato 8 gol e ha sfornato 7 assist, mentre nel Benfica, giocando un po’ meno, 2 reti e 6 passaggi vincenti. Con il Benfica ha sottoscritto nel luglio 2019 un quinquennale e ha già esordito anche in questa stagione: 24 minuti nella seconda giornata contro la sua ex squadra, la Moreirense.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, il punto: da Ramirez ad Andersen, si continua a trattare

FISICO – Non è il trequartista più alto che il Torino ha messo nel mirino. I suoi 174 centimetri, infatti, sono notevolmente inferiori rispetto ai 183 centimetri di Gaston Ramirez. Chiquinho, come detto, può accompagnare anche una prima punta vera come Andrea Belotti oppure può agire da trequartista azionando gli attaccanti con il suo destro delicato. Il suo profilo, dunque, non dispiace al Torino, sebbene sia meno forte fisicamente rispetto ad altri colleghi. La vera incognita semmai è la seguente: l’adattamento di un giocatore che ha quasi sempre militato in Portogallo al calcio italiano.

30 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

    Andato via il nano da giardino, ora arriva il sosia. L’unica differenza è che con sto giro avrà i soldi per pagare gli stipendi di un mese. Direi bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pupi - 3 settimane fa

    Intanto il più forte del Napoli è positivo, zielinsky

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pupi - 3 settimane fa

    Ho letto un titolo da qualche parte e mi son detto: “Questa è una news micidiale”.
    Il titolo recita…”Lyanco ha due pretendenti, Sporting Lisbona e Bologna”
    Oh, ogni giorno una nuova, è incredibile, chi l’avrebbe mai detto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fedeltoro49 - 3 settimane fa

    Tranquilli compañeros,vedrete che alla fine arriveranno Cotechiño,Chiquiño,Minkiño e Fighiño e lo prenderemo nel Nkoulouiño.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FuriaGRANATA - 3 settimane fa

    Urbano Cairo VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fedeltoro49 - 3 settimane fa

    Tranquilli compaN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro amore mio - 3 settimane fa

    Ma sai caro Miele il problema è che siamo dei sognatori e i sognatori è facile fregarli se sei un buon imbonitore… e a noi ci fregano sempre … basta che vedi i pollici verso del mio commento, vuol dire che ci sono 5 sognatori che non la pensano come me, ma che ben presto forse mi e ci daranno ragione… io spero dal più profondo del mio cuore Granata di date ragione a loro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 settimane fa

      E si,la sostanza è proprio questa ed il tuo nick non potrebbe descriverla meglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gallochecanta - 3 settimane fa

    Ciquinho, il banano 10 e lode!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. rolandinho9 - 3 settimane fa

    KALINIC E RAMÍREZ are the new ZAZA E SORIANO . prendete appunti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Perchè non lo scrivi in italiano?? “are the new” non si può esprimere facilmente nella nostra lingua???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

        4 pippe, quello c’è scritto in italiano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Kaimano - 3 settimane fa

    Qui si sparano nomi a minkiam…sembra che ormai qualsiasi regista vada bene, qualsiasi punta vada bene, qualsiasi 3/4ista vada bene, ma ci dimentichiamo che il calcio è una cosa semplice ma seria e gli acquisti devono essere mirati e fatti su persone di valore altrimenti sono guai. Non siamo una squadra che può permettersi di sbagliare l’acquisto perchè se lo sbagli non hai un sostituto adeguato. Gli acquisti non devono essere solo nomi ma giocatori di calcio. Adesso vogliamo Vera senza che nessuno di noi lo abbia visto mezza volta e la cosa mi fa tornare in mente Sanchez Mino. Poi parliamo di Gaston Ramirez che non possiamo sicuramente far passare come il grosso acquisto tantopiù se pensiamo che fino a 2 anni fa avevamo Ljiaic in quel ruolo e visto come siamo messi lo rimpiango sempre +. In attacco abbiamo Belotti e cerchiamo King che ha 28 anni nn è ancora esploso. La cosa più assurda è che di tutto questo ne parliamo a 4 gg dalla fine del mercato. Cairo ieri parlava di idee ma gli chiedo: quando le metterai in pratica queste idee ? Non ne vedo 1 buona da Belotti in avanti. Chiedere a GP miracoli con questa rosa è impensabile ma una cosa è certa: se prendi tanto per buttare fumo negli okki ai tifosi, alla fine dell’anno sei in B. Ti manca una seconda punta forte. Piuttosto investi tutto su una seconda punta forte e lascia perdere il regista, che ti manca dai tempi di Iori e lascia perdere il 3/4ista che non serve a nulla se la davanti hai il solo Gallo a portare la croce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. iugen - 3 settimane fa

    Ma basta, questo è sicuramente il calciomercato più straziante che ricordi. Tre giorni alla fine e abbiamo ancora almeno tre esuberi in squadra e due/tre titolari mancanti. Società ridicola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. miele - 3 settimane fa

    Ogni volta mi riprometto di non leggere più questi articoli, ben sapendo che facendolo, regnando Cairo, mi troverei di fronte esclusivamente a fantasie, cortine fumogene, essenza del nulla. Poi, ingenuamente, mi lascio fregare sempre con la remotissima speranza di trovare qualcosa di concreto e valido. Regolarmente l’esito è sempre lo stesso: un calcione sui denti al punto che ormai dovrò ricorrere ad una protesi completa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. jimmy - 3 settimane fa

    Non arriva nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Pavl73 - 3 settimane fa

    Nn scherziamo
    King soldatino e d’artagnan…
    Restino dove sono
    Inglese è un buon giocatore ma infortuni in serie
    Ramirez per me ok
    A me preoccupa il regista
    Sento odore di contestazione nell’aria!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Toro amore mio - 3 settimane fa

    King, Chiquinho… sicuramente ce la prenderemo nel cu… con il solito Cotechigno (di Banfiana memoria)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. granatasky - 3 settimane fa

    Magallanes forever.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Cup - 3 settimane fa

    Ma riprendiamo Maxy Lopez…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 3 settimane fa

      Rifiuterebbe il Toro, sicuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Casagrande - 3 settimane fa

    Suona molto meglio Machado rispetto a Chiquinho

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Nero77 - 3 settimane fa

    Società con le pezze al culo!!Grazie Urbano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Cristiano.123 - 3 settimane fa

    Piu’ che una sessione di calciomercato sembra di assistere ad un film dell’orrore. Forse e’ meglio evitare acquisti last minute cconsiderando Zaza e Verdi e fermarsi qui fino a Gennaio.
    I nomi che si leggono vanno in quella direzione, Inglese, Kalinic, Ramirez e compagnia cantante sono scarti e panchinari di altre realta’ dove hanno fallito non una ma diverse volte.
    A Gennaio poi si vedra’, sempre se Master Giampoalo arriva a mangiare il Panettone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 3 settimane fa

      A Gennaio ?

      Perchè, per il mandrogno esiste un mercato a Gennaio ?

      Scarti, bolliti, parametri zero, svincolati….è questo il mercato del mandrogno, ormai da 16 anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. granatasky - 3 settimane fa

    Preferisco Cotechiño.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. pupi - 3 settimane fa

    A quanto pare Ramirez vuole 4 anni di contratto, arriverà il Chiquinho.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 settimane fa

      Considerando che ha un contratto fino al 2024 non vedo xké da noi debba accettare 1 o 2 anni di contratto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 27766fvcg - 3 settimane fa

        Ramirez è in scadenza.
        A gennaio può firmare x chi vuole

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy