Serie A, giudice sportivo: Izzo al prossimo giallo entrerà in diffida

Giudice sportivo / Le decisioni prese dopo la terza giornata del girone di ritorno che ha visto impegnato il Torino contro il Genoa

di Redazione Toro News

Nel giorno in cui sono stati deferiti Claudio Lotito e i medici della Lazio per il caso tamponi dello scorso autunno, il giudice sportivo ha diramato i propri verdetti relativi alla terza giornata di ritorno del campionato di Serie A. Squalificati per una gara per somma di ammonizioni accumulate nel corso del campionato: Bastoni (Spezia), Dimarco (Verona), Erlic (Spezia), Hoedt (Lazio) e Rabiot (Juventus). Un giocatore del Cagliari è entrato in diffida e affronterà il Torino con questa spada di Damocle sulla testa. Si tratta del greco Lykogiannis. Manca ancora un cartellino giallo al granata Izzo per trovarsi nella stessa situazione. Il difensore napoletano, infatti, ha ricevuto contro il Genoa il suo terzo giallo. A quota uno, invece, si trova il brasiliano Bremer. Da segnalare, inoltre, 12mila euro d’ammenda al Parma per aver ritardato l’avvio del primo tempo della sfida contro il Verona di circa 9 minuti e la squalifica per un turno di Lazzari della Lazio che è stato immortalato dalle telecamere mentre proferiva un’espressione blasfema.

LEGGI ANCHE: Il CIES calcola la probabile classifica di fine anno: Torino salvo comodamente

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy