Serie A, i risultati: il Genoa ferma la Lazio, dilaga l’Atalanta, ok Roma e Napoli

Nel pomeriggio di Serie A il Genoa ferma sull’1-1 la Lazio, l’Atalanta dilaga contro il Sassuolo. Vincono anche Roma, Napoli e Verona. Pari tra Fiorentina e Bologna

di Davide Fagnani

Sono terminate le partite delle 15 di Serie A valide per la 15^ giornata del nostro campionato, la prima del 2021. Oltre a Parma-Torino si giocavano Genoa-Lazio, Atalanta-Sassuolo, Roma-Sampdoria, Cagliari-Napoli, Spezia-Hellas Verona e Fiorentina-Bologna.

LEGGI ANCHE: Le pagelle di Parma-Torino 0-3: l’urlo di Izzo lancia il nuovo anno dei granata

FLORENCE, ITALY – JANUARY 03: General view during the Serie A match between ACF Fiorentina and Bologna FC at Stadio Artemio Franchi on January 3, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

A Marassi il Genoa ferma la Lazio sull’1-1. Al gol di Immobile su rigore nel primo tempo risponde Destro nella ripresa. I biancocelesti continuano ad ottenere risultati altalenanti e dopo la sconfitta di Milano non riescono ancora a trovare i tre punti e si trovano ora a 6 punti dalla zona Champions. Per il grifone invece il secondo risultato utile consecutivo della nuova gestione Ballardini, ma rimane penultimo in classifica, a pari punti però con il Torino appena fuori dalla zona retrocessione.

Dilaga invece l’Atalanta che al Gewiss Stadium batte 5-1 il Sassuolo di De Zerbi. Una doppietta di Zapata, Pessina, Gosens e Muriel portano la dea sul 5-0 prima del gol della bandiera di Chiriches. I bergamaschi salgono al sesto posto in classifica, a -1 proprio dal Sassuolo e a -3 dal Napoli quarto.

LEGGI ANCHE: Parma-Torino 0-3, Giampaolo: “La squadra ha avuto dedizione. Izzo? Gran gol”

Napoli che vince 1-4 alla Sardegna Arena con i gol di Zielinski (doppietta), Lozano e Insigne. Inutile il gol del pareggio di Joao Pedro per i sardi che perdono la seconda partita consecutiva e rimangono nelle zone basse della classifica.

Davanti ai partenopei in classifica resta la Roma, che vince 1-0 non senza difficoltà sotto un autentico diluvio contro la Sampdoria. Decide un gol al 74′ di Edin Dzeko che tiene i i giallorossi al terzo posto in classifica a -6 dall’Inter temporaneamente prima.

A La Spezia colpo esterno dell’Hellas Verona che batte i liguri 0-1 con un super gol in rovesciata del solito Zaccagni. Gli scaligeri reagiscono alla sconfitta contro l’Inter prima della sosta e ottengono 3 punti importantissimi che li tengono nella zona Europa. Lo Spezia invece si ritrova al terz’ultimo posto, pari a Torino e Genoa in una lotta salvezza apertissima.

Unico pareggio quello tra Fiorentina e Bologna che finisce 0-0. Poche emozioni al Franchi con i viola che non danno seguito al colpo esterno contro la Juventus. La squadra di Prandelli sale a quota 15 punti, restando ad un punto proprio dal Bologna di Mihajlovic.

GUARDA IL GRANDE CALCIO SU DAZN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy