Le pagelle di Parma-Torino 0-3: l’urlo di Izzo lancia il nuovo anno dei granata

I voti di TN / Il difensore napoletano segna il secondo gol consecutivo. A un Belotti sontuoso manca solo il gol

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

PAGELLE

PARMA, ITALY – JANUARY 03: Wilfried Singo of Torino celebrates with Armando Izzo, Simone Verdi and team mates after scoring their sides first goal during the Serie A match between Parma Calcio and Torino FC at Stadio Ennio Tardini on January 03, 2021 in Parma, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Termina Parma-Torino, gara valida per la 15° giornata di Serie A, ed è il momento delle pagelle. Il 2021 inizia nel migliore dei modi per i granata, che sbancano il Tardini per 3-0 tornando a vincere in Emilia per la prima volta dal 2015 e ottenendo una preziosissima vittoria in uno scontro salvezza. Partita solida dei granata, che riducono i rischi al minimo, gestiscono bene la gara contro un Parma piuttosto dimesso e la chiudono nel finale. La seconda vittoria in campionato rinsalda la panchina di Giampaolo e permette al Torino di abbandonare l’ultimo posto in classifica, rilanciandosi nella corsa salvezza.

QUI LA CRONACA DI PARMA-TORINO 0-3

Per quanto riguarda i singoli, i migliori granata in campo sono Belotti e Izzo. Il primo regala ai tifosi un’altra prestazione da leader vero a cui manca solo la rete. Il secondo gioca una partita perfetta, coronata dal secondo gol consecutivo. Il peggiore nel Torino è invece Verdi, inconsistente e autore di un notevole errore sottoporta.

 

DI SEGUITO LE PAGELLE DI PARMA-TORINO

125 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. stanislaobozzi - 2 settimane fa

    buona partita di tutti tranne verdi… ma a me lyanco fa una paura fottuta… si crede franco baresi ma lui si deve credere un di loreto… umiltà ragazzo altrimenti non vai da nessuna parte
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro_felix - 2 settimane fa

    Comunque alternare a Verdi, Gojack mi pare sia la strada da seguire come si fece per Sirigu…
    Poi io non guadagno 4 miliardi di lire l’anno ne sono stato acquistato a 50 MILIARDI tano per dare peso al valore del denaro, che sembra siamo al fantacalcio…
    Sono molto felice e incredulo sul risultato ottenuto, credevo ad un avvitamento inesorabile della squadra sui suoi problemi. Ora il Verona ci darà il responso definitivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Madama Granata le rispondo qui… un conto è dire “vedremo”, altro continuare a scagliarsi contro il mister anche dopo una vittoria rotonda in trasferta. Se uno dice “vedremo” dovrebbe avere la coerenza di non infierire mentre attende di “vedere”. Ci sta che Giampaolo non le piaccia ma accanirsi così, anche quando i fatti recenti (perché della partita di ieri stiamo parlando) le danno inesorabilmente torto, è qualcosa che toglie credibilità a ogni suo commento. Lei ha criticato i pochi e tardivi cambi di Giampaolo mettendolo a confronto con Liverani che invece ha attinto a piene mani dalla panchina mentre era sotto di una rete, con il risultato di prenderne altre due. Ha criticato le sostituzioni a suo dire tardive, compresa quella di Gojak che ha avuto il tempo di sfornare un assist e segnare un gol…Sminuisce la portata della vittoria di ieri adducendo la pochezza del Parma quale elemento favorevole ma dimentica che al fischio d’inizio eravamo ultimi e i ducali ci sopravanzavano di 4 punti, quindi, le piaccia o no, ieri la squadra più scarsa, più in difficoltà, trovi lei il termine che più le aggrada, ha battuto quella più forte. Quel che dico è oggettivo, prescinde da simpatie o antipatie. Poi, per carità, esprima pure le sue opinioni ma non si sorprenda se qualcuno le ribatte a tono perché, francamente, è impossibile leggere certe cose e non replicare. Infine, leggevo alcune sue lamentele circa il fatto che solo a lei vengono contestate e ribattute certe affermazioni. Ma le pare possibile mettersi a scrivere e rispondere sotto ogni singolo post? Semplicemente (parlo per me) si tende a rispondere a chi argomenta bene, pur non condividendo i contenuti, e si pone con garbo nonostante alcune cadute di stile alle quali nessuno è immune, me compreso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Buongiorno, Mimmo 75.
      Chiarisco: non è che a me Giampaolo non piaccia, ma sono rimasta molto delusa dai risultati che il “nostro” Toro ha con lui conseguito.
      Anzi, devo dirle che in questo signore avevo riposto molta fiducia, e fino a qualche partita fa ho dibattuto difendendolo con gente che lo “massacrava” verbalmente in modo per me esagerato, vergognoso.
      Poi, però, sarà perché io sono un’inguaribile pessimista, ho perso buona parte della speranza di vedere il Toro risorgere, plasmato da questo allenatore.
      Non può negare che, fino all’altro ieri, molti tifosi, (se non erro pure lei) hanno mosso dubbi e messo in discussione l’operato di Giampaolo, a fronte dei disastrosi risultati conseguiti.
      Ora: “una rondine non fa primavera”..
      Quindi trovo assurdo che un tecnico di cui molti ventilavano, o esplicitamente chiedevano, l’allontanamento (giornalisti e commentatori TV in testa) sia assurto al ruolo di “eroe” perché il Toro ha vinto una-partita-una contro una delle meno qualificate squadre del campionato.
      Uno non può passare da brocco, incompetente, incapace (e giù insulti ben più pesanti) a “eroe, salvatore della patria granata” per una partita vinta!
      Critichiamo, penso io, ma aspettiamo a condannare; valutiamo, analizziamo la vittoria, ma bando ad euforie fuori luogo: il Toro (ahimé!) non è certo uscito dalla crisi in cui era sprofondato. Non ancora, almeno.
      Tutti auspichiamo che questo succeda, è ovvio, ma per ora è solo una speranza!
      Questo contesto, e da questo mi dissocio: per buona parte dei tifosi un allenatore, o un giocatore, sono da licenziare/vendere/allontanare dalla squadra quando si perdono due o tre partite, da osannare quando se ne vince anche solo una, di partita!
      Ieri ho addirittura letto critiche pesanti a Belotti, perché ha sbagliato un gol!
      Ho letto di tifosi che nelle scorse settimane ipotizzavano che “volontariamente” Sirigu ed Izzo avessero fornito prestazioni sottotono per danneggiare il Toro,
      per soddisfare una loro “supposta” diatriba personale con Cairo..
      Ciò è per me inaudito, se permette offensivo nei confronti di due seri professionisti, ma anche di due uomini onesti, che tanto hanno dato alla causa granata.
      Ora Izzo è di nuovo un eroe, e Sirigu ricominciano a chiamarlo “San
      Salvatore”!!
      Mi scusi il termine, ma io non voglio essere “correa” di certi isterismi!
      Chiudo dicendo, magari sbagliando, ma io non ho problema alcuno ad ammetterlo, che Giampaolo per me non era da “zero” o da “due” (sempre scritto da tifosi) nelle passate partite, ma nemmeno da 7 in questa ultima.
      Non c’entra nulla che Liverani abbia sbagliato i cambi: sta di fatto che Giampaolo non è solo ieri che non li ha fatti: non li fa mai!
      O, se li attua, li fa a pochi minuti dalla fine, o durante il recupero.
      Sceglie il momento sbagliato, e spesso pure le persone sbagliate, altrimenti non si spiegherebbeto tutti i “crolli granata” proprio negli ultimi minuti. Mentre le nostre
      “new-entries” si sistemano in campo, e prendono le misure agli avversari, questi ci segnano un paio di goals, e la frittata è fatta!
      In più i nostri, stanchi, si trovano sempre a giocare mezz’ora contro squadre con
      4-5 elementi freschi in campo che corrono come saette.
      Da lì spesso nascono gli errori della nostra difesa.
      Se tutti gli allenatori, dai più quotati ai più scarsi, dai “vincenti ai perdenti” usufruiscono dei 5 cambi consentiti per me pure lui dovrebbe approfittarne.
      Troppe volte il Toro si è fatto rimontare, e sempre negli ultimi mimuti.
      Ieri i migliori nostri giocatori, Belotti in testa, sino usciti stremati, e mercoledì (dopodomani) devono rigiocare.
      Per me, sbaglierò, ma un allenatore previdente avrebbe dovuto tenerne conto.
      Chiedo scusa se mi sono dilungata, ma volevo spiegarmi.
      Buona giornata a lei e a tutti coloro che avranno la bontà di leggermi. Grazie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 2 settimane fa

        Su di me sbaglia: mai criticato Giampaolo. Anzi, sempre difeso in quanto prima vittima di un presidente che promette e non mantiene. Ha dovuto derogare al suo credo calcistico, lui integralista, e questo la dice lunga su quanto e come Cairo lo abbia messo in condizioni di fare il gioco che lo ha sempre contraddistinto. Tornando ai cambi, ho spiegato di riferirmi alla partita di ieri visto che quella lei ha commentato criticando l’operato del mister. Ieri Gojak, uno dei cambi cui lei ha fatto riferimento, lo ha messo in campo Giampaolo e il ragazzo lo ha ripagato con un assit e un gol. Sarebbe stato corretto dire “bravo” al mister per aver azzeccato i cambi e invece lei ha fatto l’esatto contrario andando contro ogni evidenza. Io fatico a capirla. E fatico ancor di più a capire come possa essere così severa con Giampaolo (e prima ancora con Mazzarri) che sulle vicende del Toro incide solo per la parte tecnica e neanche in piena autonomia e con strumenti adeguati, mentre con Cairo che ha la responsabilità massima in virtù del ruolo che ricopre, avanza solo timide critiche, sicuramente prive del livore e dell’astio che trasudano ogni qualvolta lei critica gli allenatori di turno. Ma come fa? E non mi risponda che lei Cairo lo critica davvero perché sarebbe una contraddizione incolpare il presidente di mala gestione e poi prendersela con i suoi dipendenti che, per primi, non sono messi in condizione di lavorare bene. Delle due l’una: o Cairo è deleterio per il Toro oppure non lo è e allora è colpa di Giampaolo se annaspiamo in fondo alla classifica.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. DNAbul - 2 settimane fa

    Abbiamo raccolto 4 punti in due trasferte non proprio facili… quindi una volta tanto cerchiamo di goderci questi momenti….! Lo so… avete ragione…non ci siamo più abituati… però almeno ogni tanto capita anche a noi di vedere il bicchiere mezzo pieno. Adesso pensiamo alla prossima…! Ovviamente si deve intervenire urgentemente con il mercato di riparazione. Non sono più convinto che la cessione di Izzo sia così necessaria , visto le ultime partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_felix - 2 settimane fa

      Non cominciamo a dire che tizio non va ceduto e caio neppure, per carità, chi è stato illuso di essere ceduto settembre o anni fa… va ceduto per cementare questo momento di dì serenità ritrovata (mi pare aderendo alle richieste della squadre di ritornare a 3 in difesa non avendo legna da ardere)!!!
      Altrimenti siamo daccapo.
      Senza contare che dopo questo periodo infelice GP ritornerà ai 4 in difesa o ne sentiremo delle belle dopo il mercato di gennaio …. Se non andasse così non so più cosa pensare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kimi Forza Toro - 2 settimane fa

    Sto Milan sta viaggiando troppo al di sopra del suo standard.. certo che se i gobbi vanno mercoledì a Milano e gli stampano 4 pere a domicilio, l’Inter che li sorpassa in classifica… Sarebbe una bella botta per loro!! Poi il doppio confronto contro di Noi campionato/Coppa Italia. Che il vento stia cambiando ? A quest’ora della notte è lecito sognare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gigioscal - 2 settimane fa

      Io invece spero che siano i gobbi a prendere 4 pere a san siro, e ciao ciao scudetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Frenck - 2 settimane fa

    Finalmente meite non si è visto in campo. Ora bisognerà fare fuori lianco e linetti e verdi se non si dà una svegliata.oggi il gol sbagliato sembra che la vede fatto apposta buttarlo fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vorarlberg - 2 settimane fa

    Sirigu ha fatto troppe cappelle oggi. Non abbiamo preso goal solo per l’incapacità degli attaccanti avversari.
    Buona la difesa, ma l’attacco del Parma era spuntato.
    A centrocampo soffriamo sempre. Siamo tornati al gioco di Mazzarri: difesa e contropiede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 2 settimane fa

      Con i se ed i ma non si combina mai molto, se il Parma ha un 1 punto più di noi ci sarà pur un motivo.
      Con la rosa che abbiamo possiamo solo giocare così, se arrivano i giocatori giusti dal mercato possiamo migliorare di tanto.
      Come vedi anch’io uso molti se, quindi vuol dire che non dipende da me acquistare o meno i giocatori per cambiare la qualità del gioco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filippo67 - 2 settimane fa

      Mi spiegherebbe gentilmente quali “cappelle”ha fatto Sirigu oggi?Io ricordo solo tre ottimi interventi e una ritrovata sicurezza.Mah!Forse ho visto un’altra partita.!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Contrabbasso Granata - 2 settimane fa

        Penso si riferisca al gioco coi piedi.
        Sirigu mi sembra molto “vecchia scuola”, ottimo fra i pali, ma pochissime uscite e scarsissimo coi piedi.
        Per me va bene anche così, ma quando abbiamo giocato con milinkovic in porta mi è parso che la difesa giocasse più alta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. leggendagranata - 2 settimane fa

    Forse ci salviamo, perchè ci sono squadre come il Parma che mi sembrano messe peggio di noi. Ma questa constatazione non è consolante, ben altri erano gli obiettivi a inizio stagione. D’ altronde, in settimana avevo scritto che la “rosa” del Torino è meglio dei punti sin qui raccolti. La classifica è stata finora il frutto di errori e cocciutaggini da parte dell’ allenatore: l’ insistenza su Meitè, il tardivo utilizzo di Singo, la leggerezza nel mettere da parte giocatori come Sirigu, Izzo e anche ‘Nkoulou, che è meglio di Lyanco, il ruolo di Rincon come regista, l’ utilizzo di Verdi come seconda punta, che condanna Belotti a fare il boia e l’ impiccato, ma non la prima punta. E, a proposito di Belotti, oggi ha preso la squadra per mano e l’ ha portata alla vittoria. Per raddrizzare (almeno in parte la baracca) Giampaolo ha comunque rinnegato il suo credo tattico, ha cambiato modulo e abbandonato le sue velleità di gioco offensivo. Si punta sulla difesa e sulle ripartenze. Insomma, definirlo coraggioso e coerente mi sembra un pochino ridicolo. Ora faccia qualche altro passettino in avanti, rinunciando ad altre sue scelte insistenti: lasci perdere il modesto Lynetti e il leggerino Lukic, ci sono Segre e Gojak che meritano maggiore spazio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Un altro “fustigatore” di Giampaolo, come me??
      Ah, ma allora non sono la sola!
      Strano che per “quelli che non sbagliano mai” solo i miei commenti balzano agli occhi e sono da condannare!
      Le stesse cose, dette da altri tifosi, sono giuste: vanno bene così!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo67 - 2 settimane fa

        Chi l’ha detto che sono giuste?Oggi Giampaolo non ha sbagliato nulla,lo so che per molti è difficile ammetterlo,ma mi sembre che abbia azzeccato persino i cambi,mirati e al punto giusto.Inoltre vorrei sapere cos’ha sbagliato Linetty oggi,cosi’ come Lyanco,mi sembra che la loro onesta partita l’abbiano fatta.Piuttosto ho trovato Lukic e Verdi totalmente fuori partita,per Lukic puo’ essere un caso,per Verdi è la consuetudine ormai.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

        Leggenda@ ha avuto il garbo di chiamare il nostro allenatore con il proprio cognome e non sprezzantemente “quell’altro” come lei ha fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. oscarfc - 2 settimane fa

    A mio avviso il 7 a Giampaolo è esagerato.
    Confermare la formazione che ha pareggiato a Napoli ad eccezione di Lyanco per Buongiorno era il minimo sindacale.
    La gestione dei cambi ancora una volta è stata fortememente deficitaria, eppure dovrebbe averlo capito che se gli allenatori avversari fanno 5 cambi, non è perche la Lega li favorisce quando giocanon contro il Torino ma può farli anche lui.
    Tenendo conto anche che mercoledì si gioca con il Verona, il cambio di Verdi con Gojak doveva essere anticipato di almeno 10 minuti, un pò di riposo andava dato anche a Singo e Linetty.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 2 settimane fa

      Il problema è che Belotti non lo toglie mai (giustamente) ma oggi era letteralmente sulle ginocchia… e abbiamo 3 partite in 7 giorni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. oscarfc - 2 settimane fa

        Sono d’accordo, visto l’andamento che ha avuto il match forse no ma secondo me Zaza poteva dargli il cambio, a mio avviso il ruolo di Zaza può essere solo questo, la riserva di Belotti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

        A Napoli lo tolse al 90esimo e dopo il pareggio dei partenopei venne ricoperto di critiche.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 2 settimane fa

      Un altro ancora, di fustigatore, intendo?
      Un altro che pensa che Giampaolo dovrebbe “usare” i cambi, come tutti gli altri allenatori, x non sfinire ragazzi che tra 2 giorni dovranno rigiocare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. oscarfc - 2 settimane fa

        Spesso sono d’accordo con lei, talvolta le metto un mi piace e non commento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. filippo67 - 2 settimane fa

        Se avesse fatto i cambi e avessimo pareggiato o addirittura perso,sono sicuro che lei avrebbe detto l’esatto contrario,mai contenti,mai!!I due cambi che ha fatto li ha fatti giusti e con intelligenza,il buon Liverani ha beccato tre pere coi cambi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

          Ricordo ancora ciò che la signora ha scritto su “quell’altro” come ormai chiama il nostro allenatore dopo il pareggio del Napoli la scorsa settimana avvenuto dopo alcune sostituzioni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ALELUX777 - 2 settimane fa

    Partita ricca di tensione e alta concentrazione per tutti. Liverani fa correre e pressare altissimo i suoi fino allo sfinimento, difatti arrivano spesso stanchi al tiro e nel secondo tempo sono stati meno efficaci pur avendo fatto i 3 cambi prima del nostro raddoppio. Abbiamo retto bene e chiuso ogni spazio. Ad ogni errore in fase di impostazione c’era già un compagno di squadra a riparare all’errore del compagno: emblematico l’errore di sirigo che serve a Karamo il pallone del pareggio ma Bremem con un incredibile recupero salva il risultato.
    Lo stesso Verdi che poteva fare doppietta quando ha perso il solito pallone nella nostra trequarti che spesso ci porta a subire il gol, non molla e torna sull’uomo fallo tattico si prende il giallo ma blocca l’azione del break.
    Oggi c è stata l’intenzione di vincere da parte di tutti ed era maggiore di quella del Parma e finalmente si è vinto con un risultato netto e meritato anche se più largo rispetto a ciò che anche il Parma ha fatto.
    Contento per il Gol di Gojak che forse è un po’ più a suo agio in una posizione più avanzata rispetto ad una mezzala.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. LeoJunior - 2 settimane fa

    Difficile giudicare la prestazione tecnica. Troppo importante fare i 3 punti, e li abbiamo fatti.
    Secondo me Rincon oggi ha giocato bene ma i suoi limiti si vedono nelle difficoltà di Lyanco (costretto ad impostare da dietro) e delle mezze ali, che non hanno palle buone da giocare. Quindi, acquistassimo un buon play tutto il gioco ne guadagnerebbe.
    In attacco una bella seconda punta alla Kouame’ completerebbe bene la squadra.
    Dai ragazzi, la strada è giusta. Con il Verona un bel banco di prova. Inferiori a noi nei singoli, ma grande collettivo. Se facciamo una bella partita allora vorrebbe dire che i passi avanti sono importanti. Siamo con voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dingo68 - 2 settimane fa

      Il miglior commento tecnico di giornata, complimenti.
      Purtroppo per alcuni il calcio è, leggo, Gojak che si è trovato più a suo agio da trequartista (sembra strano che una mezz’ala faccia 40 metri di corsa per proporsi in area, mmah) Lyanco che sbaglia i passaggi, idem Sirigu che, strano anche questo, invece non hanno sbocchi essendo il nostro play un mazzolatore facilmente marcabile, e potrei continuare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bloodyhell - 2 settimane fa

    il gioco ancora non c’è, e senza un regista sarà difficile vederlo. la nota positiva è uno spirito di gruppo che non si vedeva da oltre un anno, e questo fa ben sperare almeno per l’ottica salvezza.altri voli pindarici è meglio non farli, perchè non solo una rondine non fa primavera, ma i problemi strutturali della squadra continuano a permanere, a meno che non si intervenga sul mercato. prendiamo questi tre punti e andiamo avanti con fiducia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

    Ieri ho commentato la conferenza stampa di GP,dicendo che si dovevano fare tre punti e il resto è aria fritta. Quindi bene per i tre punti, per me il giudizio su GP non cambia è scarso, però può sempre farmi cambiare idea. A gennaio dobbiamo fare altri sei punti, questo è il minimo sindacale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Oggi abbiamo rivisto San Sirigu (7), si è confermato rinato Izzo (7), al di la del gol, ha messo in fila un’altra prestazione positiva Bremer (6,5) e l’ennesima dolce/amara Lyanco (5,5), ottimo nell’uno contro uno, praticamente insuperabile, ma sempre da cardiopalma nei disimpegni e in alcune letture: nulla di nuovo, se lo cediamo ci guadagniamo soldi e salute.
    A centrocampo molto bene Rincon (6,5), tolte un paio di ciabattate, anche in impostazione, bene Lukic (6) e Linetty (6), più di lotta che di governo oggi. Sulle fasce senza infamia e senza lode Rodriguez (6) un pelino meglio Singo (6,5) bravo a costruire e concludere l’azione del gol ma meno incisivo nel puntare l’uomo rispetto a inizio stagione, e non da oggi. Davanti Verdi (5,5) volitivo, anche in fase di non possesso, ma per nulla incisivo, spesso confusionario, pericoloso solo su calcio piazzato, troppo poco per uno con le sue qualità, ennesima prestazione deludente, altro elemento da cedere, anche solo in prestito. Belotti (7) merita un discorso a parte per quel che rappresenta in campo, al di la della prestazione tecnica, comunque positiva e condita da due assist e la solita valanga di falli subiti e conseguenti gialli per gli avversari. Ha iniziato il 2021 come aveva terminato il 2020, illuminando di granata il campo con il suo esempio. E’un faro per tutti, in campo e in società e spero vivamente che il rinnovo di contratto diventi uno strumento nelle sue mani per costringere Cairo a uscire allo scoperto. Infine Giampaolo (7), coerente, coraggioso, serio, granata in quel che dice e negli atteggiamenti, pian piano sta raddrizzando la stamberga che si è ritrovato, i giocatori lo seguono, credono in lui e forse questa vittoria gli regalerà quella serenità che è indispensabile per costruire. Un patrimonio da preservare e mettere nelle migliori condizioni per rendere al meglio. E ci divertiremo. Cairo (7…) permettendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Andrea63 - 2 settimane fa

    Un regista il prima possibile via Meite e Nkolou, Verdi credo che rimarrà perché i 25ml spesi quando li recuperi… Io mi accontenterei anche di un solo acquisto ma deve essere di classe!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. wally - 2 settimane fa

    siamo (purtroppo) in fondo alla classifica e per cercare di recuperare non possiamo assolutamente giocare in 10
    Verdi (25milioni)è inadeguato a ricoprire il ruolo di spalla di Belotti, ormai lo hanno capito anche i sassi.
    se si vuole provare a recuperarlo lo si deve fare in allenamento e non in campo..spiace dirlo maè così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Madama_granata - 2 settimane fa

    Io devo aver visto una partita diversa.
    Durante la gara un po’ tutti i tifosi che commentavano erano scontenti, insoddisfatti, delusi.
    Partita non certo soddisfacente, e risultato ottenuto grazie alla bravura e all’impegno dei singoli, di pochi giocatori granata, e al fatto che il Parma è ancora più scarso del Toro!
    A mio avviso nulla è cambiato, o ben poco, dalle scorse gare: contro una squadra almeno discreta non avremmo certo vinto 3-0. Onestamente forse non avremmo nemmeno “tenuto” sullo 0-1!
    Eppure l’unica insufficienza se la prende Verdi.
    Ottime prestazioni da parte dei singoli, come sempre, in questo Toro: grande, immenso BELOTTI, dovunque in campo
    .
    Ottimo IZZO: chissà perché mai Giampaolo l’aveva tenuto fuori squadra per più partite?
    Per un paio di prestazioni sottotono?
    Ma allora gente come Lyanco, Linetty, Zaza, Verdi, Nkoulou non avrebbero dovuto mai più giocare!!!
    Paura di fare troppo bene?
    Di avere un giocatore valido e forte in difesa a dare una mano a BREMER, il solo che se l’è sempre cavata egregiamente???
    Mah.. Se lasciano fuori uno come Izzo, per forza che il Toro è in zona retrocessione!
    Oggi gran bella prestazione anche di SIRIGU, che ha salvato il risultato più volte!
    Ottima prestazione, manco a dirlo, pure di SINGO: quanto mi piace questo ragazzino!
    E sufficienza abbondante anche per RINCON, che lotta e ringhia anche in una posizione non ideale per lui.
    Bene GOJAK, ma troppo pochi i minuti giocati x poterlo giudicare con sicurezza.

    E poi?
    Poi il vuoto..
    RODRIGUEZ e un LUKIC quasi inesistente quasi-sufficienti: tra il 5 e il 6.
    LYANCO, LINETTY, VERDI per me da 5.
    Le solite distrazioni: molti i palloni persi, altri quelli buttati via.
    Avversari che bellamente se ne vanno al tiro (e meno male che quelli del.Parma i tiri li hanno sbagliati).

    Anche GIAMPAOLO non oltre il 5.
    Tutto il primo tempo giocato nella nostra metà campo a difendere uno 0-1 che, se l’avversario fosse stato solo un po’ migliore, non sarebbe durato a lungo. Continui passaggi indietro, troppi i retropassaggi, e alla fine i nostri perdono sempre la palla.
    Nel secondo tempo praticamente un cambio solo: la sostituzione di Verdi.
    Segre e Gojak entrano a partita finita.
    Solito discorso: Giampaolo non osa fare i cambi, o non sa farli.
    Non è sicuro, quindi tiene sempre gli stessi, stanchi e sfiniti, mentre gli avversari, tutti, hanno metà squadra fresca in campo, che corre e suda!
    Ripeto: ci è andata bene perché giovavamo contro il Parma. Da quasi tutte le altre squadre i nostri giocatori, stanchi e sfiniti, avrebbero finito per farsi raggiungere, se non addirittuta superare!
    Film già visto troppe volte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 2 settimane fa

      Quell’altro che invece ha fatto più cambi ha preso tre pere eh! Anche il suo è un film già visto troppe volte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 settimane fa

        Io, per il bene del Toro, spero proprio che lei abbia ragione e che Giampaolo sia diventato un allenatore almeno da 7, se non da 8!
        Formazione azzeccata, cambi perfetti, solo se necessari e al momento giusto, squadra che attacca e segna, e poi sa difendere il risultato fino alla fine.
        Io non riesco ad essere molto ottimista, per ora: nutro ancora molte riserve, ma se le cose andranno così: felicissima di essermi sbagliata!!
        Il fatto che Liverani abbia subito 3 gol, per me e x ora, vuol solo dire che ha sbagliato più di Giampaolo; non ancora, purtroppo, che Giampaolo è riuscito a portare fuori il Toro dai guai, dalle insicurezze e dalle paure.
        Ripeto, ancora: vedremo..
        Spero tanto di sbagliarmi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

        Mimmo è chiaro Liverani si che i cambi li sa fare! Quell’altro invece no!!!
        Direi che il 5 è persin troppo.
        Un bel 7 a Liverani che fortunatamente per noi ha azzeccato tutte le mosse.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. filippo67 - 2 settimane fa

          E abbiamo vinto 3 a 0,figurati se avessimo perso!!Lamento,lamento,lamento…sempre e comunque!Ovviamente la situazione resta quella che è,occorre qualità ma non scopriamo l’acqua calda,ma intanto sono già due partite che vedo progressi,inoltre pareggiare a Napoli,non è da tutti,lo stesso vincere 3 a 0 in trasferta,ma niente,se non si lamentano,non sono loro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

            Colpa ovviamente di Giampaolo che ha consigliato malissimo Cairo, pronto a comprare uno o due registi, ma niente Gianpaolo ha imposto Rincon e vedrai adesso imporrà Baselli che il regista non lo ha mai fatto nella sua carriera.
            Sempre mal consigliato il povero Cairo.

            Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 2 settimane fa

      Rincon non ha fatto errori tecnici ma sbaglia spesso a distribuire palloni a compagni marcati e non ha quasi mai giocate in verticale importanti ….Lyanco si prende responsabilità e quindi rischi che bremer non si prende con il pallone tra i piedi, anche se gli concedo che in marcatura è molto forte fisicamente e generalmente concentrato. Izzo in queste partite ci sta mettendo gli attributi ma a Firenze alla prima di campionato no ….e poi giocavamo con un modulo che non potrà mai ricoprire bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Francesco67 - 2 settimane fa

      Le ricordo dei 3 gol divorati dal Torino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

        Dettagli coscritto dettagli….
        Cosa vuoi che siano 3 palle gol macroscopiche frutto di schemi studiati in allenamento, come il primo gol di Singo ed i blocchi fatti in stile cestistico per il gol di Izzo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. paulinStantun - 2 settimane fa

      Anche io penso che è meglio non esaltarci (il parma mi è sembrato veramente una squadraccia, la peggiore che ho visto giocare finora) però alcuni voti secondo me sono completamente sbagliati; Lukic e Linetty il 6 lo meritano entrambi dato che hanno fatto un gioco brutto e poco vistoso ma di legna ne hanno fatta tanta.
      Anche per me Verdi un bel 5 se lo merita; cerca di tirare in porta due punizioni simili, molto angolate: una provala ma la seconda prova qualcosa di diverso, si divora un goal come solo Zaza è capace di fare (a dire il vero anche Belotti ha fatto una zazzata non male, però merita il voto per tutto il resto).
      Sull’allenatore invece non mi pronuncio: sta facendo giocare la squadra in una maniera che sicuramente non gli piace, ed in questo momento l’ultima cosa che si guarda è il bel gioco (in certi momenti ho visto azioni a centrocampo che mi ricordavano molto più il rugby che il calcio). Io spero un giorno o l’altro di vederlo con a disposizione gli uomini per fare il suo gioco (e abbandonare sta cavolo di difesa a 5 che proprio non mi piace, nonostante forse al momento sia la soluzione migliore).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. rossogranata - 2 settimane fa

    Adesso con i soldi per la vendita di Verdi prenderemo un rsgista “vero” . E’ quello che ci manca assolutamente !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_felix - 2 settimane fa

      Quelli ad essere cinici li prenderesti in teoria con la vendita di Singo…. dove tanto si ha Voijvoda….
      Ma c’è il problema che nessuno al momento verrebbe al Toro.
      Quindi i risultati della prossime partite condizioneranno uscite e partenze mercato altrui permettendo.

      PS Singo per quest’anno sta qui, tranquilli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. FORZA TORO - 2 settimane fa

    Gojak oggi ha avuto vita abbastanza facile entrando con le praterie che ormai il parma stanchissimo lasciava,ha comunque fatto bene questa volta,ma dispiacendomene altre volte non mi è per nulla piaciuto,ovviamente dalla sua ha tutte le scusanti del caso e spero mi faccia ricredere,forza Amer SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_felix - 2 settimane fa

      La prova del nove sarebbe Gojak dal primo minuto e vediamo se negli ultimi minuti entra Verdi e fa gol…. Ah AH Ah.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Paolo71 - 2 settimane fa

    Zaza ha fatto danni x anni…Verdi è un maricolato ad essere un giocatore in Serie A… N’Kolou e Meite’ senza testa e concentrazione…via questo 4 e due entrate…una seconda punta e Torreira

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Marco Toro - 2 settimane fa

    Non direi che Giampaolo ha tolto un attaccante per inserire un centrocampista, Gojak non è un centrocampista, è un rifinitore (può giocare trequartista, esterno alto o seconda punta) e oggi ha confermato di essere anche buono.. Per me oggi insieme a Belotti, Singo, Sirigu e Izzo.. Gojak è stato uno dei migliori in campo. Penso che attualmente la migliore formazione schierabile è quella messa oggi con Gojak al posto di Verdi.. Sul mercato servirebbero 1 regista e una seconda punta ma viste le qualità di Gojak mi accontenterei di un buon regista (ma di quelli buoni per davvero).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. FORZA TORO - 2 settimane fa

    al GRANDE ARMANDO IZZO tolgo mezzo voto,non sopporto chi si fa ammonire per togliersi la maglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 2 settimane fa

      è da capire…va bene così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 2 settimane fa

        capisco tutto,ma ci sono mille modi per dimostrare la gioia,perchè proprio quel gesto che potrebbe causare in seguito una squalifica,magari in una partita importante e per sfiga magari già con defezioni in difesa,poi per carità va bene così SFT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. old grenade heart - 2 settimane fa

    Se il buongiorno si vede dal mattino finalmente vedo meno nero del solito.
    Il Parma non me ne vogliano gli eventuali suoi tifosi, non è il massimo per dire che siamo resuscitati ma ci sono segni che la burrasca sia in via di esaurimento.
    Buon anno a tutti specialmente a quel tifoso che me li avava gentilmente fatti l’anno scorso e che ho maldestramente, spero di no, offeso.
    Speriamo che il “professore” non abbia più alunni svogliati, capricciosi,sfaticati e supponenti. Il capoclasse fa sempre la differenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carmelodelcarmin_14273905 - 2 settimane fa

      un mese fa con il Parma ci avremmo perso.
      Ferrero l’aveva detto. Una volta che Giampaolo ingrana, poi si va in discesa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Emilianozapata - 2 settimane fa

    Via Verdi, Zaza, N’Koulou e Meite’. Tenersi stretti questo Izzo e questo Sirigu. Comprare un regista, una spalla per Belotti e che Cairo non pensi a Baselli come a un alibi. Ci vorrà del tempo prima di riaverlo al 100 per cento, ma penso a quello del primo anno, non a quello delle ultime stagioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 2 settimane fa

      Si parla di Nkolu e Meite al Milan per krunic al Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. rza78 - 2 settimane fa

    Si torna alla quadratura di mazzarri con difesa a 3 e Izzo al governo e i risultati si vedono. Per salvarsi basterà il solito mercato da pezzenti? Probabilmente si visto che è più o meno la squadra arrivata settima con WM e che squadre come spezia crotone e 1 tra genoa parma dovremmo riuscire a metterle sotto. Evviva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gen-X Granata - 2 settimane fa

    Partita che fa rifiatare e spero inneschi anche dignità e amor prorio, vinta giustamente contro una squadra che è inferiore a noi e che per questo non ha evidenziato (e punito) i nostri soliti punti deboli.
    Tra le righe ancora un po’ di cose da sistemare, soprattutto a centrocampo che fatica, in particolare, se deve elaborare i palloni e fare gioco:
    – Rincon, solita roccia, ma passa il 70% delle volte la palla indietro perchè non sa a chi passarla o non è in grado di passarla con la visione e l’efficacia del regista (in quanto giustamente non lo è). Grazie a Dio non ha giocato Meitè, altrimenti i passaggi indietro sarebbero aumentati esponenzialmente
    – Linetty farà anche il lavoro sporco, ma è molto leggero, troppo leggero soprattutto quando avanza la stanchezza
    – Lukic aspettiamo che ritorni quello pre Covid, anche se il suo lo fa sempre con impegno (mi piace da tempi non sospetti)
    Gojak: ancora da scoprire, sembra timido
    In generale, in questo centrocampo, la fantasia, sia di schema che individuale, non è proprio di casa e molte volte sarebbe utile per farti uscire dalle situazioni complesse mostrandoti meno prevedibile e infondendo morale.
    La difesa così composta non mi dispiace, ma deve ancora registrare i tempi (non so se avete notato un cross rasoterra dalla destra che se non intercettato avrebbe riproposto davanti a Sirigu la solita situazione con 1 difensore e 3 avversari, con Singo ancora a centrocampo). Ad ogni modo la difesa dimostra energia, proattività e voglia; tanti gli anticipi andati a buon segno. Izzo sembra rinato, mi fa veramente piacere, ma 1 anno di buio è stato veramente troppo (sarebbero da capire tutte le circostanze che hanno portato veramente a questo)
    Dell’attacco è inutile parlare: accanto all’Immenso (anche se oggi non sempre concentrato e preciso) vegeta sempre qualche ectoplasma che è pure pericoloso perchè perde regolarmente palloni pericolosissimi. Oggi è toccato a Verdi che, nonostante sia un’ottima persona, non riesco a capire come faccia a giocare in questa serie e soprattutto a valere tutti questi soldi. Non ha fisico, nè gamba, nè velocità e, non giocando a Subbuteo, l’ottimo tocco di palla da solo non basta.
    Spero possa esserci dietro a questa vittoria, se poi seguita da altri buoni risultati, finalmente un ragionamento e una strategia più strutturati da parte della società, stiamo a vedere.
    Comunque vincere fa veramente bene, soprattutto se ti capita raramente. Ti fa sentire più leggero, soddisfatto e felice e, visto che domani è lunedì, non è poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      purtroppo ho notato quell’azione che citavi,infatti mi sono “divertito”nel replay a vedere dove cavolo era Singo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. carmelodelcarmin_14273905 - 2 settimane fa

      Verdi si e’ mangiato un gol fatto sull’1-0, alla faccia dell’ottimo tocco di palla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gen-X Granata - 2 settimane fa

        Beh dai,lo stanno massacrando in 200, volevo cmq essere più leggero.
        Adesso che mi fai pensare,non era lui che ha sbagliato un gol a porta spalancata distruggendo il palo da 1 metro?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Panthers - 2 settimane fa

    Si è vinto e questo addolcisce
    La pillola di chi in campo fa ancora troppo poco, Rodriguez (frena sempre l’azione) e Linetty che non riesce ad alzare la Linea di pressione, verdi impiegherà due anni per riprendersi dopo quel gol mangiato, Lyanco ha rischiato troppo, lo ha salvato la pochezza del Parma di oggi, Buongiorno è meno appariscente ma appare più disciplinato.
    Per il resto gran partita degli altri protagonisti tutti da 7.
    SINGO DEVE PROVARE PIÙ SPESSO A SALTARE L’UOMO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. AppianoGranata - 2 settimane fa

    Verdi non ha più alibi.
    La società deve capire che un giocatore così, in queste condizioni, può solo fare danni.

    Una squadra che lotta per non retrocedere, non può permettersi una simile mina vagante in rosa.

    Meglio cederlo, anche gratuitamente, che accanirsi in costosissimi tentativi di recupero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kisgio - 2 settimane fa

      Vorrei vedere te a giocare in una squadra che gioca poco e male la palla a terra. Verdi è sicuramente sottotono, e a mio avviso, è stato sopravalutato al Bologna, per aver fatto una mezza stagione. i polli Napoli e Torino, poi lo hanno comprato. ma se non l avessimo pagato tutti quei soldi, è comunque un buon giocatore. nella nostra squadra, almeno uno dei pochi avere i piedi buoni. Va ritrovato. e poi si vedranno le qualità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 2 settimane fa

        io ci speravo,ma ora mi viene difficile,non ne imbrocca praticamente mai una,sicurmente sopravalutato ma così è troppo,spero comunque che tu abbia ragione e tifo anche per Verdi SFT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. carmelodelcarmin_14273905 - 2 settimane fa

      Verdi gioca deconcentrato e demotivato. Questo il suo grande problema, e mi sa che c’e’ poco da fare. Forse uno psicologo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. GlennGould - 2 settimane fa

    Lyanco 6, Bremer 6.5.

    Ma in che senso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. CUORE GRANATA 44 - 2 settimane fa

    Oggi possiamo sorridere,duman a fioca ma “esageruma nen!”Siamo nel gruppetto di coda e vedremo dove saremo a fine girone.Più di tutti a “leccarsi i baffi,oggi è stato Urbano che, a mio parere,in un sol colpo ha fatto “una manita”1 Conferma del Maestro 2 Sul mercato solo qualche uscita per alleggerire l’organico anche nel monte ingaggi 3 Baselli sarà l’acquisto di Gennaio 4 Firmato armistizio con Izzo e Sirigu 5 Singo pepita da maxi plusvalenza.Si tirerà quindi “a campare e magari anche a “Campari” e solo a fine stagione,al di là delle parole e supposizioni,comprenderemo se sarà “un 8 Settembre prodromico ad un 25 Aprile” o cos’altro ancora.Eh..sì con il Suo narcisismo “alla Trump”in caso di retrocessione accetterebbe la sconfitta?Se poi dovesse mantenere la categoria,evento non certo ma possibile,…”Apriti Sesamo!”Sempre FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Cup - 2 settimane fa

    Invece di Verdi, già con il Verona vedo meglio Bonazzoli che le ultime due volte che ha giocato ha mostrato più intesa col Gallo, poi non mi spiacerebbe Gojak dietro di loro, come trequartista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. lake - 2 settimane fa

    IL gol sull’asse Singo-Gallo riaccende la speranza,scambiare subito se possibile Verdi con qualcuno valido da affiancare al Gallo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. mp63 - 2 settimane fa

    Il Toro ha la fortuna di avere in squadra un grande giocatore. Belotti. Se non segna ( e di gol ne ha fatti 9 in una squadra scarsa come il Toro ) fa segnare. E’ un grande campione. Avesse al suo fianco una punta che gli da una mano altro che 9 gol. Consiglierei alla società di prendere una punta di peso che possa aiutarlo. Verdi calcia con tutti e 2 i piedi, purtroppo male. Zaza non è affidabile come rendimento. Un regista e una seconda punta sono da portare al Toro. Bonazzoli sarà una buona punta ma non lo ha ancora dimostrato. Grazie Belotti. Izzo e Sisigu, come già citato hanno fatto un’ottima partita, come Singo,Lyanco e Bremer. Tutto il resto nella norma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      D’accordo D’accordo su tutto, ma non su Lyanco.
      Per me Verdi, Lyanco e Linetty i tre peggiori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bacigalupo1967 - 2 settimane fa

      Lyanco direi come voto Zero meno meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Gigiotto - 2 settimane fa

    Belotti due assist, ma troppi errori,ci può stare.
    Però basta con le punizioni,non è cosa per lui, odeve stare in area.
    Verdi invece è meglio che si tagli i capelli, ha il ciuffo che gli copre gli occhi, non vede la palla oppure la porta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Toroperduto - 2 settimane fa

    Il capitano in versione rifinitore mi mancava.
    Oggi palloni con il contagiri, certo non sono gli assist che fa Verdi ma se ci lavora 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. gigioscal - 2 settimane fa

    Non riesco a capire che cavolo abbia Verdi. Con i suoi piedi potrebbe davvero fare la differenza invece continua a sbagliare tutto. Capisco situazioni in cui sei pressato ma lui ora non riesce a fare qualcosa di buono nemmeno quando è tutto facile come bere un bicchier d’acqua. COntento per Gojak, è entrato con il piglio giusto e ha chiuso la partita, speriamo che continui così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. granatadellabassa - 2 settimane fa

    E’ ufficiale: abbiamo recuperato il miglior Izzo. Anche Sirigu ha confermato di essere tornato. Un po’ di sana panchina ed entrambi si sono ricaricati.
    Ora propongo un paio di mesi di panca per Verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. otto88 - 2 settimane fa

    A me interessa solo il TORO…..e allontanare il prima possibile l’incubo della serie B…….poi obiettivamente guardo la partita e nonostante lo 0-3 bisogna ammettere che la squadra gioca male ……i migliori in campo oltre al capitano sono stati Izzo e Sirigu……e allora mi chiedo per quale motivo Izzo e’ rientrato solo da due partite e Sirigu addirittura in panchina per far giocare milinkovic……qualcosa non torna …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 2 settimane fa

      Per me torna tutto.
      Izzo è stato infortunato un paio di mesi e nella linea a 4 non si trova. Il ritorno della difesa a tre e la forma ritrovata lo hanno rilanciato.
      Sirigu ha fatto 2/3 mesi sotto tono e GP lo ha giustamente accantonato per un paio di turni: il portiere ha lavorato in silenzio e si è ripreso la maglia tornando ai suoi livelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Colbacco_60 - 2 settimane fa

    Per una volta abbiamo giocato molto meglio nel secondo tempo. Singo si conferma. Rincon non è bello da vedere, ma la sua sostanza è fondamentale. Sirigu è presente e cazzuto. Izzo mi ha emozionato (a parte il gol) per attaccamento alla maglia. Goyak è forte. Bremer anche, ma si sapeva. Andrea è un campione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GranataDaSempre - 2 settimane fa

      Certo che ci vuole un bel coraggio per dire che la sostanza di Rincon é fondamentale. L’impegno è grande, ma le capacità del tutto inadeguate ed è inutile continuare a girare attorno al problema. Il Toro è troppo scarso a centrocampo, in fase di proposizione del gioco. Mi è piaciuto Gojak; se non è un caso, perchè non lo fa giocare di più. Io onestamente Lukic non l’ho visto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Wallandbauf - 2 settimane fa

        Se la squadra remasse sempre nella stessa direzione anche rincon come regista andrebbe bene…gazzi docet…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. paulinStantun - 2 settimane fa

        Oggi Lukic e Linetty hanno fatto un gioco poco vistoso ma sono stati entrambi importantissimi a dare sostanza al centrocampo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Colbacco_60 - 2 settimane fa

        Gentile amico, se avessi scritto che fondamentale ė la qualitá del general il suo disappunto avrebbe senso. Eravamo ultimi in classifica e, per quanto sasera io sia felice, non credo che abbiamo davanti un futuro che non sia fatto di sofferenza: quindi, finché non arriva un regista vero, e forte, la “sostanza” ci serve come il pane. Vorrei, come lei, maggiore qualitá, ma per ora credo che serva sostanza… sa, vorrei il Toro salvo alla fine. La prego, prima di parlare del mio coraggio… consulti il vocabolario. Forza Toro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GranataDaSempre - 2 settimane fa

          Grazie per il suo suggerimento. Dal dizionario Treccani : Sfacciataggine, impudenza: ha avuto il c. di negare; dopo ciò che ha fatto, ha ancora il c. di dichiararsi nostro amico; ci vuol proprio un bel c.! 3. ant. Cuore, e anche intelletto, pensiero.
          Cito da lei: Rincon non è bello da vedere, ma la sua sostanza è fondamentale. A mio avviso quello che si deve avere da un regista è la qualità e la visione di gioco. Questa è sostanza. Sempre con grande rispetto per Rincon che è un professionista esemplate, ma di sostanza da centrocampista ne ha proprio poca.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Kisgio - 2 settimane fa

        per me deve avere il coraggio e puntare su Segre. Rincon è un ottimo giocatore, ha grinta e se non ci fosse Belotti, lui sarebbe il vero prototipo del giocatore del toro. ma è non può fare il regista. il Benevento gioca con un registra che si chiama SCHIATTARELLA! ci serve coraggio e puntare sui giovani.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Sergio Sergio - 2 settimane fa

    Servono sicuramente dei rinforzi mirati a centrocampo e in attacco, ma come il pane serve un giocatore in grado di calciare le punizioni! Mi viene anche un dubbio….perché Izzo stava fuori ad inizio campionato? Forse perché non ha accettato proposte del presidente? Ecco che GP una volta sulla graticola si sente libero di far giocare chi vuole…
    comunque si GGGGOOODDDDEEEE
    Belotti patrimonio dell’umanità
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Granata DOCG - 2 settimane fa

    Ho criticato molto Sirigu. Oggi gli dico ben tornato e spero che come Izzo, almeno sembra , sia magari dell ‘ idea di rimanere al Toro. Verdi merita 4 , incide sempre, ma in negativo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. rolandinho9 - 2 settimane fa

    Bella vittoria, é adesso non mi venga più a dire nessuno in settimana le solite banalità che se Meite giocava sempre con tre allenatori allora non c’è di meglio o non è poi così male evidentemente e che un allenatore di A ci capisce più di un qualsiasi tifoso competente che segue tutte le partite, perché siamo tornati a vincere quando è successo quello che qualsiasi tifoso competente dice da un anno: fuori Meite Nkoulou e zaza!!! 15 partite per capirlo! Magari stavamo a pari punti con L hellas a quest ora. Ora non ci ricaschiamo più e continuiamo con quest undici e diamo fiducia a questi elementi, gli altri via altrove per finanziare un regista. Dai che iniziano a divertirci finalmente Forza ragazzi!!!!! Ora Hellas e Milan con la mentalità giusta non sono più impossibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 2 settimane fa

      Ma pensa te… qualsiasi tifoso è più in gamba di Giampaolo!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rolandinho9 - 2 settimane fa

        L idea é che spendere per gli allenatori é insensato che uno vale L altro, i giocatori fanno la differenza. Ibra ha cambiato il Milan. La Juve mettendo Pirlo lo ha detto che gli allenatori non contano nulla e se non vince non é colpa di Pirlo ma del fatto che allegri a centrocampo aveva Pirlo Pogba é Vidal, lui ha bentancuor e mckennie…il city paga 20 milioni all anno a Guardiola per cosa??? Perché ha vinto col barca? Aveva messo xavi Iniesta piqué Villa puyol, poteva perdere? Non li ha fatti rendere lui all inverosimile, perché lo stesso tocco magico lo aveva casualmente anche chiunque allenasse la Spagna perché con quelli non si poteva perdere, lui c entra poco. Quindi la risposta é si, per me Giampaolo incide come inciderebbe uno qualsiasi che ci capisce di calcio, nel senso che é intelligente é ha visto tante partite. Il resto é mediatico.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. carmelodelcarmin_14273905 - 2 settimane fa

          Forse se Ibra si e’ inserito cosi’ bene, e’ anche merito di Pioli. Cosi’ come fu merito di Sarri aver reso Dybala il miglior giocatore della serie A 19-20.
          L’allenatore conta eccome, e Giampaolo e’ l’uomo giusto. il tempo sara’ galantuomo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. rolandinho9 - 2 settimane fa

            Giusto che ognuno abbia la sua idea, io col tempo mi sono stra convinto di quanto, in Italia soprattutto, sia reputata molto più importante di quanto lo sia realmente la figura dell allenatore. Fosse per prenderei sempre allenatori al minimo, guarda gli ultimi anni, la Champions L hanno vinta Guardiola Mourinho etc? O tre di fila Zidane alla prima esperienza é Flick con un 11 su 11 messo lì quasi per caso “ ad interim “ in attesa di buttare un po’ di soldi per qualcuno famoso che poi hanno capito non serviva, facendo bene. Mica critico Giampaolo, anzi dico che non serve sostituirlo, uno vale L altro. Magari tra 2 anni evito di pagare 1,5 milioni all anno a un allenatore, che in campo di vanno i giocatori. Chi veramente conta nelle società é caso mai il ds, e Marotta sta insegnando a paratici come si fa il ds. hakimi più gol di morata

            Mi piace Non mi piace
          2. paulinStantun - 2 settimane fa

            Certo ognuno ha la sua idea.
            Però quando uno ha una idea e tutto il mondo va sostanzialmente in un’altra direzione credo sia giusto farsi qualche domanda…
            Se gran parte delle squadre cercano allenatori che costano quanto un giocatore, possibile che siano tutti più stupidi di quelli che scrivono su un sito che parla di calcio, ma che probabilmente nella vita fanno lavori che nulla c’entrano col calcio???
            Vedi: il lavoro degli altri è sempre semplice perchè solitamente non si ha la minima idea dei problemi che questo lavoro presenta.

            Mi piace Non mi piace
  43. (El mulo) Carletto - 2 settimane fa

    Vittoria importantissima ma, va detto, contro un Parma veramente scarso – ultimo attacco della seria A e si vede.
    Comunque fondamentale non aver subìto l’ennesima rimonta e il clean sheet di Sirigu.

    Belotti per me 6.5. Lotta come sempre ma è poco lucido in due occasioni relativamente facili sotto porta. Non una delle sue prestazioni migliori. Resta il fatto che se in questa squadra tutti avessero i suoi attributi saremmo in ben altra posizione di classifica. NON DEVE GIOCARE ALA O TREQUARTISTA, DEVE GIOCARE CENTRAVANTI!

    Verdi 4 (e sono buono). Non è inutile: è dannoso. Continua ad avere la tendenza a perdere palloni spesso anche pericolosi e sbaglia tutto lo sbagliabile: corner, punizioni, gol.

    Giampaolo bene nella gestione e nel recupero di Izzo e Sirigu; male nella gestione delle partite (oggi baricentro troppo basso!) e, soprattutto, dei cambi – anche stavolta non utilizzati a dovere.

    Mercato: come minimo sindacale, via Meitè e N’Kolou e dentro 2 centrocampisti di qualità e un rimpiazzo in difesa. Se poi si arriva anche a piazzare Zaza e sostituirlo con una punta dignitosa, meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 2 settimane fa

      Analisi perfetta …. complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cup - 2 settimane fa

      Belotti alla fine non ne aveva più, eppure guadagnava punizioni a ripetizione e ha fatto l’asist per il 3 a 0, quando già aveva fatto il primo e quello sprecato da Verdi. Ha solo sbagliato quella palla davanti a Sepe, altrimenti era da 8…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

      Belotti fa il cuoco, il cameriere e anche la donna delle pulizie… che diamine volete di più!?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Kisgio - 2 settimane fa

      ma chi te li compra, mietè, e Zaza. Nkoulo è forte ed è meglio tenerlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. carmelodelcarmin_14273905 - 2 settimane fa

      Ma chi vuoi che si prenda un brocco come Zaza? E’ invendibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. robinhood_67 - 2 settimane fa

    Ai tempi dell’ultima vittoria fuori casa, i caffé si pagavano in lire. Vittoria di squadra, da squadra. Privilegiare alcuni su altri è ingeneroso, ma Izzo (8) e Sirigu (7) sono tornati quelli che conoscevamo, Singo (7,5) fa le pentole e i coperchi. Abbiamo perfino sprecato: sui calci piazzati, battuti tutti male da Verdi (5), prima di mangiarsi un goal che ricorda il mancato 2-0 di Zaza nel derby. Il capitano strozza l’unica palla giocabile con una conclusione moscia nelle mani di Sepe ma Belotti (7,5) è come sempre l’anima del Toro: assist per tutti, recuperi, punizioni conquistate. Leader vero. Puliti e attenti Lyanco e Bremer (6,5), combattono Rodriguez (6) Rincon (6) Linetty (6) e Lukic (6). Attenzione a Gojiak (7): pochi minuti, corsa e classe, un goal e un assist.
    Tutto questo dice che si sono gettate parecchie energie e partite inseguendo un rombo di centrocampo per il quale la rosa ha lacune evidenti (playmaker e trequartista), prima di tornare a un assetto mazzarriano con il 5-3-2.
    Meriti a Giampaolo (7), perché la partita era fondamentale, perché si gioca la panchina con un sistema di gioco finalmente non suo, e perché il rientro in campo dalle feste è sempre un’incognita. Pronostico azzardato: la difesa a 4 e la girandola dei difensori si vedranno meno. I cambi arrivano sempre parecchio in là, ecco.
    Ora l’errore che può fare la squadra è allentare la concentrazione: abbiamo 11 punti, la stagione si raddrizza a gennaio. L’errore che può fare il club è pensare che no, non c’è nulla da ritoccare, va bene così. E invece bisogna dirlo e ridirlo ora, dopo un 3-0: serve un centrocampista di valore, dal mercato, anche con il rientro di Baselli.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      il Capitano non aggancia anche un’altra palla buonissima a fine primo tempo se è per questo e altri errorini assortiti,ma il suo lo fa sempre…e anche non il suo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. robinhood_67 - 2 settimane fa

        Totalmente d’accordo. Un Belotti perfetto avrebbe segnato 2 goal. Ma il punto in più nel voto è per aver trascinato la squadra da vero capitano. Encomiabile. Ora vogliamo una doppietta contro il Verona

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Kieft - 2 settimane fa

    Belotti assieme a singo il migliore ma bisogna rimproveragli la punizione che non ha nelle sue corde e quindi deve smettere di sprecare per far calciare qualcun altro (magari gojako Rodriguez) …e poi il contropiede del secondo tempo in cui invece di tenere palla e liberare gojac davanti al portiere ha voluto liberarsi troppo presto del pallone per andare lui in profondità….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Izzo Sirigu Belotti Singo su tutti..al gallo gli perdono il mancato stop del primo tempo..partita da capitano vero..izzo e sirigu così sono loro gli acquisti migliori..Gojak vale 10 verdi..verdi il peggiore in campo..gol.sbagliati passaggi sbagliati..male male..gli altri magari un po meno tochettini e più palle in tribuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Ohps, Riscrivo:
    Scusate Redazione, io nell’introduzione avrei scritto (con riferimento a Verdi): “autore di un notevole (ulteriore e grave) errore sottoporta”.
    Mister 25 milioni persi. Per me non ha il fisico per il calcio di questi tempi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Tifoso da Malta - 2 settimane fa

    La mia analisi:
    Sirigu: 8
    Izzo: 8
    Lyanco: -7
    Bremer: 7
    Singo: 7.5
    Lukic: 6.5
    Rincon: 7
    Linetty: 6
    Rodriguez: 6.5
    Verdi: 4+
    Goyak: 7-
    Belotti: 8.5
    Giampalo: 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Scusate Redazione, io nell’introduzione io avrei scritto (con riferimento a Verdi): <>. Mister 25 milioni persi. Per me non ha il fisico per il calcio di questi tempi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ventresca - 2 settimane fa

      Qui non si parla di fisico qui si parla di supponenza e mancanza di personalità.
      Gojak lo voglio vedere sempre in campo e come ha detto qualcuno fuori Meite Nkoulu Zaza e lui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. carmelodelcarmin_14273905 - 2 settimane fa

      E Insigne? Non e’ questione di fisico, ma di testa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Finalmente una partita con qualche errore ma cazzuta.

    Izzo e Belotti sugli scudi: eccezionali 8
    Singo bene. 7
    Bremer Sirigu Rincon 6,5
    Gli altri 6
    Tranne Lyanco 5,5
    E Verdi : 4

    Compriamo un regista e un trequartista titolari
    Mandiamo via Meite N’Koulou e Zaza e altri 3 rincalzi al loro posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 2 settimane fa

      Sono più d’accordo con le tue pagelle che non con quelle del sito, avrei dato esattamente gli stessi voti che hai dato tu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 2 settimane fa

      Lyanco se pressato salta l’avversario e manda a vuoto il pressing avversario ….gli altri difensori sparacchiano ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 2 settimane fa

        Hai ragione…é uno dei poki giocatori al mono

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kaimano - 2 settimane fa

        hai ragione…uno dei poki difensori capaci ad uscire palla al piede. In realtà é l’unico regista che abbiamo. In mancanza di alternative avrei provato a spostarlo 20 mt avanti. Non é un caso ke Sinisa o tante altre squadre titolate abbiano cercato lui e nn altro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. AppianoGranata - 2 settimane fa

        Lo faceva anche Maksimovic.
        Spero migliori nella marcatura e nel dinamismo, altrimenti resterà un mezzo giocatore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

      Anche Sirigu 7, è stato molto attento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

      Atlethic @ beh le pagelle si sa come sono: c’è chi è d’accordo e chi no, però sui migliori penso non ci siano dubbi.

      Lyanco avrà anche i piedi più buoni e salterà l’uomo, ma oggi ha sbagliato molti rilanci e in un paio abbiamo rischiato il gol.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 2 settimane fa

        Secondo me Lyanco al momento è un giocatore dal buon potenziale, ma niente più. Oggi come hai detto tu ha sbagliato molto, senza dubbio è stato il peggiore dei tre centrali, ha creato rischi non da poco, ad esempio una punizione incomprensibile, battuta e palla offerta all’avversario.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Messere Granata - 2 settimane fa

    Meite non c’era: voto 10. Verdi c’era: voto 2. Belotti e Izzo 10. Tutti gli altri 7. Giampaolo, se la smette di fantasticare su recuperi impossibili di giocatori scarsi, 7. Concretezza e sacrificio. Così possiamo sperare di restare in A. Bentornato a Sirigu!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. tric - 2 settimane fa

    Giampaolo 4! Non ha ancora capito che Verdi va venduto; continua a far partire le azioni della squadra dalla difesa, senza avere i giocatori in grado di fare questo tipo di gioco. Continua a non far giocare Segre e Gojak. Dà eccessiva fiducia a Lyanko (sono meglio N’Koulou e Buongiorno).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 2 settimane fa

      Giampaolo 4,Tric 3

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. stenbush - 2 settimane fa

      Ma non sai manco scrivere i nomi dei giocatori !!!
      Eclissati nella tua mediocrità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. AppianoGranata - 2 settimane fa

      Tric, tatticamente e tecnicamente non dici affatto cose sbagliate.
      Magari cambia il modo, Fratello.

      Restiamo uniti e soprattutto sosteniamo Giampaolo: nel prossimo mese ci giochiamo la stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy