Serie A, salgono i contagi: il Toro aspetta l’esito di altri tre controlli

Serie A, salgono i contagi: il Toro aspetta l’esito di altri tre controlli

Aggiornamento / Il coronavirus imperversa anche nel campionato italiano e i positivi sono in aumento

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Il Torino sta vivendo sulla propria pelle la recrudescenza dell’epidemia di Covid-19: ieri il club granata ha comunicato due casi di positività (sono in tutto tre quelli accertati dall’inizio della pandemia). Ma si tratta di un tema che coinvolge diversi altri club di Serie A. Prima il Cagliari, poi la Roma, il Toro, il Sassuolo ed infine il Napoli hanno registrato contagi tra le proprie fila.

TORO – La squadra di Marco Giampaolo ha iniziato la preparazione questo mercoledì, ma nel pomeriggio di ieri la società ha annunciato che due atleti granata sono risultati positivi al test del tampone svolto prima della ripresa delle attività. I due giocatori sono ora in isolamento domiciliare e nessuno dei due, almeno per il momento, presenta sintomi. Come già successo a metà maggio, la dirigenza ha preferito non rendere nota l’identità dei soggetti. Il Toro però è in attesa di altri tre controlli, effettuati su calciatori che negli scorsi giorni hanno intrattenuto contatti stretti con i contagiati. Nelle prossime ore dovrebbero arrivare gli esiti attesi e, vista la situazione, non sono da escludere nuove positività all’interno delle mura granata.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, il punto: granata in pressione su Barak e Biglia

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, giorni chiave per Linetty che resta la prima scelta

LE ALTRE – Sono quattro invece i positivi nella rosa del Cagliari e comunicati dalla stessa società. Despodov, che si trova ora in Bulgaria, Ceppitelli, Bradaric e Cerri, che invece si trovano in Sardegna, sono stati contagiati ed almeno un altro atleta è tenuto sotto stretta osservazione. In casa Roma, Antonio Mirante ha deciso di rendere nota la sua positività tramite i propri canali social e le mete scelte dai calciatori per le proprie ferie preoccupano e non poco la dirigenza giallorossa. In Sardegna si trovavano anche Zaniolo, Kolarov, Pellegrini, Mkhitaryan, Spinazzola, Ibanez, Juan Jesus e Chris Smalling. Perotti, Kluivert e Santon sono stati infatti ad Ibiza, epicentro di uno dei focolai spagnoli. Oltre a loro, anche l’attaccante ivoriano Jeremie Boga è stato contagiato, ma risulta tutt’ora asintomatico, come specificato dal Sassuolo. Di rientro dalle vacanze a Porto Cervo, positivo e asintomatico anche Andrea Petagna, che avrebbe dovuto unirsi alla preparazione del Napoli nei prossimi giorni. A meno di un mese dall’inizio del campionato, i casi di Covid-19 tra i calciatori aumentano ancora e ciò alimenta i dubbi sulla stagione 2020/2021.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cianino66 - 1 mese fa

    Siamo sempre i più ridicoli!!!
    Adesso anche i contagiati anonimi…a parte che basterebbe vedere chi non è in campo ad allenarsi per individuare nomi e cognomi…che società allo sbando!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. christian85 - 1 mese fa

    tutto giusto Daniele abbiamo perso l’anima….
    E tanto comunque sia gli stadi rimarranno vuoti anche tutto anno prossimo, quindi abbonamenti zero.

    E chi lo fara’( noi del Toro ) fregandosene di quello che sta succedendo sara’ un doppio stronzo, sia per mancanza di buon senso della salute e sia perche’ abbonandosi andrebbe ancora a fare un favore a Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Ho letto qui e sento tutti i giorni di persone che si lamentano del governo, ma se ora e nei prossimi mesi le cose peggioreranno sarà solo colpa dell’atteggiamento superficiale ed egoista delle persone.
    La verità è che ci meritiamo chi ci governa, ci meritiamo questa pandemia e ci meriteremo la successiva crisi economica. Magari servirà finalmente a farci rimboccare le maniche davvero; altro che balli e canzoni dalla finestra e resilienza ! Siamo stati solo capaci a recitare sceneggiate. I ringraziamenti a medici e infermieri si sono rivelate solo ipocrisie dal momento che appena riaperto il lavoro di pochi è stato dimenticato all’istante.
    Sarò impopolare, noioso, pessimista, non mi importa. In questi mesi ho però capito che razza di esseri viventi siamo:
    Pessimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 1 mese fa

      Spesso ci siamo trovati in disaccordo su diverse cose ma su questa invece ci troviamo assolutamente in sintonia 🙂 !! Aggiungo, oltretutto, che oggi 8 Italiani su 10 sono in vacanza mentre fino a qualche settimana fa tutti si lamentavano che non si riusciva ad arrivare a fine mese, quindi delle 2 una: O ci si lamenta tanto per……, O è passato Babbo Natale in anticipo e le cose si sono sistemate….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Si caro Bertu, su Cairo e la squadra ci siamo spesso trovati in disaccordo, ma quello è solo calcio. E mi piacerebbe rimettermi a discutere animosamente con te su questioni di sport e del Toro. Ma la piega che sta prendendo forma questa estate mi ha scoraggiato molto. Sono schifato.
      E quanto hai ragione ! Si muore apparentemente di fame ma oltre 20 milioni di italiani sono andati in vacanza. Ci sveglieremo forse quando saremo davvero nella merda.

      Cari saluti !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 1 mese fa

        Pace fratello 🙂 …
        Contraccambio i saluti!!
        FV♥G!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. sigfabry - 1 mese fa

      Non è che ce li meritiamo , sono il prodotto della società in cui viviamo , é triste ma è così .
      Generalizzare troppo ti rende un pessimista cosmico, sono di più i buoni , ma ad oggi difficilmente sono quelli che decidono . Infatti più che alle squadre di calcio le contestazioni andrebbero fatte ai politici.
      Ma ormai Pd e 5stars sono stessa faccia stessa razza, Berlusconi non lo arrestano e a lui va bene così Salvini sbaglia anche se respira , niente opposizione niente res pubblica . Niente stampa niente libertà e sempre meno pensiero .
      Non te la prendere con il popolo è esattamente quello che vogliono .
      Comunque ho messo mi piace al tuo commento non mi fraintendere , ti capisco e hai ragione in …generale ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      @Sig: certo, ovviamente il mio era uno sfogo. Come tanti tutto questo sta avendo ripercussioni sul mio lavoro e la mia famiglia che comprende due figli in età scolare.
      Il problema è la gente e la gente siamo noi che presi uno per uno siamo tutti più o meno buoni, ma allora perché in massa diventiamo degli idioti ?
      Tu scrivi che i buoni sono molto di più, ci spero ma francamente non so se è così. Ma più che non buoni io li vedo quasi tutti molto troppo superficiali. Ma hai ragione sul governo e le persone: sono lo specchio della società attuale. Mi rendo conto che è già successo in passato e succederà ancora: ci risolleveremo e nascerà una generazione e una civiltà migliore di quella attuale, ammesso però che non si arrivi prima a una situazione di non ritorno …
      Chiudo sdrammatizzando e mi auguro un giorno di poter vedere il Toro rivincere lo scudetto
      (Questa si un’utopia ) ma tanto vale pensare in grande quando si sogna

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sigfabry - 1 mese fa

        Daniele non può essere un’ utopia , io qualche giorno fa ho avuto dei dolori molto forti al petto , passati dopo poco tempo per fortuna , e ho pensato esattamente a quello che hai scritto tu . Devo resistere voglio campare per vedere almeno un’altro scudetto , minimo.
        Le cose cambiano, certo il prossimo anno magari no, ma si parte ogni volta tutti da zero punti e non possiamo non crederci noi che siamo i tifosi del Toro .
        Per il discorso di prima , riguardo alle soluzioni ,sono io il pessimista questa volta .
        Daniele non posso rispondere alla tua domanda per nulla semplice , complimenti hai centrato esattamente il punto ,perché non c’è una risposta , ma molti studi , Marx è forse quello che ha centrato meglio secondo me il fenomeno di società di massa perché è attualissimo tutto quello che ha scritto e parliamo di più di centocinquanta anni fa !!!!
        Se sei curioso vatti a leggere qualcosa cercando esattamente Marx e società di massa, ci sono le linee principali non devi leggere tutto il Capitale 🙂 che così poi mi dici che ne pensi
        Un abbraccio e Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bertu62 - 1 mese fa

    L’inizio dei ritiri è a rischio per molte squadre e già parlano di inizio campionato spostato ad Ottobre, ovviamente riaprire gli stadi a questo punto è pura fantasia…
    Fra l’altro, a proposito dei ritiri, ovviamente dispiace per la città di Biella e per il lavoro che hanno svolto (a questo punto) inutilmente, però tacciare Cairo di aver speculato sulla decisione di effettuare il ritiro a Torino con il solito bollino del “tirchio”, alla luce di quanto sta accadendo con i positivi al COVID-19, assume un ben più preciso significato: restare a Torino in questa situazione è quanto di meglio di potesse fare per tutta una serie di motivi…. Oltretutto se dovessero essere di più i positivi, come si teme, anche le convocazioni per la Nazionale diventeranno un problema, un problema che assume sempre più una caratteristica internazionale visto che anche oltre i nostri confini la situazione sta peggiorando: Spagna Francia Germania sono già alle prese con delle positività, attendiamo che si unisca anche la UK, e poi vedremo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy