Caos Lazio, interrogatori e documenti non convincono la Procura federale

Emergenza / Penalizzazione in classifica e deferimento: questi i rischi che il club di Claudio Lotito corre. Due indagini in corso

di Redazione Toro News
Lotito, Lazio

Resta piuttosto delicata la posizione della Lazio in merito alla questione tamponi, anche dopo i primi interrogatori andati in scena nella giornata di ieri. Il responsabile del settore sanitario e quello dello staff medico della Lazio, rispettivamente Ivo Pulcini e Fabio Rodia, sono stati ascoltati proprio ieri dalla Procura federale. Secondo quanto riferisce il “Messaggero”, l’audizione non avrebbe convinto i rappresentanti della Federcalcio. Il problema sarebbe legato al rapporto tra il club e la Asl e le relative documentazioni considerate carenti dalla Procura (notifiche mancanti o non in linea con la procedura Covid-19). Ovviamente, era di tutt’altro parere il legale della Lazio al termine delle interrogazioni di ieri, tanto che aveva dichiarato: “Siamo tranquilli, abbiamo chiarito molte cose”.

LEGGI ANCHE: Torino, positivo al Covid-19 un membro dello staff. Gruppo squadra in isolamento

PROSSIME TAPPE – Il prossimo passo riguarderà l’interrogazione di alcuni giocatori. E’ chiaro che tutta la procedura non sarà immediata, ma al momento i rischi che corre la Lazio sono piuttosto elevati. Rischia, infatti, il deferimento e una penalizzazione in classifica, mentre dipenderà dalle successive mosse legali del Torino l’esito del match tra Torino e Lazio, dove i biancocelesti hanno schierato alcuni giocatori positivi, poi negativi e successivamente tornati positivi. Sul tavolo ci sono due indagini che viaggiano parallele: quella della Procura della Repubblica ad Avellino sui test svolti alla Futura Diagnostica e quella della Procura federale. Il filone sportivo segue l’inchiesta giudiziaria. Il punto focale è quello relativo ad alcuni passaggi oscuri legati agli esami.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 2 settimane fa

    Una bella mucca gonfiabile in premio a Rolandinho: colui che ha beccato più di 100 dislike.
    Complimenti sei l’unico che sta dalla parte di Lotito, un presidente che è tanta roba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. NEss - 2 settimane fa

    Rolandinho9, non e’ che sei un po’ di parte?
    Prima dici che ci sono il 40% (o quello che era) di falsi positivi.
    Adesso ancora a sottolineare quanto poco valgano i test.

    Fermo restando che gli errori capitano, la tua attitudine e’ un po’ preoccupante se davvero sei medico e ti occupi di pazienti possibilmente covid.
    Non saresti il primo medico di famiglia a voler negare infezioni a tutti i costi, principalmente per non dover andare a visitare il paziente ma non solo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

    La società Lazio è colpevole e quel che più è grave è la supponenza di voler essere al di sopra delle regole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rolandinho9 - 2 settimane fa

    Basta con questa telenovela ridicola e col perenne pensar male italico.
    Oggi Elon Musk ha lasciato testuali parole:
    Elon Musk: “Oggi ho fatto 4 test Covid: due negativi, due positivi. Se capita a me, può capitare a tutti”
    Può capitare, saranno risultati prima positivi poi negativi poi positivi. Capita. Basta pensar male, eleviamoci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. plexy67 - 2 settimane fa

      Ma ti sei bevuto il cervello???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tric - 2 settimane fa

      AHAHAHAHHAH

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Toro Loco - 2 settimane fa

      Due negativi ad Avellino, e due positivi ovunque (cit. Elon Musk)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

      Scusa ma allora a che servono?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. GlennGould - 2 settimane fa

      Stai messo proprio male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      La prossima volta che mi becca la pula positivo all’alcol test faccio ricorso e mando tutto al laboratorio analisi di Avellino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

        Scusa bacigalupo non ti volevo dare meno, mi è sfuggito il dito perché stavo ridendo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

          Fabio@ metto anche io un meno a te così siamo pari 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 2 settimane fa

            Ciao Baci, sei sempre forte.

            Mi piace Non mi piace
    7. Tommydado - 2 settimane fa

      Secondo quanto si apprende dal tweet, il test a cui Musk si è sottoposto apparterrebbe alla categoria dei test antigeni rapidi, capaci di dare il risultato in pochi minuti. A differenza del tampone molecolare, considerato il più accurato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Rolandinho,
      Se non ho capito male non è quello il punto, il punto è che pare che i tamponi fossero positivi, per cui è un po’ diversa e più complessa la questione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Pulster - 2 settimane fa

      Lotito è immanicato con manie di grandezza e questo, secondo il suo ego, gli permetterebbe di fare il bello e il cattivo tempo aggirando e non solo le regole; appunto si chiamano regole e vanno rispettate, ma lui nicchia e pensa di fare il caxxo che vuole! La mia paura è che si risolverà tutto in una bolla di sapone e la famosa giustizia non trionferà….lo schifo dello schifo, non paga neanche gli stipendi ai suoi giocatori, ma ha comprato un aereo personale per spostare la squadra nelle trasferte, vedi cit. Luis Alberto

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy