Sassuolo, la difesa è in affanno: i neroverdi subiscono gol da 12 gare di fila

Focus on / L’ultimo clean sheet della squadra di De Zerbi risale alla sfida casalinga contro il Benevento dello scorso dicembre

di Federico De Milano

Il Torino sarà impegnato, per la quarta volta nelle ultime sei giornate, di venerdì sera. Infatti è in programma venerdì 26 alle 20.45 la sfida con il Sassuolo che aprirà il 24^ turno di Serie A. I granata affronteranno la formazione neroverde che è reduce dal pareggio 1-1 nel derby emiliano contro il Bologna. Il reparto arretrato della squadra allenata da Roberto De Zerbi, ha finora offerto poche garanzie: sono stati subiti già 34 gol in 23 partite, non certo un dato da una squadra che occupa l’ottava posizione in classifica e che può ambire all’Europa League.

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – OCTOBER 23: Roberto De Zerbi head coach of US Sassuolo looks on during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium – Città del Tricolore on October 23, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

STATISTICHE – Nell’ultima gara, giocata contro il Bologna, il gol di Roberto Soriano è scaturito da un errore abbastanza evidente della retroguardia del Sassuolo. Non è la prima volta che succede in questa stagione ed è un problema che il tecnico De Zerbi sembra riuscire a contenere grazie al fatto che la sua squadra segna molte reti, attualmente i neroverdi sono a quota 37 gol realizzati in 23 giornate. Il tecnico, infatti, è un cultore del bel gioco, che predica anche a costo di prendersi qualche rischio di troppo là dietro. Nella partita contro i felsinei la squadra di De Zerbi ha subito gol per la dodicesima partita consecutiva, chiaro sintomo del fatto che la difesa va migliorata. Il Sassuolo, infatti, ha la seconda peggior difesa della parte sinistra della classifica. Non si tratta certo di un dato che può far sorridere se il club neroverde ambisce ad un piazzamento europeo, al momento distante solo 5 punti. Il match d’andata, che il Toro ha giocato al Mapei Stadium, conferma questa abitudine del Sassuolo a subire e a realizzare tanti gol dato che la partita finì 3-3, con i granata, allora allenati da Giampaolo, che andarono in vantaggio per ben due volte prima di farsi rimontare.

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – OCTOBER 23: Vlad Chiriches of US Sassuolo celebrates after scoring his team second goal during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium – Città del Tricolore on October 23, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

INTERPRETI – Il Sassuolo di De Zerbi si è sempre schierato con la difesa a 4 in questa stagione, variando solamente il centrocampo: gli schemi più utilizzati sono infatti il 4-3-3 e il 4-2-3-1. Difficilmente l’ex allenatore del Benevento userà un modulo nuovo nella gara contro il Toro e non dovrebbero esserci sorprese nemmeno negli interpreti. Gli uomini che hanno dato più certezze al tecnico neroverde sembrano essere Muldur, Marlon, Ferrari e Rogerio. Dovrebbero giocare loro quattro anche venerdì sera all’Olimpico Grande Torino, come è già successo in 4 delle ultime 5 gare della squadra emiliana. Le alternative che potrebbero prendere il loro posto sono soprattutto Toljan sulle fasce e Peluso al centro della linea a 4.

LEGGI ANCHE: Cairo: “Belotti, il matrimonio deve continuare. Bene con Nicola, ma restiamo umili”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 1 settimana fa

    Orecchioni orecchioni palle gonfie palle gonfie palle svotate palle svuotate orchite orchite….e basta cribbio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marchese Granata - 1 settimana fa

    Caro amico Messere, a sto giro siamo partiti un po’ anticipo, direttamente di lunedì, così, giusto per non lasciare nulla al caso. E via giù di raspa a due mani!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toroperduto - 1 settimana fa

    Restiamo umili!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FORZA TORO - 1 settimana fa

    perchè stuzzicare il destino con queste statistiche all’apparenza favorevoli,tipo le “sei vittorie nelle ultime sfide con il genoa”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FORZA TORO - 1 settimana fa

    ecco,ma porc…già di lunedi a grattarmi le trifole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 settimana fa

      E già, pronti via, proprio. Non avendo una ceppa da scrivere e dovendo pubblicare da contratto circa una decina di post al giorno, si ravana tra le statistiche a tutta forza. Giornalettismo 3.0.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy