Cairo: “Belotti, il matrimonio deve continuare. Bene con Nicola, ma restiamo umili”

L’intervento / Il presidente granata ai microfoni della Rai

di Redazione Toro News

IL TORO

BERGAMO, ITALY – FEBRUARY 06: Urbano Cairo, President of Torino FC looks on prior to the Serie A match between Atalanta BC and Torino FC at Gewiss Stadium on February 06, 2021 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il presidente granata Urbano Cairo è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Rai in occasione della trasmissione “Radio anch’io sport”.

A Cagliari una vittoria importante: ci voleva Davide Nicola per ripartire?
“Sicuramente è stata una vittoria importante. Nicola sta facendo un ottimo lavoro, è con noi da un mese, ha ridato molta positività, compattezza e concretezza. Le cose vanno meglio ma dobbiamo rimanere coi piedi per terra, molto umili, e cercare di continuare il cammino positivo intrapreso da cinque partite a questa parte. Tutto è migliorabile, ma un buon segnale la squadra l’ha dato”.

Domanda di un ascoltatore: “Sono un tifoso del Toro, vivo e lavoro a Milano. Ci sono maggiori investimenti in caso di auspicata salvezza per la prossima stagione, in modo da fare un Toro da Europa? Nicola verrà confermato?”
Altro ascoltatore: “Non ha aspettato un po’ troppo ad esonerare Giampaolo? Nicola è stata una scelta perfetta, il Torino ha comunque una squadra che non rispecchia la sua classifica ma è molto superiore”.
“Come sempre è il campo che dice la posizione che si merita. Non conta quello che sembra, ma i punti che fai. Noi dobbiamo lavorare come stiamo facendo nell’ultimo mese, ma come peraltro si stava già facendo con Giampaolo solo che i risultati non arrivavano. Da parte mia c’è tutta la voglia di andare avanti con Nicola, quello che sta facendo mi piace, ma è una cosa di cui comunque si parlerà nei prossimi mesi. Sugli investimenti voglio dire che noi ne abbiamo già fatti, quest’anno e anche negli anni prima, vedi gli acquisti di Verdi e Zaza. Non è che abbiamo lesinato investimenti. In alcuni momenti le cose non vanno bene, allora bisogna lavorare per farle andare meglio, lo stiamo facendo ma rimaniamo sempre coi piedi per terra”.

69 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FuriaGRANATA - 1 settimana fa

    Cairo impegnati a vendere la società.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GiaguaroGranata - 1 settimana fa

    Segni di mancanza di consapevolezza di chi realmente sei: ti fai inchiappettare milioni e milioni per Zaza e Verdi e li chiami “investimenti”. Capro, sei come quel fior fior di investitori che al balun han perso anche le mutande al gioco delle tre carte…e pensi di essere uno che ci sa fare!! Via via via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. resistenza_granata - 1 settimana fa

    Verdi e Zaza sarebbero investimenti? Nel senso che quei soldi li hai investiti con la macchina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Il_Principe_della_Zolla - 1 settimana fa

    Leggo solo ora, e la prima, l’unica cosa che viene in mente è: ma questo è proprio, tutto, scemo. “Dobbiamo restare umili”, no, ma dico, ha proprio detto “dobbiamo restare umili”, manco avessimo vinto una semifinale di Champions, o va bene, un quarto di finale di Coppa Italia, o toh! il trofeo della Fiera del Pepeprone di Carmagnola. No, caxxo, abbiamo vinto la terza partita su 23, in un campionato di merdx, che più di merdx non ne giochiamo da decenni, e questo se ne esce con “dobbiamo restare umili”. Ricoveratelo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. drino-san - 1 settimana fa

    Niente, deve sempre parlare a sproposito, é più forte di lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Emilianozapata - 1 settimana fa

    Non c’entra nulla, o forse c’entra eccome. Ieri ero nella libreria di via Garibaldi con mia moglie, lombarda. Quando si è trasferita a Torino sapeva poco o nulla della storia granata, ma le è bastato pochissimo per capire tutto, forse perché cromosomicamente è antigobba. Giacché, come tutti noi qui sappiamo, il mondo si divide in gobbi (la maggioranza) e non gobbi. Io sono stato fortunato. Ebbene, in libreria ha un certo punto mi dice: «Chissà come si vive sapendo di essere un mito». Le ho chiesto perché me lo chiedesse e lei mi ha risposto: «Ho sfogliato poco fa un libro su Paolo Pulici». «Non lo so – le ho risposto -. Io sono nato quando in casa era profondamente radicato il culto del Grande Torino, ma stiamo parlando di una sorta di archetipo, di mito fondatore. Pulici è come un figlio di quel mito; gli antichi sostenevano che dagli dei nascono gli eroi, ma sono rari». E lei: «Tu pensi che Belotti possa diventare uno di loro?» «Lo è già – le ho risposto – Per capirlo basta guardare negli occhi i bambini granata che lo adorano». Siamo usciti dalla libreria. Entrambi al liceo abbiamo imparato che anche gli eroi e persino gli dei vanno in esilio. O meglio: sappiamo che qualcuno crede di poterceli mandare. Ma loro restano, o ritornano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GiaguaroGranata - 1 settimana fa

      Si ma se nell’Odissea ci fosse stato Cairo a casa…col cairo che Ulisse tornava!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Emilianozapata - 1 settimana fa

        Tornava tornava. E conoscendolo, sia pure attraverso ciò che ci è stato tramandato da persone attendibili consorziate nel nome di Omero (non una cordata, ma poeti poeti poeti con le p…) gli avrebbe fatto un c….così.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 1 settimana fa

      Come si fa a mettere un meno a @EmilianoZapata. Solo un gobbo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Anonimo - 1 settimana fa

    belotti non andra’ ne fiorentina ce vhaovic classe 2000…ne atalanta ce zapata piu forte..ne al napoli.. cairo chiede troppi soldi e onestamente giusto rimanga al toro, la sua dimensione e questa qui’…nelle big non giocherebbe mai dico prime 6 o 7…spendere 70k x un non titolare non avrebbe senso..con lui toro negli ultimi 2 anni lotta x non retrocedere ..non e solo colpa d cairo gianpaolo o mazzarri,..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dingo68 - 1 settimana fa

      Per come scrivi e per quello che pensi hai fatto bene a firmarti anonimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 settimana fa

        Ce…vita’ su’ Marte. Ma e alli stati primordiali.
        🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. GiaguaroGranata - 1 settimana fa

    Pves, hai la faccia come il cairo e ci hai scassato il cairo. Vai via per favore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ardi - 1 settimana fa

    Questo signore in 15 anni, oltre a non aver avuto risultati sportivi , parla dell’importanza del Fila del Robaldo e delle giovanili in generale. Oltre a non aver costruito le strutture, parla come l’avesse fatto, ha mandato via Milanetto e il suo staff di bravissimi scout e ha decurtato lo stipendio degli allenatori dalla primavera in giù del 20% poi parla dell’importanza dei giovani e delle strutture. Grande coerenza tra fatti e parole come sempre. Lascio perdere tutto il resto perché ci sarebbe da scrivere un tema del titolo: Cairo 15 anni di Toro, vantaggi e svantaggi, promesse e realizzazione delle stesse …. applausi al presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. policano67 - 1 settimana fa

    Strano che nn sia intervenuto qualche tifoso che lo supplicava di restare a vita alla presidenza.il tempo degli onori e finito per te o urbano.gli stadi nn resteranno chiusi per sempre urbanetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bischero - 1 settimana fa

    “cairo sei più brutto della multipla.” Cit.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 1 settimana fa

      Numero 1

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bacigalupo1967 - 1 settimana fa

      Cattivone bischero@
      È solo mal consigliato e non dimenticare che è stato il nostro salvatore della patria.
      Bischero@ sei un irriconoscente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. pupi - 1 settimana fa

    Ecco, ne vinciamo una per disgrazia ed arriva il ballista. Sinceramente caro Cairo credo che il gallo stavolta ci pensi bene non 2, non 3, non 4 ma chissà quante volte prima di firmare per una squadra di una levatura così modesta e con un presidente che, durante l’intervista afferma, riguardo a ipotetici investimenti afferma “restiamo con i piedi per terra”. Cairo certifica ancora una volta che il tifoso del Toro “l’è sfighè” come cantava Mingardi in dialetto bolognese negli anni ’70, “sfighè ad ‘na sfiga……che se am casca l’usèl am rimbalza in tal cul”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. suoladicane - 1 settimana fa

    C U N T A B A L E !!!!!!!!!!!!!!

    CAIRO INCAPACE VATTENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. lyskam3._226 - 1 settimana fa

    Ops, fatto un gol senza subirne ed ecco che il nostro illustrissimo presiniente appare.
    In effetti non deve dare la colpa a nessuno, ma solo prendere i meriti di una vittoria.
    Ma per una volta può spiegare che cosa ha fatto al Toro e per il Toro???
    Vorrà mica farci credere che gli investimenti nel Toro sono i vari Niang, Zaza, Verdi e non il Filadelfia (ancora da finire), il centro sportivo (ancora da iniziare) una sede degna di questo nome (idea che si perde nel nulla)?
    Vede egregio presiniente alcune persone possono essere vantaggiose, inutile o dannose alla causa, ecco nel suo caso lei è deleterio.
    Detto ciò spero di leggere il prima possibile una sua dichiarazione deve s’impegna a vendere il Toro entro la fine del campionato

    P.S. Il 4 Maggio stia a casa sua, grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. CUORE GRANATA 44 - 1 settimana fa

    Parole,parole…parole….cantava Mina un tempo che fu.Inarrivabile “bagalun d’l luster!”FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 settimana fa

    Che pagliaccio. Belotti manco rimane se gli firmi davanti a un notaio i nomi per il prossimo anno.
    Sei finito. Se tra qualche mese aprono gli stadi, correrai più di una lepre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Francesco67 - 1 settimana fa

    Bla Bla Bla vattene e non tornare mai scarafaggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. suoladicane - 1 settimana fa

    brava reda!
    cancellate sistematicamente i commenti riportanti le notizie che imbarazzano voi lacchè ed il presiniente, pennivendoli……..giusto sui giornaletti da parrucchere potete scirvere…..
    CAIRO INCAPACE VATTENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. maxx72 - 1 settimana fa

    Io direi che sto signore dovrebbe chiudere quel forno una volta per tutte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Fantomen - 1 settimana fa

    Bene …. inizierei dicendoti che sparisci per 3 mesi e parli alla prima vittoria…..continuerei dicendoti che che dovresti vergognarti di aver speso dei bei soldi quest’anno è sei passato dall’ultimo al quartultimo posto , è meglio far cagare sapendo di farlo piuttosto che pensare di fare investimenti e pensare di essere da Europa e poi lottare per non retrocedere…….questo è un sintomo di una totale incapacità…..divertente chiedetegli degli investimenti fatti quest’anno è che lui risponda con dei nomi ( per altro tragici ) come zaza e verdi fatti 2 anni fa ( si vergognava di fare i nomi del mercato di quest’anno dal suo degno compare) ……Filadelfia spettacolo continua a mantenerlo come una stalla a far dormire giocatori in auto dopo che hanno fatto pranzo in una delle sale buffet dello stadio , questo perché quando hanno il doppio con le loro auto vanno a pranzare al comunale non sanno dove sdraiarsi quindi scendono nelle loro auto fanno la penichella e poi ritornano al Filadelfia per il pomeriggio…….promette hai giocatori , allenatori che questa situazione surreale da squadra di promozione finisca da un momento all’altro e sono con questo al 4 anno che li prende per il culo …..ad oggi dopo i disastri Vagnati è ancora in sella,anziché avere già un DS vero con cui programmare la stagione prossima (sperando sia in A ) preferiscie tenerlo senza più poteri a fargli fare interviste inutili e lesive all’immagine del toro …….ditemi come possiamo essere ottimisti con un presidente del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. eri minio - 1 settimana fa

    Giornali imbottiti
    panini illustrati
    a la stassiun del trenu.
    Presidente, scende adesso, vero?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Torino Calcio 1906 - 1 settimana fa

    Grazie !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 1 settimana fa

      Al cazzo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. barrieradimilano - 1 settimana fa

      del cerchio non parli, buffone provocatore ma soprattutto gran piciù

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. granata doc 50 - 1 settimana fa

    Se non sbaglio il Gallo ha un contratto in scadenza tra 16 mesi. La crisi colpisce tutte le squadre, perciò uno stipendio da top player non sarebbe molto più alto dei tre milioni e mezzo nell’aria per il rinnovo. In più, certamente il Gallo passerebbe da eroe di una maglia storica e prestigiosa, al di la dei risultati, e di una città, la parte granata + una fetta di quella di altre fedi che apprezza l’uomo al di la della squadra, che ha detto la sua nel calcio che conta. Forse al di la del puro interesse economico, continuare ad essere un simbolo ed un numero uno potrebbe essere meglio che diventare uno dei tanti in un club più blasonato.
    Forse circondarlo di giovani da far crescere nella sua luce potrebbe compensarlo della mancanza di coppe varie, che, con un progetto di crescita valido, potrebbero anche arrivare al Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 settimana fa

      Si, me lo vedo Belotti a 3,5 giocare coi primavera. Il Milan ed i gobbi hanno bisogno di un centravanti vero, magari a 4 e a 6 arrivano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Athletic - 1 settimana fa

      Ma seriamente pensate queste cose ? Cioè Cerci e Immobile se ne sono andati quando eravamo in EL, e Belotti dovrebbe rimanere per essere un simbolo e il numero uno di cosa ???? Di una squadra quart’ultima in classifica che vince una partita ogni due o tre mesi ? L’attaccante della nazionale ? Ma come cacchio ragionate ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. lake - 1 settimana fa

    Ghirlande di semantica e gran tango del mass media. L’ha di gnenta cuma cuma sempar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Paul67 - 1 settimana fa

    Quindi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 1 settimana fa

      Un bel niente caro Paul.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 1 settimana fa

        …. come sempre.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. avvopal_14171626 - 1 settimana fa

    Il Gallo per quanto poss amare il Toro sa perfettamente che a 28 anni, questa sarà l’ultima vera possibilità di andarsene a giocare in un top club, italiano o straniero che sia…E quindi anche se Braccinocorto gli dimostrasse che ha in serbo una campagna acquisti importante, non sarà mai importante come quella di un top club, appunto. Certo, magari non giocherebbe sempre, magari farà anche tanta panchina ma farebbe la CL, lotterebbe per dei titoli, insomma sarebbe arrivato, meritatamente, in cima.
    Sarebbe certo diverso se accettasse le proposte di squadre tipo Fiorentina (sentito voci…), Napoli, Atalanta e sarebbe anche più grave perchè vorrebbe dire che le prospettive future di Cairo non riuscirebbero comunque a puntare a qulle squadre che non sono certo top nel senso pieno del termine: in questo caso un pò mi deluderebbe.
    Se dovesse invece restare con noi, a quel punto, sarebbe solo da fargli un monumento ed affiancarlo senza paura di vergognarsi a Pulici e compagnia bella…..
    Ma sinceramente, non ci credo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maccabee - 1 settimana fa

      speriamo che il Gallo resti!
      però… cominciamo a fare un pensiero alla coppia Sanabria-Bonazzoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. abatta68 - 1 settimana fa

    Ma infatti… ma umili per cosa? Con gli investimenti fatti per verdi e zaza… ma sai le arie?!? Giusto ieri me ne vantavo con il vicino di casa interista! Ora basta però, rimaniamo con i piedi per terra…. provaci solo a non tenere belotti e vedi che ti capita… il giro d italia te lo fai a calci in culo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Granata54 - 1 settimana fa

    Io spero che Belotti rimanga, vero che nel calcio purtroppo non ci sono più bamdiere ma vedere il Gallo giocare in un’altra squadra mi farebbe piangere il cuore, come quando capitò con Pulici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Mimmo75 #prexit - 1 settimana fa

    Mi ha fatto tornare in mente il primo spettacolo da one man show di Checco Zalone dopo il grandissimo successo del suo primo film. Si chiamava “Resto Umile”. Come Cairo, che per l’ennesima volta si dimostra talmente umile da riprendersi le luci della ribalta non appena la squadra ha conquistato una vittoria: la terza di stagione. Ma questo è un dettaglio da nulla per chi ha avuto “l’umiltà” di darsi un bel 7!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. CLAUDIO - 1 settimana fa

    Ma perché urbano restare umili. Prenditi i meriti di questo campionato entusiasmante e di questi quindici anni da sogno. Te lo meriti suvvia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Toroperduto - 1 settimana fa

    Restiamo umili?
    Non sono d’accordo io con 2 vittore in stagione e 5 in due anni invece farei lo sborone a manetta!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 settimana fa

      😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 1 settimana fa

      Questa mi era sfuggita ahahahah Ahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Nemo - 1 settimana fa

    Restiamo umili? Ma perché? Abbiamo vinto la terza partita su 23 fatte, io me la tirerei alla grande…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Cuore granata 69 - 1 settimana fa

    Iniziamo a mantenere la categoria…ok buona vittoria a Cagliari ma ne mamca ancora tanta di strada per restare in A..giusto magari fare dei discorsi col giocatore ma se non mantieni la categoria( siamo quartultimi non a metà classifica) credo che il contratto di Belotti sia l’ultimo dei problemi…vediamo di far punti cop sassuolo perché poi le partite sono toste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. FuriaGRANATA - 1 settimana fa

    Cairo impegnati a vendere la società
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. GlennGould - 1 settimana fa

    Per fare un matrimonio, bisogna essere in due a volerlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. AustraliaGranata - 1 settimana fa

    Scusi signor presidente , mi son perso qualcosa o continua a dire restiamo con i piedi per terra a vanvera? No perché fossimo in lotta per qualcosa (coppe, scudetto…) allora sarebbe giusto volare basso, stare con i piedi per terra fino al raggiungimento dell’obiettivo ma dopo una vittoria, la terza in 23 partite che senso ha? Sa solo di presa per il… ed una specie di lodarsi di qualcosa che non si ha/stia accadendo… FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Gallochecanta - 1 settimana fa

    Vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. eurotoro - 1 settimana fa

    Andrea ad un bivio..diventare qui una leggenda guadagnando pur sempre una barca di soldi ed essere il N:1…oppure andare ad essere uno dei tanti in un top club dove farebbe meno partite ma guadagnerebbe un po di piu’ e qualche chance di vincere qualche trofeo… ma non e’ scontato…certo che se resta qui e x caso vincesse una coppa italia…una europa league…uno scudetto Leicester style…ebbe’ tranquillamente nei secoli dei secoli l’equazione sarebbe Maradona : Napoli = Belotti : Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 settimana fa

      Hai la sensazione che stiamo per vincere qualcosa?
      Ti prego, trasferiscimi un poco della tua sensazione xkè io mi sto vedendo in lotta per non retrocedere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 1 settimana fa

        …ho scritto “se per caso”…perche’ credo nelle casualita’ della vita…credo che la pensano come me migliaia di tifosi del Leicester…poi se guardo l’atalanta penso che per caso potrebbe vincere una coppa italia uno scudetto o la champions.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 settimana fa

          Si si, sognare è lecito.
          Soprattutto dopo questi 15 anni di Cairo…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 settimana fa

            Quello si sveglia bagnato tutte le sacrosante mattine.

            Mi piace Non mi piace
    2. Athletic - 1 settimana fa

      Pulici è diventato una leggenda vincendo uno scudetto, lottando per non retrocedere Belotti può diventare un Ferrante … parecchi gol, d’accordo, ma tutto finisce lì. Non vedo come Belotti possa anche solo prendere in considerazione l’idea di un rinnovo, in una società come questa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 settimana fa

        Esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. abedinpele - 1 settimana fa

    La Lega serie A perde interesse internazionale negli ultimi 10 anni e questi, fatalità, coincidono con il dominio di un’unica squadra. Se non si crea competizione tra più componenti l’interesse internazionale continuerà a calare. Bisogna distribuire i soldi in modo più equilibrato altrimenti siamo destinati a somigliare sempre di più al campionato francese invece di quello inglese!!!
    Se riuscirà il rinnovo a Belotti sarebbe un colpo da maestro, se succede significherebbe che il Gallo è innamorato pazzo della maglia. Come può accettare di giocare sempre e solo in Italia, senza competizioni europee e senza obiettivi stimolanti? Dopo le strampalate dichiarazioni di qualche settimana fa dove addossava la responsabilità al giocatore per il mancato rinnovo, ho visto il giocatore meno motivato, per carità lungi dubitare della serietà della persona che è un professionista esemplare e sull’impegno, ma è e rimane un uomo per fortuna. Se vieni sbeffeggiato in piazza dicendo che è colpa tua e sai che non è proprio così, non può farti piacere. Magari il momento di leggero appannamento può essere banalmente un calo di forma che ci può stare ma di certo quelle dichiarazioni del presidente non aiutano la forma mentale… FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Bacigalupo1967 - 1 settimana fa

    Perché Il presidente salvatore della patria ed attorniato da cattivi consiglieri parla solo dopo le vittorie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Iena - 1 settimana fa

    Mi chiedo: perchè Belotti, che è di altra categoria rispetto ad una squadra che lotta sempre in bassa classifica, dovrebbe rinnovare?
    Per favore qualcuno mi elenca i benefici che trarrebbe Belotti rimanendo a Torino? Grazie

    (IO al tavolo con un due di picche come Vagnati mi ci siederei solo per prenderlo per il culo, e pensando che debba poi scendere in campo anche Cairo poi……)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 settimana fa

      Perché è un simbolo, perché è il più alto rappresentante di una squadra storica, ne incarna lo spirito e i valori, perché è l’eroe di tutti i tifosi, perché è un riferimento e un esempio per i bimbi del Toro, perché al Toro non è un giocatore qualsiasi e sacrificabile che può anche partire dalla panchina o starci per partite e partite, e infine… semplicemente perché è il Gallo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fantomen - 1 settimana fa

        Mi dispiace ma Iena ha ragione…..la tua è una bella favola da raccontare ai bambini ma rimane,purtroppo, una favola che rimane nei libri cuore ……belotti doveva andare via già a fine anno scorso perché l’obbiettivo era stare al toro per andare agli europei, poi arriva il COVID spostano l’Europeo è il mercato non muove nulla …….e quindi rimane , con assoluto impegno e professionalità, i parametri che usi tu non sono reali pensi che Belotti rimanga in una squadra strutturata per la lega pro tra società e infrastrutture……perché fa felice i nostri cuori granata……bello ma non reale…..bellissima su Vagnati al tavolo per prenderlo solo per il culo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 1 settimana fa

          Se non credessi anche in qualche favola non avrei ragione di esistere. Ne riparliamo a Settembre.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 1 settimana fa

            Guardate che ha ragionissima il Marchese.

            Mi piace Non mi piace
          2. Iena - 1 settimana fa

            Capisco le tue speranze (sarebbero anche le mie se ci fosse un presidente ambizioso), purtroppo però di romantico nel calcio non c’è più nulla. NULLA! Altrimenti il Gallo avrebbe bisogno solo dei suoi sentimenti.
            Tornando alla realtà invece, il Gallo, ha come tutti un procuratore che gestisce i suoi interessi. FINE DELLA STORIA

            Mi piace Non mi piace
      2. Iena - 1 settimana fa

        Capisco le tue speranze (sarebbero anche le mie se ci fosse un presidente ambizioso), purtroppo però di romantico nel calcio non c’è più nulla. NULLA! Altrimenti il Gallo avrebbe bisogno solo dei suoi sentimenti.
        Tornando alla realtà invece, il Gallo, ha come tutti un procuratore che gestisce i suoi interessi. FINE DELLA STORIA

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy