Iago Falque torna e segna: deviazione di Djidji. Millico, esordio incolore a Frosinone

Italia Granata / Buona prova del centrale del Crotone, che salva un gol ma nel finale beffa il suo portiere. Boyé infortunato, ma potrebbe rientrare già domani

di Alberto Giulini, @albigiulini

SERIE A

CROTONE, ITALY – JANUARY 17: Djidji of Crotone competes for the ball with Gianluca Caprari of Benevento during the Serie A match between FC Crotone and Benevento Calcio at Stadio Comunale Ezio Scida on January 17, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Torna come ogni lunedì mattina l’appuntamento con Italia Granata. Da segnalare il rientro con gol di Iago Falque nel Benevento, assente da quasi un mese per un problema al polpaccio. Spazio anche per Vincenzo Millico, che ha esordito in Serie B con la maglia del Frosinone.

DJIDJI (Crotone): Importante vittoria per il Crotone, che si impone con un netto 4-1 sul Benevento e si porta ad una sola lunghezza dal Toro. Conferma da titolare per Djidji, nonostante la brutta prova della scorsa settimana contro il Verona. Positiva la partita del centrale francese, attento in chiusura e determinante nel primo tempo ad evitare il gol dell’1-1. Sfortunato nel finale, sua la deviazione che spiazza Cordaz su conclusione, ironia della sorte, di Iago Falque (VOTO: 6,5).

IAGO FALQUE (Benevento): Un quarto d’ora di gioco per Iago Falque, tornato a disposizione dopo il terzo infortunio muscolare della sua stagione. Qualche buono spunto per lo spagnolo, che ha trovato anche il gol della bandiera con un buon sinistro da fuori deviato dall’ex compagno Djidji (VOTO: 6).

MEITE (Milan): In campo questa sera il Milan, che sarà ospite del Cagliari. Verso la panchina Meité: in mezzo al campo dovrebbe toccare a Kessie e Tonali. Il francese spera di trovare l’esordio nella ripresa.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 2 mesi fa

    Se consideriamo che in porta a fine stagione dovrebbero uscire Rosati, Ujikani e probabilmente anche Sirigu, penso che Gemello invece, protagonista di una stagione vincente col Renate, dovrebbe essere uno dei 3 portieri del Toro della prossima stagione. Altrimenti questi prestiti non hanno un senso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il Giaguaro - 2 mesi fa

      Vista la pochezza di Rosati e Ujikani (in due fanno a malapena un buon raccattapalle!) ci starebbe eccome! Comunque meglio titolare nel Renate che terzo nel Torino tutta la vita… Almeno lì prova a vincere qualcosa, ti immagini la gioa del terzo portiere di una squadra in lotta per la salvezza?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 2 mesi fa

      Era sottinteso che lo vedo come secondo almeno una prima stagione e poi chissà. Come terzo io schiererei sempre il titolare della primavera che almeno gioca: tieni presente che ho avuto a che fare con l’Athletic Bilbao quindi non parlo a caso lì fanno così in modo da avere un riciclo continuo spero che prima o poi divenga anche la filosofia granata sportivamente parlando

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iard68 - 2 mesi fa

    Direi tanta roba!!! Ci fosse un titolare o uno “che incide”… Tutte mezze cartucce senza grande futuro. La cosa triste è che forse qualcuno riuscirà addirittura a trovar posto nel povero torello di oggi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gm - 2 mesi fa

    Millico, Frosinone 5,5 all’esordio. Non dimentico cosa disse di lui Longo, spero per il ragazzo che torni coi piedi a terra e si renda conto della fortuna che ha a fare il calciatore..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy