Playoff Serie B, crolla il Chievo: niente finale per Segre. Ma il ritiro col Toro è salvo

Playoff Serie B, crolla il Chievo: niente finale per Segre. Ma il ritiro col Toro è salvo

Italia Granata / Il centrocampista chiude una stagione super toccando quota 40 presenze: ora si giocherà le sue carte in granata con Giampaolo

di Alberto Giulini, @albigiulini

Crolla sul più bello il Chievo, che si fa rimontare dallo Spezia e manca la qualificazione alla finale playoff. Il 2-0 della gara d’andata era un importante vantaggio per i clivensi, che ieri sera hanno però resistito solamente per un tempo. I liguri hanno sbloccato l’incontro nei primissimi minuti di gara, trovando poi i gol qualificazione in avvio di ripresa. Inutile la rete del clivense Leverbe nei minuti finali: il 3-1 finale ha premiato lo Spezia in virtù del miglior piazzamento in classifica.

LEGGI ANCHE: Buongiorno, a Trapani la consacrazione: titolare fisso e rendimento al top

LA PARTITA – Si chiude dunque con un’eliminazione che sa di beffa l’avventura di Jacopo Segre con la maglia del Chievo. Impiegato ancora una volta dal primo minuto da mezzala destra, il classe ’97 ha disputato un buon primo tempo ricco di spunti e di palloni ben giocati. Nella ripresa la stanchezza si è fatta sentire ed il centrocampista è calato insieme al resto dei compagni. Ma il bilancio complessivo non può che essere più che positivo: Segre ha saltato una sola gara, per squalifica, arrivando a quota quaranta presenze stagionali. A queste vanno aggiunte quattro reti ed altrettanti assist, che impreziosiscono un campionato che il centrocampista ha vissuto da assoluto protagonista.

LEGGI ANCHE: Playoff Serie B, il Pordenone si avvicina alla finale: per Candellone tanto lavoro sporco

IL BILANCIO – La mancata qualificazione alla finale playoff è ovviamente un rammarico, ma non manca un risvolto positivo. Se il Chievo avesse passato il turno, la stagione di Segre sarebbe terminata solamente il 20 agosto ed il giocatore avrebbe quindi saltato una fetta importante di ritiro con il Toro. Ora le valutazioni spetteranno a Marco Giampaolo: a Verona il centrocampista ha saputo interpretare alla perfezione il ruolo della mezzala moderna, molto brava in entrambe le fasi. E così, dopo quattro stagioni in prestito caratterizzate da una costante ed evidente crescita, ora Segre proverà a prendersi il Toro.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 1 mese fa

    In risposta a Kieft

    Chiedo scusa: non so perché, ma mi sposta qui all’inizio il commento.
    Io nomino solo i giovani-Toro perché, onestamente, quelli delle altre squadre o sono già “famosi”, o li conosco troppo poco per potermi esprimere in merito.
    Inoltre:
    – Rauti ho letto che il nostro “esperto” Granata
    lo considera già abbastanza pronto, anche dal punto di vista fisico.
    – Leggo poi su Toronews:
    “Buongiorno, a Trapani la consacrazione: titolare fisso e rendimento al top.
    Il centrale di proprietà del Toro chiude con un finale di stagione straordinario”.
    Siamo proprio sicuri che questi ragazzi non siano ancora in grado stare nella nostra squadra, nemmeno tra le riserve in panchina?
    Ultima considerazione: di tutti i giovani che ho citato il Toro possiede già i cartellini, quindi le risorse economiche potrebbero essere dirottati altrove x qualche acquisto importante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Forzatoro - 1 mese fa

    Sono anni che spero che segre venga tenuto al toro, anche perché di tutti i giovani che abbiamo in giro (e in primavera) lui è uno degli unici che farà strada. Quest’anno finalmente pare che rimanga al toro ma deve rimanere solo se avrà un ruolo importante, come titolare o nelle rotazioni. Non deve buttare un anno come Millico, edera (che non ha ancora fatto un anno completo tra i professionisti e ha 23 anni), Singo e per poco buongiorno. Se non potrà avere le giuste chances che lo si ceda anche a titolo definitivo per il bene del ragazzo, perché pare che i ragazzi del vivaio non possano avere spazio nel toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 1 mese fa

    Largo ai giovani!
    Impariamo dall’estero, ed ora anche dalle squadre italiane più importanti (De Ligt, Chiesa, Zaniolo, Kean, Cutrone, Donnarumma, Pinamonti, ecc)
    Io farei una squadra con Bremer, Singo, Edera, Millico, Segre, Buongiorno, Lukic, Rauti, Candellone,ecc..
    Qualche giocatore esperto, titolare ed inamovibile, da Belotti a Baselli, da Rincon a Verdi.
    Qualche inserimento “ad hoc” di giocatori nuovi per il Toro, ma già navigati, e poi tanti, tanti giovani!
    Ai ragazzi la possibilità chi di guadagnarsi un posto in squadra e chi di scalare tra le riserve.
    E ben vengano, se moderate ed educate, le richieste di voler giocare, e le proteste contro la panchina!!
    Voglia di mordere la vita, voglia di migliorare, voglia di correre, spirito di sacrificio, umiltà, attaccamento alla squadra ed ai colori granata: questi i requisiti richiesti per essere degni di giocare nel Toro!
    Tempo due-tre anni ed il Toro tornerebbe ad essere il Toro dei bei tempi andati!
    Coraggio ci vuole, coraggio a mollare parte dei senatori per guardare fiduciosi verso il futuro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      Concordo con te ….però i giovani per competere in serie A non possono essere solo cresciuti nel toro …tu nomini tutti giocatori del Torino però a parte singo e millico …forse segre ed edera …gli altri tre sono da dare in prestito a una neo promosso ….l’anno scorso su questi forum prospettavo gli acquisti di vlaovic Frattesi e kulusevski …..oggi dei due rimane fattibile vlaovic E frattesi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mp63 - 1 mese fa

    Secondo me Segre ha diritto ad una possibilità di giocare in serie A.
    E’ un ragazzo che ha corsa, discreta tecnica e il tempo degli inserimenti. Certo che giocare in A è più difficile che giocare in B ma il ragazzo può farcela. Io non so se questi nomi ( Krunic, Petriccione ) sono stati fatti per generare consensi o confusione ma io mi terrei questo ragazzo che è cresciuto nel vivaio. Ed ha un altro approccio all’ambiente ( compagni e staff ) secondo me rispetto a Millico ( che è comunque dotato di un’ottima tecnica). Speriamo che con Segre si ritrovi un nuovo Sala ( Patrizio ). Claudio Sala è stato uno dei migliori giocatori del mondo ma aveva davanti uno con la maglia del pigiama ed è tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. commercial_9666663 - 1 mese fa

    Se Giampaolo gioca con il 4-3-1-2 nei 3 di centrocampo ci vorranno 1 randellatore (e qui andiamo alla grande, Rincon e Meitè possono restare) e due con i piedi buoni che sappiano però anche coprire più i relativi cambi…. Lukic ci può stare, poi uno decisamente capace di fare la differenza che potrebbe (magari) essere quel Vecino e tra i cambi un Segre forse potrebbe adattarsi e anche quel Petriccione non è affatto male… Il Chievo con Aglietti mi sembra abbia giocato con una specie di 4-3-3 non molto diverso… Il vero problema è se Verdi sarà quello che giocherà dietro le punte o una delle due punte… Nel secondo caso sarà un vero casino trovare QUEL giocatore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      Ci vuole un regista e due mezzeali che corrono, sanno inserirsi, sanno giocare a calcio e sappiano tirare in porta …quindi meite e rincon possono tranquillamente andare ….lukic e segre riserve baselli titolare il resto è da cercare ….ma non può essere krunic…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 1 mese fa

        Vicino mi piace

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. spiritolibero - 1 mese fa

        Kieft secondo me Krunic ci può stare Calcola che non si sa quando Baselli recupererà

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 1 mese fa

          Il calcio non è matematica, alcune cose non si possono prevedere, ci sono giocatori che esplodono tardi …però se vuoi l’Europa ci sono due strade. Spendi e prendi gente da Europa oppure prendi giovani di 23 24 anni come ha fatto l’Atalanta e costruisci una squadra con un gioco moderno …corsa e squadra che attacca in blocco….
          Krunic non sta in nessuna delle due soluzioni…….

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy