Bologna-Torino 1-1: per Christian Celesia c’è esordio in Serie A

Bologna-Torino 1-1: per Christian Celesia c’è esordio in Serie A

Esordio / Da pupillo di Marco Sesia, il classe 2002 (18 anni lo scorso 22 gennaio) si è tolto una grande soddisfazione

di Andrea Calderoni
Celesia Torino Primavera

Il 2 agosto 2020 rimarrà per sempre nella memoria di Christian Celesia. Il difensore classe 2002 (ha compiuto 18 anni lo scorso 22 gennaio) si è tolto la soddisfazione di esordire in Serie A al Dall’Ara di Bologna nell’ultima serata di campionato. E’ entrato infatti al 91′ della sfida al posto di Djidji. Ha concluso nel migliore dei modi una stagione, almeno a livello personale, molto positiva. Cresciuto nel settore giovanile granata, si è affermato nel campionato Primavera con la squadra allenata da Marco Sesia.

LEGGI ANCHE: Bologna-Torino 1-1, Longo: “Forse alcuni non si sono resi conto del pericolo corso”

19 presenze nel torneo conclusosi anzitempo a causa dell’emergenza sanitaria, coronate da un eurogol a Roma. Poteva, addirittura, condire il suo esordio nella massima serie del calcio italiano con un assist. Al suo primo e – fin qui – unico pallone toccato tra i professionisti, infatti, stava per consegnare il passaggio giusto ad Andrea Belotti. Ma nemmeno il mancato assist può rovinare una serata così speciale. Ora il futuro dovrebbe prevedere per Celesia un’altra annata nel Torino Primavera.

LEGGI ANCHE: Le pagelle di Bologna-Torino 1-1: Zaza, la fine del campionato è dolce

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fede Granata - 2 mesi fa

    Mi è spiaciuto che sia entrato a fine partita. Certe cose non le capisco molto. Poteva metterlo a 6/7 min almeno dalla fine Mi faceva anche tenerezza.. Comunque ha fatto subito una bella azione che poteva anche procurare un gol.
    Bravo ha meritato i complimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. geloofsgranaat - 2 mesi fa

    Due minuti nel recupero e a risultato acquisito.

    L’ennesima presa per il culo della società e dell’allenaotre a un Ragazzo come si deve della Primavera.

    Longo sei peggio che Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy