Calciomercato, Biglia aspetta il Torino: “Mi piacerebbe rimanere in Serie A”

Calciomercato, Biglia aspetta il Torino: “Mi piacerebbe rimanere in Serie A”

Dal Sudamerica / Il regista argentino ha altre offerte ma in un’intervista esterna la volontà di restare in Italia

di Redazione Toro News

Lucas Biglia aspetta il Torino. E per certi versi, gli manda un messaggio pubblico. In un’intervista ai microfoni di DirecTv Ecuador, il centrocampista argentino ha parlato anche del suo futuro, dopo la scadenza del suo contratto con il Milan. “Mi piacerebbe rimanere nel campionato italiano”, ha detto Biglia tra le altre cose. Insomma, tra le varie possibilità lui dà la precedenza alla Serie A, campionato nel quale gioca dal 2013 avendo vestito le maglie di Lazio e Milan.

LEGGI: BIGLIA GUIDA IDEALE PER VERA

Come si racconta da qualche giorno, il Torino cerca un regista e un’opzione è certamente l’ex regista della Nazionale argentina, che ha lavorato con Giampaolo al Milan la scorsa stagione. Con lui c’è anche un accordo di massima per un contratto annuale con opzione. Tuttavia il Torino si è preso qualche giorno di tempo, mettendo in stand-by la trattativa per valutare altre possibilità per il rinforzo da consegnare a Marco Giampaolo (tra queste c’è Fausto Vera, connazionale di Biglia).

LEGGI: CHI È LUCAS BIGLIA

Lo stesso Biglia ha altre offerte da altri paesi: dal Trabzonspor (Turchia) ad una possibilità di trasferirsi nel campionato del Qatar. Tuttavia, l’idea di Lucas è chiara: temporeggiare e capire se c’è la possibilità di rimanere in Italia. In ogni caso, tra qualche giorno ogni riserva dovrà essere sciolta.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. loik55 - 3 settimane fa

    lucas billia, tutti lo vonno, nessuno lo pillia, forse due billioni per quanto fai c…. sono troppi. Daiie Borja che sei anche uomo migliore per il gruppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 53 anni di toro - 3 settimane fa

    Se si abbassa lo stipendio è una buona chioccia per Segre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 3 settimane fa

    E se arrivasse solo la chioccia senza pulcino? Se non vende, manco un uovo marcio può comprare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ghiry7 - 3 settimane fa

    100 volte meglio Borja Valero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

    Abbassati lo stipendio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Messere Granata - 3 settimane fa

    Voglio sperare che la candidatura di Biglia sia una manovra “diversiva”, per far capire ad altri candidati che abbiamo delle alternative, per poter contrattare al meglio prezzi e ingaggi. Due milioni all’anno ad un anziano “tutore” per dare ripetizioni di Calcio ad un giovane virgulto, mi sembra una follia specialmente al Torino. Sono contrario a qualunque ipotesi Biglia. Non credo proprio che sia l’unico giocatore che possa ricoprire il ruolo di regista. Forza Vagnati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Robs - 3 settimane fa

    Prova ad abbassare le richieste (€)tornando sul reale valore dimostrato nell’ultimo periodo e magari arrivi… Se vuoi 2mln come leggo il Qatar è perfetto!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. maxgemelli - 3 settimane fa

    Al massimo come rincalzo, non certo come titolare, vista l’età e gli infortuni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata68 - 3 settimane fa

      Io preferirei Borja Valero a far da chioccia ad un giovane regista (che sia Vera o chi per lui), in modo da garantirci il presente ed il futuro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. r_rosato.55 - 3 settimane fa

    Per arrivare al testo di chi scrive nei messaggi ho conteggiato 50 foto che portano a link pubblicitari, VERGOGNOSO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 3 settimane fa

      Metti un adblocker.
      Venendo al fenomeno sopra, ma le altre squadre di A non ti cercano? Quelle di B? Quelle europee? Nessuna richiesta? Veramente strano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy