Chi è Paolo Ferrero e cos’è il Circolo degli Innovatori: quel legame con John Elkann

Toro News / Torinese classe 1966, è vicepresidente del Circolo dell’innovazione: il presidente è azionista Exor. E quella lettera del 2018…

di Redazione Toro News
Paolo Ferrero, vicepresidente del Circolo dell’innovazione

Paolo Ferrero, vice presidente del Circolo dell’innovazione. Al momento è questo l’unico nome noto dietro al presunto progetto di offerta per l’acquisto del Toro. La conferenza stampa di presentazione del cosiddetto comitato Taurinorum è in programma mercoledì mattina, ma alcune indiscrezioni in merito sono già circolate sulla stampa locale. Indiscrezioni che, in attesa di conferme concrete, hanno raccolto molto scetticismo nell’ambiente granata: tra la ventilata offerta di 100 milioni (solo il parco giocatori del Torino vale probabilmente di più) e la scelta di indire come prima cosa una conferenza stampa, sono diversi gli elementi che hanno convinto poco. Ma vediamo di capirne di più, posto che Urbano Cairo ha già affermato di non avere al momento intenzione di vendere il Torino.

LEGGI ANCHE: Cairo: “Mai venderei il Torino dopo una stagione come questa. A Longo un grazie

IL CIRCOLO – In attesa di conoscere quelli che sono tutti i nomi coinvolti nel progetto, le informazioni note su Paolo Ferrero sono davvero poche. Di lui si sa infatti che è nato a Torino nel 1966, che è legato all’Associazione Circolo delle Idee ed è vicepresidente del Circolo dell’innovazione. L’associazione si definisce un “incubatore sociale”,  e 2018 con una lettera ha chiesto supporto a John Elkann rivolgendogli queste parole: “Sei una guida, un esempio”.

INNOVAZIONE? – Al centro dell’attenzione dunque c’è proprio il “Circolo dell’Innovazione”. In attesa di capire di più, si sa che è presso la sede di questa associazione, situata a Torino nel Palazzo Coardi di Carpeneto in via Maria Vittoria (pieno centro cittadino), che nella mattinata di mercoledì dovrebbe essere tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto. E che tra i relatori ci sarà proprio il vice-presidente, Paolo Ferrero. Il presidente e fondatore è invece Matteo Basei, azionista Exor e vicino alla famiglia Agnelli. Sul sito del Circolo non mancano infatti i riferimenti alla Fondazione Agnelli, che in passato ne ha anche ospitato il laboratorio operativo. Tra i riferimenti presenti sul sito, non mancano nemmeno il Gruppo Gedi (l’importante società presieduta da John Elkann che edita molti media nazionali come “La Stampa”, giornale sul quale stamattina sono comparse le indiscrezioni in merito, e “Repubblica”) e il logo della Juventus. Insomma, c’è una realtà che appare legata alla parte bianconera della città al centro delle voci comparse in queste ore. In attesa di ulteriori chiarimenti.

Matteo Basei, presidente del Circolo dell’innovazione, è azionista Exor. E sul sito compare anche il logo della Juventus

 

 

89 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nonnogranata - 3 mesi fa

    Qui cari amici più che di circolo sarebbe meglio parlare di CIRCO dove una delle maggiori attrazioni è quella dei pagliacci( con tutto rispetto per gli onesti lavoratori circensi).
    Spiace che i media, compresa la Redazione, siano caduti nella trappola, concedendo tanto spazio ad un non-evento come questo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14272643 - 3 mesi fa

    Mercoledì non ci sarà nessuna conferenza stampa. Era semplicemente un test per capire la reazione dei tifosi. Regista Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Synesthesy - 3 mesi fa

    Giusto per chiarire che chi diceva a Cairo di vendere a chiunque non intendeva davvero chiunque chiunque neh……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Filadelfia - 3 mesi fa

    Inutile farsi delle illusioni. A Torino NON muove foglia che la famiglia Ovina NON voglia. Chiunque vuole il Toro deve chiedere il permesso agli Ovini. Che ci terranno sempre subalterni sperando nell’estinzione generazionale. Mi viene in mente quella stupenda lettera/denuncia di un tifoso anni fa dal titolo “LA CONGIURA DEL SILENZIO” : denunciava perfettamente la disparità di trattamento delle due società di calcio Torinesi. Sono passati anni e nulla è cambiato e nulla mai cambierà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pinco pallino - 3 mesi fa

    Un autoarticolo griffato Cairo Communication,
    Mi volete mandare via, mi contestate? Ed a sorpresa, sfornata fresca fresca dal nulla, questa notiziona per ricordaci dei CimminielloCiucciarrielloGiovannone ecc ecc. Cosi diremo tutti, “peró il buon Urbano non é poi cosí male”. Magari con la conferenza stampa show, del nuovo ciucciapiselli della famiglia agnelli riuscirá a convincerci ancora di piú.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Steu68 - 3 mesi fa

    Guardatevi questo video:
    https://youtu.be/1qg1q8b1w1Y

    …non riesco a smettere di ridere. Col brusio in sottofondo dei cazzari a cui non frega nulla ciò che sta dicendo il Dott. Basei. Una perla!!!
    Dai Fratelli, almeno ci hanno messo di buon umore 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Steu68 - 3 mesi fa

    Bello e ricco di contenuti anche il sito del Dott. Basei :-)))))))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Opi - 3 mesi fa

      Se io saprei che mio figlio mi diventerebbe come il dott.basei VIVA ce la faccio mangiare l’innovazione mondo cano!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Ennesima buffonata. Continuiamo a farci ridere dietro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Opi - 3 mesi fa

      E no fratello, per una volta non siamo noi a farci ridere dietro! Ma questi 4 ciaparat bisognosi di pubblicità e di dare un senso alle loro inutili vite da fancazzisti cronici! … così per dire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Steu68 - 3 mesi fa

    Fratelli, vi prego, lo ha già detto qualcuno. Andate a visitare il sito di questi cazzari. Incredibile. Dopo averlo visto sarete orgogliosi del vostro lavoro, qualunque esso sia, e sarete fieri di guadagnarvi la pagnotta con un mestiere “vero” e non come questi cialtroni che sbarcano il lunario “vedendo gente e facendo cose”. In homepage l’ultima news è di gennaio, già questo fa capire molte cose. Ora è ovvio che sia tutta una trovata pubblicitario di qualcuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

    Ma scusate, ma se e’ vero che vogliono costruire uno stadio nuovo, struttura allenamento nuova, struttura giovanili nuova, ma pensate che gente con 100 milioni possa farlo? Ma sapete cosa costa uno stadio moderno anche solo da 40.000 posti? ci vanno almeno 300 milioni, di solo stadio. L’attuale da ristrutturare, non lo considera nessuno, con tutti i limiti che ha, ce ne va uno nuovo.
    Mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

      Il nano ha ancora da restituire 30 milioni a Intesa x RCS ed ora col casino di BS, non e’ che tanti siano felici dei suoi “soci”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leojunior - 3 mesi fa

      che poi cosa ce ne facciamo di 40000 posti, che andiamo allo stadio in 4 gatti. Sarebbe pieno una volta all’anno, un anno si e due anni no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

        E beh, con questo imperatore, andranno solo piu’ allo stadio lui ed il panino. Ricorda che mica secoli fa al Delle Alpi eravamo in 60.000.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Fede Granata - 3 mesi fa

          L’Olimpico…1 anno fa…in zona champions…nemmeno riempito e con biglietti a 5 Euro…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Synesthesy - 3 mesi fa

        C’è anche da dire però che l’olimpico come stadio fa schifo, il cemento è ancora quello del diuce, la distanza dal campo è notevole, la visuale da certi settori è oscena, e si vendono allo stesso prezzo biglietti buoni e biglietti orrendi.
        Avessimo uno stadio ben fatto all’inglese con il costo dei biglietti ben proporzionato ci andrebbe molta più gente.
        Il calcio non è solo tifo, è anche spettacolo. Lo spettacolo all’olimpico non è all’altezza, e questo non aiuta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FORZA TORO - 3 mesi fa

    al di la di amicizie e legami vari,è il fatto della cordata che non mi va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Leojunior - 3 mesi fa

    Apperò sono stupito favorevolmente del fatto che non ci buttiamo a venerare questi nuovi acquirenti tipo come fatto con Basharin (inventato da Tuttosport, lo abbiamo anche portato a Superga), Ethiad (inventato dalla redazione di Toronews), Alessandro Proto (in carcere per servizio delle Iene, per truffa ad una malata di cancro).
    Di un serio acquirente non si saprebbe nulla fino alla chiusura della trattativa, questi che fanno la conferenza stampa hanno delle motivazioni direi opache. Visto che siamo la tifoseria della contestazione perenne, andiamo in 1000 fuori con lo striscione “SPIEGATECI CHI SIETE E COSA VOLETE DA NOI… PAGLIACCI”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Opi - 3 mesi fa

      Aggiungeri allo striscione un rafforzativo, tipo: CAZZO volete da noi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Steu68 - 3 mesi fa

    Comunque secondo me avete sbagliato Elkann. Questi non sono inciuciati con John, ma a giudicare dal sito, è Lapo il loro riferimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Steu68 - 3 mesi fa

    No ragazzi, sul serio..lo ha già scritto Opi in un altro post. Fatevi un giro nel sito di questi cazzari (http://www.circolodellinnovazione.it/)
    Non smetterete di ridere e sarete orgogliosi di avere un lavoro “vero”, qualunque esso sia, e non guadagnarsi la pagnotta come questi cialtroni a suon di “vedo gente e faccio cose”.
    Incredibile…premesso che l’ultima news nella homepage è di gennaio, questo fa già capire molte cose…ma abbiamo difronte gente che ha vinto il premio “tangibilità”…mica cazzi :-))))))))))))))))))))))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ziketto - 3 mesi fa

    io di FERRERO conosco solo quello della NUTELLA,,,,il resto è fuffa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

    Comunque, secondo me, non sono questi i reali acquirenti, che ci sono dietro.
    Per chi non lo avesse visto:
    m.youtube.com/watch?v=46iouX6LlSM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steu68 - 3 mesi fa

      azz…il video mi mancava

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 3 mesi fa

      ma il pelato che tutto dinocolato al tramonto fa quel tiro storto era Zaza?
      Scherzi a parte, il video è anche bello. Forse anche le intenzioni di queste persone sono apprezzabili. Ma, come dicono loro, “per Dio” bisogna avere i soldi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. LeoJunior - 3 mesi fa

    Lasciamo perdere complotti, famiglie, RCS, loggia P2, servizi segreti. State sicuri che se la famiglia volesse comprarsi il Toro con un prestanome per poi liquidarlo non lo farebbe in questo modo e con questi personaggi. Lo farebbe magari tramite uno sceicco che tanto piacerebbe a tutti. Qui siamo alle comiche! Il Circolo delle Idee + il Circolo dell’Innovazione. Mettiamoci il circolo della Fuffa e siamo a posto. Leader di questa cordata uno che nemmeno ha un lavoro, un’azienda, una professione?
    Ma non vi viene in mente la spiegazione più ovvia? Disperati in cerca di pubblicità. Con il costo di una sala per la conferenza e una velina a qualche giornale faranno girare i loro nomi per qualche giorno. Stop

    PS Ma non è che avevano chiesto di fare la conferenza stampa al Fila ma 1.500 euro erano troppi?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Testadicairo - 3 mesi fa

      QUASI AD AGOSTO, IN PIENO PERIODO INCERTEZZA COVID???? SOLO UN PAZZO PENSEREBBE A QUESTO ORA! C’è QUALCOSA DI PIù CONSISTENTE, CHE NON SI SAPRA’ MAI, DATO CHE NON SI ANDRà OLTRE.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Steu68 - 3 mesi fa

      Caro Leo, queste sono delle vere e proprie formichine dell’imprenditoria 2.0, dei veri virtuosi della finanza. 1500 euro di qua, 1500 euro di là è un attimo che ti ritrovi con 100 mln. Non sottovalutarli. Alcuni di loro hanno vinto il premio “tangibilità”, mica roba per tutti. Nemmeno John Nash è riuscito ad aggiudicarselo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

    Ma cosa mai possono scrivere questi, che sono pagati dal venditore?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

    Ma perche’ deve vendere il Toro?Per Belotti sembra che il Napoli offra 130 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

      Nel pacchetto vogliono anche Sirigu ed Aina, ma li, minimo, sganceranno un cinquantone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 3 mesi fa

      fai 200

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Torello di Romagna - 3 mesi fa

    Gente così ? Anche no va !
    Dopo gli ingegneri anche potenziali acquirenti GG.DD.MM ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Mimmo75 - 3 mesi fa

    Non mi stupirei se fosse un teatrino messo su da Cairo stesso per “sedare” la voglia di cambiamento che sta ormai montando sempre più. D’altronde l’osso Moreno ha funzionato come sedativo… La mia è solo un’ipotesi, forse un po forzata, ma.proprio non ce la faccio a non considerarla. Colpa di Cairo e del clima di sfiducia nel suo operato che è riuscito a creare con le sue azioni/omissioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steu68 - 3 mesi fa

      Dai va bene tutto…il malcontento etc, etc…ma addirittura pensare a questi dietrologismi è forse un po’ troppo anche per Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Testadicairo - 3 mesi fa

      CI HO PENSATO PURE IO, PERò AVREI USATO I MEZZI A MIA DISPOSIZIONE. NON I GIORNALI DI ALTRI… DI CUI 2 DELLA FAMIGGHIA E IL TUTTOgobba, QUINDI DI PARTE E INTERESSATI A SPINGERE QUESTA NOTIZIA FARLOCCA. POI TUTTO è POSSIBILE CON QUESTE GENTI. IN OGNI CASO è UNA SITUAZIONE DISPERATA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rimbaud - 3 mesi fa

      Io sono proprio convinto sia così. “Cairo per favore non venderci a costoro”. Ne esce rinforzato nuovamente come salvatore, tutti archetipi di situazione che lui adora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Roland78 - 3 mesi fa

      Bentornato. Ma non avevi chiuso con il calcio, il Toro e il forum, dopo le vicende Covid? Coerenza, questa sconosciuta… Comunque bentornato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Kaimano - 3 mesi fa

    Partendo dal presupposto ormai evidente da 40 anni e cioè che il Toro, x esistere, non deve far male per cui i vari presidenti devono sottostare alle regole dettate dagli ovini, voglio comunque fare un ragionamento magari macchiavellico ma per come sono andati gli ultimi decenni non tanto privo di una natura logica:
    Cairo ha comprato il Toro x 2 lire e con semplicità è diventato padrone di RCS con tanto di benedizione degli ovini. Per poter ottenere in modo agevole il gruppo editoriale ha dovuto scendere a patti con il diavolo; quindi non far crescere troppo la passione, non vincere, lascia i 6 punti quando necessario, non rompere le balle in comune avanzando pretese su Stadio, musei parco giochi, Centri Commerciali e quant’altro.
    Nel pensiero degli ovini la nostra passione deve scemare per stanchezza, poi magari qualcuno muore di Covid e tutto file liscio.
    Il problema sono le ultime lamentele del popolo Granata. Adesso Cairo inizia a dire o pensare: Sai ovino, grazie di RCS, grazie per l’occasione che mi hai dato per diventare un nome noto dell’editoria, ma ora inizio ad essere preoccupato, questi vengono da Torino a Milano e mi mettono gli striscioni, poi magari vengono fino a casa mia dove ho moglie e figli e iniziano a contestare…e no adesso si esagera, che fuma ? Senti braccino ci penso io risponde l’ovino peloso: chiedo ad un mio povero suddito di lanciare la bomba sul mio giornale e non sui tuoi ovviamente. Questa bomba sarà in stile Ciucariello con i solito 100 milioni, la promessa dello Stadio delle stalle e di un pò di cosine che a quegli stolti fanno sempre piacere. A questo punto molti di noi penseranno: “Piuttosto che Ferrero povero teniamoci braccino mozzo perchè almeno con lui abbiamo la certezza di rimanere in A per i prossimi 15 anni”. Il gioco è fatto…tutto come prima. Noi felici di non aver evitato l’ennesimo presidente stile Vidulich, smettiamo di contestare facendo felice sia braccino sia l’ovino peloso. Magari sono troppo complottista ma nel mondo della finanza tutto è possibile e lecito !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 3 mesi fa

      Quale certezza di 15 anni in A? Ma chi? ma se la cairese ha un palmares peggiore del Chievo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Testadicairo - 3 mesi fa

      CI PUO’ STARE. DA CAPIRE SE è TUTTA UNA FARSA COME DICI TU O SE VERAMENTE ALLE PECORE SIANO GIUNTE VOCI DI EVENTUALE VENDITA A SOGGETTI NON CONTROLLABILI E QUINDI NON GRADITI. LA MATRICE GOBBENTINA E’ FUORI DUBBIO, DA CAPIRE SE IN AIUTO A CAIRO O DI AVVERTIMENTO A CAIRO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13967438 - 3 mesi fa

    Era più serio di sti tangheri Manenti quando acquistò il Parma…
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. gianTORO - 3 mesi fa

    mavaffanculo va. lo compro io. sabato farò una confenrenza stampa. ho il probabile ok di Messi sia come giocatore che come azionista di maggioranza perchè lo sfizia venire a Torino e fare il culo a Ronaldo. inoltre costruiremo uno stadio da 41.000 posti (5 è il mio numero fortunato) al Gerbido e l’abbonamento avrà costi ridotti per il primo anno per attrarre più tifosi possibili per sostenere sempre la squadra, visto che noi del TORO siamo maggiormente nella ns città e nei dintorni, con ulteriori bonus sui successivi anni se si raggiungerà una cifra minima di abbonati che stiamo definendo con una task force di esperti. la divisa sarà tutta granata. come allenatore Mourinho ha dato ok ma condizionato alla presenza di Messi, che però è quasi certa. con questi top non ci saranno problemi a prendere giocatori con le palle e da TORO. obiettivo minimo il 4 posto per i preliminari di champions per poi arrivare almeno alle semifinali per il primo anno e gli introiti uefa garantirebbero gli stipendi e la rosa ricca.
    nel nuovo stadio ci saranno tutti posti a sedere granata con il logo del toro ben disegnato visibile a stadio vuoto, tipo i grandi stadi inglesi. all’interno dello stadio sarà incluso il museo granata che si potrà visitare prima della partita con visite guidate e lo stesso verrà aiutato ad implementarsi con investimenti media emozionali. nel post partite casalinghe a turno un giocatore si fermerà ad incontrare una selezione di tifosi ad estrazione sia tra gli abbonati che tra gli acquirenti dei biglietti. nello stadio campeggerà un enorme striscione con la frase: LASCIATE OGNI SPERANZA O VOI CHE ENTRATE con sullo sfondo la foto del GRANDE TORINO. all’inizio di ogni partita verrano mandati in onda negli schermi all’interno e all’esterno per chi è ancora fuori video con i migliori momenti della ns storia e tutto quanto possa servire per creare emozione e voglia di TORO ancora prima di entrare.
    ultima cosa: ODIO LE MERDE A STRISCE E NON HO MAI AVUTO CONTATTI CON LORO…NEANCHE COMPRANDO LE LORO MACCHINE!!!
    FVCG!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

      #giantoropresidente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Interessante approfondimento.
    In attesa di mercoledì abbiamo già capito che anche questa è la solita presa in giro a destabilizzare ancora più l’ambiente granata…come se già non fossimo in perfetto squilibrio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steu68 - 3 mesi fa

      Non potevi trovare un ossimoro più adatto che ci rappresentasse…il perfetto squilibrio…..grandioso! 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Opi - 3 mesi fa

        A niente, qua si parla di ossimori come se piovesse!
        Allora giantoro presidente e steu68 direttore sportivo.! E che cazzo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      @Steu: per una volta però vorrei che a cadere non fossimo sempre noi tifosi granata…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Steu68 - 3 mesi fa

        Come darti torto 🙁

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. GlennGould - 3 mesi fa

    Va beh che Cairo ci ha rotto, ma ciò non vuol dire che il primo pirla che arriva debba andare bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Ecco bravo Fratello Glenn, invece per alcuni il primo pirla va bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Bischero - 3 mesi fa

    Brava redazione. Ottimo servizio giornalistico. Aspetto anche quelli che legano Cairo alla famiglia agnelli peró. Celeri solo dove serve?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Ciao Bischero.
      Ti posso garantire che tutto il modus operandi di Cairo che a noi non piace è legato al suo modo di gestire le (sue) imprese, e non ai legami presunti con gli Agnelli.
      Fidati sulla parola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 3 mesi fa

        Ma come presenti? Chi l’ha portato qui? Qualew giornale ha spinto perchè entrasse lui e non Giovannone? Chi si è tolto dalle offerte per RCS? Chi è che ha sempre perso contro i gobbi? Azz presunti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bischero - 3 mesi fa

        Ma io mi fido ci mancherebbe. Ma questo scoop in salsa bianconera é stato fatto in 2 ore e per criticare un operato sportivo ridicolo e decennale c’é voluta quasi una retrocessione?la famiglia agnelli avrà legami con chissà quanti imprenditori in Italia e nel mondo. Sono azionisti nelle maggiori partecipate nostrane. Sono quindi tutti collusi o succubi? Cairo lo critico per le sue gestioni non per i suoi intrallazzi. Gestisce il club in maniera decorosa potrebbe stare anche lì 100 anni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Fb - 3 mesi fa

    Avanti, forza, adesso voglio vedere chi sono i tifosi che amano il Toro e vogliono cambiare Cairo von questi…

    Sentite, essere dalla parte di Cairo non vuol dire non volere bene al nostro Toro. Vuol semplicemente dire essere realisti. Pallotta ha scelto Roma, l’altro Firenze dove c’e’ una sola squadra, l’altro Bologna dove c’e’ una sola squadra.
    A Torino, vuol dire sfidare gli Agnelli. Nessuno ha interesse. E chi ha abbastanza soldi per sfidarli (o farci affari), probabilmente puo comprarsi il Liverpool o l’Arsenal

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 3 mesi fa

      tragica realtà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

      Intendevi il Barone Von Questi? Non ci avrà mai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. wally - 3 mesi fa

    vogliamo ripetere l’esperienza “gobba” di Cimminnelli?…o la Cordata dei genovesi di Vidulich?…o quella dell’imprenditore Notaio Goveani?..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ddavide69 - 3 mesi fa

    Il compratore se lo deve cercare Cairo attraverso un un’intermediario. Come hanno fatto altre compagini societarie tipo Milan,inter e fiorentina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Toro!Toro!Toro! - 3 mesi fa

    Questi, con le premesse gobbe che hanno, sono solo usciti per fornire una stampella a Cairo facendolo così sembrare il meno peggio a noi tifosi ma anche confermando i sospetti che sia un uomo della “famigghia”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. otto88 - 3 mesi fa

    Basta Kazzari …..non sono sufficienti tutti quelli che si sono presentati per il post Borsano……arrivasse il Ferrero giusto….quello della Nutella ok …arrivassero imprenditori pronti a far fare al Nostro TORO….il salto di qualità …..tappeti rossi…anzi granata !!!! Ma vi prego basta ai morti di fame che cercano notorietà attraverso la nostra gloriosa Società !!!!!
    A questo punto mi tengo Cairo sperando e aspettando il Lavazza il Ferrero ( quello originale) ……..o un imprenditore che ci faccia sognare..FORZA TORO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. geloofsgranaat - 3 mesi fa

    I gobbi di merda stanno preparando il “piano B” nelcaso che il mandrogno vengamesso alle corde e costretto a vendere.

    Tanto ilfine ultimo resta sempre lo stesso: estinzione e cancellazione totale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

    Vade retro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Steu68 - 3 mesi fa

    Secondo me il capolavoro dei capolavori è la banfata dello stadio da 45000 posti in zona piazza D’armi….fantastico 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Testadicairo - 3 mesi fa

    IL FINE DI TUTTO CIO’ E’ CHIARO BISOGNA SOLO CAPIRE L’OBBIETTIVO FINALE:
    – FARCI SPARIRE DEFINITIVAMENTE VENDENDO A DEI PRESTANOME DEI GOBBI COME CIMMI (TENENDO CONTO CHE IN SERIE A SIAMO GIA’ UNA SOCIETA’/SQUADRA FANTASMA)
    – OPPURE RIMANERE A VITA CON CAIRO ED ESSERE SPORTIVAMENTE IL NULLA. E A QUESTO PUNTO CAPIRE SE NON C’E’ ANCHE IL SUO ZAMPINO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aledranata81 - 3 mesi fa

      Secondo me c’è il suo zampino per fare capire alla piazza che nessuno di serio prenderebbe il Toro. Quindi in sintesi fatevi andar bene quello che c’è…
      Cioè il nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Testadicairo - 3 mesi fa

      è chiaro che qualcosa è successo/sta succedendo. Se cairo non c’entra e quindi non dovesse essere un complice di tutto ciò, il messaggio è per lui! se vendi (e quindi in queste settimane qualcosa c’è stato) non vendi a gente che per noi potrebbe essere fastidiosa ma vendi a chi ti diciamo noi! firmato: beeeeeeeeeeeeee

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 3 mesi fa

        Eh ma Ciaro è un uomo tutto d’un pezzo, non si fa certo intimidire o comandare dalla famiglia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. crew_389 - 3 mesi fa

    Mi stupisco che qualcuno pubblichi un articolo preso da la stampa… ma chi la riportato è sicuro di quello che la pubblicato… ormai va di moda il copia incolla.. ma secondo voi trattativa ha un party di riservatezza e questi escono ad annunciare che mercoledì faranno una conferenza stampa… suvvia siate seri !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. aledranata81 - 3 mesi fa

    gli esperimenti sociali li abbiamo gi’ purtroppo fatti. E non è stata una grande idea…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. pinco pallino - 3 mesi fa

    …….seeeee Paolo Ferrero
    é arrivato lo sceicco di Pinerolo
    ma vai a fare .. ….
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steu68 - 3 mesi fa

      Lo sceicco di Pinerolo è bella :-)))))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Opi - 3 mesi fa

    Grande Steu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. maxx72 - 3 mesi fa

    Bene, direi di farci quattro risate e di lasciare perdere.
    Ma mercoledì ascoltiamo cosa hanno da dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steu68 - 3 mesi fa

      Vero…sono convinto che sarà una cialtronata, ma aleggia un mix di curiosità e divertimento 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Ma si bisogna prenderla così…ma già solo la cosa dello stadio e della caserma sembra un film anni 70 con Edvige Fenech.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Steu68 - 3 mesi fa

          ahahahaha…..hai ragione….però non nominare troppo la dea Edwige perchè altrimenti mi irrigidisco tutto 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Roland78 - 3 mesi fa

            Beh, ai nostri tempi, tra lei, Sabrina Salerno e Carmen Russo, il rigido andava di moda 🙂

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 3 mesi fa

            Ci fosse ancora il buonanima di Renzo Montagnani sarebbe perfetto come relatore.

            Mi piace Non mi piace
        2. Roland78 - 3 mesi fa

          E Lino Banfi Presidente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Alvaro vitali alias Paulo Roberto cotechigno il primo acquisto

            Mi piace Non mi piace
        3. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          È ancora gnocca adesso edwige.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 mesi fa

            E il mio idolo Coligno allenatore.

            Mi piace Non mi piace
  42. Nero77 - 3 mesi fa

    Bene!Dalla padella alla brace,sempre gobbi nel Nostro destino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Steu68 - 3 mesi fa

    Ho sentito già troppo….incubatore sociale….circolo innovazione….la quinta essenza della fuffa…per concludere con Elkan…direi che alla decenza ci deve essere un limite :-). Fratelli, ascoltate un cretino, facciamo finta che gli articoli di quest’oggi non siano mai usciti e cambiamo argomento…ne gioverà il nostro sistema nervoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

      Di cosa vogliamo parlare? La prossima campagna acquisti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. miele - 3 mesi fa

    Ok: la solita presa per i fondelli a danno dei tifosi granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy