toro

Crotone-Torino 4-2, le statistiche: granata poco concreti, calabresi più incisivi

CROTONE, ITALY - MARCH 07: Simone Zaza of Torino during the Serie A match between FC Crotone  and Torino FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 07, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Statistiche / I numeri dell’ultima sfida che ha visto impegnati gli uomini di Davide Nicola allo "Scida" contro i calabresi

Lorenzo Chiariello

"Casca rumorosamente il Torino di Davide Nicola, che in casa del Crotone incassa una sconfitta amara per modalità e recriminazioni, riportate anche dallo stesso Urbano Cairo. Allo "Scida", il Toro, nonostante le pesanti assenze - su tutte, quella di Andrea Belotti - prova a fare la partita, dovendosi però arrendere alla squadra di Cosmi, chiaramente più in forma e cinica nello sfruttare gli episodi a proprio favore. Che il pallino del gioco, nonostante il risultato finale, sia comunque sempre stato tra le gambe dei granata risulta chiaro dai dati riguardanti la gestione della sfera. Dividendo la gara in quarti d'ora, infatti, in tutti e sei il Toro ha controllato la percentuale maggiore di possesso palla.

 CROTONE, ITALY - MARCH 07: Adam Ounas of Crotone reacts during the Serie A match between FC Crotone and Torino FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 07, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

" CREAZIONE - Nonostante questo però, sono stati i calabresi a rendersi più pericolosi. Il Crotone ha tentato 19 conclusioni, solo una volta ha fatto meglio - 23 nell’ottobre 2016 contro il Cagliari - il Serie A. Di queste, 10 hanno centrato la porta di Sirigu. Gli uomini di Nicola invece, che pur sono andati alla conclusione per 17 volte, hanno preso lo specchio con soli 6 tiri. In più, i calabresi hanno creato 9 occasioni da gol, mentre i granata 7, risultando, di conseguenza, più facilmente arginabili.

 CROTONE, ITALY - MARCH 07: Head coach of Torino Davide Nicola gestures during the Serie A match between FC Crotone and Torino FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 07, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

RETROVIE - Anche per quanto riguarda la fase difensiva, il Crotone è risultato più efficace. Sono stati infatti ben 51 i recuperi effettuati dagli uomini di Cosmi. Il Toro ne ha portati a termine solamente 26, praticamente la metà. Numeri che certificano come la vittoria dei calabresi sia tutto sommato meritata: il Crotone si è reso pericoloso in più occasioni ed è stato molto più bravo a recuperare il possesso. Per Nicola sarà ora importante ritrovare i suoi soprattutto sotto l'aspetto morale. Dopo due turni lontani dal campo ed una sconfitta contro una diretta concorrente che complica la corsa salvezza, i prossimi impegni contro Inter, Sassuolo e Sampdoria, saranno infatti ancora più delicati.

https://open.spotify.com/episode/0YflK8eTdFGC2kktYLhkZj?si=2-lLiJlxQuWVPq380J_IOw

Potresti esserti perso