Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tema

Genoa, un attacco pesante: Destro recordman, Caicedo ha già fatto male al Toro

Genoa, un attacco pesante: Destro recordman, Caicedo ha già fatto male al Toro

Il reparto offensivo dei rossoblu è temibile: Kallon ed Ekuban sono i nuovi talenti da scoprire

Gualtiero Lasala

Domani sera alle ore 18:30 andrà in scena Torino-Genoa, sfida valevole per la nona giornata di campionato nella quale i granata cercano di tornare alla vittoria dopo più di un mese di astinenza e due sconfitte consecutive. Di fronte ci sarà una formazione non in splendida forma, ma alquanto temibile a livello di organico e anche di singoli. Dopo aver analizzato il centrocampo e la difesa degli avversari, è il momento dell'attacco.

CERTEZZA - La squadra di Ballardini ha delle sicurezze nel reparto offensivo, in particolare una in questo periodo: il suo nome è Mattia Destro. Dopo un periodo senza dubbio non felice in cui è rimbalzato tra Roma, Bologna e Genoa, adesso pare aver trovato la sua dimensione. Anche grazie al gioco di Ballardini, l'attaccante è tornato a segnare con continuità già nella passata stagione, confermandosi in quella corrente. Destro ha già segnato 5 gol in campionato, trovandosi al quarto posto nella classifica marcatori ed avendo già stabilito un record europeo. Infatti il centravanti ha realizzato quattro reti di testa, meglio di qualsiasi altro attaccante nei maggiori campionati europei. L'unico gol segnato di piede, tra le altre cose, è diventato virale: Destro lo ha messo a segno con una bottiglietta d'acqua in mano, che aveva richiesto qualche secondo prima della rete.

OCCHI APERTI - Ma il Genoa non è solo Destro. Per prima cosa il Torino deve tenere d'occhio il volto nuovo di questa squadra, ovvero Felipe Caicedo, che nel recente passato ha creato più di un grattacapo ai granata: l'ultimo, con la Lazio, è stato il gol al 98º con cui i biancocelesti hanno ribaltato la partita dal 3-2 al 3-4 (l'altra rete di Immobile su rigore). Un altro nome da non dimenticarsi è quello di Goran Pandev, ancora a secco in campionato ma sempre pericoloso: in particolare nel secondo tempo è assolutamente temibile. Ma oltre a questi volti conosciuti, il Toro dovrà cercare di placare i due nuovi arrivati, Ekuban e Kallon. In queste prime giornate hanno dimostrato di essere particolarmente veloci e propositivi, anche se ancora alle prese con l'adattamento in Serie A.

 TURIN, ITALY - NOVEMBER 01: Felipe Caicedo of SS Lazio scores a fourth goal during the Serie A match between Torino FC and SS Lazio at Stadio Olimpico di Torino on November 01, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
tutte le notizie di