Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

La probabile formazione del Torino: Izzo verso la bocciatura

Probabile Formazione / In attacco dovrebbe tornare il terzetto composto da Verdi, Zaza e Belotti

Andrea Calderoni

Novanta minuti di fuoco per il Torino contro il Genoa. Proprio come contro il Brescia, nell'ultima sfida al "Grande Torino", anch'essa delicatissima, Moreno Longo sembra essere pronto a schierare il tridente composto da Simone Verdi, Simone Zaza e il capitano Andrea Belotti, che andrà a caccia del settimo timbro consecutivo. Il tecnico granata vuole, infatti, sfidare il Genoa di Davide Nicola puntando sul 3-4-3. Ad oggi è il modulo che ha dato maggiori certezze al Torino post-Covid. A Milano contro l'Inter non ha potuto giocare in questo modo a causa dell'assenza per squalifica di Zaza.

Assodato, dunque, l'assetto offensivo con Millico, Edera e Berenguer scalpitanti in panchina, la sorpresa più grande alla vigilia della gara (fischio d'inizio 19.30) potrebbe riguardare Armando Izzo. Dopo la disastrosa prestazione di San Siro, il difensore napotelano è un serio candidato alla panchina. Al suo posto sul centrodestra Longo può lanciare Lyanco. Nicolas Nkoulou e Gleison Bremer, invece, saranno confermati. Capitolo centrocampo. In mediana fiducia accordata, ancora una volta, a Tomas Rincon e Soualiho Meité con Lukic in panchina. Sugli esterni dovrebbero trovare spazio i veterani: Lorenzo De Silvestri sulla destra e Cristian Ansaldi sulla sinistra (l'argentino quasi sicuramente tornerà sulla corsia dopo la performance da trequartista a San Siro). In porta, nemmeno da sottolinearlo, Salvatore Sirigu.

PROBABILE FORMAZIONE:

TORINO (3-4-3) Sirigu ; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Meité, Ansaldi ; Verdi, Zaza, Belotti. All. Longo

Potresti esserti perso