Le pagelle di Torino-Milan 2-1: Belotti e Sirigu, il volto degli eroi granata

Le pagelle di Torino-Milan 2-1: Belotti e Sirigu, il volto degli eroi granata

I voti di TN / Portiere e attaccante si dimostrano di un altro livello rispetto a tutti i compagni e sono decisivi per la vittoria granata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

TURIN, ITALY – SEPTEMBER 26: Andrea Belotti (L) of Torino FC celebrates a goal during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on September 26, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Milan ed è il momento delle pagelle. Preziosissima vittoria del Torino, tanto importante quanto sofferta: davanti al pubblico amico i granata di Mazzarri piegano il Milan per 2-1, in rimonta, grazie a una strepitosa doppietta di Belotti in quattro minuti tra il 72′ e il 76′ protetta da Sirigu con una grandissima parata nel finale su Piatek, pochi secondi dopo che Zaza aveva mancato una incredibile occasione solo davanti a Donnarumma. E’ successo di tutto, nel recupero finale, ma alla fine il Torino si tiene strettissimi questi tre punti che rappresentano una vera e propria boccata d’ossigeno per tutti. Male nel primo tempo, bene nella ripresa: il Toro reagisce a gara in corso, e di conseguenza anche i voti tengono conto di questo. 

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-MILAN 2-1

74 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max76 - 3 settimane fa

    Sirigu e Belotti immensi, Lyanco a tratti inguardabile…su un suo erroraccio in tentativo di anticipo su Romagnoli piatek ci grazia! Voto 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Steu - 3 settimane fa

    Belotti, Izzo, Sirigu e Ansaldi (quando si sarà completamente rimesso dall’infortunio) sono di un altro pianeta.
    Baselli davanti alla difesa ci darà grandi soddisfazioni.
    Verdi deve riprendere confidenza col campo e sarà illuminante per l’attacco (ieri abbiamo visto qualcosa, ma con i “giri” sbagliati)
    Zaza deve essere un po’ più cinico quando nel radar ha la porta.
    Rincon con Baselli è il nostro “bilama” di centrocampo.
    Nkoulou spero abbia capito cosa vuol dire indossare questa maglia.
    Meité spero lo capisca in fretta perché ha potenzialità enormi.
    …e a tutti gli altri dico sempre e solo FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bomber - 3 settimane fa

    Scusate ma per dare 10 a Belotti cosa aspettiamo? Che segni 18 reti nel derby di cui almeno 5 di tacco, 5 in sforbiciata, e altrettanti di testa in tuffo?
    Vi siete accorti che se non fosse stato per la sua straordinaria volontà, caparbietà, strapotere fisico ieri sera non avremmo mai segnato? Due reti inventate frutto di due palle buttate in avanti e speriamo che ci pensi lui.
    E Sirigu?
    Alla fine del primo tempo come tutti noi ho ricevuto un po’ di sfottò da parte di amici milanisti e sebbene il primo tempo di ieri sera sia stato aberrante ho risposto di essere tranquillo perché loro in porta avevano un fenomeno mediatico, che già aveva mostrato segni di incapacità durante la prima frazione, noi un fenomeno reale.
    E io sono orgoglioso di tifare per loro due e per il Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 3 settimane fa

      Con questo post hai risposto anche a quello che penso sul gioco offensivo di mazzarri, palla avanti e speriamo che Belotti faccia gol

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcogol - 3 settimane fa

        Non sono d’accordo, magari la palla arrivasse sempre a belotti, invece arriva sempre e solo alle ali e li poi si perde

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. geriko1 - 3 settimane fa

    Se si vuole giocare con 2 punte (Belotti/Zaza o Verdi) secondo me bisogna passare al 4 4 2…..2 centrali buoni e 2 terzini li abbiamo ( con alternative). Avremmo almeno un centrocampo + robusto,in grado di sostenere l’attacco….altrimenti andiamo in sofferenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. msbo - 3 settimane fa

    In questo momento De Silvestri non giocherebbe titolare nemmeno nella Pergolettese, per cui 4 a lui e 4 a chi lo mette in campo, che regolarmente sbaglia la formazione iniziale, per cui regaliamo minimo un tempo agli avversari. Almeno ieri ha azzeccato i cambi, ma con Ansaldi disponibile non era così difficile.
    Guardate le immagini e scoprite chi si perde Piatek all’ultimo secondo per il miracolo di Sirigu……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. joeyramone - 3 settimane fa

    una volta Boniperti, lo so un gobbo, ma uno che di calcio ne mastica (e che in ogni intervista in cui gli viene chiesto il giocatore piu’ forte che abbia visto risponde Valentino Mazzola). disse che per costruire una squadra devi cominciare da centroavanti e portiere. Chi segna e chi impedisce di subire reti. Sembra scontato, ma stasera mi è tornato in mente. Donnarumma e Pialtek, Sirigu e Belotti. Stasera almeno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. sergiovatta70 - 3 settimane fa

    Ieri ho visto una squadra SCONCERTANTE. Sinceramente durante il primo tempo ho pensato che i nostri stessero giocando “contro” l’allenatore; il peggio Toro che abbia visto da non so quanto tempo. Comunque la gara l’ha raddrizzata il gallo con due giocate indomite da vero Granata. Poi ci ha dovuto pensare Sirigu a salvare il risultato contro un avversario MORTO che alcuni nostri INGUARDABILI giocatori hanno cercato in tutti i modo di resuscitare. Belotti ha giocato per tre ma il problema è che altri contano zero. E non è possibile continuare a tessere le lodi di Mazzarri! Sbaglia sempre sempre sempre formazione. Modulo iperdifensivo per poi prendere delle imbarcate che nemmeno quamdo quando con Mihajlovic andavamo all’arrembaggio. Voto a Mazzarri 4.
    Sirigu 8
    De Silvestri 4.5 terribile
    Izzo 6.5
    Lyanco 5 per alcuni errori ed una uscita a metà campo dissennata che ha portato all’occasione sbagliata da piatek.
    Bremer 6
    Aina 6
    Rincon 5.5 per il finale
    Baselli 6: 8 per limpegno 4 per la qualità.
    Verdi 4.5 ma diamogli il beneficio….
    Zaza 5
    Belotti 9
    Ansaldi 7
    Berenguer 3: per me non deve vestire la nostra Gloriosa maglia. Oltre ad essere inconsistente ieri era pure svogliato, apatico. 6 per la tenerezza 0 per l’impegno. Se non avessimo vinto la colpa sarebbe stata in gran parte sua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 3 settimane fa

      non riesco veramente a capire l’insistenza del mister su Berenguer, in un altro post mi chiedo che fine ha fatto Jago…..che fine ha fatto Jago? vuole forse andare via pure lui che non viene fatto entrare nemmeno per gli ultimi 20 minuti? eppure in panca c’era. Mahh……….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. claudio sala 68 - 3 settimane fa

      Ieri ha giocato con Verdi e due punte, iperdifensivo non mi sembra giusto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. carlitomarinell_369 - 3 settimane fa

    Durante il primo tempo tutti a dire che finivano in B, “speriamo di fare 40 punti in fretta” e giù insulti a WM. Adesso tutti felici . Secondo me abbiamo vinto grazie ad episodi e ai cambi di WM. I problemi rimangono e sono tanti , senza Nicolas non andiamo da nessuna parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. tric - 3 settimane fa

    Lyanko sembrava un ragazzino all’esame di maturità ed ha messo in imbarazzo tutta la difesa. Troppa tensione, ma si rifarà. Verdi … rivedibile (ma non mi aspetto molto, farà il vice di Falque?). Berenguer usurpa il posto di Millico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 settimane fa

      Il povero Millico ha fatto figure modeste nei preliminari di EL contro squadre dopolavoristiche.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Athletic - 3 settimane fa

    Sulle pagelle sono d’accordo, avrei solo dato mezzo voto in più a Baselli, perché nel primo tempo è stato l’unico ad essersi salvato, ha sempre dato ordine al gioco, utilissimo nell’aiutare la difesa, ha giocato una buona partita. In generale, il primo tempo è stato pessimo e nel secondo grazie ad un calo del Milan e al fatto che ci abbiamo messo il cuore, siamo riusciti a riprendere la partita. Bellotti quasi commovente, l’anima di questa squadra, Sirigu superlativo. Ma il gioco in sé è mancato comunque. Devo dare atto a Mazzarri che ha fatto le correzioni giuste, ma c’è ancora tantissimo da migliorare. Dimenticavo Ansaldi, quando è un campo la sua presenza si sente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marco Toro - 3 settimane fa

    Onestamente non capisco come si fa a dare 5,5 ad Aina come De Silvestri.. Mi sembra che vi sta sulle balle Aina se no non si spiega. È brutto che abbiate pregiudizi verso alcuni giocatori del Toro..

    Per me:
    -Sirigu 7,5 (insuperabile)
    -Izzo 7 (fondamentale, ci mette una pezza anche sugli errori degli altri)
    -Lyanco 5 (sbadato, sbaglia moltissimo specie in disimpegno)
    -Bremer 6,5 (ordinato non sbaglia praticamente nulla, fa il suo alla grande)
    -De Silvestri 4,5 (quando il toro prende rigore contro, lui è sempre coinvolto, sta volta condivide le colpe con arbitro e var, degno di nota solo per il rigore causato)
    -Baselli 6 (fa il suo, recupera molti palloni ma sbaglia moltissimo in fase di impostazione e di conclusione)
    -Rincon 6 (si vede poco ma fa il suo)
    -Aina 6,5 (ordinato in difesa, aiuta Bremer a contenere Suso, nella debacle del primo tempo uno dei pochi propositivi in fase offensiva, suo il primo tiro in porta del Toro nel secondo tempo e da li inizia la carica)
    -Verdi 5,5 (il primo tempo è fuori ruolo e si vede inutile far giocare un esterno veloce come verdi da trequartista – invisibile, meglio il secondo tempo quando viene spostato sulla fascia)
    – Zaza 5,5 (si batte si sbatte recupera qualche pallone ma un attaccante deve segnare o fare assist lui sbaglia entrambe le cose piedi di ghisa)
    Belotti 9,5 (mezzo voto in meno per il goal sbagliato a porta vuota ma è semplicemente stratosferico!!!!! Ad averne!!!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carlitomarinell_369 - 3 settimane fa

      De Silvestri è una punizione divina . Non sa giocare, non ha mai saputo giocare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco Toro - 3 settimane fa

        Condivido, ricorda Molinaro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabricd_14160191 - 3 settimane fa

      De Silvestri, oltre al rigore, si è pure perso Piatek al 95′ e abbiamo rischiato il pareggio. Grande volontà, ma difensivamente è imbarazzante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Luciano gem - 3 settimane fa

    A me, oltre ai due ‘fenomeni’,al solito, Izzo, ad Ansandi, bentornato, sono piaciuti Bremer e Baselli. Bene molti altri. Zaza, per me, è scivolato e, o si è fatto male o ha rischiato di farlo; se avesse segnato avrebbe avuto, da tutti, più di 7.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. claudio sala 68 - 3 settimane fa

    WM ha fatto la differenza, bravo a modificare la squadra in corsa. Belotti super, ha un cuore grande così, Sirigu ha fatto capire chi è il vero portiere della nazionale. Un disastro gli esterni, il Milan ci ha asfaltato sulle fasce fino all’ingresso di Ansaldi. Dietro sono rimasto basito da certe giocate di Lyanco, un centrale difensivo non può permettersi di perdere così palla, non c’entra nulla che sei giovane queste sono le basi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 3 settimane fa

      Bravo a modificare la squadra in corsa? No. E’ che come sempre ha sbagliato formazione ed è la terza volta consecutiva. Se non fosse per il Gallo avremmo perso anche questa per colpa del TdG in panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio sala 68 - 3 settimane fa

        La squadra del primo tempo a parte Ansaldi dovrebbe essere quella tipo, con Verdi a ridosso delle punte. Bravo WM quindi a cambiare in corsa, passando ad un 4-4-2 non proprio nelle sue corde

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Garnet Bull - 3 settimane fa

    So che per alcuni è difficile ma provateci,andate oltre il passato di zaza…. Con un po’ di oggettività, si può facilmente notare come zaza corra e si sacrifichi e non poco. In più anche dallo stadio si vede come lui riesca ad arrivare su praticamente tutti i palloni alti spalle alla porta così come negli stop di petto, in cui lui è uno dei migliori. E poi, toglie tanta, tantissima pressione dal gallo permettendogli di trovare più spazio ed allargarsi, come in occasione del primo gol, cosa che con un iago o un berenguer o un verdi non può fare, poiché lascerebbe la squadra senza riferimento offensivo. Si è vero, sbaglia alcune giocate come tutti, prende non pochi gialli(alcuni più frutti di nomea che altro) ma con un po’ di oggettività si possono notare tantissimi lati positivi…. Con lui in campo belotti segna e gioca meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_13706409 - 3 settimane fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mirafiori64 - 3 settimane fa

    d’accordo con i voti, contento per sirigu, ieri si è visto chi è il miglior portiere italiano.
    zaza 4, un attaccante di serie A non puo fare quella figura davanti al portiere, non avevo mai visto una cosa del genere, neanche in terza categoria, incredibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Madama_granata - 3 settimane fa

    Stellari Sirigu e Belotti (9). 7 ad un buon Baselli, che è stato il migliore in difesa dopo Izzo (7), e 7 anche ad Ansaldi, ottimo al rientro:entra lui e la squadra cambia volto.
    6 a Zaza, generosissimo: non segna, ma aiuta Belotti e strappa tanti palloni a centrocampo, dove Baselli è poco presente perché deve spesso aiutare la difesa.
    5½ a De Silvestri, che si danna l’anima, corre e difende meglio di altri, ma causa il rigore contro (dubbio).
    5½ a Verdi: bisogna dar ragione a Mazzarri, non è ancora pronto ed ha poca intesa con i compagni.Migliora cambiando ruolo nel fine-partita.
    5½ a Rincon: si impegna, ma non è ancora lui. Deve migliorare
    Aina 5: troppo impreciso!
    Berenguer 5: entra, ma non fa praticamente nulla.
    4½ a Lyanco e Bremer: con loro la difesa è un disastro! Nessun miglioramento dalla partita contro la Samp, anzi!
    Djidji non giudicabile,ma, visto in quei pochi minuti, non prometteva niente di buono.

    Che fine ha fatto Bonifazi? (Tutte buone prestazioni, mediocre solo nel disastro di tutta la squadra contro il Lecce. 1 gol a Bergamo).
    Ho letto che altri prima di me se lo chiedono.
    Mi è parso di sentire Mazzarri dire a Sky nel commento-fine-partita che Lyanco e Bremer erano gli unici due della difesa disponibili, o che stavano bene.
    Qualcosa del genere.. Ho capito giusto?
    Bonifazi è x caso acciaccato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 settimane fa

      No, Bonifazi è semplicemente il più scarso dei sei, con buona pace tua.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. SemperFidelis - 3 settimane fa

    Dietro si balla senza il mercenario, a me se facciamo un goal in più degli avversari sta bene, abbiamo 5 centrali da far giocare per far esperienza perchè il mercenario appena gli offrono 5 euro in più cambia bandiera.
    Il Toro visto stasera non è bello ma non ha mollato la presa onore al merito
    Forza Toro #mercenario via a gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 3 settimane fa

      è un mercenario al pari di tutti gli altri o credi alla storiella della maglia, i tifosi etc…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. commercial_9666663 - 3 settimane fa

        No, è un professionista pari a tutti gli altri nessuno gli chiede sacrificio ma correttezza si
        Non si pianta un casino in quel momento!
        2 a 2 in casa sol Wolves e il miglior Nkoulu in campo in Inghilterra e poi me lo dici come va a finire
        È stato indegno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Forvecuor87 - 3 settimane fa

    Felice per la vittoria (sono senza voce).

    Ma sappiamo tutti molto bene che c’è da lavorare e da reintegrare Nkoulou!! La dietro siamo pericolosi molto probabilmente la sua presenza negli anni ha dato solidità a tutto il reparto con Izzo formano una grande coppia.
    E poi Ansaldi non si discute un’altra storia con lui in campo. Mister dia un po’ più di offensività al gioco del Toro non posso addormentarmi sempre dopo 10 min di partita. Felicissimo per la vittoria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Lubegt - 3 settimane fa

    Una partita imbarazzante, abbiamo vinto e va bene.
    La difesa é un colabrodo, giochiamo con riserve. Moretti non é stato sostituito, Nkoulu ritornerá ma va a sapere quando e come.
    Verdi, l abbiamo venduto a poco e comprato a tanto peró non mi sembra sia migliorato.
    Sirigu oggi ha vinto la partita, spero rimanga con noi peró se volesse andar via avrebbe forse torto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. waltergio52 - 3 settimane fa

    Come al solito il Toro ci fa rischiare l’infarto.
    Sirigu stellare. Belotti stellare.
    Mazzarri indovina i cambi.
    Speriamo nel rientro di Nkoulou perchè in difesa perdiamo palloni sanguinosi.
    Bentornato Ansaldi.
    Abbiamo estremo bisogno di Iago Falque !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. lucapecc_908 - 3 settimane fa

    Nel primo tempo quewlli del Milan andavano il doppio, ma se non gli regalano il rigore…
    Già alla fine della prima frazione abbiamo preso campo e Belotti poteva già segnare abbastanza agevolmente…
    Nella ripresa loro sono calati vistosamente e siamo venuti fuori sbagliando però troppe occasioni da gol.
    Non si può mettere in discussione Baselli e Rincon perchè nel primo tempo a centro campo eravamo due uomini in meno, uno per scelta tattica e uno perchè Verdi non c’era dato che è un’ala e non un centrocampista.
    Insufficienti comunque Lyanco che è troppo lezioso e non trasmette sicurezza al reparto, De Silvestri messo in crisi dal duo Hernandez-Raphael Leao che è buono buono, Verdi però messo fuori ruolo.
    Non mi spiego dove sia finito Bonifazi fra i migliori nelle due partite e non capisco perchè non si parte col Gallo e due ali (in rosa abbiamo Verdi, Iago, Berenguer, Millico)e poi semmai si inserisce Zaza, comunque secondo me volenteroso e più che sufficiente, in modo da approfittare del calo altrui invece che finire sempre coi crampi.
    Comunque rimango della mia idea, siamo imbastiti fisicamente e mentalmente e dobbiamo ritrovare certezze, fisicità e fiducia e siamo a -31 dall’obiettivo principale avendo già perso con due squadre (Lecce e Samp) che lotteranno per salvarsi. E non lo dico per fare polemica ma perchè è un campionato assurdo, ridicolo, falsato da soste e turni infrasettimanali, sempre più valletto della Champions.
    Se non ci fosse il Toro avrei già mandato tutti, Sky e Dazn, affanc e guarderei solo 90 minuto come 30 anni fa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabertoro - 3 settimane fa

      E fallo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 settimane fa

        Io non guardo nemmeno più 90esimo …solo radio e quando posso, come stasera, stadio! E il calcio torna ad essere quello di sempre.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. torracofabi_13706409 - 3 settimane fa

    Difficile commentare questa partita senza farsi prendere dal cuore Toro… Proviamoci: finalmente il mister esce dai propri binari e propone una formazione aggressiva, che poi in effetti il primo tempo non è che giri molto bene però, a chi segue la partita, lascia sempre una speranza che, con il maledetto 3-5-2 (che altro non è che un 3-6-1), muore praticamente al fischio d’inizio. Spero si sia capito una volta per tutte che il semplice 4-4-2 è il modulo migliore…. Spero che si capisca anche che Aina rende poco perché è messo sulla fascia sbagliata e quindi non crossa mai di sinistro! Personalmente non mi è piaciuto il cambio di Verdi però, di buono c’è che le punte le ha tenute in campo fino alla fine, e quando ti lasci una porta aperta, qualche volta ti va anche bene! Che dire di Belotti e Sirigu, IMMENSI, va avviato immediatamente un processo di beatificazione! Bravi tutti, anche quelli che hanno sbagliato qualcosa perché, ci hanno messo il cuore, ed in una squadra che si chiama Torino, è la cosa più importante. Senza fare inutili piagnistei abbiamo avuto la conferma che la classe arbitrale italiana è un associazione a delinquere, andrebbe aperta un inchiesta per mandarli via quasi tutti. Questa sera è stato fatto di tutto per indirizzare la partita in una certa maniera e favorire una ‘grande’ in difficoltà superata in classifica da squadre come il Bologna ed il Cagliari ed inferiore nettamente alle altre ‘sorelle’! Quest’anno rischiano un bel crack finanziario. Un plauso anche a quei banditi di Sky facenti parte integrante del sistema che non hanno mandato nemmeno il replay del presunto fallo di mano in area Milanista. Felicissimo per la vittoria, spero che Mazzarri perfezioni il 4-4-2 perché adesso il materiale ce l’ha e si capisca una volta per tutte che sono sempre meglio due vittorie e due sconfitte di quattro pareggi…. Sempre FORZA TORO e una volta tanto felice notte a tutti i fratelli granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garra - 3 settimane fa

      Guarda che non hanno fatto rivedere neanche l’azione di Rincon da cui è scaturito il gol.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. torracofabi_13706409 - 3 settimane fa

        Si, hai ragione, però resto dell’idea che troppo spesso in campionato si vedono cose poco chiare (parlo in generale e non del Toro) con la complicità di tv e stampa i quali avallano sempre tutto. Ripeto che sull episodio di Rincon, preso dalla foga di tifoso non ci ho badato, ma non so perché, sono certo che se ci fosse stata una possibilità ci avrebbe pensato il buon ORSATO! Vedi Verona Milan. Grazie comunque per la precisazione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. toro52anni - 3 settimane fa

    Sembra che la squadra abbia un gran fondo atletico e poca brillantezza,infatti gli altri calano e noi corriamo più loro nel secondo tempo.Anche lo scorso campionato uguale.
    Quindi se reggiamo l’urto nel primo tempo poi siamo in discesa.Sempre sperando di non prendere gol nel primo tempo anche perché con le squadre chiuse non la ribalti facilmente.Può anche essere cosa buona e voluta dai preparatori e mister ma secondo me per rendere al meglio ci vorrebbero altri 3 o 4 buoni palleggiatori tecnici che rallentano il gioco ma senza farsi rubare i palloni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. abatta68 - 3 settimane fa

    Dalla parte di aina e bremer che andava a spasso per il campo ne abbiamo viste di tutti i colori, per non parlare di lyanco ragazzi!! C’è da aver paura! È bastato metterci s 4 dietro con ansaldi in mezzo al campo x riuscire ad allungare un po di più la squadra e sfilacciare il Milan, che sul palleggio ci stava massacrando! Mazzarri ci ha messo un ora a capirlo, meno male che eravamo solo 0-1 e non abbiamo preso l imbarcata, ma contro il Napoli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toro52anni - 3 settimane fa

      Col Napoli non abbiamo il loro tasso tecnico per giocare a viso aperto quindi contropiede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 settimane fa

        Eh x forza
        .. solo così giochiamo! Hai mai visto il toro di mazzarri giocare diversamente? Il punto è che il contropiede lo fai se hai esterni tecnici e veloci, non se hai de silvestri e aina! Sono bastati 3-4 cross tagliati di ansaldi a fare arretrare di 20mt il Milan! Manca falque a questa squadra, almeno quanto ansaldi e nkoulou!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. old grenade heart - 3 settimane fa

    Il famoso salto di qualità è stato il tirare fuori la forza da Toro, nel secondo tempo. Per quanto riguarda la qualità tecnica del gioco beh non ci siamo ancora. Mi accontento lo stesso, non si può avere tutto per ora. Visto il secondo tempo soffro ancora volentieri, vedremo quando saranno tutti a disposizione. Belotti e Sirigu santi subito, gli altri in predicato di canonizzazione, forse tutti. Allenatore nel secondo tempo finalmente ci ha messo zampino giusto. Sarebbe bello cominciasse tutto dall’inizio però.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. valex - 3 settimane fa

    Troppo alto il voto a Mazzarri. Tanto per cambiare aveva sbagliato formazione e ha dovuto rimediare in corsa. Mano male che abbiamo un portiere e un centravanti di altissimo livello. Sarò più soddisfatto quando vedrò gatto silvestro in tribuna. Ora scatenatevi con i “non mi piace”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CHC Bull - 3 settimane fa

      Andava ridetto e l’hai detto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PiazzistaDiSeggiolini - 3 settimane fa

      Approvo: a malapena sufficiente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Dario61 - 3 settimane fa

    Io non so che partita avete visto un primo tempo imbarazzante non un’azione una se non ci fossero Belotti e sirigu saremmo mal messi ..Zaza e desilvestri imbarazzanti ..lyanco nn so che gli è preso se rientra nkoulu nn vedrà più il campo di sicuro .. questa squadra non può fare a meno di Ansaldi questo lo si è visto da quando è entrato…io do un 9 a Belotti e sirigu e il resto a parte Ansaldi e Izzo da insufficienza piena .. certo che dare 6 a Berenger e 5,5 a verdi è l anticalcio…se si inquadrano verdi, Ansaldi e Iago titolari tutta la vita..e magari fare giocare Laxalt ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Tifoso da Malta - 3 settimane fa

    Sirigu voto 9+.
    Belotti voto 9+.
    Zaza voto ???
    Benissimi gli inserimenti di Ansaldi e Berenguer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. robinhood_67 - 3 settimane fa

    Quando al 47′ va fuori un’invenzione dal nulla di Belotti e il primo tempo si chiude ancora con zero tiri in porta, abbiamo visto tutto nero. Anzi, rossonero. Poi Mazzarri capisce che così non si va da nessuna parte, passa al 442 con Ansaldi e Berenguer e Belotti la ribalta con cuore Toro in 4 minuti:9. Sirigu ci mette la sua firma, con la solita partita da 8. Aina è in crescita, 6,5.
    Dietro, buona prestazione di Lyanco al netto di un errore in uscita che poteva costare carissimo: 6.
    Izzo bene, 6,5 , Bremer attento ma in sofferenza il primo tempo, 5,5.
    De Silvestri 5, perché dalla sua parte nel primo tempo arrivano sempre problemi e perché il rigore, generoso, è figlio di un tagliafuori subito da Leao.
    Baselli e Rincon:6. Nel primo tempo non la vedono mai, nel secondo reggono con coraggio e grinta.
    Verdi: 5 Fuori dalla partita quando cerca di giocare fra le linee, un po’meglio da ala.
    Berenguer e Ansaldi: 6 hanno il merito di ridare equilibrio a una squadra fin lì spaccata in due
    Zaza: 5 ci mette l’anima, timbra la solita ammonizione per fallo inutile e si divora il goal del 3-1
    Belotti: 9 Perché lotta da capitano vero, sente la maglia, inventa il primo goal dal nulla e segna il secondo di rabbia dopo un mezzo errore. Dà l’assist del 3-1 a Zaza. Monumentale.
    È una vittoria da Toro, del cuore e dell’orgoglio più che del gioco. La squadra non è in grado di reggere il 343 con questi uomini e questa condizione. Può migliorare se ritrova solidità dietro con Nkoulou e qualità sulle fasce con Ansaldi e Iago e se a centrocampo recupera almeno uno fra Meite e Lukic al meglio. Il vero Verdi non può essere questo e aspettarlo fino all’ultimo giorno di mercato è costato caro almeno quanto i 25 milioni (esagerati) del cartellino. Serviva un centrocampista, dal mercato, perché è lì che facciamo fatica ed è lì che di vincono e si perdono le partite.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Graziano - 3 settimane fa

    Nel primo tempo sembravamo da lega pro. I cambi e belotti hanno cambiato la partita Abbiamo bisogno di Ansaldi di N’Koulou, del Falque di una volta. Ridicolo zaza, male verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. toro52anni - 3 settimane fa

    Ci è andata di culo contro il miglior Milan della stagione.
    Ed è già tanto.
    Secondo me il richiamo della preparazione durante la sosta ha appensantito molti dei giocatori in squadra, quindi non si può che migliorare.Se non hai brillantezza le giocate e le letture di gioco vanno A rilento e questo anche stasera si è visto è infatti dopo 3/4 gara andavamo meglio che all’inizio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Max63 - 3 settimane fa

    La media si fa con i 4 del primo tempo e gli 8 del secondo, ma contano poco i voti. La domanda e sempre la stessa da 2 anni. Cosa ci.impedisce di fare dei primi tempi osceni per poi fare secondi tempi mostruosi? Dove è il problema? È un problema di allenatore e dei msg che da a volte inconsciamente? O sono i giocatori che non partono concentrati? O cosa cazzo è?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 settimane fa

      Il problema è un alkenatore che si caga sotto sempre, e dice che sono i calciatori a sentire troppo alta la responsabilità! Quando poi sei sotto inizi a giocare, mettendo i giocatori giusti, tanto ormai non hai più nulla da perdere. Io sostengo mazzarri, ma continua a sbagliare, questa sera ha cannato completamente formazione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. valex - 3 settimane fa

    Che possiamo dire: bella partita perché abbiamo vinto noi 🙂 Sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Mimmo75 - 3 settimane fa

    Bremer.per me da 7 pieno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pota - 3 settimane fa

      Condivido pienamente x Bremer,propongo di farlo giocare a centrocampo quando esce palla al piede é di un’eleganza che mi entusiasma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Michele Nicastri - 3 settimane fa

    Berenguer e Verdi sono entrambi esterni, non trequartisti. Come Iago.
    Quando Mazzarri li metterà nel loro ruolo ci divertiremo parecchio lì davanti:
    Berenguer Belotti Iago o Verdi Belotti Iago o Berenguer Belotti Verdi… con Zaza riserva del Gallo. Zaza corre come un matto, s’impegna tanto, ma ha i piedi quadrati,prende cartellini e si divora gol a grappoli.
    Alla difesa serve disperatamente N’Koulou!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jalo - 3 settimane fa

      Bravo! Verdi, Iago e Berenguer non possono essere fatti giocare da trequartisti centrali. Sono esterni. E infatti quando giocano esterni rendono il triplo. Per me bisogna partire con Iago, Verdi e Belotti, quando anche Falque sarà pronto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ardi - 3 settimane fa

      Quando saranno messi nel loro ruolo Verdi e falque? E quando tornerà n’koulou? Sulla seconda ho speranze risicate per Parma, sul fatto, invece, che giocheremo mai con falque e verdi nelle loro posizioni di esterni e Belotti davanti ho qualche dubbio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Garnet Bull - 3 settimane fa

    E adesso come di consuetudine i soliti noti spariranno fino a che non avverrà qualcosa di negativo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dario61 - 3 settimane fa

      Sei ridicolo..ma l’hai vista la partita?…se togli Belotti e sirigu siamo una squadra da retrocessione ..c’è da sperare che Ansaldi Iago e nkoulu ritornino titolari presto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 3 settimane fa

        Si, l’ho vista dallo stadio, come tutte le altre partite in casa, e soprattutto ho goduto e festeggiato te invece non so…. 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dario61 - 3 settimane fa

          Ho goduto per la a vittoria certo ma non di sicuro di come hanno giocato e ripeto ringraziamo Belotti e sirigu..e vatti a leggere i commenti degli addetti ai lavori e i giornali..io nn sarò un allenatore ma le cose le vedo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Garnet Bull - 3 settimane fa

            Non dico che abbiamo giocato bene, soprattutto nel primo tempo! Però va detta una cosa c’è talvolta dimentichiamo, i nostri top li abbiamo tenuti proprio per vincere queste partite, xon i colpi dei campioni

            Mi piace Non mi piace
    2. PiazzistaDiSeggiolini - 3 settimane fa

      Siamo qui Garnet: non siamo certo codardi come voi, che vi nascondete per intere settimane per evitare di fare sempre la solita figura da cioccolatai alla quale siete abituati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 3 settimane fa

        Mmm siete solo 2, ne mancano molti…. Ah giusto alcuni sono i soliti multinick

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Garnet Bull - 3 settimane fa

        Tra l’altro io non appena esco da scuola commento buona parte degli articoli mentre torno a casa in tram, quindi non mi sembra proprio di nascondermi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 settimane fa

          Vedremo Garnet…vedremo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 settimane fa

            Dottore, glielo confermo: Garnet non si è mai nascosto al pari del sottoscritto, stia tranquillo.

            Mi piace Non mi piace
  37. Antoniogranata76 - 3 settimane fa

    Per una volta concordo con tutti i voti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. prawn - 3 settimane fa

    La mossa del 442 e’ da otto in pagella, ma il primo tempo e’ da 4… per cui la media fa piu’ sei (di fiducia) che 6.5..

    otto a gallo, sirigu e ansaldi, abbiamo bisogno di giocatori che ti cambiano le partite

    centrocampo inesistente / non pervenuto da troppe partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. maxx72 - 3 settimane fa

    Belotti e Sirigu 10. Izzo 9. Tutti gli altri 7, si vince e si perde in 11 lo dico sempre. Mazzarri ci ha anche messo del suo stavolta e gli va riconosciuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy