Le pagelle di Torino-Spal 1-2: Belotti fa il boia e l’impiccato, la difesa crolla ancora

Le pagelle di Torino-Spal 1-2: Belotti fa il boia e l’impiccato, la difesa crolla ancora

I voti di TN / Bremer dietro la lavagna per l’espulsione, Laxalt e Meité cambi che deludono

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

TURIN, ITALY – DECEMBER 21: Gleison Bremer (R) of Torino FC competes with Andrea Petagna of SPAL during the Serie A match between Torino FC and SPAL at Stadio Olimpico di Torino on December 21, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Spal, è il momento delle ultime pagelle del 2019. Sconfitta rovinosa per i granata di Mazzarri che si fanno rimontare in casa dalla Spal ultima in classifica: il vantaggio di Rincon illude un Olimpico-Grande Torino orfano della curva Maratona in sciopero del tifo, poi Strefezza pareggia e nel secondo tempo, con i granata in dieci per l’espulsione di Bremer, Petagna trova la rete della vittoria per gli ospiti. Resta da capire come abbia fatto il Torino a rovinare con le sue mani una partita che sembrava in discesa, senza nulla togliere ai meriti della Spal, brava a punire i granata quando sembrava potessero tenere in mano la partita anche con l’uomo in meno.

Per quanto riguarda i singoli, si salvano Rincon e Belotti. Il centrocampista porta avanti i suoi e non molla fino alla fine, il capitano canta e porta la croce ma non è assistito a dovere dai compagni. Dietro la lavagna tutti gli altri, in primis Bremer che lascia la squadra in dieci.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-SPAL 1-2

79 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rossogranata - 9 mesi fa

    L’unica soluzione estrema e mettere in panchina Djidji e Bremer!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rossogranata - 9 mesi fa

    Non è colpa di Bremer ma dell”Allenatore che continua a metterlo. In tutte queste partite dell’andata non si è accorto quanti errori madornali ha combinato a fare spesse volte determinanti ai fini del risultato finale di ogni partita. Per forza poi che la difesa continua a fare acqua. Mazzarri se è una persona seria deve dimettersi lui !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pupigol69 - 9 mesi fa

    Non mi sono mai accanito contro nè la società nè contro l’allentore ma quello visto ieri sera è troppo. Un primo tempo vergognoso con una squadra incapace di fare 3 passaggi di fila; abito in un posto in cula al mondo e di partite di Serie A nè ho viste poche, ma giuro che in Eccellenza (le partite che vedo) si gioca meglio; Mazzarri è andato completamente in palla, a forza di dirgli che è un difensivista mette una punta a Verona sul 3 a 0 (anche se entra il Gallo è sbagliato di concetto) e ieri sera in 10 quando la squadra finalmente stava facendo vedere qualcosa di decente toglie Lukic (tra l’altro tre i meno peggio) e mette Zaza (in forma, per carità ma sempre una punta con certe caratteristiche..). Non c’è un progetto, che cosa vogliamo fare da grandi ? Se decidi di tenere quelli buoni (vedi Izzo N’Koulu e Gallo) devi dargli almeno la speranza di lottre per qualcosa, altrimenti li perdi per strada e sono controproducenti. Il Gallo bene o male ancora tiene ma Izzo e N’Koulu sono demotivati, giocano molto al di sotto delle loro possibilità e ti fanno perdere le partite. Sirigu è un caso a parte è più forte di testa e riesce a tenere, non ci fosse stato lui avremmo gli stessi punti della Soal. Poi il mercato e qui, se possibile è ancora peggio; prendi Verdi, che non è scarso per niente ma che ha certe caratteristiche; a che serve Verdi se giochi a 3 dietro ? Ventura lo aveva capito (avrà avuto i suoi difetti, ma di giocatori ne capiva e anche tanto…) e per questo non era stato riscattato; venti e passa milioni buttati nel cesso, quando sarebbero serviti per prendere due centrocampisti buoni. Dietro siamo scarsi perchè demotivati, a centrocampo siamo limitati; Rincon ha cuore ma non puoi sperare che imposti, Baselli è regredito, prima provava a saltare anche l’uomo e ogni tanto tirava in porta ma gli dicevano che era una mammola; ora prova a picchaire e contrasta ma ti fa il passaggino di 3 metri, a che serve ? Non ci serve una altro Rincon e pure arrangiato… Lukic è un altro gregario, potrebbe anche giocare ma con qualcuno vicino che la palla la faccia viaggiare; Maite’, lasciamo perdere ha la reattività di un bradipo al risveglio anche se tecnicamente non sarebbe male. Aina, con enormi mezzi fisici, tatticamente e tecnicamente è una capra, non è migliorato per niente, meglio De Silvestri, sarà limitato ma il suo lo fa’ sempre. Sinceramente la vedo male, credo che saremo risucchiati in breve (visto il calendario) in zona retrocessione. Serve una scossa, Cambio di allenatore subito senza volare alto; ci dobbiamo salvare, serve uno pratico che faccia un 4-4-2 e possa valorizzare Verdi, Zaza e Belotti). Via subito i demotivati e scontenti tipo Izzo e N’Koulu, via Bremer in prestito (ma Bonifazi che fine ha fatto ? Ha la peste ? Non mi sembra più scarso di Bremer..o anzi). Tutto ciò pregando Iddio che ci conservi Ansaldi in buona salute; è l’unico vero giocatore di livello superiore che abbiamo, ma probabilmente gioca da noi perchè di salute in carriera ne ha avuta sempre poca. Nonostante tutto non perdo la speranza; il ivello del capionato è quello che è; tolte le prime 5 con tutte le altre ce la potremmo giocare …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. old grenade heart - 9 mesi fa

    Ultimo pensiero dell’anno domini 2019.
    Caro Cairo grazie per aver salvato il Toro dal fallimento.
    Non fare però l’autolesionista, lo dovevi far crescere non darlo a persone inaffidabili come purtroppo finora è successo. Apri gli occhi sulla tua, e se permetti nostra, creatura.
    Gli unici da Toro sono Sirigu, Ansaldi, Rincon, Belotti, Zaza (ultima versione). Gli altri sono mezze calzette.
    Sempre FVCG (Forza (mio)Vecchio Cuore Gonfio, ce la faremo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata doc 50 - 9 mesi fa

    Tranquilli, tra un po’ saremo noi ultimi in classifica e non dovremo più temere di perdere contro l’ultimo. Anche se temo che saremmo capaci di perdere anche contro noi stessi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ardi - 9 mesi fa

    Secondo me la volontà di braccia mozze è proprio questa; far perdere fiducia a tutti i big per rivenderli, ovviamente non solo per denaro, ma pure per rimanere nel contratto coi bovini di far rimanere il Toro nella mediocrità, distruggendone ogni valore il prima possibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giacki - 9 mesi fa

    La squadra è fragile perché non sanno cosa fare e al primo pericolo subentra la paura arretrano e sparano lanci alla cazzo.questo per la modica cifra di 2mln.annui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi - 9 mesi fa

    Se a cairo importasse un minimo del Toro, manderebbe via oggi stesso mazzarri e nella pausa, con il nuovo allenatore, visto che il ds non esiste, deciderebbero quale centrocampista prendere a gennaio. Magari col miracolo di vendere meite e se vogliamo credere a babbo natale sostituire aina, magari con ouwenian o altro giovane promettere. Invece ci ritroveremo probabile senza nuovo allenatore, senza Bonifazi, cosicché la titolarità di bremen sarebbe ancora più sicura, e senza acquisti. W la cairese e soprattutto i loro sostenitori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. renzo1940 - 9 mesi fa

    vorrei sapere come si fa a tenere un “allenatore” come Mazzarri, forse il peggiore di serie A. Non capisce niente cerca solo scuse e non ha più in mano la squadra. Solo Cairo per paura di dover spendere non lo sostituisce. E’ una vergogna. Ho 80 anni ma un allenatore così è vergognoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. jimmy - 9 mesi fa

    Vorrei capire perchè Bonifazi è stato panchinato dopo Lecce e non si è mai più visto in campo. Per me non vanno d’accordo lui e Mazzarri, non c’è altra possibilità. Vedrete che con la Roma Mazzarri aprirà il sarcofago in cui è mummificato Djidji e farà giocare lui, assurdo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. loik55 - 9 mesi fa

    Si salvano in pochi di ieri sera, forse Sirigu e Ansaldi,forse Lukic, mentre anche il gallo ha toppato clamoroso, e lo stesso Rincon ha sbagliato l’impossibile in mezzo al campo, se non ti passi la palla per bene a una discreta velocità, nel calcio ne fai poca di strada, la circolazione di palla è veramente imbarazzante al toro.
    mah, aspettiamo la coppa..e l’inizio del prossimo campionato, senza il mazza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 9 mesi fa

      Veramente rincon, oltre al gol ha fatto ottimi passaggi che hanno creato occasioni, l’unico a dialogare col Gallo. Per quanto riguarda quest’ultimo è sempre stato solo e nonostante questo ha fatto prendere diversi cartellini gialli alla spal e ha tenuto più avanti la squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. old grenade heart - 9 mesi fa

    Mi sono calmato solo ora. Siamo ormai con i piedi per terra nelle sabbie mobili!
    Ogni partita affondo sempre di più.
    Che tristezza infinita.
    Buon Natale a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. leggendagranata - 9 mesi fa

    Ma ci rendiamo conto che abbiamo subito 2 reti (e altre avremmo potuto prenderne) dalla squadra che ha segnato meno gol di tutta la Serie A? Fino a ieri la Spal ne aveva fatti la miseria di 10. Mazzarri (e il “suo” Toro) continuano nell’ impresa di resuscitare cadaveri. La partita di ieri ricorda la batosta subita la scorsa stagione (4-1) ad opera del povero Empoli, poi retrocesso in Serie B.
    E allora il difetto sta nel manico: in un allenatore che continua a fare scelte sbagliate (nel modulo e negli uomini). Ieri poi il delirio, che fa il pari con la partita contro il Lecce (altra “corazzata” temibilissima della Serie A): fuori Zaza e Belotti unica vera punta, a fare come al solito “il boia e l’impiccato”. Bisognerebbe scavare nei meandri della scarsa personalità di Mazzarri, per comprendere come abbia potuto far sedere in panchina un giocatore reduce da due belle prestazioni e in gran forma, come Zaza. Oppure la verità è semplice: Mazzarri è un tecnico cocciuto e limitato, che ha in mente solo il modulo a una punta e intorno ad esso ricama soluzioni abborracciate, come quella di far giocare Verdi da trequartista e di affiancare a lui, che non è un corazziere, una frillino come Berenguer. E poi insistere fino allo sfinimento su un calciatore evanescente e inutile come Meitè, su un distrattissimo difensore come Ola Aina. E ancora: come si fa a dire che quando la sua squadra era in 10 ha mandato in campo un attaccante perchè tutti gli chiedono di mettere attaccanti? E perchè ha fatto prendere una punta (in rosa, oltre a Belotti e Zaza, c’ eran già Edera, Millico, Parigini, gente che per fare da rincalzi era sufficiente) e un terzino abbastanza anonimo, invece di chiedere a gran voce un centrocampista di buona tecnica. Lo si era visto chiaramentre la scorsa stagione che il siluramento di Ljajic aveva privato il Toro di un uomo di riferimento a centrocampo, capace di lanciare a rete gli attaccanti (e di segnare a sua volta). Insomma, c’ è più di un motivo per far riflettere la società se sia il caso di continuare a usufruire dopo l’ ennesimo anonimo campionato dei servizi di un signore fra i più pagati della Serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. prawn - 9 mesi fa

    Ottima osservazione del grande Gian Paolo Ormezzano:terza volta che il Torino perde, in questo campionato, contro l’ultima in classifica,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Toro Forever - 9 mesi fa

    Abbiamo preso 5 gol in 2 partite contro squadre “asfittiche”. Il Torino è da rifondare. Questo ennesimo presunto progetto è fallito. Ma per la mancanza di capacità, di competenza e di volontà della Società, ho paura che fallirà anche il prossimo. Anni e anni di furberie hanno allenato questa Presidenza, che così è diventata imbattibile nella sua specialità. Il nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

    Disonore, presa in giro, incapacità, limitatezza, profonda vergogna… schifo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Madama_granata - 9 mesi fa

    Ma che voti hanno dato su Toronews?
    Le prendono dall’ultima in classifica, in casa, in modo vergognoso, dopo essersi fatti rimontare quell’unico golletto
    in 11 contro 11, e dopo che la la settimana scorsa hanno subito 3 gol in 20 minuti, e i punteggi variano/oscillano tra il 5 e il 6?
    Ma è uno scherzo?
    Per me solo 4 sufficienze:
    – il migliore in campo è stato Rincon, che ha lottato sempre, e pure segnato: 6½.
    – Belotti, Sirigu ed Ansaldi (finché ha giocato):6. Sufficienti nella débâcle generale.
    – 3 a tutti quanti gli altri: insufficienti, inconcludenti, imprecisi, insicuri, distratti, svogliati.
    2 a Bremer: continuiamo a dire, io per prima: “si farà, ha delle doti, deve crescere, maturare, ecc.. “.
    Se lo giudichi male, sei cattivo, ma quanti danni ha fatto al Toro e quanti punti ci ha fatto perdere Bremer?
    Questo benedetto ragazzo o si fa espellere (e non è la prima volta), o ci procura rigori contro, o “si perde” gli attaccanti avversari che vanno in gol!
    Se facciamo un bilancio onesto, il suo rendimento è disastroso!

    1 a Mazzarri.
    – Si ostina a far giocare Meité e Aina, sempre tra i peggiori in campo.
    – Sbaglia tutti i cambi.
    – Aspetta che Bremer si faccia espellere, piuttosto che sostituirlo.
    – Anziché De Silvestri, fa entrare Laxalt che non ha giocato mai e non se la cava.
    Aina e Laxalt come terzini sono inesistenti.
    – Non sfrutta l’ottima forma di Zaza: nessuno a supportare un Belotti che, sempre più solo, prende solo botte.
    Un quarto d’ora inutile per Zaza: non ha neppure il tempo di entrare in partita.
    – Rivoluziona la squadra piuttosto di far giocare Bonifazi. E così la difesa incassa il gol della sconfitta.
    L’ha detto pure Cravero in TV che l’unico che poteva sostituire Bremer era Bonifazi!
    – Ri-ri-rimette in campo Meité, come sempre, e il Toro è come se avesse non uno, ma due uomini in meno.
    – Fa uscire Lukic che là in mezzo, dopo Rincon, non se l’era cavata male.
    – Come al solito dimentica l’esistenza di Millico. Se proprio non gli piace Zaza, almeno con Millico ci poteva provare!!
    – Edera e Parigini x vedere la partita devono da tempo pagarsi il biglietto: neppure in tribuna li manda Mazzarri.
    – Un disastro totale: solo errori!
    Ogni volta Mazzarri “punta sui cavalli sbagliati”!

    E poi tanti co-tifosi hanno il coraggio di affermare che Mazzarri mette in campo gli uomini migliori, quelli che gli danno più garanzie??!!
    Certo, belle garanzie!
    Quelle di perdere puntualmente contro l’ultima in classifica e di far fare al Toro una figura di… disastrosa!!
    Per educazione diciamo “‘na figùra da ciculaté”!
    Alcuni di voi si gratificano prendendomi in giro perché sono rimbambita e noiosa a sostenere i giovani del vivaio.
    Bene: questi qua, quelli che Mazzarri fa giocare ogni settimana, e che fanno pietà e perdono ogni settimana, hanno dimostrato ampiamente di essere peggio degli ex-Primavera, e di non meritarsi un posto nel Toro!
    Già, il Toro, che intanto va sempre peggio, e scende sempre più in basso, in classifica e tra quelle squadre con cui dovrebbe essere almeno alla pari!
    C’è da piangere, veramente..
    Peggio di così, non si può..
    Solo delusione, amarezza, mortificazione, umiliazione..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 9 mesi fa

      completamente in accordo su tutto…. che vergogna…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 9 mesi fa

      Scusate, correggo il voto di Mazzarri.
      Un mio vecchio professore di chimica dava:
      1p.p.= 1 pessimo pessimo.
      Ecco, voto Mazzarri = 1p.p.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. renato (quello vero) - 9 mesi fa

      Madama, mi spiace doverlo ammettere ma hai sempre ragione al 100%…
      Povero Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 9 mesi fa

        Grazie, amico mio, ma preferirei avere torto, specie quando si deve parlare con amarezza degli insuccessi del nostro Toro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro 8 Scudetti - 9 mesi fa

    Vinceremo, vinceremo il tricolor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ddavide69 - 9 mesi fa

    Strefezza. A noi ci ha segnato Strefezza. Il che è tutto dire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-2746537 - 9 mesi fa

    Non so più come insultarvi!!! Mi fa pena tutto squadra società giocatori!! Dopo essere raggiunti sul 3-0 in venti minuti con il Verona hai la possibilità di rifarti con l’ultima della classe e che fai?? Perdi nuovamente in casa???
    Una squadra allo sbando a Verona invece che difendere fai entrare un altra punta
    Stessa cosa qui quando siamo rimasti in 10
    Verdi e’ un agonia vederlo in campo e dovrebbe essere il faro???
    Mi levate dal cazzo Bremer due espulsioni fino adesso e due rigori procurati!! Costante nel fare leggerezze!! Deve rimanere in panchina o farsi le ossa in B
    Mi fa strano che abbiamo vinto due partite con Zaza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. AugustaTaurinorum - 9 mesi fa

    E se arrivasse Allegri sulla panchina? Almeno la mentalità vincente ce l’ha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Con lo stipendio di allegri, cairo ci paga quelli di un terzo della squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 9 mesi fa

      Eh, magari..
      Allegri, anche x lo stipendio, non verrà mai.
      Determinante sarebbe cambiare comunque: aria nuova, o la rotta non si inverte più e il Toro sprofonda!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Filadelfia - 9 mesi fa

      Ma x favore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. granatadellabassa - 9 mesi fa

    E’ la fine di un progetto, di una rosa e del suo allenatore. L’anno scorso avevamo fatto bene, sopratutto nel girone di ritorno, e quest’anno c’erano i presupposti per fare meglio perché era rimasta l’intera rosa. E c’erano stati gli innesti di Lyanco, Bonifazi, Verdi e Laxalt anche se gli ultimi due al 31 agosto. Invece siamo andati indietro sul piano del gioco e sul piano della mentalità. La squadra è da rifondare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 9 mesi fa

      Tranquillo granata, la prossima estate tutti i migliori migreranno, bisognerà vedere i sostituti, anche perché qualunque giocatore di un certo spessore ha capito che a Torino non realizzerà mai una beata fava. Perciò solo giocatori da rilanciare che o saranno dei flop, oppure se si riprenderanno l’anno dopo scapperebbero via a gambe levate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

    Io non ho più parole, si era partiti bene, poi il delirio tolti Ansaldi, Sirigu ed il Gallo, purtroppo, devo ammettere che la squadra è mediocre, l’allenatore è mediocre, la società praticamente inesistente(vedi la voce direttore sportivo).A gennaio servirebbero, UN CENTROCAMPISTA BRAVO, un allenatore normale, un direttore sportivo e che i giocatori invece che giocare da coglioni ,li mettano in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      La società è mediocre. Nasce tutto da questo. A proposito, qualcuno ha sentito bava? A che diavolo serve? Comi a cosa serve? La società sono sto due o tre personaggi che hanno il peso di un …..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

        Già, me lo chiedo anche io, così come mi chiedo, dopo questa ennesima prestazione spumeggiante, cosa cazzo gli spiega ai giocatori nei famosi allenamenti a porte chiuse

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. rogerfederer - 9 mesi fa

    Decerebrato che non sei altro guarda che a Mazzarri ha dato cinque….non sei manco capace a leggere solo insultare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Pik67 - 9 mesi fa

    Che delusione…Non pensavo potessimo finire così in basso.Sono ottimista per natura,ma sento puzza di bruciato…D’accordo che bisogna dividere le situazioni e non mettere tutto nel pentolone,ma tra quello successo in curva e mi riferisco a chi vuol destabilizzare l’ambiente e far credere che c’è tutta questa violenza di certi tifosi,tra scelte sbagliate della Società Granata,tra un allenatore che non sta capendo più nulla,un Presidente che a mio parere usa il Toro solo per utilità,mettiamoci giocatori inadeguati, la discesa è dietro l’angolo…Certo,non un Natale coi fiocchi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Andreamax - 9 mesi fa

    Io prenderei Reya x 6 mesi, non massacrati, e’un mio parere. FORZAVECCHIOCUOREGRANATA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andreamax - 9 mesi fa

      Massacratemi, ops…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Giancarlo - 9 mesi fa

    Forse chi ha dato i voti ha visto un’altra partita. Bremer 4 (regalato), Mazzarri 4 (regalato), etc. Unici sufficienti Sirigu e Belotti (forse). Avete sentito i commenti dei tifosi allo stadio? Purtroppo occorrerà una rifondazione, troppe elementi sono giunti al punto zero. La Spal, ultima in classifica ci ha surclassato per intensità ed ordine: Così rischiamo la zona retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Bremer 2 e Mazzarri 1: i 4 sono regalati!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Thor - 9 mesi fa

    Perdere fa male, perdere la dignità fa malissimo. Le vittorie sembrano colpi di fortuna, i cedimenti la regola. Così non si costruisce nulla, e dopo i risultati e la fiducia, la prossima perdita saranno i buoni giocatori. i forti se ne vanno, gli arrabbiati restano. Ricorda il Toro che retrocesse nel 1989, per poi rinascere e morire altre 4 volte in 20 anni. Luna calante. Dopo la luna nera dovrebbe tornare la luna piena, ma con altre teste, visto che i soldi abbondano solo presso un’altra invadente squadra locale (che non porta il nome della città).
    Rialzati Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Con borsano ho goduto almeno, con questo sono 15 anni che mi guarda negli occhi ,mi fa un sorriso e mi tira un calcio nei coglioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. generazionenuova - 9 mesi fa

    Ma quante ultime in classifica ci sono ancora da affrontare? Giusto per saperlo e prepararmi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata doc 50 - 9 mesi fa

      Tranquillo,tra un po’ saremo noi ultimi in classifica, anche se temo che riusciremmo a perdere anche contro noi stessi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. dennislaw - 9 mesi fa

    Il mister ormai è indifendibile. Ripete l errore fatto con il lecce e non schiera le due punte dall inizio per mettere in sicurezza la partita. Due punte entrambe in forma .la difesa della spal non era certo impenetrabile.come ha detto chiaramente cravero la partita l ha persa nel primo tempo ,belotti troppo solo ecc .la società ci pensi bene.questo allenatore strapagato svalorizza buoni giocatori e non lancia giovani,è solo un danno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft+Bresciani - 9 mesi fa

      Concordo in pieno, a questo punto sarebbe meglio assumere Nicola o Reja (come suggeriva qualcuno) o addirittura De Biasi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    6 al Gallo per l’impegno
    Gli altri tutti male o abbastanza male
    Izzo e N’Koulou controfigure dello scorso anno
    Schifo pressoché totale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. lucapecc_908 - 9 mesi fa

    Senza neanche leggere le pagelle: 4 a tutti per l’approccio alla partita e 75 minuti indegni.
    Ho scritto che vincere a Genova era fondamentale per la salvezza, ma tutto è stato azzerato da questo risultato, unito al pari di Verona per il quale ho rischiato l’infarto a causa dell’incazzatura.
    Dopo la sosta andiamo a Roma, ospitiamo l’Atalanta e poi fuori col Sassuolo, se siamo così sono 0 punti in tre partite e game over.
    Mi arrendo e mi unisco pure io al fatto che Mazzarri debba essere esonerato, la squadra non regge alcun tipo di pressione, è abulica, indecisa, slegata, vomitevole.
    Insieme a lui possono partire tutti quelli che non hanno più voglia e non ci credono più, a partire da Izzo che oggi ci è costato due gol per errata posizione e che in questo campionato ne ha azzeccato veramente poche.
    Per giocare nel Toro bisogna avere fame, fuori dalle balle tutti quelli che hanno la pancia piena, se proprio dobbiamo andare in B andiamoci con gente che ha voglia di giocare nel Toro.
    Grazie a quelli in campo per l’ennesima serata di merda e Buon Natale a tutti i depressi e incazzati fratelli granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Dopo la sosta c è anche il Bologna

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

        Infatti faremo risorgere anche il Bologna

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Madama_granata - 9 mesi fa

        Con Mihailovic che avrà voglia di togliersi il sassolino dalla scarpa, farcendocela pagare!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

          È vero ,almeno con lui qualche bella partita la ho vista,con Mazzarri ho raggiunto il limite della sopportazione,ed è palese che anche diversi giocatori hanno la testa altrove

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Simone - 9 mesi fa

    Cravero a Mazzarri: i rimpianti te li devi avere per il primo tempo.

    PAROLE SANTE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. fresa66 - 9 mesi fa

    P.S.

    Laxalt 5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. fresa66 - 9 mesi fa

    Sirigu 6

    Izzo 4

    Nkoulou 4

    Bremer 2

    Ansaldi 5

    Rincon 5,5

    Lukic 5

    Berenguer 5

    Aina 4

    Verdi 4

    Belotti 5,5

    Zaza 5

    Meite 5,5

    Mazzarri 0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Per me voti ancora troppo abbondanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Simone - 9 mesi fa

    Commento di WM: il campo era pesante. Quando gira male gira male.

    LEVATEGLI IL VINOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      No, levate lui dal Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. user-14003131 - 9 mesi fa

    Squadra isterica, fragilissima emotivamente, il gioco e’ povero e il centrocampo il solito punto debole. Mazzarri ce lo teniamo sino a giugno ma non è lui il principale responsabile, punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. resio6_13716448 - 9 mesi fa

    Dovremmo stare vicino alla squadra e non rotestare fino a fine stagione, le colpe sono in gran parte di Mazzarri, n9n legge più le partite! Verdi irritante, Laxalt Cairo metti mano al portafogli o per un centrocampista!!! imbarazzante, Bremer ingenuo, sono nerooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chatamula203_12178705 - 9 mesi fa

      Fratello, scelte folli come quella di stroncare Bonifazi (nazionale under21 e ottimo campionato l’anno scorso) non sono di Mazzarri ma della società. Bremer nessun allenatore lo farebbe giocare in serie A e forse nemmeno in B e nessuna società normale lo pagava 6 milioni (chissà dove sono finiti) quando su transfermarkt non ne valeva nemmeno 2. L’unico da cacciare è Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 9 mesi fa

        Ah si, ci stai dicendo che è la società ad aver detto a WM di non far giocare Bonifazi?
        La stessa società che l’aveva contro riscattato questa estate.
        Sono pensieri in libertà o te l’ha suggeriti.qualcuno?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. chatamula203_12178705 - 9 mesi fa

          Assolutamente si Mazzarri non sceglie i giocatori, vedi Verdi che col 5-3-1-1 di Mazzarri non potrebbe giocare ma solo da ala nel 4-3-3, né fa la campagna acquisti. Prende solo due milioni netti per coprire Cairo. Bonifazi ha voluto giocarsi le sue possibilità a Torino e lo stanno punendo. Bremer è stato pagato il triplo del suo valore e chiediti dove sono finiti i soldi, cioè dal Brasile dove sono andati…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione - 9 mesi fa

            Arriveresti a dire che cairo trucca i bilanci?
            Ma non avete proprio pudore…

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 9 mesi fa

            Bonifazi è il Torino ad averlo trattenuto.
            Ma che ti stai inventando?

            Evitiamo di sparare caxxate, grazie

            Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 9 mesi fa

      Già, ma con Bremer che ne combina una ogni partita, Bonifazi sta in panchina ed è in vendita xché a Mazzarri non piace!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Nero77 - 9 mesi fa

    Societa,dirigenza e giocatori senza Dignità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Leo - 9 mesi fa

    Ma ormai crolla tutto , che senso ha fare le pagelle? È notte nera non si distingue niente….non ve ne siete accorti? siete giornalisti o giornalai ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. pep4x4 - 9 mesi fa

    Cairo, Mazzarri SPARITE per sempre!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Il_Principe_della_Zolla - 9 mesi fa

    Tutti dietro la lavagna, con le orecchhie d’asino. Allenatore e presidente in ginocchio sui ceci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Savitur - 9 mesi fa

    Le responsabilità di questo SCHIFO sono di tutti: società, allenatore e squadra.
    La cosa che mi fa più incazzare è vedere il più forte attaccante italiano (con Immobile) non valorizzato da un gioco inesistente. Premetto che non sono un’esperto di tattica ma se giocassimo con un 4-3-3 quindi con due esterni alti a supportare Belotti qualcosa cambierebbe…almeno non vedremmo il nostro attaccante sulle fasce e al centro praticamente il nulla (situazione che si verifica troppo spesso)
    Mazzarri sarà un allenatore di esperienza ma è assolutamente inadatto per questo Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. DARIOGRANATA - 9 mesi fa

    grazie Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. DARIOGRANATA - 9 mesi fa

    grazie Mazzarri per gli ennesimi punti persi
    aspettiamo di perdere a Roma per cacciarlo Presidente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 9 mesi fa

      A Roma ne prendiamo 5

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pep4x4 - 9 mesi fa

        Anche di più se rimane quell’incapace

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. silvio.pagliar_3451992 - 9 mesi fa

    Voglio vedere chi ci mette la faccia. Non è neanche mancato
    l’impegno, in dieci a tratti li abbiamo schiacciati (ma con poca pericolosità).
    Mancano le certezze, la solidità, la mentalità…manca un gioco; manca
    l’attenzione in difesa.
    sembra tutto fragile, come una casa rabberciata, costruita senza fondamenta.
    Una società autentica alzerebbe poi la voce dopo un arbitraggio
    al limite della provocazione come questo, che arriva
    dopo il rigore omaggio di Verona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Simone - 9 mesi fa

    “Nell’occasione del gol di Petagna, non arriva sul pallone.”
    Che significa questa frase?

    HA LASCIATO PETAGNA COMPLETAMENTE SOLO. ECCO CHE HA FATTO!
    Come si fa a dargli 5.5 ?!?!

    5 a Bremer che lascia la squadra in 10 con 2 falli a metà campo vi sembra normale?
    4 è già troppo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogerfederer - 9 mesi fa

      Decerebrato che non sei altro guarda che a Mazzarri ha dato cinque….non sei manco capace a leggere solo insultare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. prawn - 9 mesi fa

    Izzo e N’Kolou: 4, stanno sfogliando gli album panini di mezza europa per capire dove andare a giocare l’anno prossimo
    Brember: 8, la colpa non e’ tua ragazzino ma di quel pirla che ti fa giocare
    Anina: 8, la colpa non e’ tua ragazzino ma di quel pirla che ti fa giocare
    Rincon: bene
    Ansaldi: non gioca bene come quando giochiamo davanti con Verdi-Zaza-Berenguer, dall’altra parte Aina soffre ma il mentecatto in panchina non pensa a scambiarli o tirar fuori Aina per Laxalt
    Laxalt: cmq scarsino eh. Sara’ che non e’ mai titolare, non gode della stessa fiducia degli altri asinelli (Meite, Bremer, Verdi, ecc)
    Verdi: Verde merda direi. 4
    Berenguer: non ce la fa, il tifo, il peso, poverino
    Gallo: un paio di belle corse ma il gioco del toro non fa per lui, secondo me cmq sta cominciando anche lui a pensare dove giocare l’anno prossimo e non ha torto
    Mazzarri: meno infinito, e’ ovvio che la squadra del primo tempo di verona andava confermata in toto, e andavano tirati via gli imbecilli che ci hanno fatto pareggiare. invece no. a lui piace perdere/pareggiare. merda umana

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy