Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il tema

Napoli-Torino è anche Insigne contro Belotti: duello tra capitani in scadenza

Napoli-Torino è anche Insigne contro Belotti: duello tra capitani in scadenza

Entrambi con il contratto in scadenza a giugno 2022 non sembrano intenzionati a rinnovare

Luca Bonello

Manca poco al calcio d'inizio di Napoli-Torino, un match nel quale si affronteranno due squadre che convivono con un problema interno alla rosa, ovvero quello relativo al rinnovo del proprio Capitano. Sia Insigne che Belotti sono infatti in scadenza a giugno 2022, ma entrambi sembrano lontani dalla firma sul prolungamento del contratto.

INSIGNE - Cresciuto nel vivaio partenopeo, Lorenzo Insigne è da sempre un valore in più per il Napoli e per Napoli, dato che il 24 azzurro incarna il sogno di ogni singolo tifoso partenopeo. E' infatti lo scugnizzo della città, che dai campi di periferia arriva giocare nel Napoli e ad indossare la fascia di capitano. Però, nonostante l'importante legame tra giocatore, città e società, non sembra essere facile raggiungere un accordo per il prolungamento del contratto. Tra le parti balla infatti un milione, per quel che riguarda l'ingaggio, ma in più la richiesta del calciatore di 7 milioni come bonus alla firma del contratto è ritenuta eccessiva dalla società. E' una situazione quindi tutta in divenire, ma quel che è certo è che Insigne, sino all'ultimo giorno di contratto, darà il massimo per la squadra del suo cuore.

BELOTTI - Discorso simile per quel che riguarda Andrea Belotti. Il Gallo non sembra intenzionato ad accettare l'offerta di rinnovo di Cairo, che sul piatto mette 3,3 milioni a stagione per 4 anni ancora al Torino. Il capitano, che per il Toro è ormai una bandiera, in granata è esploso e grazie alle ottime prestazioni si è conquistato la Nazionale e l'europeo. Anche lui, come Insigne, fino alla fine vorrà rispettare e onorare il contratto, come forma di riconoscenza verso una piazza che l'ha sempre amato e che l'ha ormai inserito tra i più importanti calciatori della ultracentenaria storia del club. Il Gallo come Insigne: capitani in scadenza vicini all'addio. Se questa stagione deve essere l'ultima, che sia da ricordare con piacere.

tutte le notizie di