Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Nazionali

Bielorussia-Rep. Ceca 0-2: Zima per la prima volta titolare in Nazionale

BURTON-UPON-TRENT, ENGLAND - MARCH 20: David Zima of Czech Republic looks on during the UEFA U19 Championship Qualifier match between England U19 and Czech Republic U19 at St Georges Park on March 20, 2019 in Burton-upon-Trent, England. (Photo by Nathan Stirk/Getty Images)

Continua la battaglia per il secondo posto con il Galles, i verdetti sono rimandati alla sosta di novembre

Luca Bonello

È rimandato a novembre il verdetto relativo alla seconda classificata del gruppo E di qualificazione mondiale, che consente l'accesso ai playoff continentali. Sia il Galles che la Repubblica Ceca di David Zima hanno infatti vinto le loro rispettive gare di giornata: 0-1 di Bale e compagni con l'Estonia, 0-2 dei cechi in Bielorussia. La classifica quindi vede ancora appaiate al secondo posto le due Nazionali, ferme a quota 11, a -5 dal Belgio primo e ben distanti dall'Estonia (4 punti all'attivo) e dalla Bielorussia (3). Per Zima e compagni la qualificazione resta quindi appesa ad un filo, dato che, per loro, c'è solo più una gara a disposizione (con l'Estonia) mentre per il Galles ancora due (Bielorussia e Belgio).

 TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Federico Chiesa of Juventus is challenged by David Zima of Torino during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

ZIMA - Nella sfida odierna, David Zima ha collezionato la sua terza presenza in nazionale maggiore, la prima in assoluto da titolare. Il granata, che non scendeva in campo con la maglia della Repubblica Ceca dalla sfida del 4 giugno in amichevole con l'Italia, oggi è stato schierato a sorpresa negli undici di partenza dal CT Jaroslav Silhavy, che lo ha disposto al centro della difesa al fianco del 32enne dello Sparta Praga Celustka. Per Zima 90' in campo e una buona prova, con la quale ha contribuito a mantenere inviolata la porta di Vaclik, non concedendo ai bielorussi neanche un tiro nello specchio della porta. La sua solita aggressività è stata un fattore rilevante della sfida ed è costata anche un cartellino giallo al difensore granata al 73'. In generale, una prestazione convincente, che fa ben sperare per il futuro di Zima non solo in Nazionale ma anche al Torino. E ora che i suoi impegni con la Repubblica Ceca sono terminati, Zima potrà fare rientro proprio in Piemonte. Domenica c'è il Napoli e il difensore ceco si candida fortemente per una maglia da titolare.

tutte le notizie di