Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Sanabria, il gol all’esordio fa ben sperare. E ora Zaza rischia il posto

Focus on / L'eurogol segnato dall'ex Betis all'esordio in granata contro il Crotone è un buon segnale: ora in attacco c'è una prima scelta in più

Nicolò Muggianu

Un lampo di luce, nel buio del pomeriggio desolante di Crotone. Potrebbe riassumersi così il primo gol in granata di Antonio Sanabria, sceso per la prima volta in campo con il Torino proprio nel corso del match preso dalla squadra di Davide Nicola domenica scorsa all'Ezio Scida (4-2 ndr). Un esordio battezzato subito con il gol dall'ex Betis Siviglia, arrivato sotto la Mole nel corso dell'ultimo mercato di riparazione ma rimasto a lungo ai box a causa della positività al Covid-19.

SANABRIA - Una prima apparizione granata che sarebbe stata pressoché perfetta, se solo non fosse stato per il risultato finale: un 4-2 colmo di rimpianti per il Torino, che a Crotone ha perso l'ennesima occasione di fare un passo importante in ottica salvezza. Quel che di positivo è rimasto negli occhi a tutti i supporters granata è stato però l'eurogol dell'attaccante paraguaiano: un'azione personale partita sulla sinistra, un movimento a rientrare e un tiro a giro dai 25 metri finito sotto l'incrocio dei pali. Non male come biglietto da visita per Sanabria, che adesso si candida a tutti gli effetti da attaccante titolare per il resto del finale di stagione.

 CROTONE, ITALY - MARCH 07: Simone Zaza of Torino during the Serie A match between FC Crotone and Torino FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 07, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

CONCORRENZA - Una bella notizia per mister Nicola e un campanello d'allarme per tutto il reparto offensivo del Torino, che in attesa del ritorno di capitan Belotti avrà qualche occasione in più di mettersi in mostra. Chance che non è stata in nessun modo sfruttata da Zaza: tra i peggiori in campo contro il Crotone e sostituito da proprio Sanabria al 20' dalla ripresa. E con un Bonazzoli che allo Scida ha fatto vedere qualche squillo interessante, potrebbe essere proprio l'ex attaccante del Valencia e Sassuolo a rischiare di perdere il posto in favore del collega arrivato a gennaio dal Betis Siviglia.

https://open.spotify.com/episode/0YflK8eTdFGC2kktYLhkZj?si=XtvHGvG_RXukn-l4S_VRAQ

tutte le notizie di

Potresti esserti perso