Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Sirigu-De Silvestri, la presunta lite e la cena con Cairo: ecco cosa è successo

Retroscena / Il portiere non ha partecipato all’abbraccio collettivo della squadra dopo il fischio finale

Gianluca Sartori

Come già era successo dopo la vittoria col Brescia, al triplice fischio di Torino-Genoa Moreno Longo ha radunato i giocatori in cerchio in mezzo al campo per ringraziare la squadra e caricarla ulteriormente in vista delle prossime partite. In molti però hanno notato che Salvatore Sirigu non si è unito ai compagni. E in effetti negli istanti precedenti c’era stato un apparente diverbio con De Silvestri.

Secondo quanto filtra da chi si trovava a bordocampo, in realtà, Sirigu ha abbandonato la squadra non perché si è rifiutato di condividere quel momento con i compagni ma perché doveva sostenere l’esame anti-doping. Il portiere ha effettivamente risposto in modo scontroso a De Silvestri che lo richiamava per partecipare all’abbraccio collettivo. Un episodio che può essere spiegato con l’ormai noto carattere burbero del portiere sardo, persona tanto intelligente quanto incline a scaldarsi di tanto in tanto (in molti ricorderanno la lite con Rincon dello scorso anno al Filadelfia il cui video, ripreso dal balcone di una casa, fece il giro del web).

LEGGI ANCHESul carro di Longo

Riassumendo si può dire che non sembrano esserci i presupposti per parlare di un caso, anche perché nel post-partita il portiere è stato tra i giocatori che si sono fermati a cena allo stadio con il presidente Cairo e gli altri membri della società fino a mezzanotte passata.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso