Torino, cosa è successo mercoledì 20 novembre

Torino, cosa è successo mercoledì 20 novembre

La Giornata / I principali fatti tinti di granata delle ultime 24 ore

di Redazione Toro News

Continuano a preoccupare in casa Torino le condizioni di Lyanco e di Laxalt. Per il brasiliano riposo assoluto, per l’uruguayano solo terapie nel corso dell’allenamento odierno (LEGGI QUI). Con la defezione di Lyanco salgono le quotazioni in vista dell’Inter sabato alle 20.45 di Bremer (LEGGI QUI). In difesa, invece, ci sarà sicuramente Armando Izzo, che sui social ha dichiarato a chi si ispira durante la settimana tra un allenamento e l’altro: Michael Jordan (LEGGI QUI). Izzo, però, non è ancora sicurissimo del posto per Euro 2020, anche se il commissario tecnico Roberto Mancini ha sottolineato oggi come abbia solamente un paio di dubbi sul gruppo dei 23 da convocare (LEGGI QUI). In serata è anche intervenuto Urbano Cairo al premio a lui dedicato per l’arte contemporanea. A Milano a Gazzetta.it ha detto: “Contro l’Inter voglio la massima determinazione. Belotti? Grande inizio di stagione” (LEGGI QUI). E poi ha anche parlato delle dimissioni di Gaetano Micciché dalla presidenza della Lega di Serie A (LEGGI QUI). Sul fronte Inter, Antonio Conte ha ritrovato nell’allenamento odierno tutti e 11 i nazionali (LEGGI QUI).

Infine, su Toro News ha parlato in esclusiva Kone, alle prese con un grave infortunio. Il giocatore è in prestito al Cosenza e ha affermato: “Speravo in una chance in prima squadra” (LEGGI QUI).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy