Torino: cosa è successo sabato 10 agosto

Torino: cosa è successo sabato 10 agosto

La giornata / Altro giorno di riposo per la squadra di Mazzarri, ma alcuni giocatori hanno lavorato lo stesso al Filadelfia

di Redazione Toro News

Sabato di riposo per il Torino di Mazzarri: il tecnico granata ha concesso un giorno di pausa in più, fissata per il pomeriggio di domenica – a porte chiuse – l’inizio dei lavori per il ritorno del terzo turno contro lo Shakhtyor Soligorsk di giovedì 15 agosto. Al Filadelfia, tuttavia, alcuni giocatori – come Bremer e Lukic – hanno scelto di lavorare per conto proprio al fine di non perdere il ritmo. E’ tornato al lavoro Ola Aina, che si è tagliato una settimana di ferie; Anche Armando Izzo ha svolto le prime terapie per recuperare dall’ematoma rimediato contro il Soligorsk. Nessun problema, invece, per Nkoulou: solo crampi per lui, lo stesso difensore ha affermato su Instagram di non avere alcun problema.

Intanto, sul fronte mercato, lesione del crociato anteriore per Mohamed Fares, esterno della Spal che piace al Torino: per lui un’operazione chirurgica che molto probabilmente lo toglie dal mercato.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dattero - 4 mesi fa

    Era anche l’anniversario della nascita di Orfeo Pianelli, ma ne la testata, tanto meno i soloni impregnati di granatismo hanno scritto un rigo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 4 mesi fa

    Un caxxo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RFgranata - 4 mesi fa

      Bisogna dire Simone che l’artIcolo è sempre uguale e quindi il tuo commento non può cambiare comunque FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 4 mesi fa

        Esatto, volutamente stesso articolo e volutamente stesso commento.
        Ha senso ripetere tutti i santi gg lo stesso articolo?
        Lo copiassero con i commenti così evito di ripeterlo 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RFgranata - 4 mesi fa

          Ahahahah hai ragione

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy