Torino, l’Inghilterra non ti porta fortuna. E quel ko con l’Arsenal in Coppa delle Coppe…

Approfondimento / La squadra granata non ha mai avuto grande successo contro le squadre britanniche: le ultime soddisfazioni sono arrivate in amichevole

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

BILANCIO

WOLVERHAMPTON, ENGLAND – AUGUST 15: Joao Moutinho of Wolverhampton Wanderers is tackled by Erik Vardanyan of FC Pyunik during the UEFA Europa League Third Qualifying Round Second Leg between Wolverhampton Wanderers and FC Pyunik at Molineux on August 15, 2019 in Wolverhampton, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Il Torino sta per affrontare il Wolverhampton ai playoff per l’Europa League: chi uscirà vincente da questo scontro, si qualificherà per i gironi della seconda competizione europea. Andando a guardare al passato, però, il Toro non ha una tradizione positiva contro le squadre britanniche, anzi.

Tracciando un bilancio, tra amichevoli e competizioni internazionali, il Torino ha incontrato squadre inglesi 28 volte nella sua storia. In queste partite, soltanto 4 volte ha colto un successo, per le restanti 24 non ha mai vinto. Per la precisione, 10 sono stati i pareggi e ben 14 le sconfitte. La tradizione non è di certo positiva, ma si parla di match – come sappiamo – che per la maggior parte risalgono a molti anni fa. Il Torino ha quindi un motivo in più per fare bene con il Wolverhampton. Nelle ultime stagioni il Toro ha affrontato squadre inglesi solo in amichevole: nel 2017 ci fu un incontro con l’Huddersfield giocato in Austria, mentre nel 2018 c’è stata la prestigiosa amichevole di Anfield Road contro il Liverpool.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roland78 - 1 anno fa

    Il Toro contro i Lupi inglesi e i Gufi della redazione. Con l’Arsenal a Torino c’ero, il Mondo in panca, partita dura, ma equilibrata. Poi al ritorno Tony Adams di testa ci ha fatto fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 1 anno fa

      Anch’io ero presente quella sera. Partita bloccatissima, ricordo solo un colpo di testa di Fortunato da buona posizione finito a lato di pochissimo.
      Chi l’avrebbe detto quella sera che sarebbero passati decenni prima di rivedere il Toro in Europa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Roland78 - 1 anno fa

        Infatti. Sembrava fatto apposta, pensato dal Mondo per non subire gol e provare a farne uno al ritorno. Purtroppo andò male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fb - 1 anno fa

    La redazione porta sfiga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torello_621 - 1 anno fa

    Linea editoriale
    1. Quotidiano articolo su calciomercato per sottolineare immobilismo
    2. Articolo su Bava, apprendista stregone alle prime armi che sta studiando le regole del pallone e non ha ancora capito il fuorigioco, come mia moglie
    3. Articolo su numero abbonati, per sottolineare decrescita infelice
    4. Gran finale con makumba, nel caso la sfiga fosse in vacanza, per richiamarla su di noi immediatamente.
    Meno male che è Gazzanet.
    A poi vedo anche l’immancabile richiamo agli infortunati così ripartiamo dal punto 1.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. zaccarelli - 1 anno fa

    Miiìiii…..proprio l’essenza della positività.

    Boia faus, sun in camin c’am tucu le bal*

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. èquasifatta - 1 anno fa

    Brava la Redazione…!!!

    E’ forse il mandrogno pitocco che vi suggerisce di scrivere questi articoli portasfiga…???

    Ha già paura che passiamo il turno perchè poi non potrà più esimersi dal metter mano al portafoglio….???

    Cambiate giornalista che è meglio…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Redazione. Con questo bell’articoletto ci avete messo d’accordo tutti : cairoti. Anti Cairoti, Mazzariani e nostalgici di Ventura :
    Tutti insieme a toccarci le balle!
    Grazie !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Me grand turin - 1 anno fa

    Credo che la sfiga sia sempre arrivata da sola da queste parti…se evitiamo di chiamarla non sarebbe male.forza Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marchese del Grillo - 1 anno fa

    Appena avete finito di grattarvi le palle, ricordatevi che stasera sono su Sky1 contro lo United. Sentivo l’intervista a Solskjær che pare un attimo ancora traumatizzato dai calci in culo che ha preso l’anno scorso. Sono curioso di vedere di che pasta sono fatti sti lupacchiotti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Immer - 1 anno fa

    Volete portare sfiga li distruggiamo senza se e senza ma. Forza magico toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. eurotoro - 1 anno fa

    ..invece se penso a tutto quello che ho dovuto mandare giu 27 anni fa’ ad Amsterdam..dico che con la dea bendata siamo in grande credito..deve solo ricordarsi che grosso zampino ci mise x far naufragare il sogno di tutto il popolo granata..da troppo tempo aspettavo di fare la coppa con un toro tosto…ed ora e’ arrivato…me lo vedo il Mondo lassu’ che già ha la sedia ad una mano..ed un occhio alla dea!!!…vamooooooSSSSSS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. gantonaz64 - 1 anno fa

    Cmq su 28 partite 14 perse e 14 no. Il bilancio per me è pari. Basta negatività.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-14003131 - 1 anno fa

    Basta gufare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. maxx72 - 1 anno fa

    Articolo perfetto per una grattatina agli zebedei! Grazie di cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Andreamax - 1 anno fa

    E basta MENAGRAMI, possibile che dobbiate sempre vedere tutto nero, basta! FORZA VECCHIO CUORE GRANATA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. dattero - 1 anno fa

    portasfiga

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy