Torino-Udinese: i granata ritrovano il vecchio pallino di mercato Pereyra

Report / Il trequartista argentino è stato vicino ai granata diverse volte nelle passate sessioni di mercato

di Redazione Toro News

Sabato pomeriggio all’Olimpico Grande Torino andrà in scena TorinoUdinese alle ore 18, partita molto importante per il futuro dei granata, dato che si tratta di un vero e proprio scontro diretto per la corsa salveza. Nei bianconeri, salvo colpi di scena, scenderà in campo “El Tucu” Roberto Pereyra, centrocampista argentino che in passato ha avuto più di una volta la possibilità di vestire la maglia granata. Durante la sua permanenza al Watford, durata ben 4 stagioni, il Toro ha cercato con insistenza di acquistare il calciatore soprattutto durante il biennio sotto la gestione di Walter Mazzarri, in quanto l’argentino è da sempre un grande pupillo dell’allenatore toscano, avendolo allenato in Inghilterra. In seguito alla retrocessione con il Watford, Pereyra ha scelto di tornare ad Udine dove aveva già militato dal 2011 al 2014 e ora i tifosi granata si augurano che questo mancato acquisto non diventi un rimpianto.

 

LEGGI ANCHE: UDINESE QUANTE DEFEZIONI IN ATTACCO: L’UNICA CERTEZZA È PUSSETTO

LEGGI ANCHE: TORINO, SEDUTA POMERIDIANA AL FILADELFIA: DISTRAZIONE ALLA COSCIA DESTRA PER MILLICO

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. olivia - 1 mese fa

    PEREYRA probabilmente poteva essere preso al posto di Linetty ma non avrebbe fatto la differenza come non la sta facendo Linetty

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bela Bartok - 1 mese fa

    Era quello che aveva il procuratore che riteneva “con tutto il rispetto” il Toro troppo poco per il suo assistito? Ora è all’Udinese? Magari mi confondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nero77 - 1 mese fa

      Ti sbagli,i Pozzo parlavano di divergenze economiche con mano mozze..Forse la destinazione non gradita era in un altra puntata delle soapopera Urbanesche!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bela Bartok - 1 mese fa

        Probabilmente mi confondo con qualche altro giocatore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy