Torino, Vagnati accelera per Nkoulou: prove di rinnovo entro la fine del mercato

Torino, Vagnati accelera per Nkoulou: prove di rinnovo entro la fine del mercato

Conferme / Il contratto del difensore scadrà il 30 giugno 2021. I granata non vogliono perderlo a zero

di Andrea Calderoni

Il 30 giugno 2021 il contratto di Nicolas Nkoulou scadrà. Proprio per questo il Torino vuole accelerare prima della fine di questa sessione di calciomercato per blindare il difensore camerunense, che lo scorso marzo ha spento le 30 candeline. Sembrano così lontani gli screzi di 12 mesi or sono. Nkoulou ha terminato in maniera positiva l’annata sotto la guida di Moreno Longo e oggi appare molto più spensierato. A decretarlo anche il bell’episodio di qualche giorno fa, quando è andato a fare una sorpresa ai più piccoli in un parchetto di Torino, divertendosi con loro e con i suoi figli.

LEGGI ANCHE: Torino, Linetty si presenta: “La società mi aveva già cercato a gennaio”

DICHIARAZIONI – Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Vojvoda e di Linetty, rispettivamente il terzo e il secondo acquisto del mercato granata dopo Rodriguez, il responsabile dell’area tecnica Davide Vagnati ha utilizzato parole importanti per Nkoulou. “Per me è un giocatore veramente importante. È un giocatore forte ma soprattutto è un leader. Mi auguro che possa rimanere anche lui a lungo” ha detto. Il passaggio più interessante dell’intervento di Vagnati, però, è stato quello successivo, nel quale si è soffermato sul rinnovo del camerunese. “Parleremo della permanenza perché ci sono tanti allenamenti di mezzo. Voglio che i ragazzi capiscano quel che sta cambiando. Stiamo migliorando le strutture, si sta migliorando la squadra per quel che sono le nostre idee, si sta varando un progetto tecnico di un certo tipo. Quando tutti avranno capito tutto, parleremo dei contratti” ha aggiunto l’ex direttore sportivo della Spal.

LEGGI ANCHE: Vojvoda si presenta: “L’Atalanta mi voleva, ma ho scelto il Torino per la sua storia”

FUTURO – Parole che indicano la velocità con la quale il Torino vuole sedersi al tavolo con Nkoulou per evitare di perderlo a zero nell’estate 2021. Il club granata, capitanato da Vagnati e dal nuovo mister Marco Giampaolo, crede in Nkoulou ed è pronto ad allungare il contratto del difensore. Detto questo, è tutto da verificare che l’accordo poi si possa trovare. Il difensore, infatti, solo un anno fa aveva voglia di lasciare il Torino. Si tratta comunque di una situazione di mercato che va seguita attentamente per tanti diversi motivi.

37 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 3 settimane fa

    Ne leggo di ennesime cazzate !!! La volete capire o no che Cairo non vuole spendere e anche quest’anno faremo delle figuracce come l’anno scorso?Bisogna cambiare tutta la difesa che è stata la più perforata della Serie A.Bisogna cambiare tutto il centrocampo che è stato il peggiore della Serie A Bisogna tenere solo Belotti e Sirigu e tutti gli altri scarponi bisogna svenderli o regalarli.Cairo di tutti questi scarponi non ne ha venduto neanche uno e secondo voi ha intenzione di fare una squadra normale per la Serie A?Quindi finitela di scrivere cazzate a go go e toglietevi ogni illusione dalla testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 settimane fa

      Ma tu intendi delle cazzate come quelle che ho appena letto ora?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 3 settimane fa

    Ho visto che molti parlano di Nkoulou e Sirigu imsieme, paragonandoli.
    Per me è un’offesa madornale per il nostro portiere.
    Sirigu, anche se volesse andarsene (e pare di no) ha tenuto in campo, e fino all’ultimo minuto di gioco, un comportamento encomiabile ed impeccabile: non potremmo comunque far altro che ringraziarlo.
    L’altro.. Lasciamo perdere!
    Rimane se non ha di meglio, poi alla prima offerta allettante, ci volterà di nuovo le spalle..
    Tutti sanno che io non sono un’estimatrice di Mazzarri, ma ciò che è successo a lui nei preliminari dello scorso anno con questo bell’imbusto credo che nessun allenatore abbia dovuto subirlo ed ingoiarlo nel calcio moderno!
    E credo che i problemi del Toro la scorsa stagione siano scaturiti proprio dal
    caso-Nkoulou.
    Da lì in poi difficoltà ed errori in campo, dissidi e incomprensioni nello spogliatoio.
    Per me il giocatore per quello che ha fatto non ha scusanti, e se voleva rimanere per un solo anno e poi andarsene, avrebbe dovuto avvisare la Società e firmare un contratto solo annuale.
    Petrachi ha agito in modo subdolo e vigliacco, Cairo ha sbagliato a fidarsi, ma il comportamento di Nkoulou, e il suo rifiuto di giocare in Europa League e in campionato sono vergognosi ed imperdonabili.
    Era ed è un professionista strapagato: non giocava x beneficenza!!
    Ribadisco: ridiamogli fiducia, e questo, se potrà, tornerà a girarci i denti.
    Sono d’accordo con Kieft, ma
    spero comunque che abbiano ragione i “buonisti” se Nkoulou rimarrà, e questo solo x il bene del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 settimane fa

      Buongiorno Signora. Alla faccia di chi ieri mi ha accusato di fare solo dell’ironia nei suoi confronti le dico che appoggio e quoto in tutto e per tutto il suo commento. Anche io sono rimasto diffidente nei confronti di Nkoulou e penso che il giocattolo si sia rotto soprattutto per colpa sua. L’unica cosa nella quale dissenso un po’ è il fatto che Cairo sia esente da colpe ma ci sta’ anche questo. La saluto con rispetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 3 settimane fa

        Buonasera,a lei!
        1)Vede che non dò sempre contro a Mazzarri?
        Io credo che la crisi sia nata proprio dal caso Nkoulou, e, ribadisco, nessun allenatore si è trovato in una situazione tanto spiacevole, ed umiliante, anche!
        Per di più, dopo grandi proclami, gli hanno anche(credo io) imposto di “perdonarlo” e riprenderlo in squadra!
        E la serenità dello spogliatoio si è rotta in quel momento!
        2) Ho scritto, qui o altrove:
        – Cairo ha sbagliato a fidarsi di Petrachi. Forse, quando si è saputo che l’altro “prendeva il volo”, avrebbe dovuto
        “sentire gli umori della squadra”, o comunque “stare più addosso al voltagabbana”, x scoprire le sue porcherie.
        Certo non era pensabile per nessuno immaginarsi addirittura un ammutinamento da parte di Nkoulou!!!
        – Cairo , x me, ha sbagliato alla grande a scusarsi con Nkoulou!
        Visto che è stato riammesso in squadra, il calciatore avrebbe dovuto farlo “cospargendosi il capo di cenere” x il suo vergognoso comportamento, non rientrando alla grande, con squilli di trombe e scuse.
        – Cairo non avrebbe dovuto permettere, neppure x un solo giorno, che Nkoulou portasse la fascia di capitano (volutamente minuscolo) del Toro.
        – Cairo per me continua a sbagliare a fidarsi di Nkoulou.
        Mi auguro, anzi auguro al nostro Toro e a tutti noi, che non debba di nuovo pagarla lui, insieme a tutta la squadra!
        Quindi: per me Cairo non è esente da colpe, ma, come tutti i mortali, spesso ha sbagliato e continua a sbagliare.

        Detto ciò, ribadisco che non apprezzo l’ironia sua e dei suoi amici nei confronti miei e di altri tifosi.
        Ci si confronta, si discute, si dissente o si approva, ma non ci si prende in giro e non si deridono gli altri, soprattutto se in modo non bonario, così come fate voi.
        Questo io non lo penso di lei, ma alcuni dei suoi amici lo fanno apposta per offendere, mortificate e zittire chi non considerano alla loro “altezza”, chi non si “abbassa” a dar loro ragione.
        Sbeffeggiare vuol dire fare del bullismo e non portare rispetto nei confronti degli altri tifosi.
        Peggio è poi se si sanno usare parole forbite: posso scusare una persona ignorante, non istruita, ma non chi vanta delle lauree!
        Come si permettono questi “signori” di dare giudizi sull’onestà morale/intellettuale degli altri, di persone che neppure conoscono?
        Ma chi si credono di essere?
        Ribadisco: oltre alla maleducazione e alla presunzione, costoro agiscono in maniera illegale!
        Contraccambio, e sempre con rispetto, i suoi saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Emilianozapata - 3 settimane fa

    Spero che resti, così come spero che Bremer continui a migliorare. Piuttosto via libera a Lyanko e Izzo. Spero torni Baselli e che si acquisti un vero regista, e che al contrario si dia il benservito a chi non ha fatto che dividere lo spogliatoio, lamentarsi, latitare in campo e presenziare in altri posti “non calcistici”. Forse mi sto illudendo, ma nel Toro mi pare si respiri un’aria più limpida. Spero. Col Toro mi ci sono abituato e devo dirvi, fratelli granata, che almeno quello non mi costa nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rogozin - 3 settimane fa

    Io sono sempre stato dalla parte di nkoulou perché, per ciò che era stato detto, l’errore era solo della società, Cairo stesso pochi giorni fa lo ha confermato. Sarebbero intelligenti quelli della società se si scusassero e recuperassero quest’ottimo giocatore. Del quale secondo me, oltre alle indubbie doti tecniche, è mancata soprattutto la leadership.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. AppianoGranata - 3 settimane fa

    Sul recupero psicologico di un giocatore si potrebbe dire di tutto, e varrebbe anche per Izzo, Lyanco, Aina… Chi può dire che Bremer, dopo una stagione eccellente, non subisca ora la sua involuzione fatale?

    Io credo che Vagnati abbia colto il punto cruciale. L’ambiente Toro sta mutando al suo intero e in un contesto diverso tutti ripartono da zero; cancellando perfino le esperienze negative.

    Mi affido all’intelligenza “sociale e relazionale ” di questi uomini per arrivare a costruire qualcosa che ci renda di nuovo orgogliosi del nostro Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. magnetic00 - 3 settimane fa

    Ma dai teniamolo e siamo contenti, cosa sarà se durante i preliminari ha fatto schifo, abbiamo fatto scappare quagliarella per molto meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 settimane fa

      ..va bene! io l’ho perdonato quando l’ho visto dinuovo concentrato! l’importante è lo spogliatoio e che tutti abbiano voglia di farsi voler bene dai tifosi..ok Nicolas se rimani convinto ti voglio piu bene di prima!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bergen - 3 settimane fa

    Ci voleva l’ennesimo anno di cacca per capire certe cose?

    Nello sport (per quanto ne sia rimasto ciò vale anche per il calcio) servono tante cose che (per fortuna) non si acquistano ma si costruiscono.

    Strutture team motivazione prospettive intenti condivisione progetti.

    I messaggi che cementano queste fondamenta sono soprattutto atti concreti che parlano, che definiscono un’identità, che tendono evidenti le volontà.

    C’è da sperare che una delle qualità che riconosco al presidente, cioè di ammettere e imparare dai propri errori (chi non la vede ha avuto a che fare con pochi presidenti) , stavolta vi (ri) porti sulla strada giusta.

    Dopodiché come ebbi modo di dire, non aspettiamoci quel che Cairo non può dare.

    Ma guardiamoci anche intorno prima di buttare tutto alle ortiche.

    Nel paese im cui il primato dell’export lo detiene la n’drangheta non farei troppo lo schizzinoso.

    Buona fede granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bergen - 3 settimane fa

      ci riporti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

    Questo sempre per ribadire che un DS in una squadra è fondamentale, Cairo ha buttato via l’ennesimo anno.
    Speriamo di vedere qualcosa di diverso quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pupi - 3 settimane fa

    N’Koulou rimane, dalla fascia di capitano all’ultima giornata ho dato per scontato questo. Ed è un ottimo “acquisto”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LeoJunior - 3 settimane fa

    Le conferme di NK e Sirigu hanno una valenza tecnica, senza dubbio, ma soprattutto come segnale che qualche cosa di concreto è cambiato.
    Non stiamo parlando di due pia belli da social e tatuaggi che imbonisci con qualche soldo o falsa promessa. Parliamo di due calciatori con CV e soprattutto di due uomini con forte personalità e intelligenza. Erano sul piede di guerra e pronti a fare la valigia.
    Se veramente accettano vuol dire che gli argomenti e le promesse sono forti e fatte da persone credibili (Vagnati ma ci metto anche il Moro).
    Adesso io ho un’ultima grande speranza: che Vagnati, lavorando così, acquisti peso e fiducia in Cairo e ad un certo punto gli dica: Presidente, servono altri uomini in società….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lemmy - 3 settimane fa

    Se prolunga Nkoulou si profila un mercato dei centrali che prevede probabilmente l’uscita (anche all’ultimo giorno che è il 5 ottobre) di Izzo e Lyanco o di uno dei due. Secondo me (è un opinione) Izzo e Lyanco verrebbero eventualmente sostituiti con dei profili simili (magari uno più fisico e uno più tecnico) e Bremer e Djiji a fare rispettivamente i sostituti in modo da avere 5 centrali in rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 3 settimane fa

      Izzo centrale?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lemmy - 3 settimane fa

        Se è una domanda la risposta è sì, Izzo è un centrale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kieft - 3 settimane fa

    L’eliminazione contro il wolverhampton è stata una delusione così grande che brucia ancora ……preferisco non espormi …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 settimane fa

      A voi non brucia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 3 settimane fa

        ..a me bruciava eccome! era la volta buona x svoltare ma poi ho realizzato che con il gioco iperdifensivo di Mazzarri forse in europa è meglio non andarci x fare 90 minuti di fase difensiva…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Robs - 3 settimane fa

          L’Europa league la vince chi gioca, guarda le squadre che il Siviglia ha sconfitto, tutte favorite ma poi battute. In quel momento nkulu o no, i wolves erano meglio in qualunque parte del campo. E poi loro hanno comprato cutrone per la panchina e farlo fuori a gennaio, noi abbiamo provato a farcelo prestare per fare il titolare. Anche queste sono differenze da limare se vuoi andare a toglierti soddisfazioni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ferdinandocontardi - 3 settimane fa

        non più di tanto. al di là di n’koulu e delle sue cazzate c’era una differenza abissale in campo. fisica, tecnica, tattica. un pò come giocare contro l’atalanta. sembrano sempre di più in campo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Cos75 - 3 settimane fa

        Quando è successo sì, ma ora non più, basta pensare che con la squadra dell’anno scorso saremmo usciti comunque a breve e in malo modo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Bischero - 3 settimane fa

    Se ha motivazioni e veramente ha voglia di rimanere sarei felicissim perché per me é un talento. Altrimenti arrivederci e grazie. Avanti un altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 settimane fa

      Se mi dici che è il più bravo che abbiamo in difesa ok ….ma un talento ? ….non c’è nessuno meglio di noi che lo vuole …..siamo la 16 esima migliore difesa del campionato e lui ha contribuito con errori continui anche se tutti si ricordano solo quelli di Lyanco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 settimane fa

        Sirigu Izzo e nkoulou sono stata la migliore difesa che il toro ha avuto dai tempi di mondonico! Lasciamo perdere l ultima stagione, dove pure Maradona si sarebbe fatto una figura di merda in questo toro. Nkoulou è un centrale forte di testa, ha fisico, senso della posizione, vede il gioco come si sviluppa prima di ricevere il pallone, sa stoppare e fare una finta sia di destro che di sinistro, mette tranquillità a chi gioca vicino a lui, non butta via il pallone. Se hai notato almeno una volta queste cose vuol dire che il calcio lo sai riconoscere così come un talento. Glik, che io mai avrei voluto vedere andare via, di tutte queste cose ne ha forse un paio… e dico forse.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 3 settimane fa

          30 persone ti danno ragione ! Ma tu e queste 30 persone hai visto come giocava ? Con Mazzarri belotti ha smesso di fare goal perché aiutava rincon meite e baselli a difendere ….abbiamo avuto una buona difesa perché non attaccavamo …abbiamo fatto fatica a vincere contro il Frosinone ( squadra materasso) …quando c’era mihalovic la difesa era un colabrodo e beccavamo goal su palle inattive nonostante de silvestri e nkolou ….mi spiace ma tu lo sopravvaluti …

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. grulp_420 - 3 settimane fa

            Paragoni due stili di gioco opposti…
            Con il serbo pressavano di squadra sulla trequarti avversaria, le prime partite nessuno se lo aspettava , ma appena lo hanno capito… Con un lancio dalla difesa a scavalcare il centrocampo saltavano il pressing ed arrivavano in porta a difesa sguarnita..
            Con Mazzarri semplicemente non avevamo centrocampo… Impossibile per Belotti segnare…

            Mi piace Non mi piace
          2. Kieft - 3 settimane fa

            Io non paragono niente …dico che nkoulou è un buon giocatore da campionato francese mentre in Italia è solo più discreto quindi tranquillamente sostituibile …se solo avesse delle offerte

            Mi piace Non mi piace
        2. Robs - 3 settimane fa

          Al contrario di quello che ho scritto di izzo sotto un altro articolo nkulu non l’abbiamo mai sopravvalutato, è forte e basta… Poi purtroppo una volta a partita anche nei tempi migliori commette una leggerezza. Sono d’accordo le immagini dell’ultima annata offuscano il passato ma è il migliore che abbiamo, considerando proprio il fatto che se lui gioca male gli altri di conseguenza non capiscono più una cippa..mentre se sbagliano gli altri lui spesso ci mette una toppa .. E il Camerun ha fatto di tutto per riaverlo in nazionale, e questo però, pur provando il suo valore, per noi potrebbe essere un problema. In conclusione lui e sirigu dovrebbero rimanere, poi soldi e loro motivazioni faranno il mercato

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Kieft - 3 settimane fa

            Tecnicamente è bravo , fisicamente si sa difendere a differenza di djidji che abbiamo visto umiliato da zapata , però in serie a e soprattutto all’estero ci sono giocatori anche meglio …..abbiamo toccato sulla nostra pelle come una squadra inglese di seconda fascia ci fosse nettamente superiore in tutti i reparti

            Mi piace Non mi piace
          2. ferdinandocontardi - 3 settimane fa

            kieft. seconda fascia fino a un certo punto. nel campionato italiano lotterebbe per la champions

            Mi piace Non mi piace
      2. Bischero - 3 settimane fa

        Tu sei sicuro che non lo vuole nessuno meglio di noi kieft? O magari non lo vogliono a certe cifre perché va in scadenza fra 12 mesi e tutti sanno che vuole andare via?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 3 settimane fa

          È chiaro che i suoi trent’anni, il contratto in scadenza, il fatto che ha causato alcuni rigori ingenui ( contro il Parma?) il fatto che abbiamo preso 68 goal tutto contribuisce a svalutare il giocatore ….sul valore del giocatore si può discutere e ognuno può dire la sua ….ma sul fatto che non sia un professionista esemplare penso che non ci siano dubbi ….poi qualche ragazzino può mettere il pollice verso il basso perché gli era stata fatta una promessa ….ma io una cosa del genere in tanti anni proprio non la ricordo ……

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bischero - 3 settimane fa

            Bo. Per me il fatto di voler cambiare squadra ed essere rassicurato in merito non me lo fa sembrare un piantagrane. Anzi. Finita la delusione si é rimesso in campo e a parere mio é stato il migliore dietro.cosa che per esempio izzo non ha fatto. Anzi. Per me il fatto che abbia detto al suo allenatore che non se la sentiva con il wolwes(per il bene della squadra) é un fatto positivo. Non negativo.per te é passione. Per lui lavoro. Se non sta più bene al toro non é un problema. Ne arriverà un altro.

            Mi piace Non mi piace
      3. Cos75 - 3 settimane fa

        Secondo me è molto forte, non capisco come fai s metterlo in discussione a livello tecnico

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy