Toro, Bonazzoli scivola nelle gerarchie: nel derby un’esclusione che sa di bocciatura

Focus on / Giampaolo in avvio di stagione gli ha preferito Verdi, quindi Zaza e sabato anche Lukic. Al momento l’ex Samp è tutt’altro che una prima scelta

di Alberto Giulini, @albigiulini

Un solo gol in coppa, qualche spezzone in campionato ed un rendimento fin qui tutt’altro che entusiasmante. Sta scivolando sempre più indietro nelle gerarchie Federico Bonazzoli, arrivato a Torino come possibile spalla di Belotti ma sempre meno utilizzato da Giampaolo con il passare delle settimane.

TURIN, ITALY – NOVEMBER 26: Federico Bonazzoli (L) of Torino FC celebrates the opening goal with team mate Nicola Murru during the Coppa Italia match between Torino FC and Virtus Entella at Stadio Olimpico di Torino on November 26, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

DOPPIA ESCLUSIONE – L’ultimo e lampante esempio è il derby di sabato, quando Bonazzoli è stato doppiamente escluso. Dal primo minuto la scelta è infatti ricaduta su Zaza, che al momento sembrerebbe nettamente in vantaggio nelle gerarchie. Quando Giampaolo ha deciso di richiamare in panchina il lucano, ha quindi optato per Sasa Lukic con due soli allenamenti sulle gambe. Una sostituzione che sicuramente è stata dettata da esigenze tattiche, ma che suona allo stesso tempo come una piccola bocciatura per l’attaccante scuola Inter. Il momento di Bonazzoli è infatti arrivato solamente al 90′, quando la Juve è passata in vantaggio ed il Toro ha dovuto inserire un attaccante nel disperato tentativo pareggiare.

LEGGI ANCHE: Una gallina dal cuore Toro

MILAN, ITALY – NOVEMBER 22: Federico Bonazzoli of Torino looks to break past Danilo D’Ambrosio of Inter Milan during the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 22, 2020 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

SORPASSO VERDI – Prima del rientro di Zaza, anche Verdi aveva superato l’ex Samp nelle gerarchie per la spalla di Belotti. Così, dopo la gara contro il Cagliari, Bonazzoli non ha più trovato nessuna occasione da titolare in campionato. Ed il rendimento del giocatore, che non ha inciso quando chiamato in causa, ha dato fin qui ragione alle scelte di Giampaolo. Si pensi alla vittoria sul campo del Genoa, quando l’attaccante subentrò al 53′, perse molti palloni e sprecò malamente il contropiede che avrebbe potuto chiudere definitivamente i conti. Ed anche contro il Crotone, quattro giorni più tardi, Bonazzoli sprecò una ghiotta occasione per sbloccare l’incontro calciando troppo debolmente dal limite. Chance non sfruttate che hanno indotto Giampaolo a concedere sempre meno spazio al centravanti, chiamato in causa più per necessità che per scelta tecnica. Parlare di bocciatura definitiva a questo punto della stagione sarebbe prematuro, ma lo spazio di Bonazzoli si sta progressivamente riducendo.

LEGGI ANCHE: Toro, quantità senza qualità: Linetty non è ancora riuscito ad incidere

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata69 - 2 mesi fa

    Se giochiamo con il doppio attaccante molto meglio lui di zaza perché è più tecnico. Zaza va bene come punta unica. Certo che l’anarchia tattica del gallo non aiuta chiunque sia la spalla d’attacco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. olivia - 2 mesi fa

    Nel modulo 3 5 2 ovviamente Bonazzoli non ha posto dall inizio.Che non fosse un fenomeno già lo sapevamo .Punta abbiamo Belotti con Zaza di rincalzo e diciamo seconda punta sui generis Verdi Lukic e Bonazzoli.Come riferimento tanto per chiarire le idee la nostra migliore formazione degli ultimi anni e’ stata: Sirigu Izzo Nkoulou Moretti Ansaldi Baselli Rincon Lukic De Silvestri Belotti Jago.Se Giampaolo ne capisse di calcio sarebbe possibile oggi impostare una squadra di pari valore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. michelebrillada@gmail.com - 2 mesi fa

    io penso che bisogna insistere sul giovane bonazzoli e mandare zaza dove merita in serie C perchè piu di quello non puo fare, zaza è un obbrobrio brutto da vedere sbaglia tutto quello che fa e poi ride davanti alle telecamere come per prenderci tutti per il culo è un bidone pazzesco non vedo l’ora di non vederlo più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. charles - 2 mesi fa

    Un bidone punto e basta.E’costato poco, modesto ingaggio, e dove lo metti sta, come un soprammobile. Mi sa che Cairo con un bidone del genere la plusvalenza se la sogna. A fine stagione vattene pero’; nemmeno la prossima stagione in B saresti in grado di giocare dignitosamente..forse la C1 e’ la tua dimensione…dunque a giugno, aria !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ALELUX777 - 2 mesi fa

    Non credo sia già una bocciatura però a me in campo è apparso in parte timido in parte sono venuti alla luce limiti tecnici non accettabili per una seconda punta che dovrebbe servire per far la differenza e non per far numero. Se non farà vedere quelle Qualità che ci servono non penso che avrà senso investire su di lui riscattandolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dr Bobetti - 2 mesi fa

    Articolo da macelleria giornalistica. Che non sia un fenomeno è certo, che non sia stata la prima scelta pure.
    Che spesso Giampaolo voglia una punta mobile a fianco di Belotti è vero ancora. Che sia entrato Lukic e non lui nel derby è dovuto ad una scelta tattica (fatta tardi) tale per cui serviva giocare con 3511 ed un trequartista veloce nelle ripartenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. GlennGould - 2 mesi fa

    Ah, dimenticavo.
    Cairo ha battuto un altro record.
    Il Toro, nel 2020, è la squadra più battuta d’Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fabrizio - 2 mesi fa

    E’ da piu’ di 10 anni che Urbanuccio compra attaccanti scadenti all’ultimo gionrno di mercato o giu’ di li… con gli stessi risultati. Questo ce le terremo sulle croste come i vari amauri, barreto etc…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Contrabbasso Granata - 2 mesi fa

    Articolo sbagliato per vari motivi:
    1) Bonazzoli non è mai arrivato come prima scelta, per cui è ovvio che non sia il titolare.
    2) ha messo Lukic al posto di Zaza perchè voleva un giocatore in grado di portare pericoli in contropiede, è Lukic è tra i giocatori avanzati, il più veloce.
    Per cui le osservazioni fatte sono piuttosto a casaccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. paulinStantun - 2 mesi fa

    Io aspetterei ancora un po’ a buttarlo nel bidone dell’umido.
    L’articolo fa l’elenco degli sbagli, che comunque è corto rispetto a quelli di Zaza (che per inciso ha giocato molto di più, ha un gol in campionato e uno in coppa rispetto a Bonazzoli che ne ha solo uno in coppa), quindi se è due anni e 3 mesi che si sopporta Zaza si può aspettare almeno fino alla fine di questo campionato per giudicarlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato_granata - 2 mesi fa

      Io aggiungo che non solo bisogna aspettarlo, ma che si dimostrerà molto più forte di Zaza…e se gli lasceranno un pochino di spazio son sicuro che lo farà vedere !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toroperduto - 2 mesi fa

      No è scarso da paura e lo è sempre stato.
      Ma capisco che ormai qua sopra vale tutto pur di difendere l’operato di una non società

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. maxgemelli - 2 mesi fa

    Mi fanno sorridere questi articoli. Ma perché, quando è arrivato non si sapeva di che forza era?mai stato titolare fisso nella Samp (non la Juve), con 19 presenze e la miseria di 6 goal. E adesso ci si stupisce? Cronaca di un bidone annunciato, come gli altri tre arrivati con lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 2 mesi fa

      Si 19 presenze e 6 goal è veramente una miseria!! Come può pensare di scalzare Zaza che di gol da quando è al Toro ne ha fatti ben 15??? (vabbè in 65 partite, ma sono dettagli…).

      Dovessi scegliere tra lui e Aaland (o come diavolo si scrive) non avrei dubbi, ma qui deve rimpiazzare Zaza…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 2 mesi fa

        Che grande risultato che abbiamo ottenuto con Cairo la spunta del meno scarso, grandioso!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. altoro - 2 mesi fa

    Concordo con la Redazione di ToroNews sul dato ad oggi assolutamente oggettivo che Bonazzoli è scivolato nelle gerarchie del tecnico Giampaolo in quanto le sue prestazioni individuali si sono rivelate insufficienti. Anche sabato scorso , gettato nella mischia intorno al 90° minuto, anzichè sputare sangue nel disperato tentativo di recuperare lo svantaggio del risultato, nell’attimo successivo al suo ingresso in campo commette un brutto fallo per eccessiva frenesia su Chiesa, il quale da consumato “attore” fa la la solita scena teatrale in terra allo scopo di perdere tempo prezioso. Eppure all’annuncio del suo acquisto, come al solito , effettuato dalla Società granata nelle ultime battute dello scorso mercato, personalmente ero fiducioso in quanto la scorsa stagione Bonazzoli ha realizzato sei reti agendo da seconda punta a fianco del veterano Quagliarella nel reparto offensivo della Sampdoria. A distanza di poco più di un paio di mesi dal suo inserimento nella rosa, il suo rendimento si è rivelato assolutamente inconcludente con una sola rete all’attivo in Coppa Italia. Presumo che il suo periodo di ambientamento debba ancora completarsi per cui attendo con fiducia che possa presto sbloccarsi. Chissà … . In ogni caso, a consuntivo di ogni attività in genere, la fiducia personale e, credo, in genere anche del popolo granata del TORO ha sempre un termine nella sventurata eventualità il trend di prestazioni individuali, nettamente inferiori alle generali aspettative, e di risultati negativi della squadra proseguisse e nel caso specifico tale considerazione personale è rivolta rispettivamente allo stesso attaccante Bonazzoli e al tecnico Giampaolo. Amen. Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gigioscal - 2 mesi fa

      Il fatto è che non sembra che si tratti di doversi “sbloccare”, a me sembra che si sprema con il contagocce, a parte quando ha giocato in coppa italia per il resto mi sembra svogliato come se fosse un elemento che non ha niente a che fare con il contesto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Nero77 - 2 mesi fa

    Spero che lo rispediscono indietro ai ciclisti,magari in bici..Avanti con il prossimo pupillo del maestro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. CLAUDIO - 2 mesi fa

    Giampaolo aveva due priorità assolute. Un regista e un trequartista. Non è arrivato nessuno dei due e come seconda punta hanno preso un giocatore che con lui alla Sampdoria non aveva praticamente mai giocato. Allora le cose sono due o siete completamente incapaci. O servite ( vedi Samp o Milan) ha sfoltire i rami secchi delle società. Ma in cambio di che urbanuccio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Toroperduto - 2 mesi fa

    È scarso da paura e si sapeva.
    D’altra parte improvvisati come la nostra non società non ne esistono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GlennGould - 2 mesi fa

    Ennesimo capolavoro della società.
    Tutta l’estate ad invocare un regista, un trequartista ed una seconda punta.
    Il regista non è arrivato, il trequartista non è arrivato, come seconda punta è arrivato uno scarto degli scarti.
    In compenso tutti i giocatori che volevano andarsene, in testa Nkoulou e Sirigu sono ancora qui. E stanno giocando da schifo.
    Ed ora stiamo andando un serie b.
    Chissà come mai, mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Dajeee - 2 mesi fa

    Plusvalenziamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 2 mesi fa

      Ahahahah per fortuna non lo abbiamo comprato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toroperduto - 2 mesi fa

      Ahahahah tranquillo non lo abbiamo comprato, per fortuna

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dajeee - 2 mesi fa

        Figurati se non ce lo scontano nel pacchetto linetty, murru e qualcuno ancora a gennaio…magari il grande ritorno del quaglia ahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fabio.tesei6_13657766 - 2 mesi fa

    Spero che il prossimo a scivolare nelle gerarchie sia Gianpaolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy