Toro, Buongiorno e Fiordaliso dalla B al ritiro granata: si giocano la conferma

Toro, Buongiorno e Fiordaliso dalla B al ritiro granata: si giocano la conferma

Verso il ritiro / I due difensori sono reduci dall’esperienze rispettivamente a Trapani e a Venezia

di Andrea Calderoni

Stesso nome (Alessandro), stesso anno di nascita (1999), stessa formazione calcistica nel Torino e poi nell’ultima stagione in Serie B. Buongiorno e Fiordaliso, inoltre, a partire da domani, mercoledì 19 agosto, avranno lo stesso obiettivo: conquistare la fiducia di Marco Giampaolo per potersi garantire la permanenza nella Prima Squadra del Torino. Fiordaliso è laterale difensivo destro, mentre Buongiorno è centrale di difesa e si è dileguato fino a metà stagione con la Primavera di Marco Sesia.

LEGGI ANCHE: Torino, ora anche Rincon deve convincere Giampaolo. E ha solo un anno di contratto

CARRIERE – Fiordaliso ha già inanellato due esperienze tra i professionisti, l’ultima in Serie B al Venezia. Con i veneti ha collezionato 28 apparizioni e un assist. L’ultima gara l’ha giocata a fine luglio contro il Perugia da subentrato. I match di campionato da titolare sono invece stati 21. Prima del Venezia aveva militato in Serie C al Teramo, disputando 35 presenze complessive con ben 3 gol stagionali. Buongiorno, invece, dopo 8 presenze nella Primavera nell’ultima annata è stato mandato dalla società in Serie B al Trapani, retrocedendo tra le polemiche (2 punti di penalizzazione fatali per i siciliani). Nemmeno per lui era la prima esperienza tra i professionisti. Aveva già indossato la maglia del Carpi sempre in Serie B nel 2018/2019, retrocedendo anche in quel caso.

LEGGI ANCHE: Izzo, futuro da chiarire. Intanto lui è carico per il ritorno a Torino

VIVAIO – Il Torino dovrà rispettare, come tutte le altre società, una regola ormai promulgata nel novembre 2014 dall’allora presidente federale Carlo Tavecchio. Le rose devono comprendere 25 giocatori. Nella lista devono esserci 4 ragazzi cresciuti nel vivaio del club, 4 cresciuti in vivai di club italiani e 17 altri giocatori. Ovviamente Fiordaliso e Buongiorno sono due prodotti del settore giovanile granata che sarebbero funzionali anche in tal senso. Chiaro che non saranno gli unici giocatori nati e cresciuti nel Toro che da domani inizieranno a lavorare agli ordini di Giampaolo. Proprio per questo dovranno sgomitare e soprattutto dimostrare tanto per ritagliarsi uno spazio nel nuovo Toro.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. wally - 1 mese fa

    Perchè non si parla mai di Segre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 1 mese fa

      E’ in ferie da pochi giorni, avendo fatto i playoff di B. Arriverà a ritiro iniziato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. wally - 1 mese fa

        capito..Grazie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 1 mese fa

    Benvenuti ragazzi,onorate sempre la maglia che portate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gingipooh - 1 mese fa

    Io tifo per loro. Alla faccia di gip!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Spero il meglio per entrambi e quindi per noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy