Toro, per Zaza un’occasione sprecata: male a Firenze con il mercato ancora aperto

Focus on / Poca precisione e un clamoroso errore nel servire Belotti davanti al portiere: per il numero undici una partita da dimenticare

di Alberto Giulini, @albigiulini

Nuova stagione ma soliti difetti per Simone Zaza, che ha iniziato il campionato a Firenze fornendo una prestazione insufficiente. L’impegno non è sicuramente mancato per il centravanti, che ha però continuato a commettere gli stessi errori che hanno contraddistinto fino a questo momento la sua avventura in maglia granata. Il discreto finale della scorsa annata culminato con il gran gol di Bologna, che ha chiuso la scorsa stagione, avrebbe dovuto rappresentare un’iniezione di fiducia per l’annata successiva ma oggi sembra solamente un lontano ricordo.

LEGGI ANCHE: Toro, difficoltà a centrocampo e in attacco: a Giampaolo serve una mano dal mercato

POCA PRECISIONE – Tanti duelli intrapresi (16, il miglior granata) ma pochi vinti (solo 6) per l’ex Valencia, impreciso con il pallone tra i piedi (10 palle perse) e troppo spesso falloso (4 infrazioni commesse, come Rincon) nel tentativo di recuperare il possesso. Emblematico, poi, l’errore nel servire Belotti solo davanti a Dragowski nella ripresa: bravo ad intercettare un pallone sbagliato di Ribery, Zaza ha clamorosamente sbagliato a servire un assist elementare che avrebbe probabilmente permesso al Toro di portarsi in vantaggio. Uno strafalcione che ha impedito al Torino di cambiare radicalmente il corso della partita.

LEGGI ANCHE: Torino, i giocatori sui social: “È più importante come si finisce di come si inizia”

OCCASIONE SPRECATA – La prestazione decisamente negativa dell’attaccante suona soprattutto come un’occasione sprecata per Zaza. Il numero undici granata avrebbe dovuto dimostrare a Giampaolo di meritare una maglia da titolare al fianco di Belotti, ma i segnali non sono stati affatto incoraggianti. Non è un caso, infatti, che la società sia alla ricerca di una seconda punta da affiancare al Gallo, un giocatore in grado di dialogare con il resto della squadra. E la prestazione di Zaza, in tal senso, ha sottolineato l’importanza di andare a rinforzare il reparto avanzato con un acquisto in attacco. Per quanto riguarda il futuro di Simone, dal suo entourage filtra la convinzione che questo possa restare a tinte granata. Quanto si è visto a Firenze, tuttavia, indica che ci vorrà sicuramente coraggio a puntare con decisione su di lui come titolare fisso.

 

 

52 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    primo ,è allucinante pensare che zaza possa giocare in serie a e che l’allenatore nel pallone continui a schierarlo in campo è l’antitesi del calcio .secondo rincon forse potrebbe fare il regista di film porno ,non so quali siano le sue dotazioni naturali ma pensare che possa fare il regista in serie A è da squilibrati mentali .
    terzo una squadra che stava per retrocedere e gioca a firenze con 10 undicesimi della vecchia formazione ,be forse qualche cosa non quadra izzo terzino è ridicolo ,ansaldi non stava piu in piedi e non veniva sostituito la palla circolava con una lentezza inbarazzante siamo peggio dell’anno scorso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FaustoGranata - 1 mese fa

    Zaza è un problema ma purtroppo non l’unico…ci sono diversi elementi non adatti alla categoria , la squadra è da rifondare eccetto 3-4 elementi…potete mettere chiunque in panca , ma con questi giocatori rifacciamo lo stesso campionato dello scorso anno…dai Rincon regista…mi viene da piangere !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TifoTORO - 1 mese fa

    Questa sera Pirlo ha fatto esordire un primavere di 20 anni e noi non facciamo giocare Millico al posto di Zaza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Wolverine - 1 mese fa

    Se uno così gioca penso che anche il ds e l allenatore non hanno un q.i. altissimo cioè credo che al posto di uno così possa giocare anche gatto Silvestro e minchia fanno giocare zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gallochecanta - 1 mese fa

    Vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13797744 - 1 mese fa

    la prima rete granata porterà la sua firma .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Se anche fosse, il problema è che per la seconda rete di Zaza dovremmo aspettare altri sei mesi ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13797744 - 1 mese fa

    Sabato saremo a pari punti con il Genoa e il mister troverà la soluzione per fargli segnare il goal della vittoria. Il

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Sabato ne prendiamo 3 se Sirigu fa i miracoli…L’Atalanta è fuori portata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Junior - 1 mese fa

    Zaza peggio di Amauri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. paperoga - 1 mese fa

    Zaza deve essere mandato via a qualsiasi costo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Quasi quasi spero più in una cessione di Zaza che nell’acquisto di un regista.
    Due anni di atteggiamenti irritanti, di sbracciate e falli stupidi commessi, di un derby perso per causa sua, di occasioni sprecate e ammonizioni subite. E all’attivo una manciata di gol che si contano con una mano sola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Rambo Policano - 1 mese fa

    Irritante
    Irritante
    Irritante
    Mi dicono che sia una persona gentile ed educata…lo posso anche credere e non discutere….utilità alla causa però zero….fin dannoso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. miele - 1 mese fa

    Il suo posto fisso deve essere la tribuna, visto che non esiste nessun allocco disposto a prenderselo, manco in regalo. Ennesima zavorra, come Verdi che a causa dei milioni buttati per il loro ingaggio, condiziona il già reticente di suo Cairo a procedere ai necessari acquisti senza i quali assisteremo ad una nuova stagione da paura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. maxgemelli - 1 mese fa

    Tre anni al toro, quattro allenatori, mi sembra che per questo mercenario (alquanto scarso)!gli alibi siano finiti.purtroppo, non è la sconfitta di ieri a preoccupare(era ampiamente prevedibile), ma come è maturata. Fotocopia delle venti precedenti, a parte venti minuti di gioco. Ansaldi fermo come un paracarro quando chiesa è partito, Izzo scandaloso , con l’uomo lasciato solo a tre metri da lui. Bastasse Torreira! Se tra Atalanta e Genoa non faremo almeno tre punti, la vedo dura, visto che squadre come il Genoa , si sono rinforzate parecchio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Messere Granata - 1 mese fa

    Se non ci sono soldi per Torreira pazienza, ma Vagnati vada dove vuole e prenda chiunque per farlo giocare al posto di Zaza. Se lo vedrò ancora in campo, la riterrò una grave provocazione ed un’offesa personale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granataLondinese - 1 mese fa

    Spero che alla peggio lo diano in prestito al Benevento o qualche squadra anche di serie b aiutandoli a pagare lo stipendio.
    Qualsiasi cosa ma non in squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Si fa dell’interpretazione tra il tecnico, il tattico, il caratteriale e lo psicologico di qualcuno che per il contesto in cui si esprime è semplicemnte un brocco, un qualunque e comunissimo brocco. Niente da aggiungere, né da dividere: brocco senz’anima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ciccio76 - 1 mese fa

    Il problema è stato l’incauto acquisto a quelle cifre, ora o accetti una minusvalenza o lo tieni in panca se il Gallo dovesse fermarsi, al più lo puoi far entrare a 10 minuti dalla fine per cercare di rimediare una Partita. Il resto è noia , lo abbiamo abbondantemente aspettato , si è detto tutto e di più e da una rapa che puoi tirar fuori “niente” . Al Toro servono giocatori veri, vogliosi e calcisticamente intelligenti quindi cerchiamo un nuovo profilo e stop Zaza. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 1 mese fa

      Oltre la minusvalenza quello che rende quasi impossibile la cessione è l’ingaggio: trovare qualcuno che in questo momento gli dia 2 milioni è impossibile!!! e se non gli danno quei soldi preferisce restare a sculettare nel Toro.
      L’unica speranza è che una qualche neopromossa sia nei casini e si offra di prenderlo in prestito per 2 milioni l’anno a patto che il Toro gli paghi mezzo stipendio.
      Niang erano miracolosamente riusciti a farlo fuori senza rimetterci ma con questo qui credo sia impossibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. leggendagranata - 1 mese fa

    La memoria corta e il pregiudizio sono cattivi consiglieri. Naturalmente si parte da “gobbo di merda” e si arriva a dire che “in qualsiasi città d’ Italia” in cui ha giocato Zaza ha sprecato occasioni. Si dimenticano le stagioni al Sassuolo, alla JUventus Campione d’ Italia,in cui Zaza ha anche segnato in Coppa dei Campioni, pee non dire del Valencia, dove ha segnato 13 gol. Si dimentica anche che l’ anno scorso ha segnato 6 gol giocando relativamente poco, con un rapporto gol segnati-minuti giocati inferiore a quello di Belotti (escludendo i rigori). Zaza fa castronerie, ma è anche uno che in area sa mettere lo zampone. Il problema è che il Toro non sa servire i suoi attaccanti. Quanti tiri in porta ha fatto ieri Belotti? Si perdona tutto al Gallo per la sua generosità, che sta però diventando stucchevole, perchè poi la fase offensiva ne risente molto. Zaza non è indispensabile, per carità, ma al suo posto chi dovrebbe giocare, Millico, Edera? Forse Verdi da seconda punta, anche se la scorsa stagione questo formula è stata abbandonata da Longo per mancanza di sostanza offensiva. E allora il problema principale non è Zaza, ma il centrocampo riproposto da Giampaolo con Meitè, Berenguer e Rincon. I risultati si sono visti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TooDrunkTo*uck - 1 mese fa

      Avrà fatto 6 gol, e se ti ricordi, alcuni pure facili facili, ma ne ha anche sbagliati almeno 4 clamorosi, solo davanti la porta.
      Quando la palla arriva da lui, fa sempre fallo, lo fa quando cerca di recuperare palla, e non è mai lucido.
      Corre a vuoto, e non l’ho mai visto protagonista in tutto il campionato, nemmeno un tempo.
      Anche il solo paragonarlo a Belotti è quasi offensivo, ma per il calcio tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paulinStantun - 1 mese fa

        Ho ancora negli occhi il gol che ha fatto contro il Brescia sulla palla respinta dal portiere su tiro di Meitè: da solo davanti al portiere ha dato un calcio ad una m… che per pura fortuna ha rimbalzato a terra e ingannato il portiere, una roba da terza categoria…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paulinStantun - 1 mese fa

      Premetto che Zaza io non lo sopporto a causa del suo pregresso (dissi fin da subito che per tollerarlo avrebbe dovuto fare saccate di gol altrimenti avrebbe comunque avuto il mio disprezzo).
      Si ha fatto qualche stagione buona: fortuna, miracolo, aveva la voglia che non ha più???
      Boh? Fatto sta che è imbarazzante: fisicamente è più grosso di Belotti e non difende un pallone che sia uno, non è veloce (lo rimonta chiunque), non fa mai un passaggio giusto, salta sempre di testa ma non la colpisce MAI, fa falli da decerebrato totale,mangià dei gol che manco in prima categoria.
      Il problema è che dopo due stagioni del genere chi diavolo tirerebbe fuori anche solo 5 milioni per comprarselo??? (tenendo conto che oltretutto piglia anche un paio di milioni l’anno!!)
      Poi si il Toro ha anche altri problemi, non si sono create occasioni, però un passaggio come ha sbagliato Zaza è impensabile in serie A!!!
      Se avesse dato un pallone anche solo decente (era a 6 metri con nessuno attorno a Belotti) magari il Gallo la mangiava (difficile) però se si segnava li probabilmente staremo parlando di tutt’altra partita (non dico che i 3 punti sarebbero stati sicuri ma molto probabili).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Kieft - 1 mese fa

    Ieri mi sono seriamente preoccupato per Cairo ….tremava come se avesse il Parkinson…tra quello che paga di ingaggio a Verdi e zaza e i 50 milioni che deve spendere per torreira e andersen l’ho visto proprio male ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 mese fa

      Beh, forse tremava per l’ingaggio di Zaza e Verdi ma pensando agli altri due il tremore si è bloccato d’un tratto. Avrà pensato “Non scucio ‘na lira”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gallochecanta - 1 mese fa

      Guarda, quei trenori sono segni tipici di determinati comportamenti, chiedi a un neurologo se credi dica una cattiveria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. TooDrunkTo*uck - 1 mese fa

    Datelo via, involuzione incredibile negli ultimi anni, non ne azzecca più una.
    Piuttosto mettete Millico per tutto il campionato, se non volete, come sembra spendere per il Toro, ma davvero basta Zaza, è un giocatore inutile e dannoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Kira91 - 1 mese fa

    Regaliamo lui e rincon ! Ma che vadano fuori dai maroni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Irtitante oltre ogni limite…2 anni questo è il terzo e ancora non si è capito che non può essere lui la spalla del gallo??? Farsi male così è proprio dilettanti allo sbaraglio..ti faccio giocare siamo in 10 e manca l’undicesimo…falloso, strafottente non lotta mai per la causa( lo fa il gallo per lui)…e la fotografia del giocatore che azzecca un anno e vive di rendita nella sua carriera..il contropiede di ieri 2 contro 1 e’ il simbolo del suo essere non in partita quando quel azione può far svoltare la partita della tua squadra…devi solo dare un pallone al Gallo che andava a tu per tu con il portiere..passaggio di 5 metri..lui no fa una cosa che non ha senso si gira sul fianco e tira un passaggio che è un mix di incapacita’ e svogliatezza che non può finire che così..non sa stoppare la palla..non sa fare uno che sia uno scambio col suo compagno di reparto…serve altro per dirgli occasioni finite??? Non lo vendi lo tieni a fare la riserva del gallio come faceva Mazzarri punto..loro 2 insieme non possono giocare..salvo spezzoni o alla disperata se devi buttare la palla gli ultimi 10 min per recuperare un risultato…preso perché quell’anno Cairo sperava di vendere Belotti..invece il gallo è rimasto perché nessuno ha tirato fuori i 100 milioni e questo gli è stato fatto un quinquennale da più di um milone e mezzo l’anno..robe da dilettanti appunto..beato lui e chi gli crede ancora…Meggiorini non segnava non era una cima ma almeno si dava da fare per la squadra e il suo compagno..datemi il Meggio questo lo regalo mia opinione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TooDrunkTo*uck - 1 mese fa

      d’accordo su tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. granatasky - 1 mese fa

    Tra lui e Rincon, farei la classica offerta “prendi due e paghi uno”, pur di togiermeli dai coglioni al più presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. leo67 - 1 mese fa

    Se ne deve andare sto gobbo di merda…con quello che lo paga….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Forza Toro - 1 mese fa

    Questo è un clamoroso caso di involuzione. È stato titolare in Nazionale a un campionato europeo, l’allenatore era Conte, mica un Ventura qualunque. Dove è finito quell’attaccante?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Da quel rigore che ha tirato e ha fatto ridere tutto il pianeta…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. renato (quello vero) - 1 mese fa

    A Firenze occasione sprecata? Perchè, c’è una qualche città d’Italia in cui Zaza non abbia sprecato occasioni? Questa direi che è l’ennesima. Sembra che abbia acquistato un carnet di occasioni, almeno 100, e ad ogni partita ne stacca uno. Quando è che esaurisce il plafond? Non solo giochiamo sempre in 10 ma lui spesso passa dal lato dell’avversario, cioè siamo 10 contro 12 (per non parlar dell’arbitro,che però ieri sera ha fatto pochi danni…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. piccoligg_5152134 - 1 mese fa

    Un’occasione? Lui non spreca occasioni… E’ che è proprio così, un brocco, incapace di giocare anche se ogni tanto gli può uscire un goal com’è successo (una volta) alla fine del campionato scorso… Anche a me ogni tanto succede quando gioco a calcetto una giocata magica… La differenza è che lui per fare pena prende un milione e mezzo (più o meno) all’anno. Continuando a parlare di lui… da come si comporta, come passeggia dondolando, dallo sguardo, da tante cose… ritengo sia anche un mezzo idiota, se non intero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Nero77 - 1 mese fa

    Zaza come Rincon sono arrivati a Torino sponda Granata solo per fare un favore ai zebrati in cambio di qualche briciola della famiglia Sabauda!Urbanetto l hanno messo a capo di RCS solo per volontà degli Elkan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Ed è per questo motivo che al Toro arrivano solo ciaparat..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paulinStantun - 1 mese fa

      Sicuri che Zaza avesse ancora a che fare con i gobbi quando è venuto al Toro???
      A me sembra proprio di no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. tajarin - 1 mese fa

    E’ il terzo anno che Zaza va male. Mi sorge il fondato sospetto che sia lui a pagare Cairo per farlo giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Scott - 1 mese fa

    Qual’e’ il senso di parlare di chi c’è se mancano i ruoli più importanti, play e trequartista. Sarà dura anche per Belotti. Ripartiamo con la caccia al capro espiatorio? C’è un unico colpevole dello sfascio e tutti sappiamo chi è. Ho colto l’imbarazzo di Giampaolo, persona perbene. C’è però anche la strada della dignità, quella che solo Sinisa è riuscito a percorrere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Mi va tutto bene,ma l’eventuale imbarazzo di Gp è pagato profumatamente.
      Sapendo degli ultimi orribili mesi della scorsa stagione, non è venuto al Toro con la pistola puntata alla tempia.

      Faccia il possibile e si goda “il gruzzoletto” in banca!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granatasky - 1 mese fa

      L’imbarazzo di chi percepirà 1,5 milioni netti per due anni e, da buon aziendalista, se le cose andassero male, acquisti o non acquisti, se ne fotterà altamente e concorderà un’eventuale buonuscita con il mandrogno.

      Siamo di fornte ad un “Mazzarri bis”.

      Anche i bambini l’hanno capito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Scott - 1 mese fa

        Ma i bambini non capiscono che il capo è ben contento di offrirvi la testa di Zaza e risparmiare i soldi di Torreira e di Gaston Ramirez.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. abatta68 - 1 mese fa

    Senza la fantasia e l imprevedibilita le partite finirebbero zero a zero… al toro mancano i giocatori di fantasia… quanto é che non vediamo un numero? Un dribbling in area? Una punizione al bacio? Un pallone giocato da fuoriclasse? Nel toro di ventura non c era molto ma cavolo… i goal di immobile venivano sempre da un idea di Cerci e viceversa! Quanto hanno segnato belotti iago e ljaic insieme? I giocatori tecnici poi tra loro si capiscono, nascono alchimie che fanno giocare meglio anche quelli meno dotati. Darmian è arrivato in nazionale in questo modo, per dirne uno. Il toro è carente di giocatori così, con delle idee e personalità. Non è possibile che ognuno faccia il compitino e basta, giusto per non sbagliare…se vuoi vincere devi osare, ma un po di talento ci vuole! La gente vuole vedere il calcio, non una partita tra gente che prende a calci un pallone e fa a gomitate… non in serie A e, possibilmente… non qui! Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Smontare un tridente da 60 gol in stagione è da pazzi, ancora non riesco a farmene una ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. leggendagranata - 1 mese fa

      cara abatta68, il terzetto Belotti-Ljajic-Jago Falque, sciaguratamente dissolto dal genio Mazzarri, in due stagioni (2016-2017, 2017-2018) ha segnato 85 goal fra campionato (76 goal) e Coppa Italia. Oltre a innumerevoli assist. Hai ragione senza qualche giocatore di fantasia non si va da nessuna parte. Purtroppo il biennio mazzarriano è stato pernicioso da questo punto di vista, perchè era un tecnico che riteneva assolutamente preponderante, rispetto alla qualità e alla tecnica, il fattore fisico. Per questo dico che è troppo facile sparare sugli attaccanti, quando manca la capacità di imbeccarli. Anche Zaza, quando ha fatto la castroneria (per altro poco prima, 56′, analoga castroneria l’ aveva fatta Belotti nei suoi confronti) non era stato lanciato da un compagno, ma aveva rubato palla a Ribery. Berenguer ne ha fatta un’ altera grossa, ma poco sottolineata, perchè è più facile gettare la croce addosso al solito capro espiatorio: giunto al limite dell’ area, con Zaza che si è incuneato in area a destra e Belotti a sinistra (entrambi liberi), ha servito Linetty di fianco a lui e così l’ azione da gol è sfumata. Il Toro ha problemi grossi a centrocampo e le scelte di Giampaolo (che ha lasciato ad esempio Segre in panchina)non giovano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Granata69 - 1 mese fa

    Tanto domenica sarà nuovamente titolare, come lo sarà Meite. Poco, ma sicuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Quando la proprietà ha una ricchezza con i soldi del monopoli, altro che accontentarsi di ciò che passa il convento…
      Se rinasco e mi sovviene una reminescenza del calcio, mai gobbo ma neanche questa sofferenza masochistica quotidiana.
      E meno male che ho vissuto in prima persona l’anno dello scudetto.
      Ciao Granata!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Guevara2019 - 1 mese fa

    Il giocatore in questione mi fa pensare al classico raccomandato, che pur combinandone di cotte e di crude, le viene data sempre una chances.
    Solo perché è costato una cifra e gli hanno fatto un contratto quinquennale che solo degli sprovveduti avrebbero potuto offrire.

    In ogni caso, fosse solo il diversamente granata il problema, ce ne sono tanti altri e sarà una stagione disgraziata pure questa,non vado oltre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Vidison - 1 mese fa

    Vidison – 5 minuti fa
    Izzo, Meite, Berenguer, Verdi e Zaza, più giocano e più il prezzo del cartellino diminuisce..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy