Barak, fisico e tecnica: un jolly a centrocampo che può far comodo a Giampaolo

Barak, fisico e tecnica: un jolly a centrocampo che può far comodo a Giampaolo

Focus on / Dai primi passi con il Příbram, al gol segnato al Torino con la maglia del Lecce

di Marco De Rito, @marcoderito

Anton Barak è il nome che in queste ore il Torino sta trattando. Il classe 1994 è di proprietà dell’Udinese anche se l’ultima parte della stagione appena conclusa l’ha passata in prestito al Lecce. Cresciuto nelle giovanili del Příbram (squadra della Repubblica Ceca), ha esordito in prima squadra il 1º giugno 2013, all’età di 18 anni. Nel 2014-2015 ha indossato la maglia del Graffin Vlašim, in seconda serie. Poi, il 30 dicembre 2015  è stato acquistato dallo Slavia Praga, club con il quale ha vinto il campionato.

Leggi anche: Calciomercato Torino, si tratta per Barak a titolo definitivo

LA CARRIERA – Il 4 febbraio 2017 il centrocampista è approdato in Serie A. Il giocatore è passato all’Udinese a titolo definitivo, ma è restato in prestito allo Slavia sino al termine della stagione. Barák ha segnato la prima rete in maglia bianconera nella partita contro il Sassuolo vinta grazie al suo gol. Nelle successive due stagioni il ceco è restato lontano dal terreno di gioco: nel 2018-19 a causa di una lombalgia acuta, in quella appena conclusa ha trovato poco spazio per scelte tecniche dei friulani. Dopo aver collezionato solo 8 presenze a Udine, nel gennaio 2020 è passato in prestito al Lecce. Ha segnato il suo primo gol con i salentini proprio al Torino, lo scorso 2 febbraio.

Leggi anche: Toro, la consapevolezza di Giampaolo: “Datemi tempo e costruirò qualcosa di importante”

CARATTERISTICHE – In carriera ha totalizzato 156 presenze condite da 28 reti. Questo per quanto riguarda i club. Per quanto riguarda la nazionale ceca ha disputato 12 partite e segnato 5 reti. Il profilo interessa al Toro perché si tratta di un trequartista, che all’occorrenza può avanzare anche nel ruolo di seconda punta o anche arretrare in mediana. Un giocatore eclettico che può adattarsi in diverse posizioni nello scacchiere di Marco Giampaolo. Massimo Oddo nell’Udinese lo ha utilizzato come mezzala nel suo 3-5-2. Tra le sua abilità spicca la rapidità e il dribbling. E’ alto 1,90 m ed è dotato di una buona tecnica. Molto bravo anche nel palleggio, riesce spesso a sfornare ottimi assist ai compagni di squadra. Il Torino sta cercando di aggiudicarsi il calciatore a titolo definitivo e proprio in queste ore sono in corso dialoghi con l’Udinese, detentrice del cartellino di Barak, per concludere l’operazione il prima possibile.

 

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. spiritolibero - 1 mese fa

    A me piace e molto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spiritolibero - 1 mese fa

      e non per la sua chioma bionda

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luigi65 - 1 mese fa

    preferisco di gran lunga Petriccione, ruolo che ci manca e italiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. periodista - 1 mese fa

    Obama ? 😛 😛

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Sì l Obama biondo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata75 - 1 mese fa

    Bravi, ottimo copia incolla da wikipedia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      È chiaro che io non passo 24 ore al giorno a guardare tutte le partite del campionato di serie A B coppe e campionati esteri …. ma esprimo la mia opinione sul tipo di giocatore che serva al Torino ….risultato di anni in cui non ho perso una e una sola partita del Torino ….il giocatore l’ho visto contro il Torino poi quando scelgo delle partite il Lecce è l’ultima delle mie scelte …
      Quando avrò un contratto da ds in serie A avrò più tempo per farmi un report personale con un maggior numero di dati e sarò felice di farvene partecipi …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 1 mese fa

      L’anno scorso su questo forum avevo espresso il desiderio di ingaggiare kulusevski dopo aver visto la primavera di millico battuta dall Atalanta ed ero stato seppellito dai pollici in basso …. con il senno di poi non avevo visto così male anche senza Wikipedia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luigi65 - 1 mese fa

        se dovessi stare a vedere i pollici in basso non scriverei più…e infatti ho diminuito di molto ma non certo per quel motivo…ad ogni modo sei stato bravo a individuare Kulusevski prima di tanti si vede che sei un buon osservatore dei giovani

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 1 mese fa

          Non si poteva non osservare ….in quella partita è stata un ira di Dio ….e non penso di essere un buon osservatore perché io avevo preventivato un certo bellomo che ha giocato con noi come un piccolo campione ….invece aveva ragione ventura !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FORZA TORO - 1 mese fa

    si ok prendiamolo,per oraa aria fritta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kieft - 1 mese fa

    Biglia invece non lo reputo un buon innesto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Robs - 1 mese fa

      D’accordo con entrambi i tuoi post.. Soprattutto su biglia, tanto varrebbe provare a prendere badelj che è nelle stesse condizioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 1 mese fa

        Secondo me ci vuole gente più motivata ….più giovane …mi rendo conto che il ruolo è particolare però ci vuole altro secondo me ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Robs - 1 mese fa

          Per questo spero nel d.g… Che conosca gente giovane e con fame. E che se punta su 30od over è perché sappia che sono motivati… Ricordo corini.. Arrivò vecchio ma qualche geometria interessante la diede

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ferdinandocontardi - 1 mese fa

          secondo me ci vuole gente che sa giocare, a prescindere dall’età…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Kieft - 1 mese fa

    Questo è un giocatore che potrebbe andare bene . Ha la giusta età e ha esperienza in A dove si è reso protagonista giovanissimo tre anni fa…bisogna valutare bene i problemi fisici che l’hanno bloccato due anni fa …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy