Toro, la consapevolezza di Giampaolo: “Datemi tempo e costruirò qualcosa di importante”

Toro, la consapevolezza di Giampaolo: “Datemi tempo e costruirò qualcosa di importante”

Focus on / Il neo tecnico del Toro è parso motivato e lucido nella conferenza stampa di presentazione

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Lucido, motivato ed esigente. È tutto un altro Marco Giampaolo rispetto all’allenatore sfinito e sfiduciato del finale dell’esperienza milanista. Ha voglia di rimettersi in gioco e si vede dalla determinazione e dalla capacità di analisi con cui ha trattato i temi più importanti. L’allenatore abruzzese sa benissimo di essere in una fase della storia del Toro in cui c’è bisogno di ricostruire praticamente da zero, ma ha accettato la sfida ed è stimolato, motivato da questa opportunità: “È una bella sfida. Tra la pensione dorata e assumersi delle responsabilità ho preferito la seconda. Questo ti tiene vivo. A me piace costruire. E il Toro credo abbia le potenzialità per costruire e per assestarsi a un certo livello nel campionato: perchè ha risorse, storia, potenzialità economiche”.

LEGGI ANCHE: Cairo ci mette la faccia e riconosce i propri errori: “Ma ora inizia un nuovo ciclo”

IL TEMPO – Le motivazioni sono importanti, fondamentali, ma lo è anche la consapevolezza: “Non sono preoccupato ma consapevole del fatto che ci sarà bisogno di tempo. Il Torino viene da una tradizione diversa rispetto al mio modo di pensare. So che ci saranno delle difficoltà, so che ci sarà da sputare sangue”. Ci sarà bisogno di tempo: per costruire la squadra, per cambiare lo stile di gioco e le abitudini dei calciatori. Ma il Torino ha aperto un nuovo ciclo essendo a conoscenza delle circostanze (sosta brevissima, calciomercato a dir poco anomalo…) e il tempo non dovrebbe comunque essere un problema: “Potrebbe essere il primo alleato ma anche il primo nemico. A volte mi è stato concesso, a volte no. Quando mi è successo, sono riuscito ad aprire cicli importanti. Ne ho parlato con il presidente e il direttore e mi auguro di poter avere un orizzonte temporale tale da poter costruire qualcosa”.

ESIGENZE – Il Toro di Giampaolo, poi, oltre ad aver bisogno di tempo necessita anche degli uomini giusti. In conferenza stampa si è parlato anche di calciomercato e l’allenatore abruzzese non si è nascosto: “Ci sono ruoli che possono avere la priorità. Ma se riuscissimo ad arrivare a quei calciatori che già conosco, i tempi si accorciano. La sintesi è questa. Se non ci riusciamo, si allungheranno”. Tra esigenze, motivazioni e voglia di riscatto è iniziata l’era Giampaolo: il Toro è un cantiere aperto, ma col tempo e con gli innesti giusti, Giampaolo vuole trasformarlo in un’opera fatta e finita da consegnare ai tifosi.

51 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mimmo75 - 4 settimane fa

    Madamagranata, nessuna offesa la alla sua persona nel mio post, nessuna. Giudicare una persona come poco onesta intellettualente è semplicemente un’opinione dettata da una convinzione, magari sbagliata, ma pur sempre solo e soltanto un’opinione. Il “ce la fa?” finale al mio post non ha il significato offensivo che gli attribuisce lei, rilegga. E’ solo un ribadire la domanda che le avevo appena posto e che le riporto integralmente: “Riesce a convincersi di tutto questo anche dopo aver letto (se l’ha letta) la promessa di Cairo di delegare di più? Ora che anche il presidente ha ammesso di aver accentrato troppo riesce ad ammettere che le colpe per “com’è andata a finire” con tutti gli allenatori hanno un’unica matrice?”. Bastava un no invece di parlare di insulti e offese che non mi sogno minimamente di avanzare, né miro a farle smettere di scrivere le sue opinioni su TN, ci mancherebbe altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. studio.borgn_13569014 - 4 settimane fa

    Non hai tanto tempo perché siamo diventati la peggiore tifoseria d’Italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. studio.borgn_13569014 - 4 settimane fa

    Non hai tanto tempo perché siamo la peggiore tifoseria d’Italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mah... - 4 settimane fa

    Mangia tranquillo Giampaolo, hai tutto il tempo che vuoi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Faustoro - 4 settimane fa

    Mah…semplicemente aspetto i fatti…le chiacchere stanno a zero.
    Buon lavoro Mister..FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. maxxx - 4 settimane fa

    E’ un tecnico che in passato ha collezionato sei esoneri ed è subentrato due volte. In carriera non è mai andato oltre un nono posto, alla Samp, al suo terzo anno consecutivo, quindi tempo ne aveva avuto. Un’idea di gioco complessa che ha bisogno di tempo e di amalgama in un’estate in cui tempo non ce n’è. Tutti dati che non lasciano tranquilli noi tifosi ma non voglio giudicarlo a priori, non voglio essere pessimista ancora prima di vederlo all’opera. Auguro a lui, e di conseguenza a tutti noi, grandi soddisgazioni. Forza Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

      Bè da questo punto di vista se vai a ben vedere il miglior risultato del Toro l ha avuto Ventura che dei tanti mister avuti probabilmente era il meno blasonato, penso non avesse neanche come miglior piazzamento un 9 posto in serie a potrei sbagliarmi ma non penso.

      Il problema non è solo il tempo ma i calciatori giusti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. marione - 4 settimane fa

    Certo che te lo diamo il tempo. Quanti secoli ti servono?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mestregranata - 4 settimane fa

    Non penso sia questione di tempo è la mercanzia che ti manca per far vedere la tua bella vetrina. Non lo so se riuscirai mister a dimostrare quello che hai nella testa per questa squadra. Non mi sento di augurarti niente dovrò accettare quello che il nostro presidente ci propina ogni anno….. da te ai giocatori del roster per la nuova annata. Spero solo si soffra leggermente meno dell ultima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fede Granata - 4 settimane fa

    La pace…Come sarebbe bello lavorare in santa pace, sentire fiducia intorno, un po di positività e ottimismo. Tutto aiuterebbe vero sig. Giampaolo???? Forzaaaaa!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 4 settimane fa

      Verissimo Fede!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. mont67 - 4 settimane fa

    VAI GIAMPAOLO …. FAI VOLARE IL TOROOOOOO!!!
    MA CHE NON DIVENTI ICARO
    FORZA TORO SEMPRE !!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 4 settimane fa

      Ti sei reso conto che ICARO è l’anagramma di CAIRO?! …. forse era meglio un altro riferimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

        Ahahahah arguto!!!
        Quanto ci hai messo a farlo???
        Ovviamente è una battuta 😀

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 4 settimane fa

        Le ali le aveva fornite Cairo e per risparmiare….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

          Io la sapevo diversa…. Le ali le aveva bruciate Cairo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Sentenza.3 - 4 settimane fa

    Huuuu come no! Finirai nel tritacarne coma gli altri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sentenza.3 - 4 settimane fa

      Speriamo che sia la volta buona….ahahhah eh certo zioffà che pipponi per dire baggianate incredibili. Grandi co-tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 4 settimane fa

        Baggianate le dirà lei, maleducato, volgare e pure blasfemo!!
        Complimenti, la sua cultura mi strabilia: è stupefacente!!
        Intanto, e per il momento, altri 22 deficenti sostengono il mio… non uso i suoi termini: diciamo prolisso commento, e la pensano come me!
        Si rassegni, uomo dall’elevato quoziente intellettivo!
        In tre la capiscono, ma, sempre x ora, in nove la bocciano!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sentenza.3 - 4 settimane fa

          Blasfemo…no va beh ti commenti da solo te e la tua ossessione per i like. Saresti ottimo compagno di GD sull’altro sito. Che pena

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Madama_granata - 4 settimane fa

            Il blasfemo è colui che brstemmia: pensavo lo sapesse!
            E gli insulti da persone come lei suonano come lodi e complimenti!

            Mi piace Non mi piace
        2. Fabio19 - 4 settimane fa

          Gent. Signora, le rispondo qui perchè l’altra sezione è chiusa.
          La ringrazio per la sua approvazione, ed è un vero peccato che la possibilità che danno i mezzi di comunicazione, non venga usata per uno scambio di contenuti, quanto per una personale dimostrazione di esistenza in vita. Nei Forum, come nella vita, ci sono persone che, per dimostrare questo, sono obbligate, forzatamente ad utilizzare un vocabolario ed un modo di fare che sostituiscono argomentazioni di cui non sono in possesso, permettendo loro di esser finalmente presi in considerazione. Tra l’altro, molte di queste persone si sentono chiamate in causa anche quando non si fa loro un preciso riferimento. Probabilmente, la comprensione di un testo è cosa più difficile di quanto si possa comunemente pensare. Potremmo anche fare ricorso ad una locuzione latina: “Excusatio non petita, accusatio manifesta” e ciò non può che avvalorare la tesi di cui sopra. La prova provata di ciò che dico saranno le manifestazioni di intolleranza e di offesa che seguiranno a questo mio, utili però a mettere in luce una differenza di stile che non può che gratificarmi. Le auguro un buon pomeriggio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Madama_granata - 4 settimane fa

            Signor “Fabio 19”
            Ribadisco che condivido ogni sua parola, ogni suo pensiero..
            Ed anche la sua educazione, merce rara di questi tempi!
            Poco più sotto vada, se vuole, a leggere “Mimmo 75”!
            Per la millesima volta mi accusa di “non essere onesta intellettualmente” perché non mi asservo a lui e non condivido con lui insulti ed invettive contro il Presidente Cairo!
            Chiude con “Ce la fa?”, come a dire: ma non ci arriva? Ma è proprio così stupida?
            Vedrà: ogni volta che io commento un articolo, non importa cosa dico e perché, lui o uno dei suoi amici intervengono pesantemente non per parlare di calcio, ma per insultare la mia persona e tentare di zittirmi umiliandomiQuesto almeno secondo loro!
            Se avesse per caso tempo e voglia, vada per favore a leggere il carteggio tra me e i miei “giudici”:
            credo si potrà render meglio conto di quale sia il registro della discussione!
            Articolo su Cairo -19/8 -h.14,43
            Buona serata!

            Mi piace Non mi piace
        3. marione - 4 settimane fa

          Non conterei sui like, mi sembra proprio da piccini piccini. Questo non toglie che nessuno le debba mancare di rispetto, visto che lei non ha mai insultato nessuno. E in effetti, io di quello che scrive non condivido quasi nulla, ma non per questo mi sono mai permesso

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Madama_granata - 4 settimane fa

            Signor “Marione”:
            infatti io ho sempre apprezzato il suo modo di parlarmi,ed anche io a lei ho sempre risposto con garbo.
            La pensiamo diversamente, ma ci rispettiamo come persone.
            Ma il signore qui sopra si permette di dirmi che dico solo “baggianate”, cioè mi dà della scema!
            Facile fargli notare che allora gli scemi come me sono tanti, se in molti mi votano ed approvano!
            Più avanti quel “gran signore” di Mimmo 75 ricomincia a dirmi che “ho poca o nulla onestà intellettuale”, e perché? Perché non dò ragione e lui e non insulto e maledico Cairo.
            Ma come si permette questo di vomitare giudizi sulla “mia” persona e di insultare la “mia” onestà intellettuale?
            Ma chi si crede di essere costui??
            Come far capire a questi individui, a Mimmo e ai suoi compari della “banda dei soliti noti”, che non devono e non possono giudicare ed insultare un altro tifoso quando non dà loro ragione? Persino legalmente sarebbero perseguibili!
            Come convincerli che devono limitarsi a parlare di calcio, e non di vizi e virtù, pregi e difetti dei co-tifosi??
            Qui scriviamo x parlare del Toro, non per farci mortificare ed umiliare dai maleducati!
            Alla fine, con una grande uscita, Mimmo “chiude” il suo memorabile intervento scrivendo rivolto a me:”ma ce la fa?”, Vale a dire: “ma non cspisce? Ma è proprio scema”??
            Secondo lei che dovrei fare io?
            Subire e tacere?
            Prendermi gli insulti?
            Sottomettermi in quanto donna, quindi essere non pensante ed inferiore??
            Spesso non rispondo loro, perché non meritano neppure risposta, ma non voglio dover smettere di scrivete su Toronews solo per compiacerli!

            Mi piace Non mi piace
          2. Bacigalupo1967 - 4 settimane fa

            “compari della banda dei soliti noti” “praticamente ha dato dei mafiosi e dei ladri ad altri tifosi.
            Certo signora a lei è tutto permesso.
            Complimenti ancora

            Mi piace Non mi piace
      2. Sentenza.3 - 4 settimane fa

        Ma dove li vedete gli insulti a Bigotta Granata? Mamma mia perbenisti e bigotti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Sentenza.3 - 4 settimane fa

          Zioffà sarebbe la bestemmia…ah ok

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. spiritolibero - 4 settimane fa

            é una storpiatura di origine meridionale di una bestemmia piemontese

            Mi piace Non mi piace
  12. Pavl73 - 4 settimane fa

    Dipende da cairo
    Che nn si ripeta l’errore fatto con mihajlovic
    Nn servono nomi eclatanti se sono alla frutta ma se il tecnico chiede un giocatore…
    Immagino nn chiederà la luna ma se gli obiettivi del tecnico nn sono allineati a quelli della società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Madama_granata - 4 settimane fa

    Belle parole, ottimi propositi.
    Purtroppo tutti gli allenatori che si sono avvicendati sono partiti con grande determinazione e forti motivazioni, paroloni di rinascita e riscatto, e poi sappiamo com’è andata a finire!
    Speriamo che questa sia veramente la volta buona!
    Mi preoccupa solo un po’ questa sua insistenza a volere giocatori che ha già allenato; perché?
    Uno o due vanno bene, ma poi abilità dell’allenatore non dovrebbe essere quella di plasmare i giocatori a sua disposizione, quali che siano?
    E la ripetuta richiesta di “tempo”, tempo che purtroppo in questo anno sconvolto dal Covid, e con gli “europei” alle porte, sarà inevitabilmente ridotto.
    Speriamo che il tempo disponibile gli sia sufficiente, senza rischiare di andare a fare un “giretto” in B!
    Ora, secondo me, Giampaolo merita comunque fiducia.
    Lasciamolo lavorare in pace, con serenità, e, ripeto:
    “Speriamo che sia la volta buona”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 settimane fa

      Tutto e tutti cambiano affinché nulla cambi mai, è il motto del volpone al comando, l’unico ad essere rimasto fermo nel suo ruolo in questi magnifici 15 anni ricchi di soddisfazioni. Si faccia una domanda e si dia una risposta…ma forse non ce n’è nemmeno bisogno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 4 settimane fa

      Ventura ha fatto bene …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mimmo75 - 4 settimane fa

      A parte il fatto che Giampaolo ha spiegato benissimo cosa comporterebbe in termini proprio di riduzione di tempo di assimilazione degli schemi prendergli giocatori che già conosce e che conoscono lui e i suoi dettami… detto questo, il giorno che leggerò una sua critica puntuale a Cairo cambierò radicalmente idea sulla sua poca o nulla onestà intellettuale. Scrive che “tutti gli allenatori che si sono avvicendati sono partiti con grande determinazione e forti motivazioni, paroloni di rinascita e riscatto, e poi sappiamo com’è andata a finire”, quasi a esonerare Cairo dalla responsabilità di averli scelti o di non averli messi in condizioni di lavorare bene. L’unico che è riuscito a imporsi a Cairo è stato Ventura, dettandogli le condizioni di anno in anno e portandogli risultati. E’ stata l’unica parentesi nella quale un allenatore del Toro è riuscito a mettere in un angolo Cairo “ricattandolo” a suon di plusvalenze. Andato via Ventura, Cairo ha ripreso a fare di testa sua combinando uno sfacelo con Sinisa, poi un momento di rinsavimento il primo anno con Mazzarri, giusto il tempo di ringalluzzirsi e partorire l’ennesima sciagura da padre padrone. Riesce a convincersi di tutto questo anche dopo aver letto (se l’ha letta) la promessa di Cairo di delegare di più? Ora che anche il presidente ha ammesso di aver accentrato troppo riesce ad ammettere che le colpe per “com’è andata a finire” con tutti gli allenatori hanno un’unica matrice? Ce la fa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 4 settimane fa

        Mi spiace Mimmo. Ma non c’è la fa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

          Bischero lo so che c’è il t9 ma scrivi in italiano che sai che poi basta poco è un attimo che da gran poeta diventi analfabeta 😀

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. spiritolibero - 4 settimane fa

      Aspettiamo la fine del calciomercato Vediamo chi arriva e chi se ne andrà Potremo a questo punto farci già un’idea di che campionato sarà Giampaolo finora ha giocato col 4 3 1 2 e non ha mai cambiato tattica nemmeno a gara in corso Ha bisogno di uomini adatti e che lo seguano altrimenti fai la fine dei gobbi con Sarri Prendere calciatori che lui conosce già ti permette di agevolare i problemi Questo dice la logica poi sarà il campo che deciderà tutto e il contrario di tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. piroldo64 - 4 settimane fa

        Per quanto fare la fine dei gobbi con Sarri non sarebbe così male (scudetto e finale di coppa Italia)… che poi quelli lì non si accontentino mai è un altro discorso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

    Anche i tuoi predecessori dicevano le stesse identiche cose..io spero sempre nel bene del Toro e quindi posso anche credere nella bontà di quello che dice Giampaolo, ma poi alla fine i risultati non li determina solo il mistrer, ma società, giocatori, tifosi..e sooratutto sulla società io ip punto interrogativo lo metto sempre..dopo 15 anni e tanti allenatori passati con gli stessi proclami il beneficio del dubbio mi pare lecito..poi ovvio ci spero come credo tutti i tifosi che il Toro possa fare bene..ma tra il dire e il fare…ce ne passa..fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 4 settimane fa

      L’ultimo che aveva una identità di gioco è stato Ventura e, che piaccia o meno, qualcosa ha fatto.
      Sarà fondamentale dare al mister il tempo opportuno, perché per insegnare ed apprendere ci vuole tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

        Si concordo…ma sai dopo un anno come lo scorso se parti e mi tocco non bene sai la nostra piazza e’ molto umorale…io posso anche dare al.mister un po di tempo ma se cairo non gli prende chi vuole lui e ripiega sempre sulle seconde terze scelte capisci che a me il dubbio sulle buome intenzioni di Giampaolo pourtropoo viene?? Ma non per Giampaolo potrebbe essere anche Klopp ma se gli dai 3 bolliti e 4 scarti i miracoli non li fa nessuno…comunque diamo un po di tempo e vedremo..sai 15 anni a parte come dici tu con Ventura sono tanti…e i risultati troppo troppo pochi per aver fiducia a prescindere..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

          Il covid lo aiuterà perché gli stadi non apriranno per cui mai come quest’anno non ci saranno giustificazioni.
          Quindi vedremo veramente il suo operato dove porterà ma il tempo bisognerà darglielo perché ha ragione lui al Milan gli hanno dato poco tempo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. FORZA TORO - 4 settimane fa

    forza e coraggio Giampaolo,non sarà facile SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Mimmo75 - 4 settimane fa

    La peggiore tifoseria d’Italia ti renderà impossibile l’esistenza fornendo a Cairo l’ennesima ancora di salvezza. Ti auguro ogni bene, daje, smentiscimi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 4 settimane fa

      Bravo Mimmo. In poche parole hai detto tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 4 settimane fa

      Devi leggere cosa scrivono sul forum del Milan, di lui di Biglia e co. Mi sa che gli scarsoni non sono apprezzati da nessuna tifoseria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. periodista - 4 settimane fa

      Solo che, se così dovesse essere, la carta Longo o chi per lui non reggerebbe più per il secondo anno consecutivo.

      Questa volta il giornalaio ciaparat si è messo in un vicolo cieco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. mah... - 4 settimane fa

      Senti , tizio, la peggiore tifoseria, sarete tu, la tua famiglia e quelli … che ti votano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. miele - 4 settimane fa

    Diamogli qualche settimana di tempo, poi quando capirà di cosa è capace il volpone, rimetterà nel cassetto tutti i buoni propositi e tirerà a campare per incassare la paga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 4 settimane fa

      Infatti, vedrai che dignità…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mamaluk - 4 settimane fa

      Credo che Giampy sia un uomo con un onore. Si dimetterà lui entro la fine dell’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy